Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


LE OTTO COSE DA RICORDARE QUANDO VA TUTTO MALE

LE OTTO COSE DA RICORDARE QUANDO VA TUTTO MALE.

1. IL DOLORE FA PARTE DELLA CRESCITA.

A volte la vita chiude le porte perché è ora di muoversi. Spesso non lo facciamo se non siamo costretti di farlo. Ricordate che nessun dolore arriva senza uno scopo. Siate pazienti, e muovetevi… allontanatevi dal dolore ricordando la sua lezione. Tutto si aggiusterà; forse non subito, ma alla fine. Ci sono due tipi di dolore: quello che ferisce e quello che vi cambia. Aiutate a quest’ultimo a farvi crescere.

2. TUTTO NELLA VITA E’ TEMPORANEO.
Le piogge finiscono, le ferite guariscono, dopo il buio viene sempre la luce: ve lo ricorda ogni mattina. Nulla dura in eterno. Se ora va tutto bene, godetevelo, non durerà per sempre. Se va tutto male, non preoccupatevi, non sarà per sempre. Ogni istante fa nascere un nuovo inizio e una nuova fine.

3. LE ANSIE E LE LAMENTELE NON CAMBIERANNO NULLA.
Coloro che si lamentano sempre ottengono poco. E’ sempre meglio cercare di fare qualcosa di grande e fallire piuttosto che cercare di avere successo senza fare nulla. Se credete in qualcosa, continuate a tentare. Ricordatevi che la vera felicità arriverà quando smetterete di lamentarvi e inizierete a essere grati per tutti quei problemi che non avete.

4. LE VOSTRE CICATRICI SONO I SEGNI DELLA VOSTRA FORZA.
Una cicatrice significa che il dolore non c’è più, e la ferita è guarita. L’avete sconfitto, traendo una lezione, e siete andati avanti. Una cicatrice è un tatuaggio della vostra vittoria. Rumi aveva detto: “Attraverso la cicatrici la luce entra in voi.”

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

5. OGNI PICCOLA VITTORIA E’ UN PASSO IN AVANTI.
La pazienza non è uguale all’attesa; è la capacità di mantenere il buon umore lavorando per i vostri sogni. Andate avanti fino alla fine, altrimenti un solo inizio non ha alcun senso. Probabilmente, per un po’ di tempo non mangerete cose alle quali siete abituati, non dormirete quanto vi basta.. potreste essere derisi, potreste restare soli. Ma la solitudine è un regalo che rende possibili molte cose, avrete lo spazio di cui avete bisogno. Tutto il resto è un test della vostra pazienza. Vi sentirete meglio con ogni nuovo passo, capendo che la lotta non è un ostacolo sul cammino, E’ il cammino.

6. UNA REAZIONE NEGATIVA DEGLI ALTRI NON VI RIGUARDA.
Sorridete quando cercano di vincervi, è un facile mono per dare sostegno al proprio entusiasmo. Continuate ad essere se stessi. Non permettete ai discorsi degli altri di cambiarvi. La gente sparlerà sempre, indipendentemente da ciò che state facendo. La grande forza arriva con il superamento dell’impossibile.

7. SUCCEDERA’ CIO’ CHE DEVE SUCCEDERE.
Iniziate a sorridere e ad apprezzare la vostra vita. In ogni lotta che state facendo ci sono delle velate benedizioni, ma dovete tenere aperti il cuore e la mente per poterli vedere. In un certo momento, dovrete lasciare andare la situazione e permettere di succedere a ciò che deve accadere. Fidatevi dell’intuito, rischiate, perdete e ritrovate la felicità… alla fine arriverete laddove dovevate arrivare.

8. CONTINUATE A MUOVERVI.
Non abbiate paura di arrabbiarvi, non abbiate paura di amare di nuovo, non permettete che le crepe nel cuore diventino le cicatrici. Ricordate di non aver bisogno di molta gente nella vita, e non cercate di avere tanti “amici”. L’Universo fa sempre ciò che crede giusto. Se avete torto, riconoscetelo, e traetene una lezione. Voltatevi indietro, vedete ciò che avete fatto e siate orgogliosi di voi stessi. Non cambiate per nessuno se non volete farlo. Fate di più, vivete in modo semplice, senza smettere mai di andare avanti.

http://meraviglioso.guru/le-otto-cose-ricordare-va-male/

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

I vegetali sono esseri molto piu comunicativi di quanto possiamo percepire con i nostri limitati ci

la voce degli alberi

LA RESISTENZA ELETTRICA ELA COMUNICAZIONE VEGETALE
Cosa sono le variazioni di resistenza elettrica:

La resistenza elettrica è una grandezza fisica che misura la tendenza di un corpo ad opporsi al passaggio di una corrente elettrica, quando è sottoposto ad una tensione elettrica.

Le piante variano continuamente la loro resistenza elettrica se influenzate da fattori di natura fisiologica e da fattori comunicativi con l’ambiente esterno.

Per fare un esempio concreto, in un giorno di sole le piante avranno una variazione diversa rispetto a un giorno di pioggia.

Se al loro cospetto è presente un essere umano, la resistenza elettrica varierà in base alla comunicazione conscia o inconscia che avverrà in quell’istante.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

I vegetali sono esseri molto più comunicativi di quanto possiamo percepire con i nostri limitati cinque sensi.

Oltre a inviare informazioni attraverso odori, colori, sostanze chimiche e onde elettromagnetiche, le piante riescono a comunicare anche attraverso altri tipi di sistemi che la scienza ancora oggi non sa spiegare.

Il loro cervello sta nelle radici e anche se non possiedono un sistema nervoso simile al nostro, riescono ampiamente a soddisfare tutte le loro necessità comunicative e di adattamento.

Innumerevoli esperimenti hanno dimostrato come le piante reagiscano all’istante, quando un essere umano pone la sua attenzione mentale o fisica su di loro e come riescano a riconoscere la persona che se ne prende cura, creando così, una simbiosi emotiva, anche se i soggetti si trovano a migliaia di chilometri di distanza.

https://www.terranuova.it/Terra-Nuova-dei-lettori/L-albero-del-Drago-e-il-respiro-della-Laurisilva

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

ALBERO DEL DRAGO

ALBERO DEL DRAGO
Per la prima voltta in vita mia ho visto un albero particolare. Ho cercato su internet e ho appreso che e' LE LEGGENDE SULL'ALBERO DEL DRAGO

LA DRACAENA DRACO

Molte leggende sono nate intorno a quest'albero.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

Alcune dicono che quando i Draghi muoiono diventano Alberi di Drago. Plinio il vecchio nel suo Naturalis Historia narra che l'albero sia nato dal mischiarsi del sangue di un elefante e un drago durante uno scontro letale tra i due. Un'altra ancora, vuole che questo albero sia nato sulla tomba di Abele ucciso da Caino e per questo è chiamato anche l'albero dei due fratelli.

Al di là delle leggende la storia ci racconta che i Guanches, gli antichi abitanti delle isole Canarie di origine Berbera, consideravano l'albero divino e alla base di questi giganti officiavano cerimonie pubbliche e religiose.

La sua importanza è sicuramente da imputare alla resina di colore rosso, chiamata “sangue di drago” che era usata dagli abitanti del posto come un rimedio per ogni problema della pelle e del sangue. Il suo uso era considerato magico, tant'è che in diverse epoche fu usata negli esperimenti di fisici classici, di scienziati arabi, di maghi bizantini e alchimisti rinascimentali.

https://www.terranuova.it/Terra-Nuova-dei-lettori/L-albero-del-Drago-e-il-respiro-della-Laurisilva

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

LE MANI LE DITA E LE MUDRA

 LE MANI E LE MUDRA

 


Mani: descrizione anatomica


La mano è un organo di senso attraverso cui raccogliamo le informazioni periferiche che provengono dall’ambiente che ci circonda consentendone una loro rielaborazione a livello corticale, con la sua funzione prensile, garantita dall'opponibilità del pollice, ci permette di afferrare gli oggetti, sviluppare attività creative, lavorative.
La mano è formata da 5 dita: pollice, indice, medio, anulare, mignolo. I nomi delle dita non sono casuali: l'indice, alla funzione gestuale di indicare gli oggetti; il medio (il più lungo), alla posizione; l'anulare, all'abitudine di recarvi un anello specifico, la fede nuziale; il mignolo (il più breve), alle dimensioni. Il pollice manca, rispetto alle altre dita, della falange intermedia. Le dita terminano con l'unghia dalla parte del dorso, mentre il polpastrello è la parte superiore di ogni dito dalla parte del palmo.
La mano è formata dal carpo e da 5 ossicini del metacarpo, ovvero 5 falangi o falangi prossimali, 5 falangine o falangi medie, 4 falangette o falangi distali. La muscolatura della mano include elementi che presiedono alla presa di precisione del pollice (parte superiore della mano) e muscoli profondi dorsali (zona sottostante). L'articolazione complessa che è il polso consente alla mano di articolarsi con l'avambraccio. Sul web esiste un sito ricco di richieste, pubblicazioni, news dedicato alla medicina della mano e dell'arto superiore.
La mano è l’espansione spazio temporale del pensiero, interviene nel linguaggio con azione espressiva sorreggendo la parola; ciò vale particolarmente per gli italiani, famosi nel mondo in virtù dell'ampio "lessico gestuale" che accompagna la comunicazione.

 LE DITA:
POLLICE – Elemento Fuoco – Plesso Solare Terzo Chakra: punto riflesso di POLMONI E STOMACO
POLMONI: entusiasmo, facilita’, percezione di un senso, freschezza mentale,o, al contario, afflizione, tristezza,cupezza, assenza di senso-
STOMACO: volonta’ coraggio, chiarezza mentale, slancio o, al contario,tendenza a rimurginare e ad arrovellarsi, abitudine a sentirsi imprigionato nel passato divenuto “indigeribile”
INDICE – Elemento Aria – Chakra del Cuore: punto riflesso di COLON, MILZA/PANCREAS
COLON: precisione, perfezione, sicurezza di se’,al contrario, tendenza
ad invelenirsi
MILZA/PANCREAS: tendenza ad avere fiducia, pensare in maniera costruttiva, capacita’ di dare e ricevere amore e sentirsi protetti
Al contrario, astio, incapacita’ di dare e ricevere amore, preoccupazioni,senso di impotenza
MEDIO – Cielo – materia sottile – Chakra della Gola: punti riflessi di CISTIFELLEA E SISTEMA CIRCOLATORIO
CISTIFELLEA: stimolo interiore a proseguire nella vita con senso di misura ed equilibrio- al contrario, labilita’, instabilita’ inquietudine interiore
SISTEMA CIRCOLATORIO: potenza, prontezza,- al contrario impotenza, freddezza, lentezza
ANULARE – Elemento Terra – Chakra della Radice – Secondo Chakra: punti riflessi di FEGATO E TRIPLICE RISCALDATORE O FOCOLARE
FEGATO: ottimismo, pazienza, pacatezza, fiducia nel futuro- al contrario, furore, irascibilita’, impazienza, paura del futuro
TRIPLICE RISCALDATORE: moderato fervore interiore- al contrario troppo o troppo poco fervore interiore
MIGNOLO – Elemento Acqua – Primo Chakra: punti riflessi di CUORE E INTESTINO TENUE
CUORE: esperire amore, bonta’ gioia, tolleranza- al contrario indifferenza, tendenza agli attaccamenti futili, insoddisfazione
INTESTINO TENUE: capacita’ di difendersi, sicurezza, tendenza a sentirsi protetti- al contrario apprensione, insicurezza
PUNTO ALLA RADICE DELL’ANULARE: punto riflesso dei RENI
RENI: sicurezza affettiva coraggio, socievolezza- al contrario, paura ,attacchi di panico, solitudine-isolamento
PUNTO ALLA RADICE DEL MEDIO: VESCICA urinaria
VESCICA: forza interiore, forza fisica, lucidita’ mentale- al contrario, incapacita’ di rinunciare alle abitudini e a cio’ che e’ famigliare, paura dell’ignoto
Ogni dito della mano ha una sua simbologia spirituale:
.
1) Pollice: simbolo dell’energia primordiale, divina, non condizionata dai desideri, simbolo della volontà e dell’esperienza.

2) Indice: simbolo della personalità, l’ego.

3) Medio: dito molto sensibile alle vibrazioni energetiche, usato nei Mudras che hanno bisogno d’intensa energia, stabilità e radicamento.

4)Anulare: dito della creatività, immaginazione, simboleggia le energie del sole collegate alla forza individuale.

5) Mignolo: irradia energie importanti per lo sviluppo della capacità mentali e intellettua 

 

POICHE’ I MERIDIANI ARRIVANO ALLE DITA DELLA MANO, LE MUDRA SONO IMPORTANTI!
I punti sulle dita si trovano sul lato della falangetta e corrispondono a:
PO (pollice): Meridiano del Polmone;
IN (indice): Meridiano dell’Intestino Crasso;
ME (medio): Meridiano Maestro del Cuore o Pericardio;
AN (anulare): Meridiano Triplice Riscaldatore ( controlla la circolazione periferica e il flusso linfatico; è in rapporto con la pelle, con l’attività metabolica e la produzione di calore)
MI (mignolo) due meridiani: Cuore e Intestino Tenue, PIZZICARE ALLA BASE DELLA FALANGETTA

 Le MUDRA LAVORANO BENE CON:


LA MEDITAZIONE
Ci sono molti modi di meditare . La meditazione fa parte della normale pratica quotidiana per un gran numero di persone Qualunque sia la 'meditazione' la parola significa UNA PRATICA per calmare la mente e trovare la pace interiore.
Questo luogo di pace interiore è dove possiamo aprirci al nostro Sé superiore - senza l 'interferenza' dell'ego o intelletto - in cui possiamo trovare la nostra intelligenza superiore e conoscenza. La pratica delle MUDRA e’ sicuramente meditativa
…E CON LA RESPIRAZIONE CONSAPEVOLE


 BENEFICI DELLA PRATICA DELLE MUDRAS
Lo studioso di Mudra e guaritore indiano Keshav Dev ha scoperto che l’elemento che corrisponde ad ogni dito può essere amplificato o ridotto a seconda di come viene toccato con il pollice. Se per esempio vi è un deficit idrico, il pollice sfiora la punta del mignolo e al corpo viene restituita l’acqua.
I mudra aiutano a raggiungere alcuni importanti obiettivi dello yoga.
- Eliminazione di malattie e disturbi
- Controllo dei processi biologici dell’organismo
- Maggior vitalità e longevità
- Creazione di una solida salute
- Equilibrio emozionale e psichico
- Miglior comportamento sociale.
Quando cominci a praticare i mudra scegline al massimo tre.
Il mantenimento di un mudra dipende dal genere e dai disturbi fisici.
Keshavv Dev esperto indiano che utilizza regolarmente l’energia dei mudra nella cura dei suoi pazienti a Nuova Delhi, consiglia
in caso di malattie croniche, di mantenere i mudra per 45 minuti suddividendoli in esercizi da 15 minuti da eseguire tre volte al dì.


WWW,SPAZIOSACRO.IT

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

UN NUOVO MINERALE DENTRO UN DIAMANTE LA DAVEMAOITE

Abbiamo trovato un nuovo minerale dentro un diamante, ed è una cosa storica

Sono usciti insieme dalle profondità della Terra.

 

LA DAVEMAOITE è stata ufficialmente riconosciuta come un nuovo minerale naturale

Ultimamente in una miniera in Botswana è stato trovato uno strano diamante che al suo interno conteneva un minerale naturale di silicato di calcio, arrivato direttamente dal mantello inferiore della Terra. Questo materiale è riuscito a conservare la sua forma ad alta pressione nonostante un viaggio di 660 chilometri dalle profondità.

I mineralogisti che l'hanno trovato gli hanno dato il nome di "davemaoite" confermando finalmente teorie che hanno ormai 50 anni e che da sempre ci hanno parlato della sua esistenza.

Sotto i livelli di pressione trovati nel mantello inferiore della Terra, da 660 a 2.700 km di profondità, gli atomi si dispongono nella struttura cubica della perovskite. Questo di solito ritorna in un'altra forma una volta che la pressione si è allentata, il che potrebbe anche essere il modo in cui si è formata parte della breyite trasportata dai diamanti.

La davemaoite è stata ufficialmente riconosciuta come un nuovo minerale naturale.

https://www.esquire.com/it/lifestyle/tecnologia/a38232905/nuovo-minerale-diamante/

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli