Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


Categoria: "Notizie scottanti"

La crisi climatica sta cambiando il Mediterraneo: i 6 effetti principali

La crisi climatica sta cambiando il Mediterraneo: i 6 effetti principali

Inserito il 08 giugno 2021

Con le temperature in aumento del 20% più velocemente della media mondiale e il livello del mare che dovrebbe aumentare di oltre un metro entro il 2100, il Mediterraneo sta diventando il mare con il riscaldamento più rapido e il più salato del nostro pianeta.
Un nuovo rapporto del WWF, pubblicato quest'anno in occasione della Giornata mondiale degli oceani (8 giugno), mostra come la crisi climatica abbia già colpito - in alcuni casi irreparabilmente - alcuni dei più importanti ecosistemi marini del Mediterraneo.

Quasi 1.000 specie aliene sono già migrate nelle acque più calde del Mediterraneo e hanno sostituito le specie endemiche, mentre l'aumento delle condizioni meteorologiche estreme sta causando danni alle praterie marine di angiosperme, come le praterie di Poseidon e le barriere coralline della zona. La crisi climatica sta trasformando gli ecosistemi marini, con implicazioni per settori economici come la pesca e il turismo, ma anche per le nostre abitudini alimentari. Dobbiamo agire con urgenza per ridurre le emissioni di gas serra, ma anche per adattarci alla nuova realtà di un mare riscaldato.

Il nuovo rapporto del WWF intitolato " L'impatto dei cambiamenti climatici nel Mediterraneo: racconti di un mare che si surriscalda " ("L'effetto del cambiamento climatico nel Mediterraneo: storie di un mare in surriscaldamento"), mette in evidenza i sei principali impatti del cambiamento climatico in mare biodiversità e i conseguenti cambiamenti nelle principali specie e habitat ittici, nonché l'impatto implicato sulle comunità locali. Il WWF sottolinea il pericoloso legame tra i cambiamenti climatici e le pressioni esercitate dall'uomo sulla vita marina, come la pesca eccessiva, l'inquinamento, lo sviluppo costiero e la navigazione, che hanno già gravemente colpito la resilienza dei nostri mari.

I cambiamenti negli habitat e nelle popolazioni dei pesci sono evidenti. Nelle acque israeliane, i molluschi domestici sono stati ridotti di quasi il 90%, mentre le specie straniere, come i cinghiali, rappresentano l'80% delle catture in Turchia. Allo stesso tempo, le specie provenienti dalle aree meridionali, come barracuda e luccio, sono ora più comuni nelle acque liguri dell'Italia settentrionale. Le comunità costiere hanno iniziato ad adattarsi alla nuova realtà, imparando a cucinare cinghiali, meduse e altre specie aliene come prelibatezze, o installando reti intorno alle spiagge per tenere lontane le meduse. Temperature più elevate e tempeste stanno trasformando anche i fondali marini, portando a un declino delle praterie di Poseidon, dei coralli sirena e dei pini.

In particolare, secondo la ricerca, i sei principali effetti del cambiamento climatico nel Mediterraneo sono:

"Modifica" del mare , con specie che vivono nell'area che vengono spostate o muoiono a causa dell'innalzamento delle temperature. "L'assoluta mancanza di specie mediterranee comuni e la diffusa comparsa di specie non endemiche rendono il paesaggio marino irriconoscibile rispetto ad altre aree mediterranee", ha affermato Paolo Albano, ricercatore capo dello studio.
Le migrazioni dei pesci stanno avvenendo in tutta la regione: quasi 1.000 nuove specie aliene (126 di queste specie ittiche) sono entrate nel Mediterraneo, causando una riduzione delle specie endemiche - fino al 40% in alcune aree. Allo stesso tempo, le specie ittiche si stanno spostando dalle coste meridionali dell'Africa alle più calde acque settentrionali.
Le meduse sono ovunque. Nelle regioni meridionali del Mediterraneo si registrano ogni anno sempre più popolazioni di meduse che durano sempre più a lungo. Molti anni di pesca eccessiva hanno portato sull'orlo del collasso molti degli stock ittici che competevano con le meduse per il cibo, con il risultato che alcuni pescatori ora stanno catturando più meduse che pesci.
Le praterie di Poseidon sono minacciate da acque più calde e dall'innalzamento del livello del mare, con gravi conseguenze per la biodiversità e il "carbone blu". È indicativo che le praterie di Poseidonia immagazzinano l'11-42% delle emissioni di CO 2 dei paesi mediterranei.
Il 30% di tutte le Gorgonie (specie di corallo) sono state distrutte da una singola tempesta . Specie di corallo emblematiche che hanno svolto finora un ruolo importante in molti complessi ecosistemi mediterranei vengono distrutte da eventi meteorologici estremi.
L'80-100% della popolazione di pinna nobilis è stata recentemente persa a causa della mortalità di massa in Spagna, Italia e in altre parti del Mediterraneo . Questo mollusco bivalve, il più grande endemico del Mediterraneo e uno dei più grandi al mondo, può creare habitat per un massimo di 146 specie diverse.
Tutti gli effetti di cui sopra mostrano chiaramente il forte legame tra clima e oceani, nonché la necessità di una migliore protezione dei nostri mari per ripristinare la biodiversità e gli stock ittici e migliorarne la resilienza. Si ritiene necessaria una gestione adeguata ed efficace delle aree marine protette (MARS). Oggi le aree protette coprono solo il 9,68% del Mediterraneo e solo l'1,27% dispone di misure per l'efficace gestione e protezione degli ecosistemi sensibili. Recenti ricerche del WWF dell'Iniziativa Mediterranea, dal titolo '30 a 30: Scenari per la biodiversità e il recupero dei pesci'Sottolinea che la protezione del 30% del Mediterraneo, attraverso la creazione di PAM e l'introduzione di misure di conservazione, porterà al ripristino degli ecosistemi, al ripristino degli stock ittici e alla riduzione degli effetti dei cambiamenti climatici, garantendo nel contempo una pesca sostenibile e cibo e prosperità nelle comunità locali.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

" La crisi climatica sta esacerbando le minacce già poste agli ecosistemi marini, soprattutto nel chiuso e trafficato Mar Mediterraneo. Le implicazioni sono già qui, chiare per le nostre società e per aree chiave di attività, per la nostra alimentazione e salute. "Miriamo a proteggere il 30% del Mediterraneo con misure di gestione efficaci per ridurre la pressione sugli ecosistemi naturali e aiutarli a diventare più resilienti alla crisi climatica, riconsiderando il modo in cui utilizziamo le risorse naturali " , ha affermato Panagiota Marangou. Programmi al WWF Hellas .

Note agli autori:

Il materiale fotografico lo trovate QUI .
La mostra completa "The Climate Change Effect in the Mediterranean: Stories from a surheating sea" (in inglese) è disponibile qui .
In occasione della Giornata mondiale degli oceani, il WWF pubblica anche il Blueprint for a Living Planet, che delinea quattro principi per un'azione integrata su oceani e clima in vista della Conferenza biologica Diversity (COP15), la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP26). ) e COP22 della Convenzione di Barcellona che si terrà nella seconda metà del 2021. Il WWF invita i leader del Mediterraneo e di tutto il mondo a raggiungere un accordo quest'anno sulle misure di recupero della biodiversità, sull'azione per il clima e sui relativi meccanismi economici. La mostra "Blueprint for a Living Planet" (in inglese) è disponibile qui .

Con le temperature in aumento del 20% più velocemente della media globale, il Mediterraneo sta diventando il mare con il riscaldamento più rapido del nostro pianeta.
©️ iStock

L'80-100% della popolazione di pinna nobilis è stata recentemente persa a causa di una mortalità di massa in diverse parti del Mediterraneo.
©️ MIramareMPA

Nelle regioni meridionali del Mediterraneo si registrano ogni anno sempre più popolazioni di meduse.
©️ Mohamed Najib

Quasi 1.000 nuove specie aliene sono entrate nel Mediterraneo, causando una riduzione delle specie endemiche, fino al 40% in alcune aree.
©️ WWF
CONDI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Una canalizzazione datata ma che ci parla di quello che ci sta succedendo ora+meditazione sonora

QUESTA CANALIZZAZIONE CI RIGUARDA DAVVERO E CI VIENE DATA UNA MEDITAZIONE SONORA DI AIUTO
che potrete scaricare:

UNA CANALIZZAZIONE VECCHIA MA CHE DICE QUELLO CHE CI STA RIGUARDANDO ORA

GLI HATHORS DICEVANO a TOM KENYON:

.....Inoltre, gli Hathor affermano che molti virus e batteri stanno mutando e continueranno a farlo a un ritmo accelerato. Alcune di queste mutazioni renderanno il trattamento medico problematico e difficile nei prossimi anni. (lo dicevano gia' nel 2014!)

Sebbene questa sia una proposta spaventosa, gli Hathor mi hanno ricordato che lo scopo della vita, almeno dal loro punto di vista, non è la sopravvivenza fisica di per sé, ma piuttosto l'evoluzione e l'elevazione della consapevolezza interdimensionale - ciò che alcuni potrebbero chiamare l' anima , l' Atman o la goccia indistruttibile .

Sebbene avrebbero potuto approfondire i dettagli del nostro ecosistema degradante e le sfide intorno alle comunicazioni interpersonali (sia tra individui che nazioni), hanno scelto di affrontare le sfide che ci troviamo ad affrontare come individui.

Sono preoccupati che lo stress di vivere attraverso un'alterazione radicale della realtà 3D stia creando e continuerà a creare, quella che chiamano follia disadattiva , ovvero un'instabilità mentale / emotiva che diminuirà la nostra capacità di rispondere alle mutevoli realtà in modo pieno di risorse.
Nelle sue forme più intense, le persone semplicemente perderanno la testa e si impegneranno in tutti i tipi di bizzarri comportamenti autodistruttivi.
Quando ho chiesto ulteriori informazioni agli Hathors, hanno detto che in realtà siamo solo nella fase iniziale di nodi caotici interconnessi e che, a parte una forza imprevista, ci troviamo in una caduta libera globale, cose del genere che non possiamo iniziare a immaginare.

Per caduta libera globale, non significano la fine del mondo, ma inferiscono una fine al mondo come l'abbiamo conosciuto. E questo trasformarsi in nuove realtà sta avvenendo tutt'intorno a noi su più livelli e ad una velocità sbalorditiva.

Questa caduta libera è ciò a cui si riferivano quando dicevano che siamo individualmente e collettivamente a un bivio, cioè in un punto di scelta. Il punto di scelta è se soccombiamo alle forze caotiche o ci eleviamo verso una maggiore coerenza nonostante ciò che sembra accadere dentro e intorno a noi.

CI VIENE DATA UNA MEDITAZIONE SONORA DI AIUTO che potrete scaricare:

Escalation di nodi caotici e smantellamento della realtà 3-D
Un messaggio planetario Hathor attraverso Tom Kenyon

A causa dell'accelerazione del tempo e delle forze cosmiche ben oltre il tuo controllo, sei nel mezzo di un crescendo di nodi caotici interconnessi.

In messaggi passati ci siamo riferiti all'interazione di eventi caotici come a Nodo Caotico, singolare, ma in questo caso ci riferiamo a un fenomeno più complesso - ciò che chiamiamo Nodi Caotici , plurale.

A seconda della tua risonanza vibratoria, sarai influenzato in modi unici dall'escalation di eventi caotici. Quelli di voi sensibili all'ecosistema di questo pianeta potrebbero sperimentare un'estrema costrizione mentre assistete al degrado dell'ecosistema e alla perdita di molte specie di vita.

Un altro nodo caotico, oltre al nodo caotico del tuo ecosistema, è lo stress delle comunicazioni interpersonali. Questa è una situazione molto complessa, ed è in parte dovuta ai cambiamenti nei campi magnetici sul vostro pianeta, che rendono difficile la memoria a breve termine e il sequenziamento cognitivo durante i cambiamenti energetici - e questi cambiamenti energetici stanno accelerando. Comportamento irrazionale, disperazione e sentimenti di totale disperazione sono in aumento. Con l'aumento del deterioramento dell'ecosistema e delle comunicazioni interpersonali, prevediamo ancora più instabilità culturale e sociale.

C'è una crescente sensazione tra molti che qualcosa sia terribilmente sbagliato, e insieme a questo c'è la sensazione che non ci sia soluzione. In questo caso siamo d'accordo con qualcosa che ha detto una volta Albert Einstein, ovvero che la soluzione a un problema non può essere risolta al livello del problema.

Dal nostro punto di vista, l'escalation dei nodi caotici sta creando ondate di marea di intense energie caotiche con cui molti di voi trovano difficile affrontare. Inoltre, i tuoi modi riflessivi automatici di affrontare il cambiamento sono sempre più inefficaci.

C'è un bivio , per così dire, in cui siete entrati sia individualmente che collettivamente. Un percorso da questo bivio ti porterà a una sorta di follia e all'incapacità di funzionare in modi pratici. Per coloro che accettano questo fork, l'evasione sarà in aumento. Anche l'autodistruzione sia individualmente che collettivamente aumenterà in questo periodo.

Molti di voi che hanno l'opportunità di passare dalla realtà tridimensionale ad altre dimensioni la coglieranno.

Senza mezzi termini, per usare una delle tue frasi, diremmo che stai entrando in uno dei passaggi più difficili della trasformazione planetaria.

A questo bivio, un sentiero conduce all'autodistruzione, follia, disperazione e disperazione mentre l'altro bivio conduce a una connessione più profonda con la tua natura interdimensionale o spirituale. È questo bivio che desideriamo esplorare.

Non è una proposizione o / o. Molti di voi che possiedono un senso di sé trascendente e interdimensionale o spirituale possono ritrovarsi, di tanto in tanto, sulla via della follia e dell'autodistruzione nonostante la propria conoscenza di sé.

Questo perché la tua realtà 3-D oscilla. E i rapidi cambiamenti nella tua esistenza tridimensionale stanno accelerando a un ritmo più veloce di quanto il tuo organismo biologico potrebbe essere in grado di gestire. Le sollecitazioni estreme sulla tua natura biologica devono essere affrontate se desideri evitare il percorso verso la follia e l'autodistruzione.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

Nei suoi termini più semplici, il requisito per effettuare con successo questo passaggio attraverso l'escalation dei Nodi Caotici è un contatto autentico e profondo con la vostra natura interdimensionale o spirituale e l'auto-rinnovamento che nasce da tale contatto.

Condividiamo quindi una sana meditazione per questo scopo. Non sono coinvolte geometrie complesse. Non c'è niente che deve essere fatto quando si impegna questa meditazione sonora se non mettere la tua consapevolezza in tutto il tuo corpo fisico.

Gli schemi sonori sono una trasmissione diretta dai regni della luce al linguaggio della vostra biologia. È una forza contraria al caos e alla confusione che creano stress nella tua natura biologica. È breve perché molti di voi sono stressati dal tempo . Hai troppo da fare in troppo poco tempo perché stai cercando di tenere insieme il vecchio mondo mentre il tempo accelera. Tutto quello che possiamo dirti dal nostro punto di vista è che tenere insieme il vecchio mondo è "missione impossibile". Lasciar andare il vecchio mondo e il tuo attaccamento a come pensi di dover essere, fa parte di ciò che è necessario per intraprendere il sentiero più alto.

Il nostro suggerimento è che ascolti questa meditazione sonora tutte le volte che desideri e quando ascolti i modelli sonori, focalizza la tua consapevolezza nella realtà fisica del tuo essere (il tuo corpo fisico).

Tutto ciò che è necessario per intraprendere con successo questa meditazione sonora è ascoltarla con consapevolezza nel tuo corpo fisico e la struttura cellulare del tuo corpo si distenderà e rilascerà lo stress e gli stati di percezione deliranti dandoti una maggiore possibilità di entrare in un percorso più alto.

Chiamiamo questa meditazione sonora L'Elevatron, perché la radice della parola significa elevare e si riferisce anche alla natura elettronica della vostra realtà biologica. Questa meditazione sonora è una trasmissione diretta di energia dai regni della luce alle realtà bioelettriche, biochimiche e quantistiche del tuo corpo allo scopo di elevare la tua velocità vibratoria nella coscienza.

In ultima analisi, la tua esperienza personale dell'escalation di nodi caotici interconnessi dipenderà esclusivamente dalla risonanza vibratoria che hai raggiunto o non sei riuscito a raggiungere. La responsabilità di questo passaggio come essere individualizzato, incarnato nel tempo e nello spazio, è esclusivamente e completamente tua responsabilità.

Vi auguriamo buon viaggio sulla strada maestra.

The Hathors -14 ottobre 2014-!

LA MEDITAZIONE SONORA ELEVATRON

L'Elevatron
La meditazione sonora Elevatron ha lo scopo di aiutarci attraverso l'attuale passaggio che è, secondo la stima degli Hahors, una delle fasi più difficili della trasformazione planetaria.

Quando hanno discusso gli effetti di questa particolare meditazione sonora hanno detto: "la struttura cellulare del tuo corpo si distenderà e rilascerà lo stress e gli stati di percezione deliranti". Ciò che intendevano con questa enigmatica affermazione è che l'Elevatron riduce le reazioni di stress nel corpo e, a loro avviso, le reazioni eccessivamente stressanti creano stati mentali deliranti. In altre parole, quando siamo eccessivamente stressati la nostra prospettiva mentale / emotiva è distorta e rispondiamo alle situazioni della nostra vita da uno stato meno intraprendente rispetto a quando non siamo eccessivamente stressati.

Penso che la descrizione degli Hathors su come lavorare con questa meditazione sonora sia autoesplicativa, quindi non ne parlerò oltre se non per dire che penso che sia meglio se ascolti questa meditazione sonora con cuffie stereo o auricolari. Inoltre, ascoltare è credere . E se la meditazione ti "parla", la incorporerei nel tuo programma quotidiano di gestione dello stress. Se non risuona con te, allora non lavorerei con esso. Ma sia che tu scelga di lavorare con questa meditazione sonora o no, penso che sarebbe prudente usare un metodo per ricentrarti mentalmente / emotivamente e spiritualmente su base quotidiana.

Avendo percepito i forti sentimenti energetici provenienti dagli Hathors mentre ricevevo questo messaggio, mi viene in mente qualcosa che il mio insegnante di algebra di 9 ° grado amava dire alla nostra classe ogni volta che entravamo in un'arena più complessa della matematica: "Andrà peggio prima di esso migliora."

Infine, il modo in cui tu ed io rispondiamo alle sfide poste dall'incastro dei nodi caotici e dall'alterazione radicale della nostra realtà 3D è - e sarà - esclusivamente e completamente una nostra responsabilità personale. Nessuno ci salverà da noi stessi.

Anche se il tono di questo messaggio è davvero allarmante, penso che faremmo bene a mantenere intatto e al nostro fianco un buon senso dell'umorismo. Come ha scherzato una volta lo scrittore americano Mark Twain: alcune cose nella vita sono così serie che tutto quello che puoi fare è ridere .

Nella mia esperienza, questo tipo di umorismo nasce dalla consapevolezza che questo mondo è, per molti versi, illusorio. E mentre l'aspetto di essere umano incarnato di noi deve fare i conti con le realtà di una realtà 3D mutevole, la parte trascendente o spirituale di noi è fuori dalla mischia perché è in una dimensione che trascende il tempo / spazio e il pozzo gravitazionale della Terra.

Da qualche parte tra queste due polarità - l'incarnazione umana e la libertà trascendente - c'è un posto divertente nella coscienza. Trovare questo spazio divertente è, a mio avviso, un alleato indispensabile per chi come noi è alla ricerca della strada maestra.

Possiate voi e i vostri cari, così come tutti gli esseri in tutti i regni dell'esistenza, trovare una via rapida per il sentiero più alto.

Tom Kenyon
L'Elevatron Sound Meditation Link

Quando fai clic sul link sottostante, verrai indirizzato alla pagina del contratto di ascolto. Dopo aver accettato i termini, avrai accesso a tutti i file audio nella sezione Ascolto, che puoi ascoltare e / o scaricare per il tuo uso personale. L'Elevatron Sound Meditation sarà il primo file audio in coda.

Clicca qui per ascoltare e / o scaricare The Elevatron.

https://tomkenyon.com/escalation-of-chaotic-nodes-and-the-dismantling-of-3-d-reality

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Quante donne al mondo possono dire: il corpo e' mio ?

Quante donne al mondo possono dire “il corpo è mio”?

Un recente rapporto del'ONU risponde con una serie di numeri: 43 paesi non hanno una legge sullo stupro perpetrato dal partner cosi'
milioni di donne vengono ogni giorno stuprate dai propri partner

Premesse
Milioni di persone, spiega il rapporto, «sono private ​​dei loro diritti di autodeterminazione», compreso quello di rifiutarsi di avere rapporti sessuali, quello di scegliere con chi sposarsi, di decidere quando avere un figlio o di rivolgersi a un servizio sanitario ogni volta che ne hanno bisogno.

«Abbiamo il diritto inalienabile di scegliere che cosa fare del nostro corpo, per proteggerlo, prendercene cura ed esprimerci attraverso di esso come riteniamo opportuno. La nostra qualità di vita dipende da questo. La nostra stessa vita dipende da questo», si dice: essere in grado «di dire “sì”, “no” o “Questo è il mio corpo e questa è la mia scelta”» è il fondamento «per una vita dignitosa e indipendente».

Per molte donne, invece «il loro corpo non è loro». E «privare donne e ragazze del diritto ad autodeterminarsi è inaccettabile». Una delle cause più profonde della mancanza di autonomia è la discriminazione di genere «che riflette e perpetua i sistemi di potere patriarcale». Quando le norme sociali sono sessiste, i corpi delle donne «diventano oggetto di un controllo esterno» rappresentato dai partner, dalla famiglia o dai governi e dalle leggi: «Le norme discriminatorie possono essere rafforzate da istituzioni politiche, economiche, legali e anche sociali, come scuole e media, servizi sanitari, compresi quelli che forniscono assistenza sanitaria sessuale e riproduttiva». Questi servizi possono infatti mettere a rischio l’autonomia delle donne e delle ragazze «a causa della loro scarsa qualità e della loro incapacità di soddisfare tutte le loro esigenze».

A molte, i diritti di autodeterminazione vengono rifiutati a causa della loro origine etnica, del loro genere, del loro orientamento sessuale, della loro età o della loro eventuale disabilità. Quando invece le donne e le ragazze sono libere di scegliere sul loro corpo, non guadagnano solamente autonomia, ma anche migliori condizioni in termini di salute e istruzione, reddito e sicurezza.

In questo processo di liberazione, spiega il rapporto, «gli uomini dovrebbero essere degli alleati». Dovrebbero essere più numerosi quelli che decidono di prendere le distanze dai sistemi che sanciscono «il loro privilegio e il loro potere dominante scegliendo stili di vita più giusti e armoniosi». La lotta contro la discriminazione è un’azione, non una sottrazione: «l’accondiscendenza» è infatti «sinonimo di complicità». E il risultato, conclude il rapporto, «è un mondo più giusto e più favorevole al benessere dell’umanità, cosa che avvantaggia ognuna e ognuno di noi».

Il potere di prendere decisioni autonome sul proprio corpo è misurabile?
Il concetto di autonomia sul proprio corpo è strettamente legato a quello di consenso: significa avere il potere e la possibilità di decidere del proprio corpo e del proprio futuro, senza violenze né coercizioni.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

– Leggi anche: La violenza sessuale e il consenso

Nel 2015, le Nazioni Unite hanno adottato l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, un programma di azione sottoscritto dai governi dei 193 paesi membri e composto da 17 obiettivi. Il quinto di questi obiettivi è la parità di genere, che comprende a sua volta diversi altri traguardi più specifici, tra cui l’accesso universale alla salute sessuale e riproduttiva e ai diritti in ambito riproduttivo.

L’Agenda, per la prima volta a livello internazionale, ha fissato anche degli indicatori per monitorare i progressi fatti dai vari governi in questo ambito. Uno di questi, il 5.6.1, vuole misurare la percentuale di donne che, nella fascia di età 15-49 anni, prendono decisioni informate su rapporti sessuali, uso dei contraccettivi e cura della salute riproduttiva.

L’indicatore 5.6.1 si basa sulla risposta data dalle donne a tre domande: chi decide di solito in che modo tutelare la tua salute? Chi decide di solito se devi assumere o meno dei contraccettivi? Puoi dire di no a tuo marito o al tuo partner, se non vuoi avere un rapporto sessuale? Solo quando le scelte sono libere in tutti e tre questi ambiti si può parlare di autonomia nella salute riproduttiva e del potere di esercitare i diritti riproduttivi, dice il rapporto UNFPA.

Il rapporto dice anche che le informazioni raccolte fino ad oggi in 57 paesi, la maggior parte dei quali si trova nell’Africa subsahariana, mostrano che solo il 55 per cento delle donne ha piena autonomia decisionale sulla propria salute, sulla contraccezione e sul dire sì o no a un rapporto sessuale. In Mali, Niger e Senegal, oltre il 90 per cento delle donne è privata della propria autonomia fisica.

Il rapporto dice anche che, sebbene i dati attualmente a disposizione coprano solo un paese su quattro del mondo, il quadro della situazione è «allarmante», per milioni di donne e ragazze.

https://www.ilpost.it/2021/04/24/donne-il-corpo-e-mio-unfpa/

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Se continua a ignorare quello che succede alla Terra, l'umanita rischia l'estinzione

Se continua a ignorare quello che succede alla Terra, l'umanità rischia l'estinzione

FONTE:
SCITECHDAILY

tradotto: Di Salvo Privitera 28 Aprile 2021, Ore 11:49

Il nostro pianeta sta sicuramente passando un periodo non troppo roseo: tra il cambiamento climatico, l'inquinamento e l'estinzione di numerose specie. Un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Frontiers in Conservation Science, avverte di un "orribile futuro" in cui assisteremo ad estinzioni di massa e forse anche la fine dell'umanità.

"L'umanità sta causando una rapida perdita di biodiversità e, con essa, la capacità della Terra di supportare la vita complessa", afferma in un comunicato stampa l'autore principale ed ecologo della Flinders University Corey Bradshaw. Nonostante il problema, nessuno sembra dargli l'importanza che merita, venendo messo in secondo piano.

Il problema è che i sistemi politici ed economici del mondo sono progettati per concentrarsi su sfide e vantaggi a breve termine, secondo gli autori dello studio, facendo sì che i problemi a lungo termine del cambiamento climatico, della perdita di biodiversità e della distruzione ecologica non vengano affrontati.

"La portata delle minacce alla biosfera e tutte le sue forme di vita è così grande che è difficile da afferrare anche per esperti ben informati", continua Bradshaw nel suo comunicato. "Il problema è aggravato dall'ignoranza e dall'interesse personale a breve termine, con la ricerca della ricchezza e degli interessi politici che ostacolano l'azione che è cruciale per la sopravvivenza".

Dan Blumstein, ecologo dell'Università della California, a Los Angeles, ha affermato che il documento è "spaventoso", oltre a essere una questione di vita o di morte.

FONTE:
SCITECHDAILY

FONTE:
SCITECHDAILY,com

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

NUOVE CURA PER LA LEUCEMIA NIENTE CHEMIO iniziale per le leucemie linfoblastiche

NUOVE CURA PER LA LEUCEMIA, NIENTE CHEMIO iniziale per le leucemie linfoblastiche

Roma – La leucemia linfoblastica ‘Philadelphia positiva’ e’ stata considerata, prima dell’avvento dei farmaci basati sugli inibitori delle tirosin chinasi, tra le leucemie a prognosi peggiore.

Ora e’ in fase di sperimentazione una nuova terapia che permetterebbe “una sopravvivenza globale del 95% a 18 mesi”, un successo che migliora significativamente i risultati delle cure ad oggi applicate.

Il nuovo trattamento non utilizza la chemioterapia nelle fasi iniziali della terapia, ma la combinazione di un inibitore delle tirosin chinasi (dasatinib) e di un anticorpo (blinatumomab).

A dimostrarne questa efficacia preliminare e’ uno studio pubblicato sulla rivista scientifica New England Journal Medicine, che vede tra i suoi autori Nicola Fracchiolla, responsabile del Programma Leucemie acute dell’Unita’ di Ematologia del Policlinico di Milano. L’Ematologia del Policlinico, diretta da Luca Baldini, partecipa al team di ricerca Gimema (Gruppo Italiano Malattie EMatologiche dell’Adulto), che ha coordinato lo studio.

Questa pubblicazione- spiega Nicola Fracchiolla- e’ una straordinaria esperienza corale e un importante riconoscimento dell’impegno della nostra Unita’ nella diagnosi e cura delle leucemie acute. Lo studio, di fase 2, descrive un nuovo regime terapeutico che non utilizza chemioterapia nelle fasi iniziali della cura della leucemia linfoblastica Philadelphia positiva, ma combina una terapia target molecolare che bersaglia meccanismi specifici del tumore, il dasatinib, un inibitore delle tirosin chinasi, con una immunoterapia pura basata su un anticorpo ‘bi-specifico’, il blinatumomab. Secondo i dati pubblicati, questa combinazione ha permesso di ottenere una sopravvivenza globale del 95% e una sopravvivenza libera da malattia dell’ 88% a 18 mesi dalla diagnosi”.

I risultati dello studio, secondo gli autori, sono stati ottenuti con “sorprendentemente pochi effetti tossici dovuti alla terapia e con brevissimi periodi di ricovero”. I dati dovranno ora essere ampliati e confermati da nuove sperimentazioni, ma per gli esperti potrebbe partire proprio da qui una possibile nuova era nel trattamento delle leucemie linfoblastiche
Philadelphia positive.

www.google.com

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli