Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


Si parte: cosa metto in valigia?

Fra tutte le attività necessarie per pianificare una vacanza, non va esclusa la preparazione della valigia. Soprattutto se abbiamo sempre poco tempo, è meglio pensare in anticipo cosa portarci in viaggio, in modo da ottimizzare i tempi. Se facciamo una lista delle cose utili, sapremo cosa dovremo lavare per metterlo pronto, sapremo per tempo cosa manca all’appello e soprattutto eviteremo di portarci un bagaglio eccessivamente pesante. Se la nostra meta è il mare, ci sono alcune voci della lista che andranno bene per qualsiasi destinazione, dalla Liguria a Capo Verde.

 

L’abbigliamento passepartout

A parte il costume e il telo, ci sono dei capi che non devono mai mancare in un bagaglio intelligente: un paio di jeans, qualche t-shirt basic, una giacca nera, un abitino elegante. Pensando alle scarpe, oltre alle infradito per la spiaggia, il numero ideale è tre paia: uno comodo tipo sneaker multi-uso, uno più elegante da usare in serate meno casual e, infine, le paperine, meglio quelle che si arrotolano e si mettono in borsa dentro il loro sacchettino. Saranno perfette nei look più informali, ma vi salveranno anche in caso di piedi stanchi o tacchi rotti. Tutti i capi dovrebbero abbinarsi fra loro: questo vi permetterà di ridurre il peso del bagaglio pur mantenendo il vostro stile.

 

Non dimenticare la protezione solare

Se si va al mare è fondamentale munirsi di creme solari. Non è necessario ricordare che l’esposizione deve essere graduale e, nei primi giorni, solo durante le ore meno calde. L’ideale è dotarsi di creme a protezione variabile, in modo da abbassare la schermatura mano a mano che la pelle si abbronza. Oltre alla protezione per il corpo – che deve essere scelta in base al fenotipo di appartenenza – è necessaria quella per il viso, che non può essere la stessa del corpo.

Ricordarsi inoltre che, se si preferisce prendere il sole in topless, è meglio usare una crema specifica per il seno, molto più delicato del resto del corpo e anche del viso.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

Infine, non tutti pensano che anche i capelli si stressano all’esposizione del sole, lo danno solo a vedere più lentamente rispetto alla pelle. È possibile scegliere fra i vari prodotti disponibili in commercio, meglio se acquistati nei saloni di acconciatura, dove l’offerta prevede prodotti specifici e professionali, in formato spray o olio ristrutturante da applicare durante e dopo l’esposizione.

 

La giusta idratazione

L’esposizione prolungata al sole sottopone tutto il nostro organismo a uno stress che è bene reintegrare con la giusta idratazione. Al rientro dalla spiaggia, quindi, usiamo dei detergenti delicati per lavare via salsedine e sabbia, cui fare seguire una bella dose di crema idratante che restituisca equilibrio alla pelle. Senza dimenticare i capelli, che avranno bisogno di essere nutriti e riparati usando oli ricostituenti e maschere nutrienti.

 

Make-up anche in spiaggia

Sebbene non sia consigliabile truccarsi prima di esporsi al sole, nel momento in cui la nostra pelle ha raggiunto un buon livello di abbronzatura (e quindi di autoprotezione) possiamo pensare di approfittare della nostra bonne mine per truccarci un po’. In nostro aiuto interviene il make-up water-proof, che ormai include tutte le tipologie di cosmetici. La regola importante è non esagerare con troppi strati, quindi basterà stendere una buona BB cream, per uniformare l’incarnato, possiamo scolpire un po’ gli zigomi con due colpi di pennello ed evidenziare gli occhi con una linea di matita. Sulle labbra, meglio una nuance nude, che oltre a dare un look naturale può servire anche come protezione solare. Il tocco divertente possiamo darlo con uno smalto colorato alle unghie di mani e piedi, che ci aiuterà ad avere un aspetto curato senza essere troppo sofisticato.

http://www.fioriblu.it/benessere-bellezza/cura-del-corpo/si-parte-cosa-metto-in-valigia.htm

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli