Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


IL SUONO E' UN ALIMENTO DEL CERVELLO

IL SUONO E' UN ALIMENTO DEL CERVELLO

Tutto il corpo è un orecchio, un’antenna ricettrice che vibra all’unisono con la fonte del suono...L’udito è il primo senso che si sviluppa nel feto

La cosa più interessante da ricordare è che il cervello non produce energia, la cattura, ed è l’orecchio che gliela fornisce. 

Il suono è quindi un alimento del cervello.Vi sono suoni che affaticano e suoni che rigenerano.I suoni armonici che caricano l’ascoltatore sono frequenze intorno agli 8.000 hz che stimolano positivamente il sistema nervoso centrale e la corteccia cerebrale e provvedono al 90% della carica del suo corpo. Le frequenze piu’ basse sono usate semplicemente per il sistema semantico.

Nyasa è una parola sanscrita che significa sovrimpressione. Il Nyasa è un particolare aspetto del Nada Yoga, lo yoga del suono, che consiste nel sovrimporre eccezionali vibrazioni sonore (MANTRA E BIJA MANTRA ) a certe parti del corpo
L’aspetto terapeutico del suono e’ dato dagli ARMONICI VOCALI e STRUMENTALI

In essi sta la capacita’ conduttiva delle ossa che sono stimolate a frequenze intorno ai 2.000 hz. 

Il suono prodotto non e’ nella bocca, non e’ nel corpo, ma nelle ossa poiche’ sono esse cherisuonano quando sono stimolate dai suoni.  
La conduzione delle ossa amplifica i suoni grazie alla risonanza del cranio e del teschio. Esse stimolano i muscoli dell’orecchio che a sua volta carica il cervello.  

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

4 ore al giorno di ascolto di suoni ricchi di frequenze armoniche alte o la creazione del proprio suono corretto, sono pratiche sufficienti a caricare il cervello e a farci sentire bene. 
Viene cosi’ migliorata anche la qualita’ della nostra voce e non solo, comprenderemo alti livelli di coscienza attraverso la consapevolezza e il puro intento.  

I SUONI CURATIVI
Esistono centinaia di suoni sopra e sotto i limiti del nostro campo uditivo che ci bombardano ogni giorni , ma i suoni curativi sono GLI ARMONICI.
Gli armonici, secondo  diversi autori, ci sono e non ci sono. sono presenti ma nessuno se ne accorge fino a quando non avviene un cambiamento. 
Cambia per primo il nostro udito, poi la voce che riesce a creare suoni che prima non riusciva…poi cambia la nostra coscienza e nuove realta’ si rivelano alla nostra consapevolezza.

Il potere di guarigione dei suoni  e’ dato dalla capacita’ degli Armonici di creare cambiamenti vibrazionali sul piano fisico, mentale e spirituale.
Essi svelano principi universali che sono costanti nella varie tradizioni di popoli che utilizzano i suoni per trasformare e guarire.
Essi sono sacri e magici.
Ogni cellula del nostro corpo ha una propria distinta frequenza di vibrazione. Tutte le cellule insieme compongono una frequenza armonica  che e’ il nostro distinto ritmo vibrazionale personale.

Occorre trovare i propri suoni personali

questo per incarnarci e radicarci meglio,per avere controllo sulle nostre emozioni e renderle positive,per aprire il nostro cuore e aprirci al mondo e alla percezione sottile, per dare una nuova direzione alla nostra vita per poter comprendere meglio e realizzare i progetti della nostra anima, per concentrarci meglio e avere un’intelligenza piu’ vivace e curiosa

per aprire la nostra coscienza ad un nuovo ed ampio mondo spirituale

www.spaziosacro.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Olio essenziale di cedro legno

Olio essenziale di cedro legno:
Sii come il cedro, che profuma anche l'ascia che lo abbatte.

Proverbio indiano


L'olio essenziale di legno di cedro è ricavato dal Cedrus atlantica, una pianta della famiglia delle Pinaceae.
Conosciuto per le sue numerose proprietà, svolge un'azione repellente per gli insetti, e anticaduta in caso di alopecia. Scopriamolo meglio.>
Proprietà e benefici dell'olio essenziale di legno di cedro

Armonizzante, l'olio essenziale di legno di cedro favorisce il radicamento a terra, aiuta a riequilibrare il primo chakra Muladhara e permette di “centrarsi” su se stessi, donando coraggio, energia, dignità e favorendo l’autostima.
Particolarmente utile nei momenti di grandi cambiamenti da gestire, come trasferimento, cambio del lavoro; oppure all’inizio di un nuovo rapporto di coppia aiuta a non destabilizzarsi troppo e a non perdere l’obiettivo.L’albero del cedro, maestoso, pieno di forza e vigore se inalato, favorisce le stesse qualità; rende stabili e determinati le persone volubili, immature e poco determinate, aiuta a ottenere il rispetto dagli altri, e a convincere senza contrasti.
di Alessandra Romeo

A cosa serve l'olio essenziale di legno di cedro?

L'olio essenziale di cedro ha le seguenti proprietà: rigenerante, lipolitico, tonico linfatico, astringente, espettorante, antisettico, antidolorifico. In particolare esplica le seguenti azioni benefiche: Per la mente, favorisce l'autostima, aiuta a contrastare gli stati di ansia e di stress.

Così come il leone è considerato il re degli animali, così il cedro lo è tra gli alberi: alto, imponente e maestoso, si erge sulle vette più elevate, ritagliandosi il proprio spazio: forte, incrollabile, pervaso da profonda armonia. Come può un olio essenziale ricavato dal legno di questo imponente albero non essere un’attrattiva irresistibile per coloro che hanno bisogno di ritrovare stabilità e fermezza? Senza contare che il suo profumo, miscelato con i giusti oli essenziali, ha un effetto erotizzante. E allora iniziamo il nostro viaggio spostandoci in Libano, per conoscere meglio la pianta del cedro e l’olio essenziale che se ne ricava.

Cedro, sulle pendici del monte sacro del Libano
Il cedro è un albero molto longevo e può raggiungere i 2000 anni. Alle pendici del Monte Libano si trova un bosco sacro descritto in molte saghe; per migliaia di anni gli uomini vi si sono recati in pellegrinaggio per rinforzarsi, cercare conforto e trovare perdono, annusando l’aura profumata che pervadeva la zona. Il profumo balsamico e caldo aveva un effetto benefico su corpo e mente. Purtroppo adesso il bosco conta solo pochi esemplari, alcuni dei quali hanno oltre 2500 anni.

Attualmente l’olio essenziale di cedro legno si ricava dal cedro dell’Atlante,

che cresce nelle zone montuose del nord Africa e che ha un effetto simile a quello del Libano; anch’esso è un albero maestoso e forte e, attributi che trasmette all’animo umano.

Il Cedro viene utilizzato sin dall'antichità: si adoperava infatti per l’imbalsamazione per ridurre il processo putrefattivo. In Mesopotamia il legno di cedro veniva bruciato per combattere i demoni e utilizzato per la costruzione di case e ambienti sacri affinché mantenessero sicuri agli ambienti. Nella mitologia greca il Cedro era indicato come l’albero che gli dei avevano scelto come la propria dimora sulla Terra in virtù del senso di protezione e sicurezza che emana. In Europa è giunto grazie a Jussieu, botanico del 700. Nel 1698, Nicolas Lemery ha descritto questo prodotto come antisettico urinario e polmonare. Nei primi anni del 1900 i medici Michel e Gilbert in Francia hanno registrato i buoni risultati ottenuti nei casi di bronchite cronica e descritto le sue proprietà toniche e stimolanti.

Olio Essenziale di Cedro legno: conosciamolo meglio
Nome botanico: Cedrus atlantica (Endl.) Manetti ex Carrière
Parte di pianta utilizzata: Legno
Chemotipo: α-β-γ himacalene
Nota aromatica: Base
Profumo: Caldo e legnoso
Metodo di estrazione: Distillazione per corrente di vapore
Resa: Per ottenere 10 ml di questo olio essenziale occorrono circa 300 g di legno

Elemento: Terra/Fuoco
Pianeta: Mercurio

Aromaterapia olistica: forza e determinazione nelle avversità
L'Olio Essenziale di Cedro Legno infonde forza, coraggio e determinazione. Toglie la paura e conduce alla calma, alla fiducia e alla dignità. L'Aroma dell' Olio Essenziale di Cedro Legno è ottimo, inoltre, per rafforzare l’autostima in quanto aiuta a centrarsi su se stessi. È quindi particolarmente indicato nei periodi di forte cambiamento ma anche all’inizio di un nuovo rapporto di coppia, per non destabilizzarsi troppo e non perdere l’equilibrio.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

L'Olio Essenziale di Cedro Legno è ottimo per coloro che sono immaturi e poco determinati

. In questo olio essenziale si sente l’aroma della dignità e della forza, senza mai dimenticare il cuore e un pizzico di sensualità; per la sua valenza sui primi chakra (in particolare Muladhara) è un eccellente afrodisiaco. Insomma, ha l’odore dell’uomo perfetto!

Ecco allora una miscela da diffondere nell'ambiente.

10 gocce di cedro legno
5 gocce di patchouli (Pogostemon cablin (Blanco) Benth.)
3 gocce di alloro (Laurus nobilis L.)
L’olio essenziale di patchouli è noto come uno degli oli essenziali afrodisiaci ed erotizzanti per eccellenza, in grado di sublimare l’effetto del cedro.

L’olio essenziale di alloro ci spinge alla realizzazione. Risveglia la necessità di cambiamento e di seguire la propria strada. Ci aiuta a riflettere sugli eventi che non riusciamo a metabolizzare e affrontare, rendendo la mente lucida.

Aromacosmesi: olio essenziale di Cedro Legno: l’amico dei capelli
L'Olio Essenziale di Cedro Legno è dermopurificante, ottimo per capelli grassi, anche con forfora. Inoltre è uno degli oli essenziali di elezione per prevenirne la caduta. Tale effetto è legato al fatto che, data la sua azione rubefacente, richiama il sangue attraverso la sollecitazione della circolazione periferica; in questo modo i tessuti e il bulbo pilifero sono maggiormente irrorati e il capello risulta più nutrito dalla radice.

Frizione preventivo caduta

È possibile realizzare una frizione con cui massaggiare il cuoio capelluto per rivitalizzarlo. Diluire gli oli essenziali nell’olio vegetale e massaggiare l’olio profumato così ottenuto sulla cute per qualche minuto.

100 ml di olio vegetale di ricino (Ricinus communis L.)
15 gocce di olio essenziale di cedro legno
10 gocce di rosmarino (Rosmarinus officinalis L.)
5 gocce di achillea (Achillea millefolium L.)
L’olio di ricino è un nutriente e ristrutturante per i capelli: sfavorisce indebolimento e caduta e aiuta a ripristinare la struttura dei capelli danneggiati da trattamenti aggressivi.

L’olio essenziale di rosmarino è riscaldante e stimolante della circolazione; ottimo contro la caduta dei capelli e tutte le problematiche del cuoio capelluto.

L’olio essenziale di achillea riattiva la circolazione del cuoio capelluto; è detossinante, ottima in caso di caduta dei capelli.


www.flora.it

Sii come il cedro, che profuma anche l'ascia che lo abbatte. Proverbio indiano

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Il telescopio James Webb ci mostra l'infinita' degli universi

Il telescopio James Webb ci mostra l'infinita' degli universi

JWST: CHE COS'È E COME FUNZIONA. Il James Webb Space Telescope, frutto della collaborazione tra la Nasa, l'Esa e l'Agenzia spaziale canadese, è uno strumento ai limiti delle possibilità tecnologiche attuali che permetterà di studiare ogni fase della storia dell'Universo, dall'interno del Sistema Solare fino alle galassie più antiche, e rispondere a domande irrisolte sulla storia del cosmo e sul ruolo della Terra in esso.

Scienza
Anatomia del James Webb Space Telescope

MACCHINA DEL TEMPO. Sarà in grado di osservare una parte di spazio e di tempo mai visti prima, arrivando a 13,5 miliardi di anni fa, l'epoca in cui si sono formate le prime stelle e le prime galassie. La luce di quei primi oggetti celesti si è allungata ("spostata verso il rosso") per effetto dell'espansione dell'Universo, e arriva oggi a noi come radiazione infrarossa. Il James Webb Space Telescope è stato studiato apposta per vedere questa luce infrarossa con una risoluzione e una sensibilità senza precedenti.

La luce nel vicino infrarosso rivela come si sono formate le galassie e permette di sbirciare al di là degli involucri di polvere che avvolgono le stelle appena nate. Quella nel medio infrarosso penetra le fredde regioni di polveri stellari dove si assemblano gli astri e mostra come le stelle massicce e i buchi neri plasmano il loro vicinato celeste. Al momento le osservazioni cosmologiche che arrivano più indietro nel tempo si spingono fino a 330 milioni di anni dopo il Big Bang, ma con le capacità di questo nuovo telescopio si spera di infrangere anche questo record.


I telescopi osservano soltanto una parte dello spettro elettromagnetico. In questo confronto si notano le frequenze di osservazione di tre telescopi spaziali: Webb, Hubble e Spitzer (un telescopio all'infrarosso ormai in pensione). Lo specchio primario del James Webb ha un potere di catturare la luce sei volte maggiore di quello di Hubble: una caratteristica particolarmente importante per captare le lunghezze d'onda più lunghe e fioche, quelle in cui il nuovo osservatorio è specializzato. Anche Hubble riesce in parte a vedere nell'infrarosso, ma è stato ottimizzato per cogliere soprattutto lunghezze d'onde più corte dello spettro elettromagnetico, l'ultravioletto e la luce visibile. In un certo senso i due telescopi sono complementari.
C'È VITA LÀ FUORI? Anche se il James Webb Space Telescope è stato pensato per osservare le galassie lontane, permetterà anche di studiare origine ed evoluzione dei pianeti del nostro sistema e confrontarle con quelle degli pianeti extrasolari: il telescopio esplorerà quelli nella zona abitabile delle loro stelle e usando una tecnica chiamata spettroscopia a trasmissione esaminerà la luce della loro stella filtrata dalla loro atmosfera, per risalire alla loro composizione chimica e annusare eventuali tracce di vita.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

Con il suo specchio primario di 6,5 metri di diametro quasi 3 volte più largo di quello del suo predecessore, e sensori molto più sofisticati, il JWST potrà raccogliere molta più luce di Hubble ed estendere il campo di indagine astronomica a distanze e a lunghezze d'onda maggiori, che ci permetteranno di osservare oggetti più freddi e più antichi di quelli che Hubble poteva rilevare.

Scienza
La foto più grande mai scattata dal telescopio Hubble

IL VANTAGGIO DEL FREDDO. Per essere capace di osservazioni così precise nell'infrarosso, è necessario che il telescopio e i suoi strumenti lavorino a temperature estremamente basse: il James Webb Space Telescope funziona a -233 °C, cioè a soli 40 gradi sopra lo zero assoluto. A queste temperature, può osservare la radiazione infrarossa prodotta dalle sorgenti celesti che sulla Terra è nascosta da quella generata dall'atmosfera, ed essere sicuro di non emettere a sua volta radiazioni che possano interferire con i segnali inviati dagli oggetti che osserva.

Questa "freddezza" è una delle ragioni dell'orbita singolare scelta per il telescopio: a differenza di Hubble, il James Webb Space Telescope non orbita attorno alla Terra ma attorno al Sole, in un punto di osservazione privilegiato chiamato L2 (punto Lagrange L2). Si tratta di un luogo gravitazionalmente stabile tra il Sole e la Terra, a 1,5 milioni di km da noi, particolarmente favorevole per un satellite. È qui che il JWST è stato parcheggiato.


https://www.focus.it/scienza/spazio/james-webb-space-telescope-prime-foto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

L'intelligenza nascosta nel DNA l'ipercoscienza

TI CONSIGLIAMO QUESTO LIBRO:L'INTELLIGENZA NASCOSTA NEL DNA

L'IPERCOSCIENZA

Quali sono i segreti che ti mettono in comunicazione con l’Universo? Nel libro “Ipercoscienza” Grazyna Fosar e Franz Bludorf ti svelano i misteri della genetica e della fisica quantistica per connetterti con l’universo.

Devi sapere che l’umanità non è solo un insieme di singoli individui, ma compone una vera e propria rete di coscienza comune, proprio come accade per Internet.

Tutti siamo collegati a questa rete e, grazie a questa speciale connessione, possiamo attingere a informazioni e conoscenze davvero sorprendenti.

Gli autori del libro spiegano a fondo questa affermazione partendo da presupposti apparentemente lontanissimi, come la trasmissione delle informazioni all’interno della fisica quantistica e la scoperta dell’esistenza di una forza antigravitazionale, o le teorie riguardanti le funzioni del DNA “fantasma”.

Tutto ciò porta a implicazioni che modificano profondamente la tua conoscenza della natura umana e squarcia il velo che ancora copre la comprensione di fenomeni quali i rapimenti UFO, gli stati alterati di coscienza o il fenomeno dell’“intui­zione”, che ha permesso e permette a famosi scienziati e artisti di giungere a nuove straordinarie conoscenze.

Da Stephen Hawking a Galileo, dall’iperspazio al controllo della realtà, dalla teoria del tutto all’intelligenza nascosta nel DNA, dai “domini di vuoto” alla scoperta secondo cui la gravitazione influisce sulla coscienza umana e sul clima...

Grazyna Fosar e Franz Bludorf espongono in maniera chiara argomenti di grande interesse e attualità, svelandoti i segreti che ti mettono in comunicazione con l’Universo.


www.ILGIARDINODEILIBRI.COM

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

LA CROMOPUNTURA

LA CROMOPUNTURA

Cos'è la cromopuntura:

La cromopuntura è la branchia della terapia olistica che, considerando l’uomo come un essere composto da mente, corpo e spirito, va a trattare sintomi e disturbi fisici, psicologici, emotivi e spirituali. La pratica si rifà all’agopuntura, andando quindi a sfruttare come porte d’accesso i meridiani, individuati nel “Chi” come flussi energetici, attraverso l’utilizzo indolore di fasci di luce colorata. Avvalendosi dell’utilizzo di specifici macchinari è possibile riequilibrare i centri energetici della persona, stimolandone il benessere psicofisico, la Cromopuntura infatti, permette di reintrodurre la corretta quantità di energia nel corpo e nella mente andando ad intercettare “l’errore” che nel tempo potrebbe trasformarsi in causa di disturbo.

E’ stata dimostrata l’esistenza nel corpo umano di vie d’accesso e di trasmissione della luce, che corrispondono millimetricamente ai meridiani individuati dalla medicina tradizionale cinese. La pelle funge da veicolo per la trasmissione delle vibrazioni luminose. La cromoterapia va ad interviene su quelli che potremmo definire disequilibri energetici, che potrebbero verificarsi a causa dello stile di vita errato così come per emozioni negative provate. Ad ogni colore corrisponde una lunghezza d’onda e poiché ogni colore viaggia ad una sua vibrazione, porta con sè informazioni diverse; ad ogni necessità corrisponde una tonalità.

La cromopuntura sfrutta le proprietà dei colori e la tecnica di agopressione. L'agopressione va a ripristinare le correnti energetiche dei punti del corpo dolenti attraverso il tocco. Agisce stimolando i recettori presenti nella cute, che inviano impulsi al cervello, favorendo la liberazione di endorfine, l'ormone della felicità. Quest'ultimo blocca gli impulsi del dolore, procurando una sensazione di benessere immediata. Non è una tecnica invasiva e non è dolorosa.

La cromopuntura non svolge la cura di un antidolorifico, ma cerca di riequilibrare lo scompenso energetico. Agisce direttamente sui sette organi del cervello, agendo velocemente.

Nascita e sviluppo della cromopuntura: La cromopuntura ha origine dall’intuizione del ricercatore e naturopata tedesco Peter Mande, secondo cui i meridiani agirebbero come una rete conduttrice di luce che, se stimolati, possono attivare processi a livello endocrino e nervoso. Mande comprese che i nostri tessuti, così come i nostri organi, sono formati da gruppi di cellule che vibrano ad una frequenza specifica, che ogni organo o tessuto ha la sua e che ad ogni frequenza corrisponde un colore tra i sette dello spettro.

Il dottor Fritz A.Popp dell’Istituto Internazionale di biofisica di Kaiserlautern ha dimostrato come le cellule di qualsiasi essere vivente emettono radiazioni di luce, seppur molto deboli, dette biofotoni. L’irradiazione spontanea di questo campo energetico, che trasporta le informazione tra le cellule, racchiude in sé il segreto della regolazione dei processi biochimici dell’intero organismo.

I punti della cute che emettono in assoluto più biofotoni sono quelli posti in corrispondenza dei punti d’accesso per l’agopuntura. Quando la luce colorata entra in contatto con i nostri meridiani, le informazioni energetiche si incontrano, andando a bilanciare le vibrazioni e le cellule sollecitate, per favorire l’armonia basale.
La luce ha la possibilità di arrivare fino ai meridiani senza un effettiva puntura (come invece avviene con gli aghi) grazie all’aiuto della pelle che è in grado di captare le informazioni e trasmetterle all’interno.

I colori sono sette e sono gli stessi che compongono l'arcobaleno.
Proprietà dei colori:

Rosso: Agisce su cuore, polmoni, muscoli, restituendo energia fisica.

Arancio: Induce serenità ed entusiasmo, risveglia la creatività.

Giallo: Collegato all'apparato digerente, stimola l'appetito e l'intelletto.

Verde: Placa l'animo, applicato alla cute ha risultati rigenerativi e positivi.

Blu: Equilibra la respirazione e il ritmo cardiaco.

Indaco: Lavora sullo stato mentale, incrementa la calma interiore.

Viola: Equilibra le energie spirituali e infonde forza psicofisica.

 

https://www.bioveganshop.it/penna-per-cromopuntura.htm

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli