Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


SEI GENITORE DI UN MINORENNE ? DIVIETI E DOVERI PER LA PUBBLICAZIONE DI FOTO E VIDEO SU INTERNET

SEI GENITORE DI UN MINORENNE ? DIVIETI E DOVERI PER LA PUBBLICAZIONE DI FOTO E VIDEO SU INTERNET


PER LA SALUTE DEI FIGLI

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]


Ecco tutte le domande di cui ogni PADRE e MADRE E' BENE ABBIANO LE RISPOSTE per tutelarsi e tutelare i loro figli.
Argomenti trattati :
a) E’ necessario l’accordo di entrambi i genitori per la pubblicazione online ( social e siti web ) delle foto dei figli ? … e se i genitori litigano?
b) A quale età il consenso digitale di un minore può considerarsi autodeterminato ? e fino a che età è lecita la sorveglianza dei dispositivi da parte di un genitore tramite le app di parental control?
c) E’ lecito pubblicare una foto del proprio figlio insieme ad altri bambini?
d) E’ lecito per un parente, amico o estraneo pubblicare la foto di un minore senza avere chiesto il consenso di entrambi i genitori?
e) Un ragazzo o una ragazza minorenne può richiedere ai genitori di rimuovere le sue foto dal web e se questi non accolgono la sua richiesta rivolgersi al giudice per la rimozione?
f) Un minore può inoltrare la foto di un altro minore nudo senza che sussista reato?
g) Mio figlio minorenne ha fatto una videochat con una ragazza ed ora lo stanno ricattando, cosa posso fare per aiutarlo?
h) Ho trovato su internet delle foto o dei video di nudo di mio figlio o di mia figlia minorenni : come posso rimuoverle?
i) Quali consigli prima di pubblicare una foto dei propri figli su internet?
l) Foto dei minori e Scuola : quali responsabilità hanno i dirigenti scolastici e gli insegnanti?

LEGGI ARTICOLO : https://www.analisideirischinformatici.it/sicurezza/sei-genitore-di-un-minorenne-divieti-e-doveri-per-la-pubblicazione-di-foto-e-video-su-internet/

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

L'INTUIZIONE LA PERCEZIONE in pillole

L'INTUIZIONE LA PERCEZIONE
in pillole

L'intuizione e' un tipo di conoscenza che non si avvale ne' del ragionamento ne' della conoscenza sensibile

La percezione e' una sensibilita' personale da sviluppare:

L'intuito e' il senso che l'anima utilizza per entrambi in contatto con la mente

Si percepisce tramite i sensi o l'intuito.

L'esperienza della percezione stimola la capacita' meditativa di apprendere e di imparare

L’atto del percepire, cioè del prendere coscienza di una realtà che si considera esterna,e' attraverso stimoli sensoriali, analizzati e interpretati mediante processi intuitivi, psichici, intellettivi

Intüire [dal lat. intueri «vedere dentro» «guardare, osservare»]

. – Cogliere nella sua essenza e realtà un oggetto di pensiero avvertendolo presente alla coscienza; più comunemente significa, conoscere per avvertenza immediata ciò che non è per sé manifesto, senza quindi l’aiuto della riflessione o di un processo razionale induttivo o deduttivo

Capire in anticipo, prevedere

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

L'intuizione e' un tipo di conoscenza che non si avvale ne' del ragionamento ne' della conoscenza sensibile

La percezione e' una sensibilita' personale da sviluppare:

L'intuito e' il senso che l'anima utilizza per entrambi in contatto con la mente

Si percepisce tramite i sensi o l'intuito.

L'esperienza della percezione stimola la capacita' meditativa di apprendere e di imparare

L’atto del percepire, cioè del prendere coscienza di una realtà che si considera esterna,e' attraverso stimoli sensoriali, analizzati e interpretati mediante processi intuitivi, psichici, intellettivi

Intüire [dal lat. intueri «vedere dentro» «guardare, osservare»]

. – Cogliere nella sua essenza e realtà un oggetto di pensiero avvertendolo presente alla coscienza; più comunemente significa, conoscere per avvertenza immediata ciò che non è per sé manifesto, senza quindi l’aiuto della riflessione o di un processo razionale induttivo o deduttivo

Capire in anticipo, prevedere


WWW,SPAZIOSACRO.IT

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

LA DIOPSITE

LA DIOPSITE e' un CRISTALLO CHE  SVILUPPA L'INTUIZIONE

Accanto alla sua oggettiva bellezza, è la sua provenienza a essere particolarmente interessante. Si estrae in Jacuzia (Sacha), una remota repubblica federale russa nella Siberia occidentale. Situata all’estremo nord dell’Asia, la Jacuzia è nota per il suo clima estremamente rigido: i monti Verkhoyansk sono il luogo più freddo di tutto l’emisfero nord. Nel gennaio del 1926 a Oymakon le temperature sono scese sotto ai -71,2°C.

La Jacuzia è anche la fonte del 99% di tutti i Diamanti russi, che corrisponde al 23% di tutta la produzione mondiale dei Diamanti. Interessante è anche un ulteriore legame che queste due gemme hanno tra di loro: il Diopside è un importante minerale della crosta terrestre e poichè si trova in condotti diamantiferi, è un utile indicatore minerale della presenza di Diamanti, e a volte il Diopside si trova persino in forma di inclusione nello stesso Diamante.

-stimola la capacita' di analizzare i problemi

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

-e' utile contro la spasmofilia (crampi)

-e' utile nei bambini in caso di demineralizzazione (anche in seguito a fratture)

-agisce sul metabolismo degli zuccheri


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

ENERGIE SOTTILI

ENERGIE SOTTILI

"Le energie sottili sono intorno e dentro di noi,
guidano il nostro corpo e la nostra mente"

(Dott. R. Zamperini).


Le teorie e le leggi riguardanti le energie sottili sono raccolte in numerosi studi scientifici di studiosi e premi Nobel di diversi paesi e, già dallo scorso secolo, giungono a noi come bagaglio di sapere preziosissimo e ancora troppo sconosciuto.

Definiamo oggi energia ciò che possiede una natura elettromagnetica, sonora, gravitazionale o termica, misurabile. Esistono tuttavia altri livelli di energia che semplicemente non possono essere ancora misurati a causa di strumenti non sufficientemente sofisticati.

La fisica quantistica oggi ci dice che quello che vediamo nel mondo fisico, non ha nulla a che vedere con il mondo “reale” sub atomico. Ogni oggetto, ogni essere vivente, persino il vuoto sono in realtà permeati di quantitativi molto grandi di energia sottile o potenziale.

Il campo di energia sottile a differenza di quello denso è molto più interessante per il semplice fatto di essere inesauribile. Per questo grandi menti stanno lavorando nel campo delle “free energies”, nel tentativo di trarre un giorno energia densa – per esempio elettricità – dalla matrice sottile.

I dottori Reich e Reichenbach dimostrarono che l’energia sottile si diffonde nell’universo grazie alla sua natura radiante; ogni organismo vivente l’assorbe dall’ambiente esterno e la irradia continuamente. Pertanto può essere irradiata da un oggetto e assorbita da un altro. L’effetto delle energie sottili che oggi molti scienziati studiano, è simile alle increspature concentriche prodotte da un sasso lanciato sulla superficie dell’acqua. L’energia densa è misurabile nel puro movimento della materia mentre le onde collaterali sono fenomeni di risonanza attiva del campo energetico dell’acqua.

La moderna fisica quantistica ci offre nuove e impressionanti definizioni di queste energie, arrivando per esempio, al calcolo matematico di una energia unificata che precede lo scorrimento trasversale elettromagnetico, di natura eterica ( es. professori David Bohm e Aharonov sulla teoria dell’ordine intrinseco).

I campi magnetici, elettrici, le emissioni di ioni, ogni radiazione, persino la luce ed i suoni, provocano inevitabilmente modificazioni profonde nel nostro sistema fisico ed energetico. Questi effetti sfuggono ancora a rilevazioni strumentali dirette ma sono reali per i loro effetti tangibili ed innegabili.

Il sensore più’ efficace al mondo atto ad identificarle è il nostro stesso psico-soma

Solo da qualche decennio si è dimostrato che i campi ionici negativi prodotti dall’aria di montagna sono benefici alla circolazione ed ossigenazione. Tuttavia da migliaia di anni empiricamente si sa che immersi nell’aria di montagna, o sulla riva di un mare incontaminato, o in acque termali curative, ci si sente meglio e si prova più benessere perché il nostro sistema energetico si libera di congestioni e si arricchisce di vibrazioni benefiche.

Nelle città inquinate, nell’ufficio pieno di computer, in abitazioni geopatiche, il grado di equilibrio delle energie dense e sottili è molto carente e per questo possiamo provare disagio, stress, ansia, perdita di energia.

L’ambiente in cui viviamo e lavoriamo gioca un ruolo chiave nel determinare il grado di rendimento e performance del sistema corpo. A seconda dei casi esso può o supportare il nostro stato mentale, fisico e creativo o al contrario bloccarlo ed indebolirlo.

Una vera scienza dell’ habitat sarà una vera medicina preventiva, capace di creare perfette condizioni di equilibrio e conformità energetiche.

Il nostro sistema energetico è alla base del funzionamento del nostro essere fisico, mentale, emozionale e anche spirituale. Nel momento in cui i nostri centri energetici perdono il loro equilibrio, gli effetti di ciò si ripercuotono sul nostro essere ad ogni livello e in ultima analisi a livello fisico generando malattie Anche le malattie denominate "incurabili" hanno le loro radici nell'equilibrio energetico del nostro sistema sottile e tramite la sua cura possono essere risolte esse stesse.

Le energie sottili sono parte profonda e integrante della nostra realtà quotidiana (siamo composti anche di energia sottile) ed è indispensabile conoscerle a fondo per un buon equilibrio psico-fisico.
Da quelle geopatogene alle ley line; su quest'ultime sono costruite quasi tutte le cattedrali romaniche e gotiche.
Ogni energia "densa" come il calore, l'energia eletttrica, l'energia nucleare, è composta anche dalla componente sottile; ma non è vero il contrario.

Le energie sottili sono quelle che percepiamo quando incontriamo qualcuno e sentiamo piacere o meno senza aver detto una parola: la percezionee è avvenuta tramite il contatto delle rispettive auree.

Le energie sottili sono l'energia Reiki, diretta o a distanza, le energie sottili sono quelle che un chakra "respira", esattamente come se fosse un polmone, immettendo dentro il nostro organismo energia pulita ed espellendo energia di scarto.


Le energie sottili si possono rilevare con la radiestesia o altri metodi di misurazione come il palming.

Il nostro corpo fisico è reso vivo e vitale da una struttura energetica generalmente invisibile, ma reale, fatta di forza vitale, ovvero (ciò che è lo stesso) di energia sottile. Questa struttura, che possiamo chiamare corpo di energia sottile, è la "mente" e la memoria che guida il corpo fisico, i suoi organi, i suoi sistemi. Il corpo sottile è anche la guida degli stati di coscienza, delle emozioni, dei pensieri e della creatività. Quando esso è sano e carico di energia sottile, noi siamo sani e pieni di benessere. Quando si ammala, prima o poi, compaiono sintomi sgradevoli, malesseri e infine malattie.


L'energia sottile è prodotta da ogni campo di energia densa (elettricità, magnetismo, luce, calore, gravità, ecc.) ed anche da ogni essere vivente. I campi di energia densa, come l'elettricità ed il magnetismo, ne producono di due modalità diverse: Plus, che ha un effetto attivante sugli organismi viventi e Minus, che ha un effetto sedatorio e inibente.

Noi siamo circondati da un numero enorme di energie dense, ognuna delle quali può avere un profondo effetto sul nostro corpo di energia sottile e, pertanto, sulla nostra salute fisica e psichica. L'energia sottile si presenta inoltre con altre due modalità: energia pura ed energia congesta o sporca.

L'energia pura attiva e nutre il corpo di energia sottile, quella congesta può trasformarsi in sintomi sgradevoli, in malesseri e perfino in malattie.

Le energie congeste sono prodotte da tutte le apparecchiature elettroniche, in alcuni casi dal pianeta stesso ed anche da organismi malati. E' perciò essenziale vivere in un ambiente depurato, soprattutto sotto l'aspetto delle energie sottili, da ogni energia sporca, congesta e ammalata.

Noi riceviamo costantemente dal pianeta, dalle piante, dal sole e dall'intero cosmo formidabili quantità di energia sottile. Gli alberi, insieme alle caratteristiche imperdimensionali del globo, operano una vera e propria "trasmutazione energetica", trasformano, cioè, le energie insalubri e congeste in energie pure e vitalizzanti.

Si tratta non solo di energie di natura fisica, ma anche astrali e mentali.

Grazie a queste inesauribili fonti energetiche si fornisce quotidianamente e ci mantiene vivi e vitali. Quando queste fonti vengono a mancare, ci sentiamo depressi e stanchi.

Noi percepiamo la realtà esterna tramite i nostri sensi ed è proprio sulla base dei segnali che tramite essi vengono trasmessi al cervello che ci formiamo un’immagine mentale di quello che ci circonda. Ci sono però percezioni, a volte sporadiche a volte ricorrenti, che esulano dall’ordinario livello percettivo: sono di vario tipo e natura e vengono grossolanamente definite come “extra-sensoriali”.

Se non ci facciamo suggestionare dall’idea che si tratti di qualcosa di magico, quindi irreale o irraggiungibile, ci renderemo conto che tali percezioni le abbiamo tutti, anche abbastanza comunemente, ma che il più delle volte le soffochiamo negandone l’esistenza o l’importanza.

La dimensione extra-sensoriale più facilmente raggiungibile è quella delle cosiddette “energie sottili”, così chiamate in contrapposizione alle altre forme d’energia comunemente note (elettricità, radioattività, calore, elettro-magnetismo, ecc.), denominate “energie dense”.

Su quest’argomento c’è, comprensibilmente, ancora parecchia confusione dovuta al fatto che le conoscenze che oggi ne abbiamo sono di diversa origine ed estrazione: le grandi tradizioni antiche, in particolare quella indiana e quella cinese, le tradizioni esoteriche occidentali, sebbene in forma molto confusa, le esperienze di chiaroveggenti e sensitivi ed infine gli esperimenti dei ricercatori contemporanei, anche con l’ausilio della moderna tecnologia.

Le energie sottili nel corso della storia e ovunque nel mondo sono state studiate ed esse si riferiscono termini come “Prana”, “Chi” o “Qi”, “Orgone”, e “Forza vitale”.

Nonostante a tutt’oggi, soprattutto a causa dell’assenza di un idoneo trasduttore sottile-elettrico, non esistano strumenti di rilevazione diretta delle energie sottili e, pertanto, della loro influenza sull’organismo e sulla psiche, un’enorme mole di lavori, condotti con razionalità e metodo scientifici, ne dimostra tuttavia la loro esistenza

www.r.zamperini.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

camminare il labirinto e camminare sul fuoco

🔥🔥🔥 

VAI AGLI EVENTI :

DATE PROSSIME ESPERIENZE CAMMINARE IL LABIRINTO

DATE PROSSIMA CAMMINATA SUL FUOCO

Il labirinto di Chartres

Sul pavimento della cattedrale gotica di Chartres, in Francia, è disegnato il labirinto riprodotto da LUCIA GIOVANNINI la nostra insegnante, su di un tappeto pesante 60 kg e che lei si porta dietro in vari continenti per far camminare le persone e PORTARLE AL LORO CENTRO

La sua forma è circolare e il diametro misura 12,87 m.

Per andare dall'ingresso indicato con A, al punto di arrivo indicato con B bisogna percorrere 261,5 m.

Vuoi raggiungere la saggezza? Vuoi diventare veramente abile in qualche arte? La musica, lo sport, la coltivazione dell'orto, la conoscenza delle persone, l'amore, la matematica,...?

Questo labirinto ti può insegnare molte cose. C'é un ingresso e il tuo obiettivo è arrivare al centro del labirinto.

Ma poi devi saper tornare indietro, in questo mondo normale da cui sei partito. Solo in questo mondo infatti, ciò che hai imparato può essere utile per tutti. Labirinto di Chartres Appena partito, la Via ti porta subito vicinissimo alla meta.

Ti sembra di essere già arrivato, basta fare un salto e sei al centro del labirinto. Ma il salto è impossibile. Devi seguire la Via.

Labirinto di Chartres

La Via ora si allontana un po' dal centro. Ciò che sembrava facile comincia a mostrare le sue difficoltà. Ciò che sembrava conquistato, è perso. Stai forse scoraggiandoti? Vorresti rivederlo da vicino? Labirinto di Chartres La Via ti porta nuovamente a sfiorare la meta. Credi di essere quasi arrivato. Dopo tutto hai già fatto un bel pezzo di strada! Ma ancora una volta non puoi entrare nel cerchio.

Labirinto di Chartres

Inesorabilmente la tua presunzione è punita. La Via ti porta lontano, ai limiti dell'universo. Vedi il sole là in fondo, come una piccola stella. Labirinto di Chartres La Via ti mantiene lontano dalla meta. Devi sperimentare percorsi lunghi, freddi e difficili. Ma il desiderio di raggiungere il tuo obiettivo aumenta. Labirinto di Chartres Hai camminato abbastanza. Hai affrontato e superato quasi tutte le difficoltà. Sei ormai un esperto. Ben pochi possono insegnarti qualcosa che tu non sappia già. Improvvisamente, la Via, dai confini dell'universo, ti porta al centro dell'universo. C'è solo una piccola deviazione, come una foglia su un ramo prima del fiore. E' un'illuminazione. Labirinto di Chartres Ricorda la partenza. Assomiglia all'arrivo, ma è tutt'altra cosa.

Labirinto di Chartres

Alcuni si sono fermati ai primi passaggi e continuano a guardare il fiore credendo di essere arrivati. Se vuoi arrivare devi percorrere tutta la strada, non esistono scorciatoie.

CAMMINARE SUL FUOCO E' ENERGIA YANG MENTRE NEL LABIRINTO E' ENERGIA YIN, QUINDI UN PERFETTO CONNUBIO

la camminata sul fuoco si e' tenuta da sempre e in tutte le parti del mondo specialmente in alcune era tenuta dai "sacerdoti" o maestri per LA GUARIGIONE dei villaggi delle terre , per la guarigione di tutti. Anche se non ti sentivi di camminare sul fuoco, solo a vedere i camminatori sul fuoco, influenzava anche la guarigione dei presenti Si cammina sul fuoco non per dimostrare coraggio, bensì per imparare a conoscere e a valorizzare se stessi. In tutto il mondo, la camminata è considerata uno strumento efficace per superare i propri limiti e paure, per raggiungere obiettivi e ritrovare motivazione ed entusiasmo nella vita di tutti i giorni.

La Camminata sul Fuoco ha origini nella Preistoria, in molti paesi gli antichi camminavano sul Fuoco durante potenti rituali per il cambiamento e da allora è sempre stata parte integrante della cultura umana. Ora è praticata da milioni di persone in tutto il mondo come strumento di crescita e di "potenziamento". Rosso, ardente e curatore...da sempre gli uomini di tutti i tempi e di tutte le latitudini hanno utilizzato il Fuoco come elemento di trasformazione poichè le cerimonie del Fuoco segnavano momenti sacri di connessione con il Divino dell'intera razza umana.

La prima camminata sul Fuoco di cui si hanno notizie risale a circa 4000 anni fa in India ed è nata come "gara"tra due bramini per vedere chi riusciva a camminare più a lungo sui carboni ardenti : uno dei due ha vinto,dell'altro non si sono più avute notizie....! ahahahaah Da allora l'essere umano ha camminato sul Fuoco in tutto il globo: dai Nativi d'America ai Monaci tibetani, dalla Cina all'Argentina, da Bali alle Hawaii,dove i Kahuna camminavano sulla lava incandescente.

Per avvicinarci geograficamente a noi, in alcuna zone della Grecia tuttora vi sono processioni in onore di San Costantino che prevedono la pirobazia,e persino i Celti usavano questo rituale durante l'incoronazione di un nuovo re affinché il suo regno fosse illuminato e guidato dallo Spirito per il bene del popolo. Nella simbologia alchemica occidentale il Fuoco(Spirito e Passione) è l'elemento che trasforma il piombo in oro (la tenebra in Luce,l'inconsapevolezza in Illuminazione...)e in tutte le celebrazioni ecclesiastiche il Fuoco interviene per purificare attraverso l'accensione di incensi e candele.

Fiamme eterne sono brillate in ogni epoca a testimoniare l'immortalità, l'onore e il ricordo di nobili azioni. I rituali del Fuoco, in tutte le culture e religioni,sono dunque legate alle pratiche di interezza fisica, mentale, emotiva e spirituale. Questo è tutt'ora l'unico motivo per cui camminare sul Fuoco: creare un forte cambiamento interiore che si riflette in un potente miglioramento delle aree della nostra vita che lo necessitano:facendo o semplicemente assistendo a qualcosa che si credeva difficile o addirittura impossibile,ogni cellula del nostro corpo impara come infrangere le credenze,i limiti e le paure ed abbracciare un sostanziale,positivo cambiamento.

Peggy Dylan, "madre" della camminata sul Fuoco nel mondo contemporaneo insegna:"La Spiritualità non ha alcun senso se poi non può essere applicata alla tua vita,per migliorare la tua salute,il lavoro,rendere le relazioni soddisfacenti,permetterti di creare delle basi solide e meravigliose per i tuoi figli,aiutare il pianeta a diventare ecologicamente bilanciato".

Riaccendendo il Fuoco della passione e dello spirito creativo troviamo l'energia per affrontare blocchi e paure che finora ci hanno impedito la realizzazione di ciò in cui crediamo. Provare paura -davanti al Fuoco come nella vita- non vuol dire fermarsi,significa semplicemente sentire una forte energia nel corpo che possiamo imparare ad utilizzare a nostro favore.

Un uomo di medicina una volta disse:"Ci sono momenti in cui la Vita ti offre un centimetro quadrato di possibilità,se hai coraggio,in quel momento di afferrare quel centimetro quadrato,la Tua Vita si trasformerà in un istante!"

 

GIANFRANCO BO

e www.spaziosacro.it

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli