Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


Categoria: "Crescita spirituale"

CAMBIAMENTI EPOCALI DURANTE L'INVERNO 2013-2014

L’umanità si può liberare dalla sua schiavitù

Qual’è la causa della schiavitù umana? Molti risponderebbero il sistema finanziario mondiale,  l’élite globale, Bilderberg, Rothschild e così via.
Il loro contributo è certo, ma perché miliardi di persone dipendono da questi pochi che dirigono il sistema finanziario? Perché la maggior parte crede in quel campo dominante che fornisce l’electtricità e alimenta tutti i mezzi di comunicazione. E’ il campo electromagnetico che possiamo vedere e usare ormai con facilità, ma che non può spiegare da solo l’organizzazione sublime delle forme viventi. Quella più essenziale è il cervello umano, in particolare, la materia bianca del cervello che non usa l’elettricità e genera quella sincronia che sentiamo come coscienza, presenza nonché l’imminenza di campi epocali ingenti.

 

Guardano solo a chiese e governi, tutti dipendenti dal sistema finanziario, i media ignorano ciò che sta per succedere nei prossimi mesi e l’opportunità straordinaria di liberarci dalla sindrome della scarsità che ha afflitto tutta la storia umana per millenni.

 

I cambi più grossi riguardano il sole, la terra e tutti noi, terrestri.

 

 

Il campo magnetico solare, che è molto potente, sta per invertirsi da Nord a Sud entro i prossimi mesi. Questo evento avrà impatti su tutta l’eliosfera, una sorta di uovo magnetico largo circa un anno luce, entro il quale è immerso l’intero sistema solare (la distanza tra terra e sole è solo 8 minuti luce). I fisici solari hanno riconosciuto che il campo magnetico solare si inverte ogni 11 anni e quindi “don’t panic”, dice la NASA,

“è già avvenuto tante volte”. Sono d’accordo; il panico è inutile e nocivo. Dovremmo piuttosto capire perché l’inversione prossima è totalmente anomala rispetto a tutte quelle precedenti e quindi prefigura cambiamenti e rivelazioni sorprendenti.

Sin dal dicembre 2008 c’è uno squarcio gigante – pari a 4-5 volte le dimensioni della terra – nella magnetosfera terrestre che invece è molto più tenue e abbastanza piccola in confronto a quella solare (70.000 km, circa 10 volte il raggio terrestre). Osservazioni da satellite più recenti hanno poi rivelato altri squarci giganti in varie parti, squarci che consentono al possente vento solare di penetrare dentro la magnetosfera terrestre e di… soffiarla via. Gli esperti dicono che la magnetosfera è tutta bucata e che non è più un schermo protettivo come lo era prima, non deflette più i raggi cosmici diretti verso la Terra. Perché gli esperti credono che i raggi cosmici siano pericolosi? Perché i raggi cosmici sono particelle ad altissima energia di “origine misteriosa”, dicono. L’origine “misteriosa” per me è un universo parallelo, vivo e intelligente, invisibile perché non interagisce con il campo elettromagnetico, l’unico campo osservato sia dai telescopi a terra che dalle sonde spaziali. I raggi cosmici testimoniano la sua esistenza e, soprattutto, un modo di comunicare tra gli universi che non è elettromagnetico. E’ ciò che i fisici chiamano “interazione debole” e che in linguaggio più umano possiamo chiamare una comunicazione di cuore; in fatti “tocca” soprattutto il cuore di ogni atomo – il nucleo – tanto da provocare una fusione nucleare tra universi, o meglio una trasmutazione alchemica, che che svela l’unità tra gli universi, fa crollare buona parte della fisica ortodossa e non è affatto nociva come si fa credere. Per gli eretici come me, è la rivelazione che la magnetosfera terrestre è uno schermo che non ci ha affatto “protetto”, ma ha alimentato la millenaria illusione della separazione tra cielo e terra.

 

Non abbiamo osservato la realtà reale, bensì uno schermo in 3D che abbiamo chiamato “cielo”.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
il linguaggio informatico di Dio
LIBRO IN VENDITA Scritto dal Dott. Emanuel Celano - Un testo unico che coniuga informatica, fisica quantistica e spiritualità
IL LINGUAGGIO INFORMATICO DI DIO [ QUI ]

 

E ciò che finora abbiamo chiamato “realtà” è un canale di una TV olografica – una matrix – composta di materia “normale” la cui forma più sofisticata è quella organica, soprattutto la materia bianca che compone il cervello umano. Questa materia è indipendente dall’elettricità che domina la superficie del pianeta e può fondersi con i raggi cosmici. Peraltro la magnetosfera terrestre mostra ingenti cambiamenti già da vari anni, come scrivo nel mio libro Baby Sun Revelation (in Italiano) di recente tradotto in tedesco Das Sonnenkind. Quindi la magnetosfera terrestre già stava svanendo e l’imminente flip del campo magnetico solare può accelerare questo processo, con effetti profondi su tutto, in particolare sulle menti umane. Gli avvistamenti di nuvole a forma di astronavi sono sempre

 

più frequenti. Ciò significa che le astronavi sono composte di materia oscura – materia che non interagisce con il campo elettromagnetico – materia che è qui, genera calore e quindi il vapore acqueo che appare a forma di nuvola. Alieni? Forse cittadini dell’universo come lo siamo noi. Comunque per me le astronavi in cielo non sono la salvezza né una minaccia per il genere umano; sono la prova che abbiamo ignorato la Forza più possente della natura, l’unica che ci unisce agli infiniti mondi intelligenti e dimostra che la morte non esiste.

 

Io sono convinta che ci dobbiamo salvare da soli, dobbiamo ammettere che abbiamo dato credito e peso immeritato a un campo illusorio – quello electromagnetico, TV, cellulari, internet, etc. – e ignorato il lato luminoso della Forza, la Vita universale, che opera in modo speciale negli organismi in particolare quelli umani, dotati di postura verticale. Come mostro nel mio video - Le stelle cadranno dal cielo – la scomparsa della magnetosfera terrestre non è un pericolo per l’umanità. E’ la scomparsa dell’UTERO in cui siamo stati immersi per millenni, la Rivelazione che l’UNIVERSO è ORGANICO e INTELLIGENTE, ETERNO e INFINITO. E’ la RINASCITA di tutti gli umani che anelano a un mondo saggio, giusto e prospero, riconoscono l’evidenza che i limiti non esistono affatto.

 

Se vogliamo vivere la realtà reale che finora è stata invisibile, nascosta dallo schermo, la “mela” o magnetosfera che finora ha avvolto il pianeta, dobbiamo usare il lato luminoso della Forza, la VITA Universale; è ciò che gli antichi chiamavano il “Fiume della Vita” e i fisici oggi chiamano “corrente neutra debole”, una forza nucleare possente e benefica, portata da un flusso imponente e invisibile di massicci messaggeri i così detti bosoni Z. Usare il lato luminoso della Forza significa riconoscersi e amarsi, agire in modo tale da creare un mondo senza “nemici”, confini ed eserciti necessari a proteggerli. Quindi ti invito a sentire la Forza, a renderti conto che non è spirito, né è solo il lato oscuro, cioè solo il campo elettromagnetico. Il Suo lato luminoso è ciò che non possiamo vedere, ma che possiamo sentire come intuizioni, sensazioni, previsioni, eros, creatività, innovazione, emozioni. Quindi credi in te stesso.

 

Giuliana Conforto, astrofisica e docente di meccanica classica e quantistica

http://noiegliextraterrestri.blogspot.fr/2013/09/gluliana-conforto-cambiamenti-epocali-inverno-2013-2014.html

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Parole di incoraggiamento bellissime e inaspettate

La famiglia di Riley England, un bimbo di 8 anni di China Grove (North Carolina), si trovava a cena in un ristorante della città, quando una cameriera si è avvicinata ad Ashey, la mamma di Riley, e, piangendo a dirotto, le ha comunicato che uno sconosciuto aveva già pagato il conto per tutta la famiglia e che l’aveva pregata di dar loro un biglietto.

 

Sorpresa per le lacrime della cameriera, Ashley England ha aperto il bigliettino e incredula ha letto il seguente messaggio: “Dio affida i bambini speciali solo alle persone speciali”. Il piccolo Riley – il bel bambino che sorride nella foto a lato – soffre di epilessia, non riesce ad esprimersi attraverso le parole ed ha subito ben tre delicati interventi al cervello e, durante la cena, stava diventando piuttosto impaziente ed irrequieto.

 

“Le ultime settimane”, ha spiegato Ashley alla stampa, “sono state piuttosto difficili e spossanti per noi, specialmente fuori casa. Riley cominciava ad urlare e a battere i pugni sul tavolo e so che a qualcuno dà molto fastidio. Ma se uno non si trova nei nostri panni, non ha diritto di giudicare. Perché dà per scontato anche un semplice “ti voglio bene” da parte del proprio figlio”.

 

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
il linguaggio informatico di Dio
LIBRO IN VENDITA Scritto dal Dott. Emanuel Celano - Un testo unico che coniuga informatica, fisica quantistica e spiritualità
IL LINGUAGGIO INFORMATICO DI DIO [ QUI ]

Perciò, dopo che la cameriera si è avvicinata al tavolo dicendo “Cercherò di dirvelo senza piangere, ma un altro cliente vi ha già pagato la cena e vuole che vi dia questo biglietto”,Ashley è scoppiata a piangere, sopraffatta da tanta gentilezza ma, soprattutto, per leinaspettate parole di incoraggiamento.

 

“Vedere che qualcuno ha fatto questo per noi, ci dimostra che c’è chi capisce perfettamente ciò che proviamo e quanto sia difficile per noi, a volte, stare in mezzo alla gente. Mi ha fatto piangere, è stata una vera benedizione, più di quanto possa immaginare. Mi ha fatto dimenticare tutti i commenti negativi e cattivi. Li ha spazzati via completamente. Esistono ancora persone che hanno un cuore!”

 

Ashley, infine, ha voluto ringraziare pubblicamente la persona che ha pagato la cena, ma soprattutto per le bellissime parole di incoraggiamento nei loro confronti: “Non poteva sapere quali difficoltà abbiamo dovuto affrontare ultimamente e in quel momento avevamo davvero bisogno di una parola di conforto. Grazie!”

http://www.buonenotizie.it/in-evidenza/2013/09/13/parole-di-incoraggiamento-bellissime-e-inaspettate/

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

LA RICCHEZZA DELLA FIDUCIA : LA FORMA PIU' ELEVATA DI AMORE

La parola FIDUCIA deriva dal latino FIDERE, aver fede in qualcuno o qualcosa. Una sensazione di sicurezza basata sulla speranza o sulla stima riposta in qualcuno o qualcosa.

Una sicurezza che molti definiscono possa avere un grado, tanto che si parla di fiducia limitata o illimitata, quella che chiamiamo fiducia cieca. Un particolare tipo di fiducia che solo i bambini possono riporre in un'altra persona. I bambini sono poveri di sfiducia, poiché non hanno da dare sfiducia a nessuno.

Gli adulti al contrario, per esperienza, ricchi di sfiducia, sanno che le persone non sono mai completamente affidabili, non lo sono su tutto, non lo sono sempre.

Ecco che allora la parola fiducia nel mondo degli adulti viene tradotta in credito. Dare credito a qualcuno, ma solo a poche persone, solo quelle degne.

La fiducia non è più una ricchezza incommensurabile da dare a tutti gli uomini che incontravi nel tuo cammino, come era originariamente all’epoca dei Buddha, dei Cristo e dei Grandi Maestri.

Si parla oggi del rapporto di fiducia, e non della Fiducia.

Si aggiunge alla fiducia un contratto, una relazione, con un fine determinato in vista di una compensazione e/o di un risarcimento.

La cosa più triste è che questo tipo di relazione di fiducia, ci è stato insegnato di applicarla anche a noi stessi. Il nostro giudice interiore ci chiede continuamente, dopo aver esaminato i nostri limiti e le nostre “zone d’ombra”: “merito la fiducia degli altri ?” …. “Come posso fidarmi di me stesso ?” … “io non mi comporto sempre in modo da meritare stima e fiducia,… spesso cerco di nascondere quello che faccio, cerco di mostrarmi meglio di quello che sono, … dunque gli altri faranno altrettanto… e allora come faccio a fidarmi degli altri ?”

La paura di essere limitati, di non accettare il buio che è in noi e negli altri, così come amiamo vederne la Luce, ci porta a credere che la fiducia debba essere ricercata fuori da noi stessi e dai nostri simili. In esseri migliori e più perfetti.

Ecco che allora la fiducia quella con la F maiuscola viene riposta all’esterno di noi. Nella Divinità ad esempio, perché crediamo che ci manchi qualcosa e/o non vogliamo sentirci responsabili delle nostre scelte.

Non crediamo sia possibile essere co-creatori del bene, come può ad esempio essere la costruzione di una vita sana e felice, oppure non abbiamo fiducia nelle nostre capacità personali o extra-sensoriali e allo stesso tempo, abbiamo paura, seguendo la nostra mente che mente, di co-creare il male, inteso anche come malattia del corpo, come paura di distruggere ciò che è stato creato o che noi stessi abbiamo creato.

La lotta tra il bene ed il male, fiducia-amore e paura ha interessato moltissimi studiosi e teologi da migliaia di anni.

In questo percorso desidero rendervi partecipi di una considerazione già condivisa : il male non esiste ! E’ solo una mancanza di Luce! Il male nasce dalla dualità che ci permette di “vedere il buio” ove lo desideriamo.

Il male è semplicemente una momentanea assenza di Luce, ovvero di bene, di fiducia-amore.

Il bene, per sua natura, tende all’infinito, mentre il male ci riporta sempre su un piano finito. In questa accezione comprenderete come sia inconsistente parlare di eccesso di male o di eccesso di bene, eccesso di fiducia-amore o eccesso di paura.

Ti amo troppo, ti voglio troppo bene … ho troppa paura … sono tutte frasi di poca consistenza.

E’ come chiedere al Sole di aumentare o diminuire di 200 gradi la temperatura sulla terra. Entrambe le soluzioni non permetterebbero la vita umana su questo pianeta.

Ogni cosa ha un suo equilibrio, un suo KI, un suo NUM, una sua forza vitale.

Superare la dualità significa “ri-portare luce alla parte oscura” di ogni cosa affinché essa stessa riconosca la sua unità con il tutto e l’integrità di ogni elemento, per tornare a risplendere della luce di cui è propria (KI).

La chiave è nella quantità di emanazione di questa Luce, necessaria per il processo e non nella qualità, nella parte di materia che la compone, che è sempre la stessa.

Siamo tutti interconnessi e questo è dimostrabile senza cercare spiegazioni spirituali ma proprio perché siamo composti dagli stessi elementi della materia.

Se siamo interconnessi con gli altri esseri umani, allo stesso tempo ogni nostra cellula è interconnessa con la totalità del nostro corpo.

“Riportare luce alla parte oscura” significa come prima cosa rispetto e fiducia verso se stessi e verso gli altri. Solo il rispetto verso se stessi e tutto il creato, in un atto di  fiducia –amore mi permetterà di riconoscere la sacralità in ogni cosa.

Solo vivendo questa sacralità in maniera autentica potremo arrivare ad un altissimo livello di emanazione di Luce e da co-creatori divenire dei manifestatori.

L’atto di amore, come quello di perdonare o perdonarsi acquistano forza e risonanza e quindi possono significare cura o guarigione nella misura in cui la nostra intenzione di portare Luce a tutti gli ambiti della nostra vita e non solo a quelli che hanno generato il problema, coinvolge la coscienza di ogni cellula del nostro corpo e questo accade solo se il messaggio sia sentito veramente come autentico.

Curando me stesso curerò così anche la mia vita e la vita di ogni persona che ne fa parte.

Allo stesso modo avendo fiducia in me stesso donerò fiducia alla vita e ad ogni essere e la vita avrà fiducia in me, in un circolo senza fine paragonabile ad una danza di gratitudine.

L’interconnessione ci aprirà la porta della responsabilità, intesa non più come peso ma come opportunità di crescita e di evoluzione per “l’essere UNMANO” ovvero l’essere che, superata la dualità ha ora una sola mano, un solo pensiero, una sola azione. Ma questo atto d’amore e di fiducia è una vera rivoluzione che ci spaventa !

La mia mano è la tua mano, la mia vita è la tua vita.

Comprendiamo ora meglio del perché la fiducia viene risposta all’esterno di noi. Per creare una separazione ed evitare di sentire un coinvolgimento che richiede di perdere i propri confini.

La parola fiducia quindi più che esplicitare nasconde.

Nasconde essenzialmente la mancanza della fiducia stessa. Nasconde la consapevolezza che la fiducia è in sé un mistero. Per cui non la si può spiegare. E’ la forma più elevata di amore è l’essenza stessa dell’amore.

Il Maestro Osho dice che l’amore è simile ad una circonferenza e la fiducia è il suo centro, l’anima. L’amore sarà allora il tempio e la fiducia ne è il tabernacolo, là dove dimora Dio.

L’amore come la fiducia è possibile solo quando esiste una profonda accettazione di noi stessi e del mondo.

L’accettazione crea l’ambiente in cui la fiducia e l’amore crescono e fioriscono.

Vuoi avere fiducia in te stesso ?

Smettila di farti delle promesse. Accettati per quello che sei e poniti in cammino verso la Luce con integrità e la fiducia si trasformerà presto in ammirazione.

… e nel cammino sii un Folle, nel senso taoista o zen. Un folle continua a fidarsi in contrasto con tutte le sue esperienze. La sua fiducia è incredibile ; la sua fiducia è così pura che nessuno la può corrompere.

Vuoi avere fiducia negli altri ?

Abbi fiducia nel potenziale dell’individuo, nella sua piu’ intima purezza, e non nell’uomo che incontri e che potrà sempre ingannarti.

Se sta ingannandoti ricordati comunque è perchè e’ stato addestrato ad ingannare, la società o le situazioni di vita l’hanno costretto a farlo. E’ solo una vittima inconsapevole che toglie amore al mondo perché non ne ha avuto. E tu, come non potresti avere fiducia in una vittima ?

Ricordiamoci infine che la fiducia ha il più grande potere alchemico per l’uomo !

Se hai fiducia in te stesso puoi ritrovare il tuo essere Divino.  La fiducia è possibile solo se, innanzi tutto, confidi in te stesso. La cosa fondamentale deve prima accadere in te, e poi puoi avere fiducia nell'esistenza.

Accettati e amati con fiducia. Sei una creazione di Dio. Porti la sua firma, sei uno e speciale. Celebra ciò che sei e in quella celebrazione comincerai a vedere l’unicità e la bellezza anche negli altri. Ma ricorda, se ami solamente te stesso, il tuo amore sarà estremamente povero.

Ecco che allora se hai fiducia in qualcuno, puoi trasformare quella persona e la sua vita per sempre. Puoi scegliere.

Tu fai la tua parte, avendo fiducia in lui e poi lascia che lui faccia la sua.

Accesa la Luce l'oscurità scompare e tutto il resto segue spontaneamente … così come si succedono le stagioni e la terra si nutre dei quattro elementi …

------------------------------------------------------------------------------------

Di seguito aggiungo alcune righe che ho trovato in sintonia con quanto ho scritto, contenuto tratto dal sito : http://ilquotidianoinclasse.ilsole24ore.com/2012/10/fiducia-significa-donare-parte-della-nostra-anima/

[…] Fiducia è acqua, fuoco, terra e aria. Acqua perché è casta, pura e immensa. Fuoco perché è pericolosa, nel momento in cui doniamo la fiducia perdiamo una parte di noi stessi. Terra perché è salda, forte, è un legame che non può essere spezzato. Aria perché distrugge, crea ed è onnipotente.

Talete dice che l’acqua è eterna. Eraclito dice che il fuoco è perenne ed affascinante trasformazione. Empedocle dice che la terra è la radice del nostro vivere. Anassimene dice che l’aria è continuo movimento fluttuante. Tutto può essere rapportato ai quattro elementi, perché tutto è eternità, trasformazione, vita e movimento.

Non tutti riescono a donare la propria fiducia ad un altro. Abbiamo paura di provare fiducia. Abbiamo paura di perdere una parte di noi stessi. Solamente una persona che non ha fiducia riesce a creare attorno al suo cuore uno scudo di ferro, in maniera tale da non avere vincoli, da rimanere in apparenza sempre al sicuro.

Fiducia e paura sono inversamente proporzionali, perché tutto è una proporzione matematica. All’aumentare della paura diminuisce la fiducia. E di paura oggi nel mondo ce n’è tanta, forse troppa. Paura non è piangere, urlare o tremare; paura è nascondersi dalle avversità, evitare gli altri e i pensieri caparbi.

Eppure noi ci convinciamo dicendo alla nostra mente : “Io non ho paura”.

Ma sei sicuro di non aver paura? Sei sicuro di quel che dici? Perché ti celi dietro uno sguardo? Un’incertezza? Un sentimento? E’ normale avere paura.

“Tutti hanno paura e nessuno dice di avere paura”… “Tutti dicono di avere fiducia e pochissimi hanno una vera fiducia”. Arriverà il momento in cui capirai quando avere fiducia.

Arriverà il momento in cui le tue candide iridi vedranno oltre il cielo, oltre le nuvole, oltre il sole. Arriverà il momento in cui capirai cosa fare senza pensarci, perché devi prima avere fiducia in te stesso.

“E il giorno si conclude lento. L’oscurità attanaglia la cittadina portuale, quasi traendola fra le sue grinfie. E si sbeffeggia degli abitanti ancora intenti in frivolezze e pensieri. Son tuttavia attimi quelli che separano i nostri giorni dal momento in cui riusciremo a proferire: io ho fiducia.”

------------------------------------------------------------------------------------

[…]

Da qui riprende il mio articolo :

DALLA FIDUCIA ALLA CONSAPEVOLEZZA, GRAZIE AL CORAGGIO

Sperimentando la Fiducia in noi stessi e negli altri siamo benedetti da una nuova consapevolezza : non possiamo essere fiduciosi se non siamo coraggiosi !

Non possiamo ricercare la Verità, la Consapevolezza, l’Illuminazione se non siamo coraggiosi.

Accettare che la vita sia incertezza è già un estremo atto di coraggio, un coraggio interiore di molto superiore agli atti eroici da cui siamo affascinati nella vita quotidiana.

E se non puoi sapere cosa ti accadrà vivrai in uno stato costante di meraviglia.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
il linguaggio informatico di Dio
LIBRO IN VENDITA Scritto dal Dott. Emanuel Celano - Un testo unico che coniuga informatica, fisica quantistica e spiritualità
IL LINGUAGGIO INFORMATICO DI DIO [ QUI ]

La stessa meraviglia che puoi provare sapendo che la parola Coraggio viene dalla radice Latina “cor”, che significa cuore.

Quindi essere coraggiosi significa vivere con il cuore !

E se vivi con il cuore sperimenti un mondo senza confini. L'amore è un'apertura verso un mondo senza confini, verso un mondo infinito. L'amore inizia ma non finisce mai, ha un inizio ma non ha fine.

L’amore ti permette di entrare nel nulla e trovarvi il tutto : la consapevolezza.

… e nella consapevolezza di appartenere a questo mondo senza confini sperimenterai una nuova libertà.

Non più libertà da, ma libertà per.

Dalla libertà dalla paura … alla libertà per Dio! … per incontrare il Divino che abita in noi ed in tutti gli esseri umani che hanno attraversato le Ere.

Scopriremo in questo modo il nostro volto originale.

Essere semplicemente ciò che siamo e non curarsi affatto del mondo; in questo modo si potrà avvertire un profondo rilassamento e il nostro cuore sarà avvolto da una pace profonda.

Nello Zen questo è chiamato "il tuo volto originale", lo stato in cui sei rilassato, privo di tensioni, di pretese e di ipocrisia, libero da qualsiasi presunta disciplina che ti dica come dovresti comportarti.

Allo stesso modo un anonimo ha scritto “Sii saggio, Sii selvaggio, Vivi pericolosamente, Sii benedetto, cammina in pace e trova le tue stelle!”.

Il selvaggio è coraggioso ed i coraggiosi non praticano il surf solo nei mari: lo praticano anche nei loro mari interiori. I coraggiosi non scalano solo i monti delle Alpi o dell'Himalaya: cercano di raggiungere anche le loro vette interiori.

Vivere pericolosamente significa vivere!

Se non vivi pericolosamente, non vivi affatto. La vita fiorisce solo nel pericolo; la vita non fiorisce mai nella sicurezza, fiorisce solo nell'insicurezza.

Qualsiasi cosa tu faccia, la vita è un mistero.  La mente ha qualche difficoltà nell'accettare l'idea che esistono cose inspiegabili. La mente ha una profonda e folle pulsione che la riduce a credere che ogni cosa abbia una spiegazione... e se non ha spiegazioni, che abbia almeno una ragione! Ogni perplessità, ogni paradosso, sconvolgono la tua mente.

La vita è sempre selvaggia. L'ego ti circonda come una muraglia. Ti persuade che, circondandoti, ti proteggerà: questa è la seduzione dell'ego.

Il coraggio supremo ? Quello di non vedere alcun principio e alcuna fine … molto simile al concetto del filosofo-chimico-biologo Antoine Lavoisier che scrive “Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”.

Esistono molti tipi di paure ma, fondamentalmente, sono tutti rami dello stesso albero, sono tutti germogli della stessa, unica paura che si chiama morte.

Puoi non essere consapevole che la tua paura abbia qualcosa a che fare con la morte, ma ogni paura è indissolubilmente correlata con la morte, morte che è associata dalla nostra mente al vuoto, al nulla.

Sentendo il vuoto ed il nulla, nasce nell’essere umano una nuova emozione, senza fine né inizio, quella della “consapevolezza del pieno e del vuoto”, quella consapevolezza indicata dal 9° chakra,  Lalana chakra.

La consapevolezza di “attingere dal “PienoVuoto” scritti e sentiti come fossero una sola parola.

Ossia superare la paura di attingere dal tutto perché non ne conosco i confini ma allo stesso tempo superare la paura di attingere dal nulla perché non ne conosco la consistenza.

SUPERARE LA DUALITÀ SIGNIFICA MANIFESTARE LA VOLONTÀ DI ENTRARE NEL NULLA CON LA CERTEZZA DI TROVARVI IL TUTTO !

Se pensiamo all’universo, all’origine delle stelle, ai buchi neri ed al movimento delle galassie possiamo comprendere meglio queste metafore. Comprenderemo in questo modo che attingere dalla fonte Divina significa attingere da ogni cosa, sia essa visibile o invisibile, reale o irreale, piena o vuota.

Il giorno in cui saremo pronti a divenire vuoti in questa accezione, non ci sarà più alcun bisogno di un corpo, non vi sarà più bisogno di continuare il ciclo delle reincarnazioni.

Il giorno in cui Buddha si Illuminò disse : “Non ho più bisogno di una casa! Ora sono vuoto.“

Se osservi il vuoto, non c’è nulla che possa essere riflesso. Hai terminato di fare da specchio al tuo ego, e sei pronto ad abbracciare l’universo, permettendo nello stesso istante all’universo di abbracciare te !

Il Maestro Osho scrive a tal proposito della vita e dell’incertezza :

Una persona intelligente rimane sempre nell'incertezza. La disponibilità stessa a rimanere nell'incertezza è coraggio. La disponibilità stessa a rimanere nell'incertezza è fiducia. Una persona intelligente è quella che rimane vigile di fronte a qualsiasi situazione e risponde con tutto il suo cuore. Non sa che cosa le accadrà, non può dire: Se farò questo, mi accadrà quest'altro".

"La vita non è una scienza, non è una catena di causa/effetto. Se scaldi l'acqua a cento gradi, evaporerà: questa è una certezza; ma nella vita reale non ci sono certezze simili a questa! Ciascun individuo è una libertà, una libertà sconosciuta. E' impossibile fare previsioni, è impossibile aspettarsi qualcosa; si deve vivere con consapevolezza e acquisire la capacità di comprendere.

Venite da me alla ricerca del sapere; volete da me delle formule prestabilite per potervi aggrappare a queste. Io non vi do nessuna formula.

Di fatto, se ne avete qualcuna, io ve la toglierò! A poco a poco, distruggerò le vostre certezze; a poco a poco, vi renderò sempre più insicuri e pieni di esitazioni.

E' questo l'unico lavoro che si deve fare; è questo l'unico lavoro che ogni Maestro deve fare! Lasciarvi nella libertà totale.

Quando sarete totalmente liberi, con tutte le possibilità aperte, senza alcunché di prestabilito e dovrete diventare consapevoli: non potrete fare altrimenti! E' ciò che chiamo comprensione.

Se comprendete, vedrete che l'insicurezza è una parte intrinseca della vita - ed è bene che sia così: in questo modo la vostra vita diventerà libera e sarà un susseguirsi di sorprese. Non puoi sapere che cosa ti accadrà: vivrai in uno stato di costante meraviglia. Non chiamarla incertezza: chiamala meraviglia. Non chiamarla incertezza: chiamala libertà."

Luce al Cammino,

Emanuel Celano

www.spaziosacro.it

www.spaziosacro.it

#######################################

I testi di questo articolo non riproducibili neppure parzialmente, senza citarne la fonte, il nome dell’autore e pubblicarne il link come indicato qui sotto :

Articoli Scritti da Emanuel Celano :

 

Ecco perche' i Maya hanno smesso di contare il 21-12-2012

https://www.spaziosacro.it/interagisci/blog/blog2.php/ecco-perche-i-maya-hanno

 

SAHASRARA : I MILLE PETALI DELLA CONSAPEVOLEZZA - Quando una persona si Illumina cosa accade ?

https://www.spaziosacro.it/interagisci/blog/blog2.php/sahasrara-i-mille-petali-della

 

LIBERTA' DI SCELTA E CREATIVITA' UMANA - Esiste il libero arbitrio ? Il Doni del Divino arrivano a noi o li dobbiamo cercare ?

https://www.spaziosacro.it/interagisci/blog/blog2.php/liberta-di-scelta-e-creativita

 

Personalmente non credo nella legge dell’attrazione intesa come possibilita' assoluta di poter determinare il proprio destino

https://www.spaziosacro.it/interagisci/blog/blog2.php/personalmente-non-credo-nella-legge

 

Cosa significa NON DARE LE PERLE AI PORCI ? Non priviamo i porci dal fare la loro parte !

https://www.spaziosacro.it/interagisci/blog/blog2.php/cosa-significa-non-dare-le

 

Il SOFTWARE AMORE è davvero incredibile

https://www.spaziosacro.it/interagisci/blog/blog2.php/il-software-amore-e-davvero

 

IL FOGLIO A4 DELL'ESISTENZA : la matematica per spiegare metaforicamente il cammino dell'Anima ... :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/blog/blog2.php/il-foglio-a4-dell-esistenza

 

LA RICCHEZZA DELLA FIDUCIA : LA FORMA PIU’ ELEVATA DI AMORE ... :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/blog/blog2.php/la-ricchezza-della-fiducia-la

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Un viaggio tra i monasteri piu' belli al mondo

Un-viaggio-tra-i-monasteri-piu-belli-al-mondo

Oasi di spiritualità dove riscoprire silenzio e meditazione, a diretto contatto con la natura, per nutrire il corpo e la mente.

 

 

I monasteri non sono solo luoghi religiosi, sono anche capolavori architettonici e naturali di straordinaria bellezza.

Spesso posizionati in luoghi solitari, in cima a un monte, in mezzo alla natura rigogliosa, raggiungibili attraverso sentieri appartati e sprovvisti di apparecchiature elettroniche.

Abbiamo provato ad immaginare un percorso ideale tra alcuni monasteri, templi ed eremi più suggestivi al mondo.

 

Eremo di San Colombano

b2ap3_thumbnail_m01-san_colombano.jpg

Scavato nella roccia, l'eremo di S. Colombano risale al 1319. Si trova a Trambileno, vicino a Rovereto, in Trentino ed è raggiungibile salendo 102 scalini. Fu intitolato al santo irlandese Colombano, vissuto fra il 543 e il 615, che secondo la leggenda avrebbe ucciso un drago che abitava la caverna.

 

Le meteore

b2ap3_thumbnail_m02-meteora-grecia_2.jpg

Un gruppo di monasteri costruito su delle enormi formazioni rocciose di arenaria nella pianura della Tessaglia. Sono uno dei luoghi più mozzafiato della Grecia continentale. Un tempo erano ventiquattro, oggi ne sono rimasti solo sei ancora un uso dai monaci ortodossi (Agios Stefanos, Agia Triada, Gran Meteora, Varlaam, Roussanou e Agios Nikolaos), più uno disabitato ma visitabile. Sono chiamati "Meteore", che in greco significa "sospeso in aria".

 

Monastero di Sumela

b2ap3_thumbnail_m03-sumela.jpg

Andiamo sempre più indietro nel tempo, con questa chiesa rupestre scavata addirittura nel 386 in Turchia. Secondo la leggenda il monastero nacque quando due eremiti, Barnabas e Sophronius, scoprirono in una grotta un'icona della Vergine Maria e decisero di realizzare un edificio religioso a lei dedicato proprio qui, sul lato della montagna, a 1.200 metri di altezza. Il monastero è passato nel corso dei secoli attraverso varie distruzioni e restaurazioni, ma è sempre stato abitato.

 

Monastero di Phukta

b2ap3_thumbnail_m04-Phuktal.jpg

Fondato all'inizio del XII secolo, il monastero è un edificio unico, integrato alla roccia come un nido d'ape. Si trova nella valle di Zanskar, in India ed è possibile accedervi salendo scalinate intagliate nella roccia.

 

Monastero Xuánkong Sì

b2ap3_thumbnail_m05-Xuankong-S.jpg

Secondo la leggenda fu costruito da un solo uomo, un monaco di nome Liao Ran, più di 1.500 anni fa. Il suo nome significa "tempio sospeso" e si trova su una parete del monte Heng a quasi 65 km dalla città di Datong in Cina. E' sorretto da delle travi di quercia inserite in dei buchi nella montagna, mentre la vera struttura portante è all'interno della montagna stessa.

 

Il tempio di Hsinbyume

b2ap3_thumbnail_m06-Hsinbyume-Pagoda.jpg

Questa pagoda si trova a Mingun, in Myanmar. Da lontano appare come un incantevole miraggio bianchissimo mentre avvicinandosi al tempio, si distinguono le sette terrazze che identificano le catene montuose che salgono al monte Meru, la montagna sacra della mitologia buddista che si trova al centro dell'Universo. Su ogni terrazza è possibile ammirare i mostri mitologici, posti all'interno di nicchie. Sulla sommità del tempio si innalza il candido ed elaborato stupa, qui la vista spazia sulla lussureggiante campagna che circonda Mingun e le vicine colline.

 

Il tempio Sanshisan Tian

Il tempio Sanshisan Tian

Sanshisan Tian è un piccolo e antico tempio tibetano scavato nella roccia. Si trova a Zhangye, Gansu, in Cina.

 

Il tempio bianco

Il tempio bianco

Il Wat Rong Khun, meglio noto come Tempio Bianco, dista 15 chilometri dalla città di Chiang Rai, nel nordest della Tailandia. E' stato progettato recentemente dal pittore visionario Chalermchai Kositpipat il quale intendeva creare un tempio al contempo buddista e induista. E' realizzato completamente in gesso bianco e specchietti che, riflettendo il sole, creano i giochi di luce particolarissimi.

http://www.greenme.it/spazi-verdi/ethicme/1081-un-viaggio-tra-i-monasteri-pi%C3%B9-belli-al-mondo

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

L'INSEGNANTE

L’INSEGNANTE

 

YOGI BHAJAN

 

Attraverso la Tua grazia tu vorrai il bene di tutti.

Lo scopo della vita è essere buoni con tutti - compresi i vostri nemici.

Perché non ci sono nemici; ci sono solo delle sfide. 

 

Cosi’ insegnante continua il tuo compito…..

E……..Noi insegniamo ed insegniamo ed insegniamo perché questo è l’unico modo che

conosciamo per raggiungere, raggiungere e raggiungere la vostra anima interiore.

 

Insegnare è raggiungere l’anima degli altri perché quando l’anima viene illuminata, Dio trionfa.

Insegnare è un dono di Dio.

 

Ma come insegnanti potete deludere voi stessi ed i vostri studenti. 

Io ho la mia personale attitudine di fronte a questo.

Io non piaccio alla maggioranza degli studenti. 

Un insegnante non è molto amorevole, non ha una personalità piacevole.

 

Perché la colazione dell’insegnante è l’ego del suo studente,

il pranzo è la personalità dello studente

e la sua tisana serale sta nel mettere lo studente così nei guai

che non riesce più ad uscirne.

 

La sua cena sta nel porlo faccia a faccia con la morte e vedere

se possa uscirne o meno.

 

Ora, queste sono quattro responsabilità di un insegnante.

Come potete cosi’ essere popolari?

 

Dov’è la vostra popolarità?  Da nessuna parte.

 

Dovete rendere i vostri studenti più forti di voi, migliori di voi e dieci volte più grandi di voi!

 

Il vostro completo investimento è il vostro studente.

 

Se al termine del vostro insegnamento il vostro studente non è più elevato di voi, siete incasinati,

 

avete commesso un errore.

 

Cosi’ Elevate i vostri studenti

Affinche un giorno siano piu’ grandi di voi!!!!!!!!!!

E lasciate andare gli altri……

.

Yogi Bhajan

www.yogibhajan.com

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli