Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


GLI ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI :


- Il cammino evolutivo dell'Anima alla luce delle nuove scoperte fatte dalla fisic ...

- L'apertura al REIKI secondo la scuola di Reiki Spazio Sacro di Bologna : origini ...

- MEDITAZIONE PER UNO SPIRITO INVINCIBILE NELL'ERA DELL'ACQUARIO ...

- L'aura e la coscienza- attivazione del DNA- la vostra maestria: KRYON ci spiega ...

- Qualsiasi salvatore proietti al di fuori di te, nega il Dio che e' in te ...

- Perche' le piante non si "scottano" sotto i raggi del sole? ...

- I segreti spirituali sono nel DNA! ...

- Le Piante sanno contare? Pare proprio di si' ...

- Le lucertole: conosciamo il mondo animale intorno a noi ...

- Dolore alle ginocchia : il dispositivo KNEE ACTIVE PLUS ...

UNA LEGGE PER LE MEDICINE NON CONVENZIONALI : FIRMA ANCHE TU
INDICE GENERALE ARTICOLI :



Per vedere INDICE CON TUTTI GLI ARTICOLI [ click qui ]

Vuoi inserire nel tuo sito gratuitamente
il preview dei nostri ultimi 15 articoli

PREMI QUI
per scaricare il box interattivo !
CORSI ED EVENTI SPAZIOSACRO.IT
 
NOME DEL CORSO
Vai
 
NOME DEL CORSO
Vai
aromaterapia
AROMATERAPIA
Armonia nella vita quotidiana
massaggio do-in
MASSAGGIO DEL BAMBINO
MASSAGGIO NEONATALE
aurasoma
AURASOMA
massaggio do-in
MASSAGGIO DO-IN
MERIDIANI CINESI E MOXA
breathwork
BREATHWORK - Il Potere del Respiro
massaggio messaggio
MASSAGGIO-MESSAGGIO
camminata sul fuoco
CAMMINATA SUL FUOCO
linguaggio aura
MASSAGGIO AYURVEDICO
costellazioni familiari
COSTELLAZIONI FAMILIARI
linguaggio aura
MASSAGGIO SONORO E BAGNI DI SUONO
credenze gemelle
CREDENZE GEMELLE
Trasmutare le paure e vivere in equilibrio
meditazione
MEDITAZIONE
cristalloterapia auyrvedica
CRISTALLOTERAPIA AYURVEDICA
Gli Individui Cristallo
morfopsicologia
MORFOPSICOLOGIA
cromoterapia
CROMOTERAPIA
musicoterapia
MUSICOTERAPIA
dendroterapia
DENDROTERAPIA ENERGETICA
Energie degli Alberi
numerolgia tantrica
NUMEROLOGIA TANTRICA
Il Divino attraverso i numeri
enneagramma
ENNEAGRAMMA
oligoelementi
OLIGOELEMENTI
giardini terapeutici e antenna di lecher
GIARDINI TERAPEUTICI E ANTENNA DI LECHER
pnl umanistica
PNL UMANISTICA
giardini terapeutici e antenna di lecher
GUARIGIONE DELLA CELLULA MADRE
qi gong
QI GONG
fiori di bach
FIORI DEL CAMBIAMENTO
FIORI DI BACH
radiestesia scientifica
RADIESTESIA SCIENTIFICA
(Antenna di Lecher)
fiori di bach
FIORI DEL CAMBIAMENTO
FIORI AUSTRALIANI
reiki e scuola di reiki gratuita
REIKI 1° e 2° livello
SCUOLA DI REIKI
Potente arte di cura con le mani
ching
I CHING
riflessologia plantare
RIFLESSOLOGIA PLANTARE
il dono della terza lingua
IL DONO DELLA
TERZA LINGUA

La comunicazione
nel linguaggio dello Spirito
riflessologia plantare
SUONI TAOISTI DI GUARIGIONE
linguaggio aura
IL LINGUAGGIO DELL'AURA - Foto dell'Aura e Digitoscopia Kirlian
tamburi sacri
TAMBURI SACRI (ritmi per corpo e spirito)
casa come nido anima
LA CASA COME NIDO DELL'ANIMA
tai chi
TAI-CHI
iridologia
IRIDOLOGIA
visualizzazioni creative
VISUALIZZAZIONI CREATIVE e YOGA NIDRA
mandala e mantra
MANDALA E MANTRA
visualizzazioni creative
YOGA SHARIRA
MUDRA e ARTE MUDRA
scuola di naturopatia sciamanica

SCUOLA DI NATUROPATIA
[ visita la scuola con un click qui ]
Abbiamo pubblicato il nuovo programma !

cura con le preghiere
LA CURA CON LE PREGHIERE :
"Quando preghiamo per gli altri, l'universo prega per noi." - Amma - 
Leggi ed invia le preghiere con un [ click qui ]
IL LINGUAGGIO DELLA CURA : LE SEGNATURE
IL LINGUAGGIO DELLA CURA : LE SEGNATURE
Iniziazioni della Notte di Natale
e lista di persone che segnano
il Fuoco Sacro in Italia [ click qui ]

Il cammino evolutivo dell'Anima alla luce delle nuove scoperte fatte dalla fisica quantistica

In questo articolo desidero affrontare il tema del cammino evolutivo dell’anima, alla luce delle nuove scoperte fatte dalla fisica quantistica, percorrendo due strade.

La prima più concettuale e teorica mentre la seconda più semplice e metaforica.

Percorso teorico ( parliamo di Energia, Spazio-Tempo, Coscienza, Spirito, Anima, Consapevolezza e Karma con l'aiuto della fisica quantistica ) 

 

Esiste un Unico Organismo vivente, una sola coscienza cosmica in cui tu ed io stiamo vivendo all’unisono in un eterno presente.

Questo eterno presente è costituito da infiniti mondi spazio-temporali nei quali sperimentiamo tutte le nostre vite sincroniche.

 

Le nostre vite, che pensiamo esperire una dopo l’altra, in realtà sono riconducibili ad una unica esperienza del sè contemporaneamente.

La sensazione di una linearità del tempo ci fa cadere nell’illusione di prima e di un dopo. Vedremo come l’illusione del movimento è data dalla scia che ha lasciato l’energia di espansione e che chiede all’anima in ogni incarnazione di liberarsi dai suoi legali materiali.

In realtà è come se morissimo e nascessimo in un anello dello stesso cerchio dove la distanza tra il centro, o coscienza cosmica, e la nostra coscienza rimane invariata, mentre il nostro Sé collegato alla nostra anima sperimenta infiniti karma fino a che non incontra nuovamente se stesso in questo virtuale giro di giostra intorno all’Uno.

In questo senso il karma genera la reincarnazione.

Vita dopo vita la nostra anima sceglie di ri-nascere contenuta in un corpo sottile, corpo sottile che ci protegge, senza il quale la nostra anima sarebbe fusa con l’essenza dell’universo. Questa fusione tuttavia non può avvenire fino a che non sia stata “ceduta tutta l’energia” generata dal ciclo delle rinascite, che è sincronico al presente.  Ad ogni trasformazione o bardo della morte che provoca un trasferimento di energia, l’entropia aumenta, perché l’equilibrio può solo crescere.

Il concetto di energia collegato all’anima è fondamentale. La parola anima deriva infatti da due radici ANI + MA che significano in fenicio - ebraico - antico - samaritano, ANI = IO SONO (l’essere) e MA = Materia Matriciale (matrice di tutte la materia ) o Energia. L’anima è quindi unione di corpo o materia ( io sono ) e spirito ( energia ) Il “modo” in cui si sceglie di osservare l’anima, in sostanza, determina ciò che si vedrà”, o corpo o spirito. La coscienza così importante nella fisica quantistica è divenuta un elemento fondamentale dell’universo perché rende consapevole il corpo dello spirito e lo spirito del corpo. E’ il ponte di unione tra corpo e spirito. La scienza del passato invece vedeva solo il corpo e non vedeva lo spirito né tanto meno sapeva come correlarle.

La nostra coscienza, tuttavia pur così importante, è limitata fino a che si muove in una spirale di rinascite, non è ancora consapevole … e nel palcoscenico della Terra spazio-temporale, dimentica ogni volta le esperienze passate. Questa mancanza spinge l’anima a generare un continua energia per la coscienza. Una sorta di incoraggiamento, necessaria a chi crede di dover ancora trovare le risposte, risposte che noi chiamiamo Karma.

Il karma è la percezione di un’esperienza passata e di una risposta emozionale così che noi, o la ripetiamo ancora ed ancora e generiamo nuovamente energia o ci asteniamo e ci avviciniamo maggiormente alla quiete.  L’uno infatti è quiete, è quanto di più vicino allo zero assoluto.

L’anima non si può fondere con l’Uno se è ancora vincolata dalla ruota del karma / Energia che è animata da azione e reazione. Fino a che le azioni e reazioni saranno continuate in “una linea orizzontale” che contraddistingue la materia, esse genereranno sempre nuovo karma. Quando le azioni e reazioni saranno esaurite, e l’anima non dovrà generare più energia per la coscienza, si genererà un campo ad energia prossima allo zero. Ricordiamo che l’energia era richiesta per la co-creazione di infiniti sé per ogni combinazione spazio-temporale possibile ( visto che tutto accade in un eterno presente ). In questo campo prossimo allo zero, che possiamo chiamare campo z (o campo zero), finiremo di co-creare e riusciremo a cogliere quell’istante come “unico” e meravigliosamente capace di guarire nell’amore tutte le nostre vite sincroniche.

Solo allora vibreremo in armonia con le infinite “linee circolari” proprie dello spirito che si diffondono nell’universo come un messaggio preciso e la nostra anima sarà pronta a fare un salto quantico fuori dallo spazio tempo per essere trasportata in un centro, senza centro, unificandosi con la coscienza cosmica dell’assoluto. 

 

Glossario dei termini utilizzati :

 

Materia = onde di possibilità tra cui la consapevolezza può scegliere

Tempo = trasformazione dell’energia in materia ( anche se in realtà tempo e spazio non esistono e passato e futuro sono solo una illusione. Esiste solo il momento presente)

Coscienza = rende consapevole il corpo dello spirito e lo spirito del corpo. E’ il ponte tra corpo e spirito. Il motore della coscienza è un campo di energia pulsante o campo unificato.

Spirito = Spiritus o soffio, spirito vitale, respiro … determina i moti dell’anima, ne è la sua componente volatile.

Anima = evocazione delle esperienze dell’unione di corpo e spirito. La parola anima è divisibile in due parti “Ani” + “Ma” ovvero corpo + spirito ( “ani” in ebraico antico significa io sono e “ma” significa materia matriciale, matrice di tutte le materie o Energia). La parte “sottile” che governa tutte le nostre coscienze in ogni multiverso esistente e che agisce come "collante" tra corpo e spirito è l’anima.

Consapevolezza = il mediatore tra la coscienza e la materia. Non implica la comprensione ma solo l’intuizione della VERITA’ con la V maiuscola. Fornisce il materiale grezzo a partire dal quale si può arrivare a scoprire la parte non visibile o inconscia. Quando la parte invisibile o inconscia diviene chiara si manifesta l’illuminazione.

T = E --> M

Se il Tempo è energia che si trasforma in materia, in assenza di tempo ( ed il tempo ricordiamo che non esiste ) l’energia non ha più un compito, ridondante a sè stessa permane come campo unificato o coscienza. Tutte le Anime “attingono” da questo campo unificato e ne sono attratte fino al ricongiungimento. L’anima non muore mai ed attende solo di fare un salto quantico fuori dallo spazio tempo per essere trasportata in un centro, senza centro, unificandosi con la coscienza cosmica dell’assoluto. 

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

Il karma è la percezione di un’esperienza passata e di una risposta emozionale così che noi, o la ripetiamo ancora ed ancora e generiamo nuovamente energia o ci asteniamo e ci avviciniamo maggiormente alla quiete.  L’Uno infatti è quiete, è quanto di più vicino allo zero assoluto.

 

 

Percorso Metaforico ( un viaggio semplice per metafore utile a comprendere i principi base della fisica quantistica )

 

In questo secondo percorso vi parlerò per metafore, grazie ad un'intuizione di carmen cattani, che mi ha permesso di riassumere in modo semplice ed efficace il cammino evolutivo per metafore. Per uno scienziato potrebbe essere esilarante quello che troverà scritto in questo testo ma per questo specifico intento trovo sia comunque importante far comprendere a più persone i concetti della fisica quantistica, o almeno quello che ho inteso, per quanto ho studiato e mi è stato possibile rielaborare.

##

Leggi queste frasi nell’ordine proposto e magari si farà ordine anche nella tua mente, per comprendere in modo più facile e sintetico, concetti così complessi come quelli sopra esposti.

##

L’assoluto o Dio o Sorgente è come una centrale elettrica.

Ora immaginiamo che ogni uomo o donna che abita il nostro pianeta abbia bisogno di fare LUCE nella sua “casa” grazie ad una sola lampada che attinge da questa fonte.

Ecco che allora possiamo suggerire che :

  • Il lampadario è lo spirito…
  • La lampadina è l’anima…
  • La consapevolezza è il grado di apertura del nostro paralume. Più è chiuso minore sarà la consapevolezza. Più fa luce e maggiore sarà la consapevolezza …
  • La coscienza è l’impianto elettrico e tutte le infrastrutture che collegano ogni casa …
  • Il Karma è rubare la luce agli altri o toglierla agli altri …
  • L’Esperienza di pre-morte è quando scatta il contatore salvavita ...
  • La reincarnazione è il tempo di attesa per avere un nuovo allacciamento elettrico richiesto quando si cambia “casa” …
  • La morte sopraggiunge quando è venuto il momento di cambiare la lampadina … perché è giunta una nuova tecnologia … l’evoluzione richiede di continuare a fare molta luce ma “consumare” sempre meno energia … e questa intenzione ci permetterà di arrivare sempre più vicini allo zero assoluto …
  • Non ci ricordiamo delle vite passate perché quando arriva il momento della morte siamo al buio fuori dalla nostra ultima casa
  • Le prove che giungono in una vita sono proporzionali alla nostra scelta del tipo di impianto richiesto … monofase piccole prove … trifase molte prove ….
  • Coloro che utilizzano i pannelli solari che conservano energia ininterrotta per giorno e notte sono gli esseri illuminati
  • I miracoli sono “regali o bonus di luce” gratuita

E gli aborigeni ? Gli aborigeni non hanno bisogno di un allacciamento perché sono a distanza zero dalla centrale elettrica. Ma hanno luce solo di giorno e non di notte ( a differenza degli illuminati ). Gli uomini della società industriale invece pagano la “quota distanza” dal punto di fornitura dell’energia.

Tanta Luce a tutti,
Emmanuel Celano

www.spaziosacro.it

-----------------------------

Altri Articoli di Emmanuel Celano

LIBERTA' DI SCELTA E CREATIVITA' UMANA - Esiste il libero arbitrio ? Il Doni del Divino arrivano a noi o li dobbiamo cercare ?

SAHASRARA : I MILLE PETALI DELLA CONSAPEVOLEZZA - Quando una persona si Illumina cosa accade ? 

Il SOFTWARE AMORE e' davvero incredibile 

Ecco perche' i Maya hanno smesso di contare il 21-12-2012 : un'ipotesi sul 21 dicembre 2012

Personalmente non credo nella legge dell'attrazione intesa come possibilita' assoluta di poter determinare il proprio destino

IL FOGLIO A4 DELL'ESISTENZA : la matematica per spiegare metaforicamente il cammino dell'Anima ... 

LA RICCHEZZA DELLA FIDUCIA : LA FORMA PIU' ELEVATA DI AMORE

Cosa significa NON DARE LE PERLE AI PORCI ? Non priviamo i porci dal fare la loro parte ! 

Occorre attendere di sentirsi pronti per decidere di continuare un cammino di crescita spirituale ?

I LATI OSCURI DEL PENSIERO POSITIVO

L'apertura al REIKI secondo la scuola di Reiki Spazio Sacro di Bologna : origini e motivazioni anche scientifiche

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

L'apertura al REIKI secondo la scuola di Reiki Spazio Sacro di Bologna : origini e motivazioni anche scientifiche

Nell’apertura al Reiki della nostra Scuola, l’operatore diventa un CANALE pulito solo se la sua ANIMA è in grado di agire su corpo e spirito grazie alla coscienza, coscienza che rende consapevole il corpo dello spirito e lo spirito del corpo.

Ricordiamo che l’Anima è il ricordo dell’unione di corpo e spirito e che la coscienza è il ponte tra il corpo e lo spirito.

Ma la coscienza, secondo gli Egizi, abitava nel cuore e vedremo come il cuore e la “nostra centratura al cuore” sono fondamentali per “l’apertura al Reiki”.

Nel papiro di Ebers (1550 a.C.) si dice che il cuore parla ai vasi e alle membra del corpo. Il cuore pare “pensi”, cioè abbia una vera e propria memoria.

Il cuore per gli Egiziani, era la sede della coscienza che seguiva l'uomo nell'aldilà e la sede anche della memoria del comportamento del bene e del male compiuto in vita.

Sempre per gli Egiziani una della componenti spirituali dell’uomo è il “Ka” che esprimeva "l'essere, la persona, l'individualità", la forza vitale di ciascun individuo, destinata a restare col corpo e a custodirlo nella tomba.

Per avere la vita dopo la morte. il "Ka" aveva bisogno del corpo e per poterlo conservare gli Egizi ricorrevano alla tecnica della mummificazione.

Unendo le mani al cuore sovrapposte si conservava il “Ka”, mentre per far scorre la forza vitale le mani dovevano essere aperte e addirittura rivolte verso l’alto.

Il “Ka” infatti è rappresentato da due mani aperte e non chiuse. Ecco perché “l’apertura al Reiki” non può essere fatta con le mani sovrapposte sul cuore.

Bernard, a tal proposito, nel suo “La science occulte Egyptienne”, ci dice: “Le mani alzate mimano il passo magnetico; è attraverso le mani che si capta e si distribuisce il magnetismo umano”. (Bernard J.L., p 5).

Ma se è attraverso le mani che si capta e si distribuisce il magnetismo umano, nessun organo è migliore del cuore per stabilire una connessione con l’Energia Cosmica al momento “dell’apertura al Reiki”, visto che il cuore ha il campo elettrico e magnetico più potente del nostro organismo. Tuttavia le mani devono essere vicine come per abbracciare il cuore e non si devono sovrapporre così da poter mantenere la loro polarità.

Se le mani sono lasciate aperte verso l’alto, il “Ka” scorre si, ma in senso più spirituale, ovvero non si genera alcuna polarità, che è invece il principio necessario per la “guarigione fisica” di un corpo.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

D’altra parte, è noto anche nella medicina Ayurvedica, che un trattamento come un semplice massaggio, è più efficace se a farlo ad un uomo è una donna e viceversa, cosi’ viene a crearsi un differenziale energetico fra operatore e ricevente.

Maggiore è questo differenziale magnetico, maggiore sarà l’effetto e tale differenziale aumenterà in relazione alla polarità.

Tenendo la mani al cuore senza sovrapporle, l’operatore Reiki crea quel differenziale energetico necessario tra operatore e ricevente, senza che sia richiesta una polarità maschile o femminile tra di loro.

Tenendo le mani sul cuore, senza sovrapporle, quindi, la carica magnetica sarà molto più alta nell’operatore sia esso uomo o donna e a questo punto, all’Energia magnetica occorrerà solo una direzione che verrà evocata dall’intenzione.

L’intenzione di connessione al Divino, che viene attivata dal chakra frontale (sottochakra del sesto) e ricevuta dal cuore, fornisce all’Energia magnetica, divenuta ora Energia Universale, un compito, senza il quale l’energia tornerebbe a se stessa, quale ridondante.

Affidandosi all’Intenzione della Coscienza si diventa canali e semplicemente con un ringraziamento o un senso di gratitudine verso il Divino, l’Anima si riconnette allo spirito e nelle mani dell’operatore si genera un alto differenziale energetico con un appropriato potere di riequilibrio.

Si parla di inform-azione. L’informazione che ha origine dall’intenzione diventa perciò azione orientata alla cura.

Viene così generato un campo di Energia pulsante, utile sia all’operatore che al ricevente, e al quale siamo tutti connessi, poiche’ tra i corpi e l’universo non esiste dualità ma un unico CAMPO UNIFICATO.

(Emmanuel Celano e Carmen Cattani - Scuola di Reiki SPAZIO SACRO)

 

VISITA LA SCUOLA DI REIKI SPAZIO SACRO DI BOLOGNA :

https://www.spaziosacro.it/reiki-bologna-e-scuola-di-reiki/

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

MEDITAZIONE PER UNO SPIRITO INVINCIBILE NELL'ERA DELL'ACQUARIO

  MEDITAZIONE PER UNO SPIRITO INVINCIBILE NELL'ERA DELL'ACQUARIO

.

Questa e' una Sadhana di 1000 giorni che ci ha lasciato Yogi Bhajan

-

-Siamo gia' da piu' di 5 anni' all'entrata nell'Era dell'Acquario

Essenzialmente questo cambio rappresenta la transizione dell'umano dall'adolescenza alla maturità.

Ci lasciamo alle spalle l'Era dei Pesci ed entriamo in un'epoca di consapevolezza globale, di radianza, di intuizione e di collaborazione; questa epoca porterà con se' equanimità e prosperità e ci darà la possibilità di percepire, pensare e sentire.

Questa crescita implica che dobbiamo lasciare andare molte cose, tra le quali la vecchia struttura di pensare, comunicare e vivere.

La confusione, la depressione e i conflitti incrementeranno, mentre la vecchia maniera di mantenere il potere  politico, religioso, sociale e personale vivrà la sua ultima battaglia.

Questo periodo di prova e crescita durerà fino al 2038, quando avremmo imparato una nuova maniera di guidare noi stessi e questo pianeta, e la pace avrà dunque l'opportunità di prevalere sulla terra.

Yogi Bhajan utilizzó la chiarezza della sua intuizione per prepararci per questo cambio

Saremo confrontati su tutti i fronti e da questa pressione una nuova consapevolezza fiorirà..

Yogi Bhajan definiva questo come il momento della Khalsa: di chi ha il cuore puro, la coscienza trasparente, é senza paura, efficiente, intuitivo, gentile e compassionevole, nobile nel suo Essere e umile rispetto al Infinito Creatore.

Una delle tante benedizioni della comunità di Kundalini Yoga insegnato secondo Yogi Bhajan, è l'amore della disciplina che ci permette di svegliarci, espanderci e raffinare la nostra consapevolezza..

Destata la nuova consapevolezza possiamo agire efficientemente, guarire chi soffre e divertirsi con la spontanea tumultuosa creatività dell'universo.

In Kundalini Yoga svolgiamo una pratica meditativa di 40 giorni per incorporare nuove esperienze o abilità; di 90 giorni per ripulire il subcosciente e creare nuove abitudini; di 120 giorni per realizzare una nuova consapevolezza nella vita quotidiana..

Se, però, vogliamo esperimentare l'essere Maestro di noi stessi e confermare il nostro stato di consapevolezza indipendentemente dei cambi temporali, spaziali e delle circostanze, svolgiamo una meditazione per 1000 giorni consecutivi.

Una pratica di 1000 giorni proietta la nostra ritrovata consapevolezza e la padronanza di noi stessi verso tutti in una maniera impersonalmente personale;

questa disciplina ci da grazia e benedice tutti.

.

Nelle tradizioni mitologiche e spirituali, come per esempio nella numerologia, il numero mille rappresenta la nobiltà dell'individuo: 'l' espanso e radiante, sostenuto dai tre 0: il corpo, la mente e lo spirito;

la mente negativa, positiva e neutrale; e i tre gunas.

.Una meditazione di 1000 giorni ti da esperienza e padronanza, combinando entrambe in una consapevolezza auto-qualifica d'eccellenza umana.

-La nostra pratica sarà globale e potrai incominciarla e partecipare quando vuoi per contribuire alla psiche, proiezione e preghiera globale che tutti possano entrare nell’Era dell’Acquario svegli, consapevoli e allegri. La fondazione 3HO, il Kundalini Research Institute e Sikh Dharma International t’invitano a unirti a noi in questa sadhana 

Questa meditazione utilizza il potere del shabd - la scienza del suono e della consapevolezza. Yogi Bhajan ci insegnò questo mantra per la prima volta il 5 febbraio 1992, poco dopo essere entrati nel periodo di transizione finale prima dell’Era dell’Acquario.

Faremo questa meditazione 11 minuti al giorno. Se vuoi, puoi farla per un totale di 31minuti. Idealmente fai la meditazione alla stessa ora tutti i giorni e coinvolgi amici e studenti in questa pratica. Praticala in comunità: siate uniti, siate pieni di luce, siate una preghiera poderosa, siate prosperi e affrontate il futuro con cuore e braccia aperte.

Prendiamoci per mano e uniamo i nostri cuori come una comunità contemplativa e agiamo insieme in nome dell’amore per l’eccellenza, la gratitudine di Essere e nella speranza di pace prosperità.

Meditazione per uno Spirito Invincibile nell’Era dell’Acquario

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

Yogi Bhajan - 2 febbraio 1992

Postura: Siediti diritto.

La mano sinistra é in Gyan Mudra

(la punta del dito indice tocca la

punta del pollice) e riposa sul ginocchio sinistro con la palma rivolta verso l’alto - il braccio

è dritto senza piegare il gomito.

La mano destra sta circa 30 cm davanti al petto, sostenendo nella mano il foglio su cui é stampato il mantra.

Se non hai il foglio con il mantra, fai finta di leggere il mantra come se fosse stampato nel palmo della tua mano.

Occhi: Applica il neck lock e guarda sopra al naso verso il basso per leggere il mantra che si trova nella tua mano destra. Quando Yogi Bhajan insegnò questa meditazione, disse di concentrare gli occhi senza distrarsi. Se non hai il foglio concentrati nel palmo della mano.

Mantra: Concentrati nel movimento della lingua e nel suono che produce il mantra,

mentre crea un tempo e spazio diverso. Canta con la ‘Marcia Aquariana’ di Nirinjan Kaur e diventa una sinfonia.

7 minuti (27 minuti se pratichi la meditazione per 31 minuti)

Continua a cantare, chiudi gli occhi e metti le mani al centro del petto, una sopra all’altra.

Premi le mani fermamente contro il petto. Premi forte. 2 minuti

Mantieni le mani al centro del petto e comincia a sussurrare il mantra. Sussurrarlo

energeticamente. 1 minuto

Per terminare: canta il mantra senza la musica per 30 secondi. Inspira, espira e rilassati.

-

ECCO IL MANTRA:

Sat Siri       Verità, Prosperità e Grandezza

Siri Akal     Il Grande Immortale che non conosce la Morte

Siri Akal      Il Grande Immortale che non conosce la Morte

Maha Akal       L’Infinito che è Immortale

Maha Akal      L’Infinito che è Immortale

Sat Nam        Verità come Identità o l’Identità di Tutto ciò che È

Akal Moort      La forma incarnata o immagine dell’Infinto

Wahe Guru     La Totalità Estatica di Dio e dell’Esistenza

www.yogibhajan.com

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

L'aura e la coscienza- attivazione del DNA- la vostra maestria: KRYON ci spiega

L'entourage di KRYON ci spiega che:

L’aura non è un campo magnetico e non la si può vedere con una strumentazione per il magnetismo

L’aura è il risultato della confluenza della comunicazione del DNA con il corpo Umano, un imprinting quantico,

una fusione di energia che crea un campo quantico che sul pianeta ancora nulla riesce a misurare.

Vi dico queste cose perché dovete comprendere che ciò che avviene nel DNA succede tutto in una volta in ogni suo strato di energia. Pensate che coordinamento, che puzzle.

Se avrete un qualche tipo di nuova attivazione esoterica all’interno del vostro DNA, pensate a ciò che deve aver luogo! Centinaia di trilioni di parti la ricevono tutte in contemporanea, e come può essere?

*

Siete pronti per il cambiamento? Nessun cambiamento avverra’ se voi non le volete.

Questi sono doni per gli Operatori di Luce.

Se gli Operatori di Luce vogliono aprire la porta, se vogliono smuovere le loro parti quantiche con una scelta di coscienza, allora il cambiamento avverrà. Se non lo vogliono, non succederà nulla del tutto. La vostra realtà su questo pianeta è guidata dalla scelta della coscienza Umana.

Per coloro che non capiscono questo concetto, vi ripeto ancora il Paradosso di Hardy. Questo paradosso (della vostra scienza) afferma che nello stato quantico i fotoni che vengono osservati cambiano le loro caratteristiche. In verità, qui non è molto diverso, perché il vostro intento è l’osservazione che crea il cambiamento del vostro DNA quantico. Senza l’intento, non succede nulla.

*

È importante che voi comprendiate cos’è una lezione di vita e perché sta nel vostro DNA.  Siete arrivati su questo pianeta con essa ed è una cosa su misura per voi per via del Registro Akashico.

Questo per dire che la vostra lezione di vita è collegata alle vostre vite passate.  Forse qualcuno di voi dice: “Lezione di vita? Sembra somigliare al karma”, ma non si tratta questo.

Non ha nulla a che fare con il karma. Si tratta, invece, di un’energia posta su di voi che qualcuno ha chiamato “scopo”.

Tutto ciò che le vostre vite passate hanno messo insieme come un puzzle rappresentando cose che non avete completato, diventano le vostre attuali lezioni di vita !

*

Che ne dite di una continua connessione al 100% con il Sé Superiore? “Beh, Kryon, se l’avessi sarei simile a un maestro.” Esattamente! E cosa ti impedisce di pensare che questo sia possibile, caro Essere Umano? È un po’ troppo grandioso per te?

Non è troppo grandioso! È il senso dello scopo della vita, la sensazione che c’è un motivo sacro del perché tu sei qui.

Oh, le difficoltà vanno e vengono, ma così è la vita. L’amore di Dio è sempre dentro il tuo cuore, sempre connesso.

L’energia del cambiamento sta iniziando a cambiare la tua capacità di avere questo, e sta ora diventando più facile raggiungere questa maestria

www,stazioneceleste.com

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Qualsiasi salvatore proietti al di fuori di te, nega il Dio che e' in te

Qualsiasi salvatore proietti al di fuori di te, nega il Dio che è in te.

Questo è il significato della massima buddista che dice “se incontri il Budda per strada, uccidilo”.

Budda non è una persona. Come Gesu’, Budda è uno stato della coscienza, la consapevolezza della divinità dentro e intorno a te.

Se limiti la sacralità a un corpo o a una personalità, e definisci tutte le altre creature meno divine, stai costruendo un dio inferiore a Dio.

 

(Tratto da: "Alan Cohen. Un corso in miracoli semplice")

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli