Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


Categoria: "Progetti Sociali"

GUARDIAMO IL MONDO CON ALTRI OCCHI : DIAMOCI UNA NUOVA POSSIBILITA'

Grazie per l’interesse dimostrato a www.goodnews.ws, il portale di riferimento in Italia e all’estero per l’informazione di qualità alternativa e positiva. Pubblichiamo gratuitamente comunicati stampa di evidente utilità sociale e che non hanno nessun costo per il lettore, potenziale fruitore del servizio/prodotto o evento pubblicizzato. Per tutti gli altri casi applichiamo vantaggiose condizioni per la pubblicazione. Per maggiori informazioni clicca qui: http://goodnews.ws/abbonamenti/

~

Good News nasce come progetto senza scopo di lucro con obiettivi informativi e divulgativi. Come qualsiasi progetto, anche Good News per continuare ad esistere ma soprattutto per migliorare, giorno dopo giorno, ha bisogno di risorse: sia economiche ma non solo. Garantiamo agli Sponsor di Good News importante visibilità, forti dei risultati che abbiamo ottenuto in tutto il mondo in termini di numero visitatori/lettori e della soddisfazione delle aziende sponsor che hanno creduto in noi, ottenendo a loro volta risultati positivi e come incremento nelle loro vendite e come crescita di visitatori ai loro siti. Lo sponsor ideale di Good News è un’azienda che crede nel green come fattore abilitante e migliorativo per la vita di tutti noi. E’ un’azienda con una mentalità innovativa, aperta, flessibile e non chiusa agli schemi obsoleti, fiduciosa che queste innovazioni presto cambieranno il mondo. Ecco chi cerchiamo! Sei interessato? Clicca qui: http://goodnews.ws/redazione-1/redazione/partner/

Master in Management delle Imprese Sociali

 

 

 

Borse di Studio NP&COOP 2013

Se vuoi dare valore ai tuoi valori, SDA Bocconi School of Management ti offre il modo giusto per farlo con il Master in Management delle Imprese Sociali, Non Profit e Cooperative (NP&COOP): 12 mesi in aula e sul campo per fornirti tutti gli strumenti, esperienze e metodi per far dialogare cultura manageriale e valori sociali.

Ti segnaliamo che sono disponibili numerose Borse di Studio NP&COOP per la XVI edizione 2013: hai tempo fino al 16 dicembre.
Per maggiori dettagli sull'assegnazione collegati al sito o contattaci.

 

 

SDA Bocconi NP&COOP: il programma in breve.

 

12 mesi da fine gennaio

 

In italiano

 

Mix didattico tra aula full-time, part-time verticale, stage e project work

 

Management etico per dare valore ai tuoi valori

Termine ultimo per la richiesta di borsa di studio: 16 dicembre 2012

 

Siamo a tua disposizione per qualsiasi informazione e supporto.

NP&COOP
SDA Bocconi School of Management

+39.02.5836.6827
npcoop@sdabocconi.it

 

 

 

 

www.sdabocconi.it | npcoop@sdabocconi.it | tel. +39 02 5836.6827
© SDA Bocconi | Masters Division | via Bocconi 8 | 20136 Milano | Italy

 

 

 

 

 

Associazione Medici di origine Straniera in Italia

A. M. S. I.

Associazione Medici di origine Straniera in Italia

 

Amsi ,Ministero della salute dell'Ecuador e SENAMI insieme per il progetto "Ecuador sano....Ritorno per Te"

 

Comunicato Stampa Amsi

Cooperazione internazionale: AMSI, Ministero della Salute dell’Ecuador  e SENAMI insieme per sostenere il Progetto “Ecuador Sano ….Ritorno per Te“ al fine di reclutare personale sanitario ecuadoriano, italiano e di origine straniera per sviluppare il Servizio Sanitario Nazionale in Ecuador.

 

http://unitiperunire.blogspot.it/2012/10/cooperazione-internazionale-amsi.html

Ufficio Stampa Amsi

www.amsimed.it

 

 

 

dall'AMSI Auguri per  "Uniti per Unire" .

il nuovo format del sito

http://www.unitiperunire.it/ ,        http://unitiperunire.blogspot.it/

 

Cooperazione Internazionale, AMSI e Uniti x Unire, accoglie positivamente il messaggio costruttivo e svolta che e' arrivato dal Forum della Cooperazione Internazionale  svoltosi a Milano

 

http://www.unitiperunire.blogspot.it/cooperazione-internazionale-amsi-e.html

 

Continuano le adesioni ad " Uniti per Unire",

250 soci fondatori ,80 associazioni e comunita' in qualita' di soci federativi e 30 giornalisti nell'Ufficio Stampa e la "Redazione d'informazione transculturale ed internazionale"

per adesione ad "Uniti per Unire"consultare il nuovo format del sito;

http://www.unitiperunire.it/

http://www.facebook.com/groups/unitiperunire/

http://unitiperunire.blogspot.it/2012/09/fermiamo-le-tragedie-sullimmigrazione.html

RASSEGNA STAMPA INTERNAZIONALE UNITI PER UNIRE

 

Amsi ed "Uniti per Unire collaborano con Agenzia Stampa Italia e con il mensile nazionale Classe Medica su: Attualità, Immigrazione, Sanità, Informazione,Università, il mondo delle professioni e Cooperazione Internazionale.

Invitiamo tutti i colleghi ad iscriversi al sito di classe medica che da voce a tutta la classe medica italiana e di origine straniera.                          http://www.classemedica.it/

 

 

 

Attivita' Scientifica

2° CONVEGNO DEL “ 13° CORSO DI AGGIORNAMENTO INTERNAZIONALE ED INTERDISCIPLINARE”dell’AMSI

 

“LE TENDINOPATIE SPORTIVE

DIAGNOSI E TRATTAMENTO MEDICO, CHIRURGICO E RIABILITATIVO.”

 

24 Novembre 2012   Orario: 08.15- 15.3

 

Sala Conferenze dell’Ospedale Sandro Pertini - VIA  DEI MONTI TIBURTINI, 385 ROMA

 

 

http://www.amsimed.it/news.pdf

 

 

La Segreteria Organizzativa:  Tel +39.06.36490488 tel e fax +39.06.36382006  info@ellesseeventi.it ,

 

Sarà richiesto l'accreditamento per tutte le professioni ed i primi 100 iscritti. Costo 20 Euro.

 

 

 

 

Il 26.9.2012 il I Dr. Enrique Victor Langer e' intervenuto  al congresso Nazionale "Unità e Valore dei Medici ed operatori sanitari di origine straniera in Italia " che si svolgerà a Roma dal 23.09 fino al 27.09 .

Per informazione e partecipazione rivolgersi al

 

http://www.chirurgiaunita2012.it/home/

 

 

Nell'ambito collaborazione AMSI – INAIL, il 31 ottobre l' AMSI interviene al convegno organizzato dall'INAIL

IX Convegno di Medicina Legale Previdenziale

Relazione Amsi dal titolo “Immigrazione, sanità e lavoro”

ll programma sarà comunicato successivamente.

 

 

 

SPORTELLO E CONSULENZE AMSI

Continuano le consulenze tramite

E-mail segr.amsi@libero.it sito www.amsimed.it

in Sede presso Viale Libia n ° 5 Roma - tel. 06/86214184- 06/23230988

Facebook, pagina AMSI, “Uniti per Unire”  dove ci sono aggiornamenti continui sull'AMSI e sull’immigrazione in generale.

 

 

 

Iscrizione alla mailing- list dell'AMSI? → inserite il vostro indirizzo e-mail nella prima pagina del sito AMSI   Per altre informazioni, attività scientifiche ed iscrizione all'AMSI consultare il sito   www.amsimed.it,

ed

il sito www.unitiperunire.it per aderire alla fase costituente del Movimento apartitico, interprofessionale ed internazionale "Uniti per Unire".

 

 

Segreteria Organizzativa AMSI

 

Tel/ fax:  06/23.07.030        06/23.23.09.88-2      mob 328.4539162

 

Per ulteriori comunicazioni e-mail:

amsi@libero.it

f.aodi@libero.it

338.7177238

 

Chi desidera non ricevere più notizie dall'AMSI può scriverci all'indirizzosegr.amsi@libero.it specificando  "cancella".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A. M. S. I.

Associazione Medici di origine Straniera in Italia

 

 

Amsi ,Ministero della salute dell'Ecuador e SENAMI insieme per il progetto "Ecuador sano....Ritorno per Te"

 

 

Comunicato Stampa Amsi

Cooperazione internazionale: AMSI, Ministero della Salute dell’Ecuador e SENAMI insieme per sostenere il Progetto “Ecuador Sano ….Ritorno per Te“ al fine di reclutare personale sanitario ecuadoriano, italiano e di origine straniera per sviluppare il Servizio Sanitario Nazionale in Ecuador.

 

http://unitiperunire.blogspot.it/2012/10/cooperazione-internazionale-amsi.html

 

Ufficio Stampa Amsi

www.amsimed.it

 

 

 

dall'AMSI Auguri per "Uniti per Unire" .

il nuovo format del sito

http://www.unitiperunire.it/ , http://unitiperunire.blogspot.it/

 

Cooperazione Internazionale, AMSI e Uniti x Unire, accoglie positivamente il messaggio costruttivo e svolta che e' arrivato dal Forum della Cooperazione Internazionale svoltosi a Milano

 

http://www.unitiperunire.blogspot.it/cooperazione-internazionale-amsi-e.html

 

Continuano le adesioni ad " Uniti per Unire",

250 soci fondatori ,80 associazioni e comunita' in qualita' di soci federativi e 30 giornalisti nell'Ufficio Stampa e la "Redazione d'informazione transculturale ed internazionale"

per adesione ad "Uniti per Unire"consultare il nuovo format del sito;

http://www.unitiperunire.it/

http://www.facebook.com/groups/unitiperunire/

http://unitiperunire.blogspot.it/2012/09/fermiamo-le-tragedie-sullimmigrazione.html

RASSEGNA STAMPA INTERNAZIONALE UNITI PER UNIRE

 

Amsi ed "Uniti per Unire collaborano con Agenzia Stampa Italia e con il mensile nazionale Classe Medica su: Attualità, Immigrazione, Sanità, Informazione,Università, il mondo delle professioni e Cooperazione Internazionale.

Invitiamo tutti i colleghi ad iscriversi al sito di classe medica che da voce a tutta la classe medica italiana e di origine straniera. http://www.classemedica.it/

 

 

 

Attivita' Scientifica

2° CONVEGNO DEL “ 13° CORSO DI AGGIORNAMENTO INTERNAZIONALE ED INTERDISCIPLINARE”dell’AMSI

 

“LE TENDINOPATIE SPORTIVE

DIAGNOSI E TRATTAMENTO MEDICO, CHIRURGICO E RIABILITATIVO.”

 

24 Novembre 2012 Orario: 08.15- 15.3

 

Sala Conferenze dell’Ospedale Sandro Pertini - VIA DEI MONTI TIBURTINI, 385 ROMA

 

 

http://www.amsimed.it/news.pdf

 

 

La Segreteria Organizzativa: Tel +39.06.36490488 tel e fax +39.06.36382006 info@ellesseeventi.it ,

 

Sarà richiesto l'accreditamento per tutte le professioni ed i primi 100 iscritti. Costo 20 Euro.

 

 

 

 

Il 26.9.2012 il I Dr. Enrique Victor Langer e' intervenuto al congresso Nazionale "Unità e Valore dei Medici ed operatori sanitari di origine straniera in Italia " che si svolgerà a Roma dal 23.09 fino al 27.09 .

Per informazione e partecipazione rivolgersi al

 

http://www.chirurgiaunita2012.it/home/

 

 

Nell'ambito collaborazione AMSI – INAIL, il 31 ottobre l' AMSI interviene al convegno organizzato dall'INAIL

IX Convegno di Medicina Legale Previdenziale

Relazione Amsi dal titolo “Immigrazione, sanità e lavoro”

ll programma sarà comunicato successivamente.

 

 

 

SPORTELLO E CONSULENZE AMSI

Continuano le consulenze tramite

E-mail segr.amsi@libero.it sito www.amsimed.it

in Sede presso Viale Libia n ° 5 Roma - tel. 06/86214184- 06/23230988

Facebook, pagina AMSI, “Uniti per Unire” dove ci sono aggiornamenti continui sull'AMSI e sull’immigrazione in generale.

 

 

 

Iscrizione alla mailing- list dell'AMSI? → inserite il vostro indirizzo e-mail nella prima pagina del sito AMSI Per altre informazioni, attività scientifiche ed iscrizione all'AMSI consultare il sito www.amsimed.it,

ed

il sito www.unitiperunire.it per aderire alla fase costituente del Movimento apartitico, interprofessionale ed internazionale "Uniti per Unire".

 

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA AMSI

 

Tel/ fax: 06/23.07.030 06/23.23.09.88-2 mob 328.4539162

 

Per ulteriori comunicazioni e-mail:

amsi@libero.it

f.aodi@libero.it

338.7177238

 

Chi desidera non ricevere più notizie dall'AMSI può scriverci all'indirizzo segr.amsi@libero.it specificando "cancella".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

NO agli Alberi geneticamente modificati

NO agli Alberi geneticamente modificati

Una coalizione di organizzazioni ambientaliste sta sollecitando il segretario esecutivo della Convenzione delle Nazioni Unite sulla diversità biologica, al fine di emanare un divieto globale di piantare alberi geneticamente modificati.

Secondo il Worldwatch Institute, alberi geneticamente modificati sono stati sviluppati dall’industria forestale per l’impiego in piantagioni industriali come la carta e agrocarburanti. L’ArborGen azienda specializzata nella produzione di alberi OGM, ha presentato una richiesta all’USDA (Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti), per l’approvazione alla vendita di mezzo miliardo di piantine di eucalipto geneticamente modificate per resistere a pesticidi e temperature più fredde.

Le organizzazioni ambientaliste: World Rainforest Movement, Global Justice Ecology Project, Campaign to Stop Genetically Engineered Trees (la campagna per fermare alberi geneticamente modificati), Global Forest Coalition, eBiofuelwatch, hanno inviato una lettera alle Nazioni Unite all’inizio di questo mese sulla questione, sottolineando che la tecnologia è indirizzata esclusivamente a aumentare le entrate ignorando il danno già noto e delle gravi conseguenze che colture geneticamente modificate, possono causare all’ambiente e alla salute umana. Il Sierra Club ha commentato sulla questione, dicendo: “la possibilità che i nuovi geni inseriti negli alberi geneticamente modificati possa interferire con leforeste naturali non è un rischio ipotetico, ma una certezza,” e che “lo sviluppo commerciale di queste nuove generazioni di alberi, in assenza di una tutela ambientale è una ricetta perfetta per il disastro ecologico della Terra. ”

Secondo il rapporto del marzo 2012, “Analisi dello stato degli alberi GE” rilasciato dalla Global Justice Ecology, non si tratta solo della ArborGen ma anche di altre aziende come la Biotech, ma anche “le università, le aziende del legno e i produttori di piantine nel nord-ovest del Pacifico stanno collaborando insieme per sviluppare pioppi geneticamente modificati per la produzione di bioenergia“.

Il Global Ecology Project riporta che ad oggi sono 245 le organizzazioni provenienti da 49 paesi che sostengono la lotta al divieto di piante geneticamente modificate.

La sedia a rotelle che sale le scale

Individua automaticamente gli ostacoli e sale o scende i gradini sollevando le ''zampe''.

La sedia a rotelle è certamente un'invenzione utile per chi non può camminare, eppure comporta dei limiti evidenti: il più ovvio è che non è possibile fare le scale o superare gli ostacoli.

La soluzione arriva dal giapponese Chiba Institute of Technology, dove alcuni ricercatori hanno ideato una sedia a rotelle robotizzata in grado di eliminare queste difficoltà.

 

Il segreto sta nella base, in grado di ruotare lungo cinque assi e che consente alla sedia di utilizzare le ruote come se fossero delle "zampe" per - ad esempio - salire dei gradini.

Un insieme di sensori aiuta a individuare gli ostacoli e a superarli automaticamente: tutto ciò che deve fare il passeggero è indicare tramite iljoystick la direzione in cui intende muoversi, poiché sarà la sedia robotizzata a occuparsi di scegliere il modo migliore di affrontare il percorso e di tenere sempre in posizione orizzontale il proprio occupante.

Normalmente, infatti, si muoverà sulle ruote proprio come una sedia normale; all'occorrenza, però, saprà muoversi diversamente e anche, se necessario, ruotare su sé stessa di 360 gradi in poco spazio.

 

Quello realizzato al Chiba Institute of Technology è per ora soltanto un prototipo, per quanto avanzato; i ricercatori stanno cercando dei volontari per continuare i test e far sì che la sedia risponda in maniera ottimale.

Qui sotto, un video dimostrativo.

http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=18420