Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


Comprendere la legge di risonanza

Comprendere la Legge di risonanza

Una delle Leggi più interessanti ma meno indagate dall’uomo, è sicuramente la legge di risonanza. Come esempio prendiamo un diapason. Esso è uno strumento di metallo, formato da un’asta e una U, creato per accordare gli strumenti musicali sulla nota “LA”. Grazie alla sua forma e al suo materiale, è in grado di conservare ed emettere una vibrazione la cui frequenza corrisponde alla nota musicale “LA”. Quando questi è fermo l’informazione in esso contenuta (la nota “LA”) non è rilevabile ma, se viene eccitato, ecco fuoriuscire una vibrazione rilevata dal nostro udito come un ronzio.

Se con il diapason in vibrazione, toccassimo un qualsiasi oggetto, non si riscontrerebbe nessun fatto di rilievo, mentre se entrasse in contatto con un altro diapason (che ha la sua stessa costituzione) ecco che quest’ultimo inizierebbe a vibrare di conseguenza. Con questo semplice esperimento si evidenza che quando una frequenza dinamica (yang) entra in contatto con un qualsiasi cosa che contiene la stessa frequenza in forma statica (yin), per la legge di risonanza quella statica inizia a vibrare e si manifesta come suono.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

Noi sentiamo per risonanza. Quando un diapason emette la sua frequenza, alcune cellule auricolari, site nell’orecchio, iniziano a vibrare con la stessa frequenza e trasmettono degli impulsi al cervello che li riconosce, così come qualsiasi altra frequenza “udibile”. Questo non avviene con suoni che hanno frequenze al di sotto o al di sopra del nostro livello di risonanza uditiva. Lo stesso vale per la vista, per il tatto, il gusto e l’olfatto.

Bisogna tener conto che noi siamo composti, oltre che da un corpo fisico, anche di corpi chiamati “sottili”; quello Eterico (vitale), quello Astrale (emozioni) e quello Mentale (pensiero). La legge di risonanza funziona in egual modo in ogni dimensione, pertanto il primo punto di riflessione riguarda proprio questo: “l’ambiente che mi circonda è immenso, ma io mi accorgo solo di quello che entra in risonanza con me (5 sensi). Se sono circondato da persone mediocri o da persone stupende dipende esclusivamente se io sono mediocre o stupendo. Se sono circondato da cose belle o brutte dipende esclusivamente se sono bello o brutto, se lo sono dentro o fuori o… tutti e due.

Fonte: http://www.assotauma.it/legge.htm

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli