Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


GLI ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI :


- Scienziati dimostrano che le radiofrequenze aumentano il rischio di cancro - Ris ...

- LA REALTA' E' UNA PROIEZIONE DELLA MENTE PSICOQUANTICA E NON SOLO ...

- DIECI SIMBOLI SPIRITUALI E IL LORO SIGNIFICATO CHE DEVI CONOSCERE ...

- L’ultima intervista di Masaru Emoto. Il potere delle parole ...

- ANTIBIOTICI NATURALI ED ALCUNE RICETTE DI RIMEDI DA PREPARARE A CASA ...

- Se una donna non porta il reggiseno il volume della coppa aumenta e si hanno mol ...

- Siamo tutti collegati mediante campi di energia elettromagnetica, interconnessi ...

- IL BACIO SUL TERZO OCCHIO - L'INCREDIBILE POTENZA DEL BACIO SULLA FRONTE ...

- Melanoma: Ecco come riconoscere nei maligni sulla nostra pelle ...

- La costante della velocita' della luce e' uguale alle coordinate della Grande Pi ...

UNA LEGGE PER LE MEDICINE NON CONVENZIONALI : FIRMA ANCHE TU
INDICE GENERALE ARTICOLI :



Per vedere INDICE CON TUTTI GLI ARTICOLI [ click qui ]

Vuoi inserire nel tuo sito gratuitamente
il preview dei nostri ultimi 15 articoli

PREMI QUI
per scaricare il box interattivo !
CORSI ED EVENTI SPAZIOSACRO.IT
 
NOME DEL CORSO
Vai
 
NOME DEL CORSO
Vai
aromaterapia
AROMATERAPIA
Armonia nella vita quotidiana
massaggio do-in
MASSAGGIO DEL BAMBINO
MASSAGGIO NEONATALE
aurasoma
AURASOMA
massaggio do-in
MASSAGGIO DO-IN
MERIDIANI CINESI E MOXA
breathwork
BREATHWORK - Il Potere del Respiro
massaggio messaggio
MASSAGGIO-MESSAGGIO
camminata sul fuoco
CAMMINATA SUL FUOCO
linguaggio aura
MASSAGGIO AYURVEDICO
costellazioni familiari
COSTELLAZIONI FAMILIARI
linguaggio aura
MASSAGGIO SONORO E BAGNI DI SUONO
credenze gemelle
CREDENZE GEMELLE
Trasmutare le paure e vivere in equilibrio
meditazione
MEDITAZIONE
cristalloterapia auyrvedica
CRISTALLOTERAPIA AYURVEDICA
Gli Individui Cristallo
morfopsicologia
MORFOPSICOLOGIA
cromoterapia
CROMOTERAPIA
musicoterapia
MUSICOTERAPIA
dendroterapia
DENDROTERAPIA ENERGETICA
Energie degli Alberi
numerolgia tantrica
NUMEROLOGIA TANTRICA
Il Divino attraverso i numeri
enneagramma
ENNEAGRAMMA
oligoelementi
OLIGOELEMENTI
giardini terapeutici e antenna di lecher
GIARDINI TERAPEUTICI E ANTENNA DI LECHER
pnl umanistica
PNL UMANISTICA
giardini terapeutici e antenna di lecher
GUARIGIONE DELLA CELLULA MADRE
qi gong
QI GONG
fiori di bach
FIORI DEL CAMBIAMENTO
FIORI DI BACH
radiestesia scientifica
RADIESTESIA SCIENTIFICA
(Antenna di Lecher)
fiori di bach
FIORI DEL CAMBIAMENTO
FIORI AUSTRALIANI
reiki e scuola di reiki gratuita
REIKI 1° e 2° livello
SCUOLA DI REIKI
Potente arte di cura con le mani
ching
I CHING
riflessologia plantare
RIFLESSOLOGIA PLANTARE
il dono della terza lingua
IL DONO DELLA
TERZA LINGUA

La comunicazione
nel linguaggio dello Spirito
riflessologia plantare
SUONI TAOISTI DI GUARIGIONE
linguaggio aura
IL LINGUAGGIO DELL'AURA - Foto dell'Aura e Digitoscopia Kirlian
tamburi sacri
TAMBURI SACRI (ritmi per corpo e spirito)
casa come nido anima
LA CASA COME NIDO DELL'ANIMA
tai chi
TAI-CHI
iridologia
IRIDOLOGIA
visualizzazioni creative
VISUALIZZAZIONI CREATIVE e YOGA NIDRA
mandala e mantra
MANDALA E MANTRA
visualizzazioni creative
YOGA SHARIRA
MUDRA e ARTE MUDRA
scuola di naturopatia sciamanica

SCUOLA DI NATUROPATIA
[ visita la scuola con un click qui ]
Abbiamo pubblicato il nuovo programma !

cura con le preghiere
LA CURA CON LE PREGHIERE :
"Quando preghiamo per gli altri, l'universo prega per noi." - Amma - 
Leggi ed invia le preghiere con un [ click qui ]
IL LINGUAGGIO DELLA CURA : LE SEGNATURE
IL LINGUAGGIO DELLA CURA : LE SEGNATURE
Iniziazioni della Notte di Natale
e lista di persone che segnano
il Fuoco Sacro in Italia [ click qui ]

Scienziati dimostrano che le radiofrequenze aumentano il rischio di cancro - Risultati dello studio pubblicato il 9 Febbraio 2018

E’ ufficiale. Uno studio pubblicato il 9 Febbraio 2018 sulla rivista Environmental Research ha dimostrato il nesso di causa effetto tra esposizione a radiofrequenze in ambiente militare ed aumento di casi di cancro in particolare quello di linfoma, leucemia, mieloma.

Le persone sono esposte ogni giorno a molte sorgenti di campi elettromagnetici a radiofrequenza dovute a:

Antenne radiotelevisive
Ponti radio e impianti di comunicazione satellitari
Radar
Antenne ripetitrici di telefonia mobile
Cellulari
Wi-Fi
Forni a microonde
Le radiofrequenze sono infatti onde elettromagnetiche di frequenza compresa tra qualche kHz e 300 GHz.

 
 

I sistemi radar civili e militari operano a frequenze che vanno da circa 0.5 a 10 GHz e i “dischi a microonde” per la propagazione da punto a punto, utilizzano frequenze che arrivano alle decine di GHz. In ambito militare sono numerose le testimonianze di soldati che si sono ammalati di cancro durante o dopo il servizio. Qualche anno fa era finita sui giornali la storia di un sottufficiale della Marina Militare malato di leucemia che aveva esposto una denuncia in Procura. L’ex-militare aveva messo in correlazione la sua patologia con l’esposizione prolungata e sistematica ai radar militari installati sui cacciatorpedinieri dove si era imbarcato. A lui si sono poi uniti altri venti marinai affetti da cancro che anche loro imbarcati negli anni in navi da guerra e a diretto contatto con il campo elettromagnetico prodotto dai radar militari. Persone che hanno contratto patologie come carcinomi ai testicoli e al pancreas. Ma sono a migliaia le testimonianze di militari malati di cancro a seguito dell’esposizione a radiofrequenze.

Alla luce di questo nuovo studio le ipotesi erano fondate e c’è un aumento notevole del rischio di cancro in chi è esposto a queste radiofrequenze in ambito militare. In particolare è stato approfondito il legame con l’insorgenza del rischio di cancro emato-linfatico come linfoma (Hodgkin e non-Hodgkin), leucemia e mieloma. Gli autori della ricerca affermano:

 
 

L’associazione coerente di radiazioni a radiofrequenza (RFR) e rischio di cancro emato-linfatico ad alto livello nei quattro gruppi distribuiti in tre paesi, che utilizzano diversi tipi di apparecchiature RFR e analizzati da diversi protocolli di ricerca, suggerisce una relazione causa-effetto tra RFR e tumori ematolinfatici in ambienti militari / lavorativi.

Mentre le misurazioni complete delle esposizioni RFR non sono state disponibili e sono state utilizzate valutazioni di esposizione approssimativa da interviste ai pazienti e da dati di esposizione parziale, abbiamo dimostrato un aumento dei tumori emato-linfatici in gruppi occupazionali con esposizioni RFR relativamente alte.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

I nostri risultati, combinati con altri studi, indicano che le esposizioni sostenute nei contesti militari qui valutati hanno aumentato significativamente il rischio di tumori emato-linfatici. Di conseguenza, le esposizioni militari RFR in queste occupazioni dovrebbero essere sostanzialmente ridotte e ulteriori sforzi dovrebbero essere intrapresi per monitorare e misurare tali esposizioni e per seguire coorti esposte a RFR per tumori e altri effetti sulla salute.

Complessivamente, gli studi epidemiologici sull’eccesso di rischio di tumori emato-linfatici e di altri tumori insieme ai tumori cerebrali negli utenti di cellulari, e agli studi sperimentali su RFR e carcinogenicità costituiscono un caso coerente per una relazione causa-effetto e classificano l’esposizione a RFR come cancerogeno per l’uomo (gruppo IARC 1).
Un soldato americano in pensione che ha lavorato come addetto alle comunicazioni militari, ha commentato questo studio in un gruppo Facebook dedicato all’elettrosensitività:

 
 

Essendo ex-soldato addetto alla comunicazione, ho fatto qualche ricerca sui veterani del Vietnam di unità particolari e ho scoperto che almeno il 20% dei radio operatori è morto di cancro, un altro 20% da problemi cardiaci e un altro 20% a problemi neurologici, 10 % a incidenti stradali, il 10% suicidato e il restante 20% è sconosciuto. Questi si trovavano nelle unità di artiglieria e fanteria.
In campo militare l’esposizione alle radiofrequenze è più elevata rispetto alla norma e quindi il nesso di causa-effetto è molto più evidente. Tuttavia gli autori dello studio, ed altre ricerche, mettono in guardia gli utilizzatori di telefoni cellulari. E in generale tutti i dispositivi a radiofrequenza rilasciano campi elettromagnetici che vengono assorbiti dal corpo umano con effetti a livello cellulare più o meno intenso a seconda della durata dell’esposizione e della potenza dell’onda elettromagnetica, come dimostrato dal BioInitative Report.

Quindi è importante applicare il principio di precauzione e cercare di non avere il cellulare all’orecchio ma usare gli auricolari o il vivavoce, evitare di avere connessioni Wi-Fi accese attorno tutto il tempo, evitare di sostare davanti al forno a microonde e di vivere in prossimità di antenne ripetitrici.

Riferimenti bibliografici

– Peleg M, Nativ O, Richter ED. Radio frequency radiation-related cancer: assessing causation in the occupational/military setting. Environ Res. 2018 Feb 9;163:123-133.  https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/29433020


Fonte : https://www.dionidream.com/radiofrequenze-cancro/

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

LA REALTA' E' UNA PROIEZIONE DELLA MENTE PSICOQUANTICA E NON SOLO

LA REALTÀ È UNA PROIEZIONE DELLA MENTE PSICOQUANTICA E NON SOLO

 

Legge dell’Attrazione e psicologia quantica, entrambe affermano la stessa cosa. Il nostro pensiero cambia la realtà in cui viviamo, in continuazione. La vibrazione
che stai emettendo in questo istante con i tuoi pensieri, quindi con le tue emozioni, sta attivando i cambiamenti del tuo prossimo futuro. L’energia che offri plasma il tuo destino. Sostanzialmente: stai creando la tua vita e ogni pensiero che scegli di alimentare e mantenere vivo apporterà modifiche concrete nelle tue future esperienze.

 

Ma psicoquantistica, Legge di Attrazione (e Leggi ermetiche) non sono le uniche scuole di pensiero ad affermare ciò. Anche in PNL troviamo ribadito lo stesso concetto. Ed ecco che se desideri attuare un cambiamento nella tua realtà non dovrai dire: io desidero cambiare la mia vita, ma dovrai dire io sto cambiando (ora) la mia vita. Questo perché? Perché affermare che il cambiamento è in atto, affermare qualcosa di positivo e motivante nel qui&ora, permette alla tua mente di effettuare il cosiddetto salto quantico, ossia, le permette di cambiare il suo stato, di cambiare modello di pensiero.

 

Ma cosa è di preciso il salto quantico? In fisica quantistica si chiama salto quantico (quantum leap) il passaggio di un elettrone da un orbita a un’altra. Questo movimento crea ovviamente energia. Questo movimento cambia sostanzialmente la struttura dell’atomo. Questo salto ha permesso quindi il cambiamento.

 

Pensa un attimo, se l’elettrone invece di fare il salto si ripetesse forse dovrei saltare, al prossimo giro salto, forse più tardi, ma chi me lo fa fare… quel salto molto probabilmente non lo farà mai! Ma l’elettrone non pensa, non rimugina e salta. Noi pensiamo, dubitiamo sulla nostra natura di creatori, ci adattiamo alle nostre sofferenze… e rischiamo di non saltare, di non effettuare i cambiamenti che desideriamo.

 

Le parole sono magiche e non solo influenzano noi, la nostra mente inconscia, ma influenzano anche l’ambiente circostante. Le parole ti offrono possibilità o te le negano. Le parole costruiscono le tue convinzioni nel tempo, rinforzano le reti neurali che determinano il tuo atteggiamento, quindi, o le tue convinzioni migliorano la tua vita o la peggiorano. Ciò che accade è sempre e solo ciò che accade. Come reagisci lo decidi tu e la tua reazione determina la qualità dell’esperienza che andrai a vivere. Ma facciamo un passo indietro…

IL PENSIERO INFLUENZA LA REALTÀ

 

Sai qual è l’articolo più letto di questo blog? Con mia sorpresa è stato quello dove parlavamo degli esperimenti di Masaru Emoto. Lo studioso dell’acqua, così fu soprannominato. Emoto dimostrò in maniera semplice e inconfutabile come le parole influenzino la materia. Nello specifico dimostrò come pensieri, emozioni, suoni… quindi vibrazioni (di qualsiasi natura esse siano), modifichino il comportamento dell’acqua durante la sua cristallizzazione. E ne dedusse una cosa: se noi siamo fatti di acqua per il 70%, che influenza hanno le vibrazioni che emaniamo/riceviamo sul nostro corpo? E come influenzano il mondo circostante?

 

Un altro scienziato, Cleve Backster, dimostrò lo stesso concetto sfruttando le piante. Tutto vibra ed è in continua comunicazione, anche se non possiamo vederlo o sentirlo. Guarda questo breve video…

 

Tutto è energia. Tutto è vibrazione. Tutto è connesso. Si, tutto è uno. Questo concetto è un dato di fatto pluridimostrato dalle diverse scuole, filosofie o correnti spirituali. E se ancora qualcuno nutre dubbi riguardo ciò farebbe bene a non dirlo in giro… questa volta potrebbe passare lui per eretico.

 

Ma se è vero che incessantemente comunichiamo con il mondo esterno attraverso le vibrazioni che offriamo, come posso cambiare in maniera consapevole la realtà in cui mi trovo?

 

Sai qual è una delle caratteristiche principali dell’essere umano? Cos’è che lo differenzia dalle altre specie animali? Il suo spirito di adattamento. L’essere umano è in grado di adattarsi a qualsiasi tipo di ambiente, dal freddo polare al caldo equatoriale. A differenza di tutti gli altri ANIMA-LI, siamo in grado di integrarci e sopportare con molta facilità le diverse condizioni ambientali che incontriamo.

 

Questa cosa è vera come è vero che l’integrazione risulta più semplice se avviene in un lasso di tempo ampio. Se ci trovassimo ad effettuare un cambio repentino invece che graduale, le cose cambierebbero. Conosci la metafora della rana e l’acqua bollente?

 

Una rana viene messa dentro una pentola con acqua bollente. La rana schizza immediatamente fuori dall’acqua. La stessa rana viene messa poi dentro una pentola con acqua fredda… ma su un fornello acceso. La rana perde lentamente i sensi, si adatta… e muore bollita.

 

 

Il condizionamento graduale all’ambiente porta all’adattamento

 

(Alberto Lori)

 

Allo stesso modo ci comportiamo noi esseri umani. Il cambiamento lento ci permette di adattarci, un cambiamento improvviso invece ci provoca una reazione immediata. Ecco perché molte volte comprendiamo benissimo quello che non ci piace della nostra vita ma non agiamo. Sappiamo anche cosa potremmo fare a riguardo per cambiare quegli aspetti che non ci vanno giù, ma ci adattiamo, ci consoliamo nella lamentela o facciamo finta di niente… e non agiamo.

 

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

È come se il nostro lavandino cominciasse a perdere acqua, una goccia dopo l’altra. Se mettiamo un catino sotto il lavello con molta probabilità lì rimarrà per i mesi a venire. Ma se il lavandino invece di perdere gocce d’acqua avesse un’ingente perdita tale da ritrovare acqua per tutta la cucina, dubito penseresti ancora alla soluzione del catino, vero?

HAI INFINITE POSSIBILITÀ. SCEGLI.

 

Nell’eternità dello spazio-tempo tutte le possibilità coesistono nel momento presente. Questo concetto è alla base della fisica quantistica. Tutte le possibilità aspettano solo di essere attivate dall’osservatore, da noi. Ogni nostra scelta (azione) determina delle reazioni nel campo quantico. Il caso non esiste e la settima legge Ermetica, La legge di causa ed effetto, ce lo ricorda.

 

Il premio Nobel per la fisica, Erwin Scrhödinger, afferma che prima che qualsiasi evento si manifesti nella realtà visibile, tutte le possibilità coesistono in stati quantici sovrapposti. È l’osservazione che determina il collasso della funzione d’onda e la manifestazione dell’evento che si rende visibile.

 

Cosa vuol dire? Che noi, in quanto osservatori, determiniamo con il nostro focus la realtà che ci dovrà apparire. Dove poni l’attenzione, lì fluisce la tua energia. E il come poni l’attenzione, determina la qualità dell’esperienza che vivrai… che creerai. Quindi ricentrare il focus sul nostro obiettivo è la cosa più saggia che possiamo fare per permettere il nostro quantum leap.

 

Quando presi la patente della moto uno dei test era quello di fare lo slalom tra i birilli. E sai qual è il trucco per non toccare i birilli e farli cadere? Non guardarli. L’istruttore ci aveva raccomandato così: osservate dove volete andare, la strada che volete percorrere. Non guardate dove non volete andare! Aveva ragione. La moto si proiettava esattamente sul percorso osservato. Che istruttore quantistico!

 

 

Il mondo è una sintesi delle nostre sensazioni, delle nostre percezioni e dei nostri ricordi. È comodo pensare che esista obiettivamente, di per sé. Ma la sua semplice esistenza non basterebbe, comunque, a spiegare il fatto che esso ci appare

 

(Erwin Scrhödinger)

 

Nelle Upaniṣad, l’insieme dei testi religiosi e filosofici indiani, troviamo lo stesso concetto, strano vero? Documenti datati circa dieci secoli prima della venuta di Cristo, scritti in lingua sanscrita, trovano conferma nelle leggi della fisica quantistica? Eppure è così.

 

Per essere precisi, nella Chāndogya Upaniṣad, una delle Upaniṣad più antiche e ampie del corpus delle Upaniṣadvediche, troviamo questa citazione: TAT TVAM ASI (questo sei tu). La vita che stai vivendo comprende l’intera esistenza, il tutto, ma i tuoi sensi sono limitati e non ti permettono di osservarla tutta insieme. Tutto esiste già ora e per renderlo manifesto, un pezzo alla volta, c’è bisogno che tu scelga, che tu osserva cosa far apparire, quindi cosa sperimentare.

 

Dal punto di vista della piscologia quantistica, per effettuare il salto quantico che ci permette di raggiungere l’orbita che desideriamo, dobbiamo cambiare stato emozionale, non in base a quello che sta accadendo, ma in base a quello che vorremmo accadesse. In altre parole: per attrarre ciò che desideriamo dobbiamo sintonizzarci sulla frequenza del nostro desiderio. In quanto esseri vibrazionali inseriti in un ambiente vibrazionale possiamo connetterci solamente alle cose e alle situazioni che hanno la nostra stessa frequenza, la nostra stessa vibrazione. E se ci rifletti, se osservi abbastanza attentamente i problemi che pensi di avere, ti accorgerai di essere parte di quei problemi. Tu e il tuo problema attuale vibrate sulla stessa frequenza, così come tutte le cose belle che hai vibrano in sintonia a quello che sei ora. Ciò che hai rispecchia ciò che sei, la tua vita è una proiezione del tuo stato interiore.

 

Se vuoi cambiare il fuori, devi cambiare il dentro. Hai presente come funziona la radio? Per cambiare stazione devi cambiare frequenza. Così, se vuoi cambiare la tua realtà, la tua stazione, cambia frequenza, cambia la tua offerta vibrazionale, mentale ed emozionale.

 

 

Non possiamo risolvere i problemi con lo stesso tipo di pensiero che abbiamo usato quando li abbiamo creati

 

(Albert Einstein)

 

Quando fai una cosa sei quella cosa che fai. Tu sei l’origine del cambiamento. Per fare il tuo salto quantico trasformati nel cambiamento che desideri.

 

Fonte: https://blog.esserefelici.org/2016/11/14/la-realta-e-una-proiezione-della-mente-psicoquantistica-e-non-solo/

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

DIECI SIMBOLI SPIRITUALI E IL LORO SIGNIFICATO CHE DEVI CONOSCERE

I simboli sono una delle cose straordinarie che possono lasciare una forte impressione psicologica nelle nostre menti solo dal loro aspetto.
Solo studiando la complessità e il significato profondo di ognuno di essi e guardando questi simboli ci sentiamo connessi, vivi e incuriositi. Ma cosa significano questi simboli?

 

L’ELENCO DI SIMBOLI CON SIGNIFICATO SPIRITUALE È INFINITO, MA QUI CI SONO 10 SIMBOLI SPIRITUALI COMUNEMENTE USATI E I LORO SIGNIFICATI.

 

1.) L’ HAMSA

 

 

 

Hamsa, خمسة, letteralmente “cinque” in arabo rappresenta le cinque dita della mano. Hamsa è il segno universale della protezione psichica contro il malocchio, porta un occhio che ha l’effetto di difendere chiunque cerchi di farti del male.

 

Secondo la storia di questo simbolo, se qualcuno ti guarda con cattive intenzioni e tu indossi questo simbolo, non saranno in grado di farti del male. Contrariamente alla credenza popolare, questo simbolo non è religioso. Questo amuleto detto , Mano di Fatima, è semplicemente un simbolo universale di protezione, noto per la sua efficacia da diversi millenni.

2.) L’ALBERO DELLA VITA

 

 

 

Sapevi che il concetto di Albero della vita è stato rappresentato da un numero di culture e religioni in tutto il mondo? Devi anche sapere che l’Albero della Vita, o anche conosciuto come l’Albero del Mondo, è associato alla nascita, alla vita, alla morte e al processo di rinascita attraverso il ciclo della vita.

 

Nel Cristianesimo, l’Albero della Vita era noto per essere nel Giardino dell’Eden dove Adamo ed Eva scelsero di mangiare il frutto proibito. Più in generale, l’Albero della Vita è considerato come un conduttore di connessione tra i quattro elementi terrestri (Terra, Vento, Aria e Fuoco) ed è una rappresentazione della connessione infinita che esiste in tutte le cose della creazione.

3.) L’ ANKH

 

 

 

L’Ankh, croce d’Egitto, è un noto simbolo della vita che è associato agli egiziani. Si dice che i nostri antenati usassero la croce di Ankh durante la pratica intima per generare campi magnetici al momento dell’orgasmo. Così, dalla fusione di organi riproduttivi femminili e maschili, hanno creato il più grande dei miracoli: una nuova vita.

 

Più in generale la croce della vita è stata associata con la vita eterna e la rigenerazione – il segno ankh è spesso tenuto dagli dei. Oggi, è spesso indossato dalle persone come un segno di vita e saggezza spirituale. L’ankh è associato ai due elementi essenziali della vita: l’acqua e l’aria.

4.) L’OCCHIO DI HORUS

 

 

 

L’occhio di Ra è spesso sinonimo dell’occhio di Horus. Il Wedjat (o Ujjat / Udjat, che significa “Insieme”) è un potente simbolo di protezione dell’antico Egitto, che rappresenta “l’occhio del dio falco”, Horus. Il Wedjat aveva lo scopo di proteggere il faraone “qui” e nell’aldilà, e di allontanare il male.

 

I marinai provenienti dall’Egitto e dal Medio Oriente hanno spesso dipinto questo simbolo sulla prua della loro nave per garantire viaggi sicuri in mare.

5.) IL FIORE DI LOTO

 

 

 

 

Simbolo spirituale molto importante nel buddismo e in molte altre religioni. Emblema dell’illuminazione spirituale, il loto è generalmente considerato sacro. Il fiore di loto è venuto dall’oscurità, dall’acqua fangosa (che rappresenta il materialismo) e poi ha aperto i suoi petali ai giorni di sole, all’ illuminazione.

 

Questo simbolo rappresenta il viaggio nell’oscurità e nella trasformazione. Questo è anche un segno dell’importanza del distacco, poiché le gocce d’acqua scivolano facilmente dai pedali.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

6.) LO YIN e YANG

 

 

 

Questo segno rappresenta l’armonizzazione della dualità. Significa l’unità tra energie maschili e femminili. Lo yin e lo yang è un ricordo spirituale che l’equilibrio tra la luce e l’oscurità fornisce l’approccio più olistico per vivere una vita significativa. L’universo si attiene alla legge dell’equilibrio.

7.) IL PENTACOLO

 

 

 

 

Spesso frainteso e talvolta etichettato come “satanico”, il pentagramma simboleggia le qualità dell’uomo.Il punto superiore rappresenta lo spirito, mentre gli altri punti rappresentano i quattro elementi. I Wiccan usano molto questo simbolo nelle cerimonie sacre per ricordare a se stessi la natura dell’uomo.

8.) IL CADUCEO

 

 

 

Spesso erroneamente utilizzato come simbolo di salute, il caduceo è il simbolo tradizionale di Hermes con due serpenti avvolti intorno a un bastone spesso accompagnato da due ali in alto. Il caduceo fornisce la base per il simbolo astrologico che rappresenta il pianeta Mercurio. Il simbolo del caduceo è anche una rappresentazione della energia vitale e della forza dell’energia primaria.

 

I serpenti gemelli rappresentano l’energia della Kundalini che si alza e ruota intorno alla base della spina dorsale, uno femmina e l’altro maschio; intrecciati l’uno con l’altro, permettendo cosi alla persona che si evolve spiritualmente di possedere le ali per una nuova vita.

9.) LA RUOTA DEL DHARMA

 

 

 

Dharmacakra, o “Ruota della Legge”, è il simbolo buddista per gli insegnamenti del sentiero verso il Nirvana. Il cuore dell’insegnamento del Buddha è contenuto nelle Quattro Nobili Verità enunciate nel primo sermone intitolato Iniziare con la Ruota della Legge.

 

Ogni raggio rappresenta uno stadio del nobile Ottuplice Sentiero del Buddha.

 

È interessante notare che è più antico del buddismo stesso e risale al 2500 aC.

10.) IL FIORE DELLA VITA

 

 

 

Considerato come il modello fondamentale che porta il DNA della Creazione di tutte le forme di vita al suo interno, il Fiore della Vita è la rappresentazione perfetta della geometria sacra.

 

Consiste di 7 cerchi il cui centro si trova sulla circonferenza di sei cerchi della stessa misura. Una delle formazioni più produttive, il Fiore della Vita risale ai tempi antichi e riguarda il vero per tutte le culture in tutto il mondo.

 

Una perfetta figura geometrica usata come motivo decorativo e oggetto di meditazione

 

Fonte: in5d.com http://in5d.com/10-spiritual-symbols-you-must-know/

 

Rivisto e tradotto da : Cammina nel Sole https://camminanelsole.com/

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

L’ultima intervista di Masaru Emoto. Il potere delle parole

Una delle ultime interviste rilasciate in Italia da Masaru Emoto, il grande ricercatore giapponese, scomparso nel 2014 fa e noto in tutto il mondo per i suoi studi sulla memoria e la coscienza dell’acqua. Ecco il suo pensiero sulla creazione, sull’amore, sulla gratitudine, sulla comunicazione con Dio e sulla pace del mondo che verrà

Masaru Emoto ha messo a punto una tecnica originale che consiste nel fotografare i cristalli ottenuti dal congelamento di acqua sottoposta a vibrazioni di parole, brani musicali, ma anche pensieri ed emozioni. L’acqua dimostra di essere in grado di registrare tale vibrazione, definita in giapponese “hado”. I risultati degli esperimenti condotti dimostrano che i cristalli d’acqua modificano la propria struttura proprio in relazione ai messaggi che ricevono. L’acqua sottoposta a vibrazioni di parole e pensieri positivi forma cristalli armonici e meravigliosi, mentre l’acqua sottoposta a vibrazioni negative reagisce creando strutture disarmoniche.

 

Ho incontrato Masaru Emoto in occasione di una delle sue ultime visite in Italia, poco prima della scomparsa avvenuta, a settantun anni, nell’ottobre 2014. In quell’occasione ho avuto l’onore di raccogliere una sua intervista che oggi suona quasi come un testamento morale e spirituale e che sono lieta di condividere con voi, per non dimenticare il suo genio, la sua saggezza, ma anche la sua grande ironia.

Domanda: Professore, lei sostiene che l’universo è stato creato dal suono. È lo stesso concetto dei Vangeli, nei quali si legge “in principio era il Verbo”.
Risposta: Esattamente; ed esistono otto milioni di suoni nell’universo a cui corrispondono otto milioni di divinità. Solo che i suoni armonici generano energia creativa, mentre i suoni disarmonici generano energia distruttiva.
D: Quindi non è vero secondo lei che nell’universo esiste un’armonia fondamentale?
R: Bisogna mettersi l’anima in pace su questo, perché se al mondo vi sono delle disarmonie che determinano le liti fra suocere e nuore o le guerre fra nazioni diverse, è in virtù di una legge della fisica. Anche se il conflitto si crea però, il desiderio di Dio è che le cose siano armoniche. Tuttavia bisogna accettare che esista la disarmonia come contrappeso all’armonia.

 
 

D: È d’accordo con chi ritiene che l’essere umano sia il massimo della perfezione in natura?
R: Quando mi guardo allo specchio mi dico che è proprio così! (ride). Siamo stati progettati da un insieme di parole bellissime. Per questo quando pronunciamo parole terribili, anche nella società le cose vanno male. La scelta delle parole è molto importante e bisogna fare molta attenzione alle parole che usiamo, ad esempio, anche quando si danno istruzioni ai bambini…
D: Quali sono secondo lei le parole più importanti?
Amore e gratitudine. Non a caso il cristallo d’acqua che si crea pronunciando queste parole è bellissimo.
R: Sono queste dunque le parole bellissime che ci hanno generati?
D: Io ho intuito l’intenzione di Dio nel creare l’universo, veramente una grande intenzione.
La parola Amore corrisponde allo Yang (il principio maschile, attivo). La parola Gratitudine corrisponde invece allo Yin (principio femminile, passivo). Questo è anche il rapporto che c’è fra fuoco e acqua o fra uomo e donna.
E anche nella formula chimica dell’acqua “H2O”, la H sta per lo Yin e la O sta per lo Yang. Il che significa che si può avere tutto l’amore del mondo, ma se non c’è gratitudine, non vi può essere energia. È quando l’amore viene espresso con gratitudine che nasce l’energia. Anche la vita è amore, mentre la morte è gratitudine. Per questo bisognerebbe morire ripetendo la parola grazie.

Non siamo ancora riusciti a capire bene cosa sia l’acqua
D: Come mai molti di noi  non riescono a comprendere questo?
R: Perché ancora non siamo riusciti a capire bene che cosa sia l’acqua. Al contrario dei vegetali, che invece lo sanno bene. I vegetali non scordano mai le parole di gratitudine ed è per questo che il mondo vegetale è così incredibilmente bello! Gli esseri umani invece ancora non esprimono la gratitudine come dovrebbero, perciò l’amore non arriva spesso a creare.
D: Questo riguarda anche il nostro organismo? La nostra salute fisica?
R: Certamente. Il sistema immunitario in particolare nasce proprio dall’incontro fra amore e gratitudine. Amore + gratitudine = immunità.
D: Così come il nostro sistema immunitario, da quello che si sente in giro, anche il sistema immunitario della Terra è alquanto indebolito invece in questi nostri tempi controversi…
R: Il mondo attraversa un momento terribile; stiamo facendo la guerra nel ventre di nostra madre e stiamo facendo molto male. Calamità naturali e terrorismo sono infatti le conseguenze dell’indebolimento del sistema immunitario della Terra, il quale che sta arrivando davvero ai minimi termini.

D: Che fare per recuperare questa situazione?
R: Occorre inviare amore e gratitudine alla Madre Terra.
D: Può spiegarci in che modo?
R: Ricordate la formula di Einstein E = mc2. Questa formula può essere letta anche come:
M = Massa = numero di persone nel mondo;
C = qualcosa di tanto veloce quanto la luce = la Coscienza Umana, elevata alla potenza
Letta così, la famosa formula della relatività ci dice che tutta l’energia è creata dalla consapevolezza umana.
Pare però che il DNA attivo sia pari solo al 3 % del totale, il che significa che la nostra consapevolezza è
appunto del 3% rispetto a quello che potrebbe essere. Ecco perché siamo in pericolo e in grave crisi. Quello che dobbiamo scoprire è la parte dell’iceberg che si trova ancora sott’acqua. E sapete chi sarà ad illuminare questa parte nascosta, che si trova ancora nell’oscurità?
D: No. Ce lo dica lei, professore!
R: Sarà la gente comune, saremo tutti noi in realtà a farlo. Ciò che si trova in superficie è monopolizzato dai potenti e dagli scienziati. Ma ciò che va sviluppato è proprio il nostro approccio all’acqua, poiché la vera natura dell’acqua, la quintessenza, è direttamente correlata alla gente comune.
D: Ci spieghi meglio, come avverrà questo processo di sviluppo?
R: Entro breve tempo l’acqua diverrà protagonista nella consapevolezza della gente, anche se ovviamente i potenti non vogliono che ciò accada. Questo è il motivo per cui chi fa ricerche sull’acqua viene messo a tacere e ignorato dall’informazione, perché la consapevolezza è uguale al DNA ed è qualcosa che tutti abbiamo ricevuto da Dio. Il DNA consiste infatti nelle informazioni che abbiamo ricevuto direttamente da Dio.
D: Come possiamo fare dunque per attivarlo?
R: Certamente non tramite lo studio. È stato scoperto che nel DNA c’è una colonna d’acqua. Quindi le due eliche che lo compongono potrebbero rappresentare il padre e la madre, ma questa colonna d’acqua che vi è al suo centro, io credo prosegua dritta proprio fino a Dio. Michelangelo, dipingendo il dito di Dio e quello dell’uomo, ebbe secondo me una grande intuizione. Fra dito di Dio e quello di Adamo infatti non vi è contatto nel dipinto del Giudizio Universale. La mia spiegazione è che il collegamento fra i due sia in realtà l’acqua, il più potente conduttore di informazioni che esista in natura.
D: Vi sono persone nella storia che hanno colmato questa lacuna e creato questo collegamento fra loro stesse e il Divino?
R: Cristo, Buddha, Maometto certamente lo hanno fatto, ma ciascuno ha il proprio sistema personale per accedere tali informazioni.

Loading...
 

Il mistero del DNA e della colonna d’acqua che ci collega a Dio
D: Il suo sistema qual è?
R: Io non faccio meditazione, né yoga, però ho scoperto l’acqua come collegamento. Amore e gratitudine, acqua e rispetto, creano il DNA. Io non leggo libri, non faccio studi specifici, e se è per questo, non vedo più nemmeno dall’occhio sinistro, tuttavia ho capito che il “collegamento” con Dio sono io stesso.
D: Quindi non servono tecniche, o un training particolare?
R: Niente di tutto ciò, state tranquilli. Basta solo amare, fidarsi ed essere grati all’acqua di cui siamo fatti, dalla quale ci arrivano tutte le informazioni divine necessarie in ogni momento.
D: Nel 2005 lei è stato chiamato a parlare alle Nazioni Unite e ha esposto il suo progetto di pace per il mondo che passa proprio attraverso l’acqua. Di che si tratta esattamente?
R: Due anni prima mi era nato un nipotino. Fino a quel momento avevo sempre pensato che la pace del mondo fosse qualcosa di impossibile da realizzare e che non eravamo in grado di farlo. Ma quando ho stretto quel bimbo fra le braccia, mi sono domandato se il futuro per lui andasse bene così e mi sono risposto di no. Ho capito allora che bisognava cambiare le cose e dare speranza al futuro. Perciò è importante insegnare ai bambini che cos’è l’acqua. Anch’io in fondo sono un bambino ed è per questo che riesco a capire l’acqua, perché gli unici che la comprendono davvero sono proprio i bambini. Insegnando e trasmettendo loro l’importanza dell’acqua, avremo dunque anche noi la possibilità di avere un futuro. Sarà la filosofia dell’acqua che in futuro diverrà qualcosa di centrale e che porterà finalmente la pace.

https://www.dionidream.com/masaru-emoto-potere-parole/

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

ANTIBIOTICI NATURALI ED ALCUNE RICETTE DI RIMEDI DA PREPARARE A CASA

DAL RAFFREDDORE ALLA CISTITE – I MIGLIORI ANTIBIOTICI NATURALI ED ALCUNE RICETTE DI RIMEDI DA PREPARARE A CASA.

La cipolla e l’aglio sono due dei rimedi antibatterici naturali più noti. Ma la natura è molto più generosa e ci offre una gamma vasta di rimedi naturali antibiotici, adatti per curare numerosi sintomi e disturbi, dal raffreddore, ai sintomi influenzali e alla cistite. Ecco quali sono i migliori antibiotici naturali, come e quando usarli ed alcune ricette utili che possiamo preparare a casa.

CIPOLLA

La cipolla è uno degli ingredienti base dei tantissimi rimedi della nonna, ed è molto efficace per curare la tosse (espettorante) ed il raffreddore, e per rafforzare le difese immunitarie.

Le cipolle sono ricche di zolfo, quercetina ed inulina, molto utili per combattere virus, batteri e lieviti. Grazie alle loro proprietà antinfiammatorie, antibatteriche, antiossidanti ed antivirali, le cipolle sono utili per curare le infiammazioni delle vie respiratorie ed i sintomi influenzali in generale.

Grazie inoltre alla presenza di un enzima chiamato allinasi, dalle potenti virtù antisettiche, le cipolle sono utili per curare le infezioni dentali e gengivali. In questo caso basta masticare un pezzettino di cipolla fresca.

RICETTA ANTI-TOSSE ED ANTI-BRONCHITE:
Mescolate il succo di una cipolla con un cucchiaio di miele. Si consiglia di prendere un cucchiaio di questo “sciroppo” ogni due ore. Questo rimedio si può prendere da solo oppure aggiunto ad un po’ di acqua tiepida.
ORIGANO

L’origano è una spezia molto amata ed utilizzata in cucina, ma non tutti sanno che l’origano è anche un potente antibatterico ed antimicotico, oltre che analgesico.

In fitoterapia l’origano viene utilizzato soprattutto sotto forma di olio essenziale, oppure infusi o decotti e può risultare efficace per curare micosi, tosse, disturbi gastrointestinali.

L’olio essenziale di origano è un potente antibatterico (utile sia contro i batteri Gram-positivi, come, ad esempio lo Staphylococcus aureus; che nei confronti dei batteri Gram-negativi, come l‘Escherichia coli) ed antimicotico (utile ad esempio contro la Candida albicans).

! L’olio essenziale di origano deve essere utilizzato con grande cautela, perché può essere molto irritante per la cute e per le mucose.

Come decotto o infuso l’origano è utile in caso di disturbi mestruali, è utile per curare parassiti e virus, raffreddori, stati influenzali, tracheite e possiede proprietà digestive (digestione lenta, meteorismo, acidità e bruciore di stomaco ecc.), antispastiche ed anti-cellulite.

L’origano può essere utilizzato, per fare i suffumigi utili in caso di raffreddore, bronchite ed asma.

RICETTA INFUSO DI ORIGANO:
Versare due cucchiai di foglie e fiori di origano essiccati in una tazza di acqua bollente. Coprire e lasciare in infusione per 10 minuti circa. Filtrare e bere due tazze al giorno in caso di influenza ed una tazza dopo i pasti in caso di problemi di digestione.
AGLIO

L’aglio è ricchissimo di principi attivi dal potere antibiotico. È uno dei rimedi antibatterici ed antisettici naturali più potenti. L’aglio è un vero e proprio farmaco, utile per curare diversi infezioni. Grazie al suo utilizzo per curare le ferite dei soldati russi durante la seconda guerra mondiale, l’aglio fu chiamato “la penicillina russa”.

L’aglio è ricchissimo di olio essenziale, vitamine (A, B1, B2, PP, C), minerali ed oligoelementi, utili per rafforzare il sistema immunitario e per combattere infezioni, problemi circolatori ed ipertensione. L’aglio inoltre è un potente vermifugo, espettorante e depurativo.

L’aglio può essere consumato come succo, infuso, decotto, sciroppo, tintura o liquore.

RICETTA DI INFUSO DI AGLIO ANTI-RAFFREDDORE:
Fare bollire in un litro d’acqua 6 spicchi di aglio per 10 minuti circa. Spegnere e lasciare intiepidire. Aggiungere il succo di mezzo limone e bere, sorseggiando lentamente, ½ tazza fino a tre volte al giorno.
MIELE

Il miele è un prodotto naturale davvero fantastico. Non è solo un alimento sano e delizioso, ma è anche un rimedio potentissimo contro diversi tipi di batteri. Per questo motivo il miele è un rimedio universale, efficace per combattere una vasta gamma di sintomi e disturbi, oltre che per rafforzare le difese generali dell’organismo.

Il potere antibatterico è diverso per ogni tipo di miele. Vi sono diversi fattori che influiscono sulle capacità antisettiche e disinfettanti del miele, e fra i tipi di miele maggiormente consigliati vi sono il miele di melata, il miele di dente di leone, il miele di lavanda, il miele di acacia, il miele di millefiori ed il miele di castagno.

RICETTA SEMPLICE CONTRO IL MAL DI GOLA E LA TOSSE:
Sciogliere un cucchiaino di miele in una tazza di acqua tiepida. Aggiungere un cucchiaio di succo di limone e bere più volte al giorno.
ZENZERO

Sempre più amato anche dai consumatori italiani, lo zenzero non è solo una spezia, ma anche un rimedio naturale dalle potenti proprietà antibiotiche.

Utilizzato come decotto o infuso, lo zenzero può risultare molto efficace per curare mal di gola, faringiti, laringiti, tracheiti, infezioni ed infiammazioni delle vie respiratorie.

RICETTA DECOTTO DI ZENZERO:
Fare bollire alcuni pezzetti (3-4) di zenzero spessi 1 cm in una tazza di acqua (200 ml) per 5 minuti circa. Fare intiepidire, filtrare e bere due volte al giorno.

ECHINACEA

L’echinacea è un’altra valida alternativa fitoterapica agli antibiotici da banco.

Conosciuta soprattutto per le sue proprietà immunostimolanti, l’echinacea è anche un potente antibatterico, utile per trattare mal di gola, tosse, bronchite, ma anche infezioni alle vie urinarie come la cistite e l’uretrite.

L’echinacea ha anche un’importante azione antivirale, e ciò la rende adatta per curare diversi tipi di influenza.

RICETTA DECOTTO DI ECHINACEA:
Fare bollire un cucchiaio di erba in due tazze d’acqua per qualche minuto. Spegnere e lasciare intiepidire. Consumare due tazze al giorno.
PROPOLI

Il propoli è una sostanza prodotta dalle api per proteggere l’alveare dalle malattie e dai predatori. Composto da resine, balsami (50%), cere (30%), olii essenziali (10%), flavonoidi, pollini, sali minerali e vitamine, il propoli è una sostanza preziosissima da importanti proprietà antimicrobiche.

Il propoli svolge sia un’azione batteriostatica (impedisce la moltiplicazione dei germi, dei batteri e dei virus), che un’azione battericida, andando così a rafforzare le difese naturali dell’organismo. L’uso di propoli è molto efficace nel trattamento dei disturbi delle vie aeree (tosse, raffreddore); mal di gola, faringiti, laringiti, tracheiti, tonsilliti; afte e gengiviti; patologie del tratto urinario, così come in caso di virus influenzali e parainfluenzali.

Oltre all’azione antisettica, il propoli ha anche un’attività antimicotica, utile in caso di candidosi e micosi.

La propoli si usa più spesso sotto forma di tintura madre (da assumere diluita in acqua) oppure estratto secco (da assumere fino ad un massimo di 1 gr tre volte al dì).

LIMONE

Il limone, insieme al miele e all’aglio è da secoli considerato una vera e propria medicina, in grado di aiutare l’organismo a lottare contro il raffreddore e le influenze.

Ricchissimi di Vitamina C e di flavonoidi, i limoni sono un valido aiuto per le nostre difese immunitarie, ma non solo. Questi frutti profumati possiedono anche importanti virtù antibatteriche ed antiparassitarie. Per questo motivo il succo di limone può essere molto efficace in caso di mal di gola, gengivite, stomatite, tonsillite, affezioni della pelle ecc.

In caso di mal di gola, ad esempio, si consiglia di fare dei gargarismi con del succo di limone.

RICETTA INFUSO DI LIMONE ED AGLIO:
Fare bollire a fuoco basso, per una decina di minuti, un limone intero (biologico) ed uno spicchio d’aglio in un pentolino coperti d’acqua. Fare intiepidire, togliere il limone e l’aglio e bere più volte al giorno (ogni 4 ore in caso di febbre). Questo rimedio è utilissimo in caso di febbre, raffreddore, influenza ed altri tipi di virus (herpes).
UVA URSINA

L’uva ursina ha enormi proprietà antinfiammatorie ed antibatteriche, ed è utile soprattutto per combattere le infezioni delle vie urinarie (cistiti ed uretriti).

L’uva ursina risulta molto efficace contro batteri come Proteus vulgaris, Klebsiella pneumoniae, stafilococchi ed Escherichia coli, e possiede anche un’azione protettiva delle mucose delle vie urogenitali, antinfiammatoria e diuretica.

Questo rimedio si trova in commercio sotto forma di compresse, tinture madri, bustine ed infusi.

EUCALIPTO

In fitoterapia, l’eucalipto è una delle erbe più importanti nella cura delle malattie respiratorie e da raffreddamento. Grazie alle sue proprietà espettoranti ed antibatteriche, l’eucalipto è efficace nel trattamento della tosse, artrite, febbre, sinusite, sintomi influenzali ecc. viene utilizzato principalmente l’olio essenziale di eucalipto.

RIMEDIO PER IL MAL DI GOLA:
Diluire alcune gocce di olio essenziale di eucalipto in un bicchiere di acqua tiepida ed effettuare dei gargarismi due volte al giorno.
TIMO

L’olio essenziale di timo è un potentissimo antibiotico, antivirale ed antimicotico naturale. È molto indicato per curare i malanni di stagione, tosse eraffreddore.

L’olio essenziale di timo di usa sia per disinfettare l’ambiente (con l’aiuto di un diffusore elettrico – basta una goccia per ogni mq), sia per fare dei suffumigi molto utili in caso di tosse ed infiammazioni delle vie aeree.

! Anche l’olio essenziale di timo, come quello di origano, deve essere utilizzato con grande cautela, perché può essere molto irritante per la cute e per le mucose.

https://pancialeggera.com/dal-raffreddore-alla-cistite-i-migliori-antibiotici-naturali-ed-alcune-ricette-di-rimedi-da-preparare-a-casa

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli