Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


TI PERDONO O MEGLIO DIRE TI LIBERO E MI LIBERO

Perdonare qualcuno non significa condonare il suo comportamento. Non significa nemmeno dimenticare il modo in cui ti ha ferito e neppure concedergli di farti ancora del male.
Perdonare significa fare pace con ciò che è successo. Significa riconoscere la tua ferita, dandoti il permesso di sentire dolore, e di comprendere che quel dolore non ti serve più. Significa lasciar andare il dolore e il risentimento per guarire e andare avanti.
Il perdono è un dono a te stesso. Ti libera dal passato e ti consente di vivere nel tempo presente.
Quando perdoni te stesso e gli altri, sei veramente libero. Perdonare significa liberare un prigioniero e scoprire che quel prigioniero eri tu.
Louise Hay

TI PERDONO O MEGLIO DIRE :”TI LIBERO” E MI LIBERO

Ti darò una visualizzazione.
Voglio che raduni intorno a te tutti i parenti che hanno vissuto su questo pianeta, sia che tu li stia ricordando o che li stia ora percependo.
Portati là. Raduna anche tutte le persone con cui hai dei problemi, che siano vive o morte.
Circondati di tutti loro. Sono tutti realmente qui in attesa che tu faccia questo a livello interdimnsionale.
Crea questa realtà, se vuoi. Rendila molto concreta per te stesso. Sentila!

Ora voglio che li guardi negli occhi e, a quelli cui spetta, dì loro: "ti perdono" E TI LIBERO.

Circondati di tutti quelli che lavorano con te, e fai lo stesso.

Guarda la famiglia negli occhi e lascia andare l'irritazione che porti per ciò che fu detto, o …

NESSUN PERDONO E’ POSSIBILE PRIMA CHE VENGA PIENAMENTE INTEGRATO UN vero PERCORSO EVOLUTIVO
E PRIMA CHE VENGA ACQUISITO UN AUTENTICO SENSO DEL SACRIFICIO.
Il perdono infatti esige innanzitutto che si sappia oltrepassare se’ stessi

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

In questa prospettiva, IL PERDONO SARA’ POSSIBILE SOLTANTO AL PREZZO DI UNA TERRIBILE RINUNCIA.

Nel suo studio del perdono Sergaj Prokofev, nipote del celebre compositore, mette in evidenza questo fatto.
PERDONARE ESIGE UN TERRIBILE DOLORE: RINUNCIARE AL PROPRIO DIRITTO, A CIO’ CUI TENIAMO MAGGIORMENTE.
Quindi il perdono implica una profonda sofferenza per l’ego ma e’ una vittoria su di se’ ed e’ proprio attraverso questo che l’ego e’ alchemizzato.

L’aspirante deve ricordarsi allora, che tutto quello che non e’ dato e’ perduto e tutto quanto e’ trattenuto per se’ e’ smarrito.
NESSUNO UOMO DUNQUE POTRA’ MAI PERDONARE SENZA L’AIUTO DELLA GRAZIA DIVINA e per imparare questo occorre aprirsi alle forze superiori e benche’ esso rappresenti una realta’ soprannaturale, il perdono e’ comunque una dimensione essenziale della vita.
Il rifiuto di perdonare e’ sempre un ripiegamento su se stessi che inacidisce la persona e nega la sua vocazione fondamentale.
Rifiutando di perdonare, infatti, l’aspirante si separa dall’altro e si allontana, nello stesso tempo, dalla propria essenza profonda.
Il rifiuto di perdonare conduce inevitabilmente alla morte
Appare anche chiaramente che il perdono non e’ una scelta morale, ne’ un’opzione etica, ma una necessita’ ontologica.
E’ importante pero’ sapere che il perdono non consiste nel dimenticare l’errore (la dimenticanza e’ una fuga, e’ contraria a ogni relazione autentica e sincera)

D’altronde,c’e’ una solo cosa che DIO stesso non e’ capace di fare: far si’ che le cose fatte non siano mai state fatte.
PERDONARE NON SIGNIFICA CERCARE DI SCUSARE L’OFFESA, NE’ NEGARLA IN ALCUN MODO, POICHE’ ALLORA NON CI SAREBBE PIU’ NULLA DA DOVER PERDONARE.

AL CONTRARIO, PERDONARE CONSISTE NEL RICONOSCERE L’OFFESA MA NEL RINUNCIARE, D’ALTRA PARTE, A QUALUNQUE TIPO DI COMPENSAZIONE.
IN EFFETTI IL PERDONO NON SCUSA NULLA, POICHE’ “IL PERDONO E’ PROPRIO LA’ PER PERDONARE CIO’ CHE NESSUNA SCUSA SAPREBBE SCUSARE”

Se il perdono non cancella l’offesa tuttavia la trascende per il fatto che
L’OFFESO RINUNCIA AI PROPRI DIRITTI PIU’ LEGITTIMI E NON ESIGE ALCUNA RIPARAZIONE PER IL DANNO SUBITO!
La RINUNCIA PERMETTE ALLE PERSONE COINVOLTE DI LIBERARSI VERAMENTE DAL CERCHIO TREMENDO DELLA COLPEVOLEZZA O DELLA VENDETTA,
IL CERCHIO CHIUSO DEL MONDO.

IL PERDONO QUINDI INSTAURA UN FUTURO DIVERSO DA QUELLO IMPOSTO DAL PASSATO O DALLA MEMORIA FACENDO APPELLO ALLA DINAMICA DELL’AMORE.
Esso e’ veramente un atto “ri-creativo”
POICHE’ REINTRODUCE TRA CHI OFFENDE E CHI E’ OFFESO, UNA NUOVA FORMA DI ALLEANZA.
ma il perdono parte prima da se stessi
occorre perdonarsi E CHIEDERE SCUSA PER LE PROPRIE AZIONI CHE HANNO CREATO DISEQUILIBRIO E NON AMORE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

cambiamento climatico

Cambiamento climatico, l’Onu: «La crisi è da codice rosso, inevitabile e irreversibile»

di Sara Gandolfi
Gli scienziati Onu preannunciano «un aumento senza precedenti degli eventi climatici estremi» e impatti ormai «irreversibili» come lo scioglimento dei ghiacci e l’innalzamento dei mari

Un riscaldamento così rapido non si registrava da almeno 2000 anni, temperature così elevate almeno da 6.500 anni, oceani così acidi da due milioni di anni. Ormai il cambiamento climatico è visibile e ha impatti gravissimi in tutti I continenti, tra ondate di calore e alluvioni. Le inondazioni sono più intense e frequenti e colpiscono il 90 per cento delle regioni del mondo. Così come la siccità.

Il cambiamento climatico sta spingendo il pianeta verso un punto di non ritorno
È il momento di dichiarare l’emergenza climatica planetaria dice K. Richardson

Secondo gli scienziati, non ci rendiamo conto del poco tempo a nostra disposizione per fermare i cambiamenti cui vanno incontro il clima e gli ecosistemi terrestri.
I sistemi climatici del pianeta stanno andando incontro a cambiamenti irreversibili, avvertono i climatologi: siamo in una condizione di emergenza planetaria. Superare una serie di punti di non ritorno potrebbe portare a un punto critico su scala globale, dove diversi sistemi terrestri raggiungeranno livelli di criticità ormai irreversibile.

Questa possibilità è una “minaccia esistenziale per la civiltà”, scrivono Tim Lenton e i colleghi su Nature. Un collasso di questo genere per i sistemi terrestri potrebbe trasformare il pianeta in una sorta di serra, con un aumento di 5°C nelle temperature, di 6-9 metri del livello del mare, la perdita delle barriere coralline e della foresta amazzonica. Grandi porzioni della Terra sarebbero del tutto inabitabili.

È il momento di dichiarare l’emergenza climatica planetaria
È importante ricordare che le temperature globali non sono influenzate solo dalle nostre emissioni di carbonio, sottolinea in un’intervista Katherine Richardson, co-autrice del rapporto e professoressa di oceanografia biologica alla University of Copenhagen. Anche i sistemi naturali della Terra come foreste, regioni polari e oceani giocano un ruolo cruciale. “Dobbiamo prestarvi attenzione”.

È già troppo tardi per scongiurare il verificarsi di alcuni di questi punti di non ritorno; le evidenze mostrano che almeno nove sono stati superati, dice Richardson. Il rischio che si riversino in un punto di non ritorno globale, con impatti tremendi per la civilizzazione umana, rende cruciale una dichiarazione di emergenza climatica planetaria.

Minimizzare il rischio significa mantenere il riscaldamento il più vicino possibile a 1,5°C, riducendo a zero le emissioni. Serviranno almeno 30 anni per raggiungere la neutralità, dice Richardson. “Ed è la stima più ottimistica.”

“Non credo che le persone si rendano conto di quanto poco tempo ci resti”, aggiunge in un’intervista Owen Gaffney, analista che si occupa di sostenibilità globale allo Stockholm Resilience Center della Stockholm University, co-autore della pubblicazione. “Raggiungeremo l’aumento di 1,5°C in 10 o 20 anni e, con 30 anni a disposizione per la decarbonizzazione, è chiaramente una situazione di emergenza. Se non agiamo trattandola come tale, è probabile che i nostri figli erediteranno un pianeta pericolosamente instabile”.

https://www.nationalgeographic.it/ambiente/2019/12/il-cambiamento-climatico-sta-spingendo-il-pianeta-verso-un-punto-di-non-ritorno

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

Le foreste europee hanno superato un punto critico:
A causa del riscaldamento globale, foreste dalla Finlandia alla Spagna hanno iniziato a perdere le difese naturali contro vento, incendi e parassiti.

https://www.nature.com/articles/d43978-021-00024-7

Clima, rapporto Onu: il tempo per fermare la catastrofe sta finendo | L'aumento del livello del mare è irreversibile per millenni

Unesco, allarme in Australia: la barriera corallina più grande del mondo è in pericolo

"Alluvioni, uragani, frane, ondate di calore, siccità: eventi climatici estremi con i quali sempre più spesso siamo chiamati a confrontarci da alcuni anni a questa parte. Quasi tutte le regioni italiane sono rimaste colpite, così come molti Paese in tutto il mondo. Ci sono isole e città costiere che rischiano seriamente di scomparire a causa dell'innalzamento dei mari e sempre più persone saranno costrette a migrare per ragioni ambientali verso terre più sicure. La scienza ha dimostrato la correlazione tra l'aumento della frequenza di questi fenomeni e il cambiamento climatico in atto e ha individuato nelle attività umane la principale causa del cosiddetto "riscaldamento globale", che scatena gli eventi climatici estremi. L'uomo sta modificando il clima della Terra con conseguenze preoccupanti dal punto di vista economico, sociale e ambientale. Ma la maggior parte delle persone non sembra avere un quadro chiaro di quanto sta accadendo. Eppure ogni giorno perso rende sempre più irreversibili gli effetti sul futuro del nostro pianeta"

Andrea Merusi

Lo scenario sulla Terra per i prossimi 30 anni non è proprio rincuorante, dato che gli effetti del cambiamento climatico sarebbero «estremamente gravi». Un triste futuro quello del nostro ecosistema che porterà 1 miliardo di persone a diventare migranti climatici e ad abbandonare la propria città. In tutti gli scenari che sono stati simulati dal think tank capitanato da un ex capo militare australiano non ci sono grandi chance per l’uomo.
Quelli che vengono proposti sono scenari possibili ma tutti mostrano come il cambiamento climatico potrebbe portare a gravissimi e irreversibili problemi per il nostro Pianeta. la Terra potrebbe, a causa del cambiamento delle temperature, essere per metà inabitabile.

Il documento proposto dal Breakthrough National Center for Climate Restoration mostra tra le conseguenze non solo gli oltre 1 milione di profughi in fuga dalle proprie città, ma anche un grave e pesante taglio della produzione alimentare. A proporre questi scenari sono David Spratt e Ian Dunlop, due climatologi, che mettono in guardia il mondo e che mostrano la necessità di trovare nel breve periodo soluzioni efficaci, per riuscire a evitare la comparsa di questi scenari apocalittici.
In base ai dati scientifici attualmente a disposizione, i meteorologi hanno calcolato che ci sarà nel tempo un innalzamento delle temperature di ben 3°. Se Questo incremento sarebbe costante per 20 giorni consecutivi, un periodo di tempo che il corpo umano non è in grado di sopportare, porterebbe alla conseguente estinzione della specie.

Nello scenario prefigurato molti ecosistemi, per l’incremento delle temperature, non riuscirebbero a resistere e si direbbe addio a Foresta Amazzonica e Barriera corallina. Molte zone del mondo, come ad esempio Medio Oriente e nel Sud-Est asiatico, avrebbero oltre 100 giorni l’anno di caldo letale, che porterebbero quindi queste zone ad essere invivibili. L’abbandono di vaste aree del Pianeta obbligherebbero a dover anche dire addio ai raccolti e alle zone attualmente coltivate in quelle parti del globo, con un conseguente aumento dei prezzi dei beni di prima necessità.
Nel rapporto Breakthrough National Center for Climate Restoration si spiega che città quali Mumbai, Giacarta, Hong Kong, Canton, Shanghai, Bangkok e Manila (tutte densamente popolate) sarebbero abbandonate per l’aumento del livello del mare e per le pesanti condizioni climatiche che si avrebbero in questi punti del mondo. Principalmente da queste zone arriverebbero poi i migranti climatici, in cerca di luoghi dove poter ancora vivere.

Una soluzione si deve trovare al più presto quindi e soprattutto deve essere drastica e deve portare a riconvertire le industrie di tutto il globo. In caso non venissero apportate modifiche si arriverebbero ad avere milioni di morti a causa dell’inquinamento atmosferico e delle condizioni climatiche estreme. La Terra diventerebbe quindi un luogo ostile e non più idoneo per la sopravvivenza della specie umana.
Un allarme lanciato anche da un recente rapporto dell’ONU. A marzo l’organizzazione ha infatti spiegato che se si continuerà in questo modo si avranno problemi di siccità, acqua potabile inquinata, mancanza di cibo e infezioni resistenti agli antibiotici.

https://www.money.it/Fine-mondo-2050-conseguenze-cambiamento-climatico

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

LA SFERA DI TUTTE LE POSSIBILITA'

LA SFERA DI TUTTE LE POSSIBILITA'

Stai vivendo momenti di trasfigurazione. Smetti di credere di doverti agli altri. Non entrare nel GIOCO della Sofferenza.
Sviluppa la tua coscienza a un livello superiore. Sposta le tue energie oltre la coscienza umana. Sii in totale abbandono alla coscienza divina. Quello che emetti mette l'altro faccia a faccia.

Non prendere su di te ciò che non ti appartiene.
Sii TU in Amore e Luce e lasciaci agire attraverso di te.
Avete tutti energie da neutralizzare.
Non puoi decidere per una persona che non vuole capire e ad un certo punto devi fare una scelta.
Non lasciare che l'altra persona interferisca nella tua vita o vada oltre essendo te stesso.

Ti identifichi ancora con le tue emozioni e ti lasci guidare dal gioco umano.
Non farti più coinvolgere in questo mondo.
Non distrarti, ricevi ciò che viene da dentro.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

Devi superare te stesso.

gli Hators

www.tomkenyon.com

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Bugie Mezze Verita' e Manipolazioni

Bugie, Mezze Verità e Manipolazioni

Un Messaggio Planetario degli Hathors attraverso Tom Kenyon

Desideriamo parlarvi di un passaggio pericoloso e infido nel quale state per entrare.

Dalla nostra prospettiva vi state avvicinando alla manifestazione di tale caos.

Le ragioni di questo sono molteplici e desideriamo analizzarle. Ma, prima, desideriamo dichiararvi la nostra fede nella sovranità della coscienza umana. Noi crediamo che voi possiate, sia come individui che come collettività, modificare i vostri destini, anche mentre essi si dipanano davanti a voi.

Pertanto, questo messaggio non è distruttivo, bensì è una chiamata alla presenza e alla maestria spirituale.

Secondo noi il Virus H1N1, ( parla del virus della suina e questo e0 stato scritto NEL 2009 ) e' stato creato con l’ingegneria genetica. Non è una mutazione naturale. È un tentativo voluto, da parte delle forze nascoste dietro i vostri governi, di controllarvi e manipolarvi. È un esperimento sociale che, se avrà successo, porterà conseguenze terribili.

Le bugie, le mezze verità e le manipolazioni delle informazioni concernenti il virus sono molto complesse. Ma, qualunque sia il risultato, per noi è evidente che questo è stato avviato dalla coscienza umana.

Ed è anche chiaro che solo la coscienza umana può fermarlo. La paura per la sopravvivenza è una delle grandi tattiche usate per manipolare e queste forze oscure ricorreranno ad ogni mezzo che hanno a disposizione per assicurarsi che la paura aumenti nel corso dei prossimi mesi (per non dire anni).

Come maestri spirituali, il vostro compito è di trascendere questo controllo mentale collettivo e trovare il vostro percorso personale attraverso il caos che ne conseguirà. Non ci sono linee guida specifiche su come comportarsi. Sta a voi e alla vostra capacità di discernimento. Dalla nostra prospettiva sembrerà come se nel tessuto stesso della vostra coscienza sociale si aprisse una crepa.

Ci saranno quelli che staranno dalla parte della paura e insisteranno affinché vengano intraprese azioni radicali, compresa l’inoculazione di vaccini, ma non solo. Ognuno di voi deve prendere la propria decisione riguardo a questo, perché siete voi quelli che vivono in un corpo e siete voi che ne sarete più influenzati.

Ma dobbiamo dirvi, dalla nostra prospettiva, che queste inoculazioni sono piuttosto sospette. Sono contaminate. Non proteggeranno. In effetti, esse danneggeranno la salute di molte persone e contengono dei rozzi dispositivi di controllo mentale, formulati da un campo scientifico chiamato, nella sua prima fase, “nano tecnologia”.

Di nuovo, noi non possiamo suggerirvi, e non lo faremo, che cosa fare o non fare in questa situazione. È una vostra scelta sovrana. Vi stiamo solo riportando quello che vediamo e come consideriamo la situazione.

I vostri problemi economici non sono finiti. Alcuni elementi della vostra economia sono stati stabilizzati con azioni occulte, eseguite dietro le porte chiuse di coloro che detengono le redini del potere economico. Ma il sistema è punteggiato di bombe a orologeria e la pressione della crescente tensione economica si sommerà al caos.

Ci sono molti altri elementi che vedranno una escalation, man mano che vi avvicinate a quelli che abbiamo identificato come nodi caotici. Ma lo scopo principale di questa comunicazione è di presentare un percorso attraverso la transizione infida e pericolosa che vi attende.

Questi non sono tempi per i deboli di cuore. Sono tempi che richiamano la vostra più grande scorta di coraggio, discernimento e intuizione.

Le nostre parole sono indirizzate a coloro che percepiscono la verità del momento. Se ciò che vi diciamo è troppo tirato per la vostra immaginazione, allora non c’è motivo di proseguire la lettura.

Le nostre parole sono rivolte a coloro tra voi che sanno che è arrivato il momento, che è giunta la necessità della vera maestria e, indipendentemente da qualsiasi paura possa dimorare nelle vostre menti e nei vostri cuori, voi sapete che il coraggio emergerà da dentro di voi, perché tutta la vita dipende dalle vostre scelte.

Mentre la paura aumenta per mezzo del controllo mentale collettivo, è di importanza vitale, in effetti è indispensabile, che voi lo trascendiate, che bypassiate i corridoi della disinformazione che si apriranno a voi ovunque vi volgiate, attraverso i media, attraverso la pressione sociale, attraverso possibili azioni e interventi governativi.

In molte delle comunicazioni precedenti abbiamo parlato di vari mezzi per attuare questo. Vi rimandiamo ai messaggi precedenti riguardo “L’Estasi e il Cuore”, “L’Holon dell’Equilibrio” e specialmente “L’Holon dell’Ascensione”.

Ma si tratta di tecniche, di tecnologie interiori per la mente. Esse possono assistervi, e lo faranno, nel trascendere il controllo mentale. Ma ci sono metodi più semplici che ora desideriamo affrontare. Si tratta di aspetti della vostra stessa natura.

Questo “segreto dei segreti” è, molto semplicemente, che voi siete esseri creatori (sia umani che divini). Questa conoscenza riguardo alla vostra natura vi è stata nascosta di proposito dalle vostre religioni e da alcune delle vostre filosofie.

Questi segreti, naturalmente, sono i frutti proibiti, perché se doveste venirne a conoscenza raggiungereste la conoscenza della vostra stessa divinità, anche mentre vivete nella materialità. Otterreste la conoscenza che siete voi a creare il vostro futuro in questo preciso momento e in ogni momento della vostra vita: tramite i vostri pensieri e i vostri sentimenti e con quello che scegliete di pensare e di sentire riguardo a voi stessi e a chiunque altro.

Il “segreto dei segreti” vi libera dalla prigionia della limitazione umana. Vi libera dalle costrizioni di tempo, luogo e circostanze. Lo fa aprendo la porta della vostra mente, liberandola dalla prigionia mentale proiettata su di voi da quelle forze che vorrebbero limitare e manipolare il destino umano per i loro fini egoistici.

Il “Segreto dei Segreti” ha quattro aspetti.

Uno è la vostra abilità di conseguire l’illuminazione spirituale, o visione, cioè di vedere attraverso le bugie che vengono proiettate su di voi. E di vedere il “sentiero giusto”, anche nella più grande oscurità.

Il secondo è la vostra abilità di sentire. Questo è il nucleo dei segreti. È il vostro tesoro più grande, nonostante sia anche la vostra maggiore difficoltà. Coloro che vogliono controllarvi e manipolarvi sanno che congelando, o paralizzando la vostra abilità di percepire qualsiasi cosa se non lo spettro emozionale più basso, servirà il loro scopo.

Il terzo aspetto è la vostra capacità di esprimere la vostra verità. Per molti di voi i tempi in arrivo esigeranno che diciate chiaramente la vostra verità, anche quando è diametralmente opposta a quella di chi vi sta intorno.

E il quarto aspetto è la vostra capacità di agire. Questi quattro aspetti sono radicati insieme s sono la fonte della vostra libertà.

Nella natura del vostro cuore risiede la vostra capacità di sentire e questo è il segreto più profondo di tutti. Perché questo vi permette di cambiare il vostro campo vibratorio e questa è la chiave per trascendere il controllo mentale collettivo.

Per quanto possa sembrare ridicolmente semplicistico, la verità essenziale di questi segreti è quella che voi chiamate gioia, riconoscenza e gratitudine. Scoprite le cose nella vostra vita, le situazioni, la gente, i vostri pensieri e sentimenti, qualsiasi cosa vi dia motivo di gioia, riconoscenza e gratitudine. Coltivatele come un giardino prezioso in mezzo alle erbacce velenose, perché in seguito questo giardino crescerà e vi darà sostegno.

Paradossalmente, su molti livelli (non solo quello emotivo e psicologico, ma anche spirituale e fisico) quando il potere della gioia, riconoscenza e gratitudine raggiunge una determinata ampiezza, o forza, può letteralmente generare manifestazioni di realtà fisica. E quindi, anche nei momenti più bui, se sostenete la maestria spirituale per trascendere la paura e coltivare gioia, riconoscenza e gratitudine, vi si presenteranno momenti e situazioni inaspettatamente propizi.

Infine, desideriamo sia chiaro che questi momenti bui possono essere le vostre ore più grandiose. Avete in voi il Segreto dei Segreti. Usateli. Passate attraverso il velo ed entrate nel nuovo mondo che vi attende. E possa il vostro cammino verso questa nuova dimensione dell’essere, essere lastricato di propizie benedizioni.

Gli Hathors

www.tomkenyon.com

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Il Mantra d'Oro Ong Namo

Il Mantra d’Oro – Ong Namo

Di Tera Mantra Kaur.

Sono molti i Mantra che partecipano alla sostanza di una classe di Kundalini Yoga, così come insegnata da Yogi Bhajan.

Ancora oggi, all’apertura di un Kriya, troverete la vibrazione dell’Adi Mantra che, aprendo lo spazio energetico per la pratica, sintonizza i partecipanti ad una stessa frequenza, collegandoli agli altri (energia di gruppo) e al proprio Sé Divino, al Maestro dentro ogni cuore.

Pronuncia:

Ong suono lungo,
Na suono breve,
Mo suono lungo,
Guru suono breve,
Dev suono abbastanza lungo,
Na suono breve,
Mo suono lungo.

Il Mantra d’Oro
Il suo significato è permeato di molte sfumature della lingua originale, il Gurmukhi, con la quale è stato scritto il Siri Guru Granth Sahib, testo sacro Sikh, ricco di testimonianze di Santi, studiosi, Yogi, Sufi, delle più disparate provenienze o fedi religiose, che hanno vissuto l’esperienza di connessione col Divino, con l’Infinito, lasciandone testimonianza.

Il Kundalini Yoga attinge, per molti Mantra, da questa tradizione, e l’Adi Mantra è un riconoscimento e una chiamata allo stesso tempo.

Un invito al Guru interiore a manifestarsi. “Ong Namo”, mi inchino alla saggezza sottile, “Guru Dev Namo”, mi inchino al Maestro che è dentro di me.

Quando noi ci inchiniamo a qualcuno o a qualcosa significa intrinsecamente che riconosciamo il valore di quella entità, esprimiamo un riconoscimento reale per l’esistenza di qualcuno o qualcosa.

Ci inchiniamo a noi stessi, alla parte più vera e pura di noi, che è la stessa dentro ad ogni essere umano.

“Ong” racchiude inoltre l’anelito a quella saggezza, a quella appartenenza, che intuiamo essere nascosta dentro di noi, nel profondo, e invoca la sua presenza, come se, vibrando il Mantra, richiamassimo al momento presente il Guru che portiamo dentro, la nostra anima “maestra” che sa come e dove guidarci.

Il Mantra d’Oro - La Via Interiore

I molteplici significati di questo Adi (primo, primario, che viene prima di ogni altra cosa) Mantra continuano.

Ogni insegnante di Kundalini Yoga sa di essere e far parte della Luce divina, come tutti, ma sa anche di essere solamente il custode degli Insegnamenti, la Luce degli Insegnamenti che porta alle persone.

Se si anteponesse il proprio Ego, la propria opinione, agli Insegnamenti, questi ne uscirebbero distorti, precludendo agli allievi di riceverli intatti, e di poterne così assaporare il puro potenziale che custodiscono.

Così l’Adi Mantra ricorda questo agli Insegnanti, ricorda loro che, nel momento in cui si siedono di fronte agli studenti, il loro primo compito è collegarsi alla Catena d’Oro, lasciando svanire le loro opinioni, le loro paure, i loro dubbi e tumulti, le proiezioni dalla loro mente.

Con questa vibrazione si collega sottilmente a tutti gli Insegnanti e Maestri che l’hanno preceduto fino a quell’istante.

Si collega ad un flusso, infinito, e diventa canale, pulito e incorruttibile per poter lasciar passare gli Insegnamenti, per poterli far arrivare alle persone così, esattamente come sono, e ognuno riceverà un messaggio diverso a seconda della propria situazione, della propria esperienza.

Ong Namo
Il postino consegna la lettera ma non legge il contenuto. L’esperienza è intima e unica per ognuno.

Molti, alla parola “catena” potrebbero intimorirsi. Nel mondo occidentale le catene sono simbolo di schiavitù e nessuno è culturalmente abituato ad inchinarsi, a porsi con umiltà, (non ingenuità!) di fronte a qualcuno o qualcosa che riconosciamo più “grande” di noi. In alcune situazioni, spesso, ci si inchina solo al momento di sentirsi in colpa.

L’inchino qui è di Gratitudine profonda per l’opportunità di far parte di un disegno più grande di noi, di un Amore che è contenuto e contiene il singolo allo stesso tempo, lo espande, e lo connette all’Infinito, in un processo che porta benessere, gioia, stabilità e connessione a tutti quelli che lo scelgono, indistintamente.

Gli anelli, che formano la Catena d’Oro, non sono saldati tra di loro, sono larghi, sono mobili.

Il Mantra d’Oro - Seme della Vita - Oro

Ogni anello ha la possibilità di muoversi secondo i suoi talenti, secondo la sua velocità, il suo spessore, e più che un legame ferreo, il movimento di tutto questo fluire, diventa morbido, come un’onda.

L’insegnante sta fermo, al suo posto, e tutto fluisce, tutto arriva e se ne va, tutto scorre.

Ogni anello ha solo due punti in tutta la sua superficie interna, in cui entra in contatto con gli altri anelli, quelli sono i punti di passaggio del flusso, da una parte arriva, dall’altra va, da una parte riceve, dall’altra, allo stesso modo, dona, tutto il resto è libero di manifestarsi.

I valori alla base di questo disegno raccontano di un passato, nel presente, dove le persone, servendosi a vicenda, vedevano soddisfatte tutte le necessità, morali, materiali e spirituali dei singoli e della comunità.

Nonostante tutte le difficoltà e gioie che l’esperienza terrena ci offre, possiamo connetterci sempre a quel qualcosa che, nel profondo del nostro cuore sappiamo esistere, e rivelarlo per noi stessi e per gli altri, senza paure, fantasmi, senza riserve.

https://www.yogafiumicino.com/mantra/il-mantra-doro-ong-namo/

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli