Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


Bonus bebe' 2015: pubblicato in Gazzetta, ecco chi e come farne richiesta

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Terreni in condivisione per i giovani che vogliono dedicarsi all'agricoltura sostenibile

Siete alla ricerca di un terreno da coltivare? Sono sempre più numerosi i giovani, agricoltori e aspiranti tali, che vorrebbero avere a disposizione dei terreni dove dare inizio ad una nuova attività e per realizzare progetti legati alla sostenibilità ambientale.

 

 

 

 

Questa potrebbe essere l'occasione da cogliere al volo che fa per voi. Terreni in regalo ai giovani che vogliano dedicarsi all'agricoltura sostenibile. Se avete un sogno nel cassetto o un progetto incentrato sull'agricoltura naturale, non mettetelo da parte.

 

Negli ultimi giorni sul sito web del Consorzio della Quarantina, associazione del territorio genovese, è apparso un annuncio rivolto proprio ai giovani che si trovano alla ricerca di un terreno da coltivare.

 

Purtroppo non sempre si hanno a disposizione le risorse economiche necessarie per acquistare un terreno o per prenderlo in affitto. Ecco allora l'opportunità offerta dalla signora Lia Taddei e da suo marito, che hanno deciso di mettere a disposizione gratis o per pochi euro dei terreni che non hanno la possibilità di coltivare personalmente.

 

Potrete candidarvi all'offerta se siete giovani e se avete in mente un progetto interessante dedicato all'agricoltura sostenibile. Ricevere un terreno in regalo o in gestione per pochi euro può rappresentare un'opportunità imperdibile per dare una svolta alla propria vita personale e professionale verso un maggior rispetto dell'ambiente.

 

Ecco l'annuncio pubblicato dalla signora Lia Taddei.

 

"Buongiorno,

 

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

 

Io e mio marito abbiamo dei terreni privati a San Desiderio, Calliano, Asti e altri in Toscana in provincia di Grosseto che ci sono stati lasciati dalle nostre famiglie. Visto che noi svolgiamo lavori totalmente diversi e che alla nostra età è impensabile un progetto di ritorno alla campagna, abbiamo pensato che sarebbe stato interessante cederli gratuitamente, o al massimo con un affitto simbolico di pochi euro all'anno, a dei giovani che abbiano un progetto di agricoltura sostenibile. Per noi e' una pena sapere che quei terreni così tanto amati dai nostri genitori siano abbandonati, soprattutto in un periodo nel quale le nuove generazioni invece, hanno un bisogno estremo di lavoro!!!

 

Cordiali saluti

 

Lia Taddei"

 

Date le numerose proposte ricevute di recente, i proprietari dei terreni hanno messo a disposizione degli aspiranti agricoltori un sito web dove caricare Curriculum Vitae e progetti dedicati all'agricoltura sostenibile da presentare per ottenere l'assegnazione dei terreni. Per tutte le info: www.relaissandesiderio.com/anticheterre/

 

I terreni a disposizione si trovano a San Desiderio, Calliano, Asti e in provincia di Grosseto, in Toscana.

 

Siete pronti a presentare i vostri progetti?

http://www.greenme.it/informarsi/agricoltura/16175-terreni-gratis-annuncio

 

Marta Albè

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Esiste un forte legame tra il Sole e la coscienza umana!

Esiste un forte legame tra il Sole e la coscienza umana!

Quel che succedera’ ci ricorda della nostra eredità cosmica. Ci si dà la possibilità di sfuggire ai nostri modelli congelati, di espandere il nostro sviluppo per abbandonare i modi di fare che hanno distrutto la nostra terra e la nostra società a causa della nostra cupidigia egoistica.

Si manifesta qualche cosa che potremmo esprimere così: DIO ci sta dando una mano. Come se procedesse ad una piccola correzione.

Che cosa accadrà nelle nostre teste? La frequenza alfa è il portico tra il nostro inconscio ed i nostri stati di risveglio. La superiamo sempre relativamente in fretta al momento di addormentarci o al risveglio. L’evento cosmico che succedera’ permette di metterci in questo stato e di rimanerci;

questo ci permette, allo stato del risveglio, di vedere delle cose depositate nell’inconscio. Percepiamo i nostri traumi, i nostri ”scheletri nell’armadio”. Dove ho preso più di ciò che ho dato? O dato più di ciò che ho preso? E, simultaneamente, comprendiamo che ci sono delle correzioni da fare.

Attraverso le mie lunghe ricerche scientifiche, posso provare che con queste frequenze, più presenti che mai, sono state realizzate delle guarigioni.

Molti anni fa, la mia squadra ed io siamo riusciti, durante delle ricerche cliniche, a mettere dei pazienti, considerati alla termine di ogni terapia possibile, in uno stato che permetteva loro di conoscere l’origine della loro malattia e generare una guarigione, grazie a dei campi elettromagnetici precisamente definiti. All’evidenza, le cellule malate ”hanno riappreso” a comunicare ed a ritrovare un comportamento ”sociale.” Delle riprese al microscopio mostravano che le cellule malate si rimettevano in collegamento con quelle sane. Si sono ”risocializzate.” Questi campi sono molto simili al campo magnetico terrestre attuale, come agisce su noi tutti. L’apparizione di una malattia ha certamente una correlazione con le deviazioni rispetto alla normalità prevista dalla natura. Visto sotto quest’aspetto, possiamo considerarci come i bambini di Dio che hanno rifiutato la loro eredità. C’è un lato drammatico, ma in questi momenti percepiamo la nostra parte divina e possiamo accettarla. Quando concepisco di essere una parte di un grande Tutto cosmico, il mio comportamento diventa automaticamente etico e sociale.

>Si può paragonare allora la malattia dell’uomo alla malattia della società?

Sì. Ogni cellula cancerogena ha un comportamento asociale. Preleva più di ciò che restituisce e dimentica che non potrà sopravvivere in questo modo. Al suo ospite estrae ogni sostanza vitale e simultaneamente a lei stessa. Lo stato naturale originario è basato su un comportamento sociale. La cellula cancerogena potrà sopravvivere soltanto quando si ricorderà delle sue virtù.

>Gli avvenimenti cosmici del momento ed il salto di coscienza che ne consegue, potranno metterci nella situazione di salvare, malgrado tutto, il mondo? Fine dello sfruttamento, delle guerre, degli attentati all’ambiente naturale?

Per me si tratta di un atto della ”grazia divina”. Sono convinto che si produrranno due cose riguardo il nostro cuore e il nostro spirito;

si produrrà un’estensione del livello mentale attraverso l’apertura del cuore.

A mio avviso, ci troviamo esattamente in questa fase. Da questa conoscenza interiorizzata, influenzeremo i nostri comportamenti che ci offriranno nuovi livelli di indipendenza per fare di noi degli uomini liberi. E quando utilizzeremo la nostra nuova autorità nel contesto previsto dalla natura per creare armonia, smetteremo di segare il ramo sul quale ci siamo seduti.

Quali sono le vostre esperienze con le persone definitivamente impermeabili alle vostre tesi?

Alcuni non lo saranno mai, non cercano veramente di comprendere. Ma ho vissuto un fenomeno sorprendente. Sono numerosi a dire: “non ho compreso molto bene, ma lo percepisco bene.” E ce ne sono sempre di più.

Ma voglio insistere particolarmente su una cosa: gli avvenimenti che verranno andranno a liberarci dall’illusione di essere degli esseri sotto tutela. Ci viene di riconoscere ed accettare la nostra divinità naturale. Nessuno guru, nessuno maestro potrà aiutarci veramente. Siamo solo noi stessi che possiamo arrivare alla certezza che, in quanto individui, facciamo parte di un tutto armonioso.

 

( Dr. Dieter Broers)

 

Leggi tutto:

Il Dr. Dieter Broers ha condotto le sue ricerche fino nel 1992 alle università di Berlino come biofisico nei campi delle frequenze e delle terapie regolatrici. I suoi lavori sono stati all’origine di brevetti internazionali.

Attualmente, continua le sue investigazioni ad Atene. Dal 1997 è Direttore della biofisica presso il Concilio Internazionale per lo Sviluppo Scientifico (ICSD), e membro del Comitato del Centro Internazionale per la ricerca.

 

Lo scienziato ha scoperto come le eruzioni solari possono influenzare il sistema nervoso centrale, tutte le attività del cervello, insieme al comportamento umano e tutte le risposte psico-fisiologiche (mentale-emotivo-fisico).

 

Le tesi del biofisico Dr Dieter Broers sembrano togliervi il fiato. Mette il nostro sentire e il nostro agire in relazione con l’attività solare – e predice per l’umanità un salto quantico elementare della coscienza.

Da tre decenni Dieter Broers si occupa in particolare delle onde elettromagnetiche. E ha fatto delle scoperte che hanno segnato l’epoca. Ha spiegato in esclusiva per ”HÖRZU” il rapporto tra l’irradiazione del sole ed il nostro avvenire.

 

Ecco l’intervista del Dr Dieter Broers svoltasi il 1 gennaio 2009.

 

>HÖRZU: Signore Broers, mettete il sole in relazione con la nostra psiche. Ciò sembra a primo impatto curioso. Vuole spiegarci questa relazione?

 

DIETER BROERS: Ognuno conosce la vitalità che il sole può provocare. Ognuno conosce il ciclo delle stagioni. Si sa che gli stati depressivi invernali sono in relazione col sole, la mancanza di luce. Altri cicli naturali esistono oltre a quelli annuali e il sole attraversa processi diversi. Invia delle cariche di elettroni e di protoni che modificano il campo magnetico della terra. In questo dominio, è riconosciuto che l’influenza sui sistemi biologici è significativa.

 

>Detto diversamente?

 

Esistono delle relazioni accertate tra l’intensità e le variazioni del campo magnetico terrestre e gli stati di umore e di coscienza dell’uomo. Alcuni studi hanno stabilito chiaramente dei legami tra certe irregolarità magnetiche ed il numero di entrate in cliniche psichiatriche, di incidenti stradali o di suicidi.

 

Degli scienziati della NASA tra cui il professore Franz Halberg, sono riusciti a stabilire il legame diretto tra la comparsa di infarti e le modifiche magnetiche sulla terra, generate dal sole. Si può partire dall’idea che gran parte delle nostre ”malattie di civilizzazione” provengono dalle irregolarità del campo magnetico.

 

>Spero che esistano anche degli esempi positivi.

 

Oh sì. Queste stesse modifiche del campo magnetico hanno portato, anche in modo provato, a far sorgere delle idee geniali dall’ispirazione. Le date di creazione delle grandi sinfonie, di grandi opere poetiche e di invenzioni straordinarie sono chiaramente in relazione con esse.

 

>Tutto ciò in relazione con i campi magnetici modificati?

 

Vi porto un esempio dimostrandovi come i campi magnetici c’influenzano. Negli anni 60, la NASA ha incaricato l’istituto della psicologia del comportamento Max-Planck ad Andechs per una richiesta molto particolare. Si trattava di conoscere il comportamento dell’uomo quando non è sottoposto a campi elettromagnetici e magnetici naturali. Una serie di sperimentazioni sono state condotte durante diversi anni: in un bunker, delle persone in buona salute sono state escluse dall’influenza del campo magnetico terrestre così come dalle frequenze di risonanza della terra.

 

Tutte queste ”cavie” dovevano vivere in questo bunker per una durata di libera scelta. Potevano scegliere il ritmo di sonno, portarsi da leggere, ma una cosa non era loro possibile: un qualsiasi contatto col mondo esterno per toglier loro ogni possibilità obiettiva di valutare il tempo trascorso. Ne è risultato una constatazione appassionante: direttamente all’uscita dalla loro dimora li si interrogava sul loro apprezzamento della durata del soggiorno.

 

Tutti erano convinti di esserci stati solo pochi giorni. Tuttavia la durata reale era significativamente più lunga. Per esempio, uno dei volontari ha motivato la voluta sospensione dell’esperienza per la necessità di assistere al matrimonio di suo fratello, previsto l’indomani. Questa ”cavia” era convinta di aver trascorso 3 giorni al massimo nel bunker mentre in realtà si trattava di 9 giorni.

 

>Questo produce una diluizione del tempo?

 

Esattamente. La griglia del sonno si modifica in modo sorprendente. Si è potuto osservare delle disfunzioni del ciclo mestruale nelle donne, delle modifiche della temperatura del corpo così come uno stress psichico dei volontari. Ciò significa che, in noi, tutto ubbidisce ad un orologio esterno che sembra sincronizzare le vibrazioni proprie del corpo.

Il nostro corpo adatta numerosi tassi vibratori che sono specifici al cuore, al cervello, all’occhio o alle nostre cellule.

 

Sembra che questi ritmi propri del nostro corpo siano calibrati da dei campi naturali che la terra mette a nostra disposizione. Sono sincronizzati come tutti gli orologi delle stazioni da un orologio centrale. Se questi campi naturali non sono presenti o si modificano, reagiamo con una specie di de-sincronizzazione.

 

>Che cosa ne è stato dei risultati di questa esperienza?

 

Sono stati utilizzati per la ricerca spaziale della NASA, a vantaggio degli astronauti che sono naturalmente lontani dal campo magnetico della terra quando sono nello spazio. I risultati sono stati pubblicati. Si tratta di una ricerca fondamentale seriamente condotta durante gli anni 60.

 

>Questi fenomeni hanno anche un’influenza sul collettivo umano? Come per esempio nel caso del muro nel 1989?

 

Gli autori Adrian Gilbert e Maurice Cotterell chiariscono le relazioni tra l’ascesa e le scomparse di imperi ed i cicli solari corrispondenti.

Dai babilonesi fino all’impero romano o all’epoca della cultura Maya. Mi ricordo molto bene i lavori condotti da un collega che dirigeva la stazione di misure delle variazioni del magnetismo della terra a Potsdam.

Paragonava i risultati di misure complesse del campo magnetico terrestre con gli avvenimenti.

 

I risultati sembravano incredibili: le osservazioni erano convincenti al punto di poter riconoscere delle mutazioni fondamentali che hanno portato allo scioglimento dell’unione sovietica. Ciò che ha esordito con la glasnost e la perestrojka per conoscere una prima fine con la caduta del muro poteva essere rintracciato all’interno dell’interpretazione dei risultati delle misure.

 

>Possiamo sondare il futuro con l’astrofisica?

 

I cicli solari sono familiari all’astrofisica che può fare delle previsioni sull’attività solare futura. Esistono dei numerosi cicli con delle apparizioni diverse. Quando li paragoniamo con le ripercussioni conosciute sulla nostra psiche si dispone di un strumento previsionale molto indicativo. Con ogni probabilità, un’attività solare insolitamente estrema ci aspetta da qui al 2012. Sarà il punto culminante del nostro ciclo solare attuale.

 

>Ci trasformerà? Sarebbe una fatalità contro la quale non abbiamo difesa.

 

Dobbiamo usare il condizionale e accettare di essere influenzati dai campi esterni; se possiamo comprendere che i nostri corpi mantengono, loro stessi, le nostre funzioni dall’elettromagnetismo e ammettiamo che dei campi naturali esterni conducano le nostre funzioni vitali, allora faremo prova d’umiltà di fronte al ”piano di vita globale.” Un tale atteggiamento non è una fatalità.

 

>Che cosa potete dirci sulle trasformazioni che ci aspettano?

 

Il popolo del Centro-America dei Maya ci ha tramandato a questo proposito l’informazione che questa ”Epoca finale” dei tempi sarebbe condotta da ”una volontà cosmica.” Una sorta di raggio di sincronizzazione sarebbe diretto (proveniente dal centro della nostra via lattea) verso la nostra terra permettendo un riallineamento della nostra umanità.

 

I Maya sono stati capaci, con l’aiuto delle loro conoscenze astronomiche estremamente avanzate, di datare praticamente tutti gli avvenimenti importanti. I loro calcoli immortalati nel ”Tzolkin”, il calendario Maya, indicano per il 2012 un ultimo processo fondamentale di trasformazione e dopo tutto sarebbe cambiato... I Maya l’hanno descritto come ”ascensione nella 5° dimensione.” Osservando il corso della nostra attuale crisi mondiale, che sembra dirigersi verso un finale monumentale, si potrebbe credere alla pertinenza della loro profezia.

 

>Oltre al campo magnetico terrestre e all’irradiazione elettromagnetica solare, esistono altre sorgenti che c’influenzano?

 

Sì. Sono dei raggi che siamo capaci di misurare solamente da circa 15 anni. La NASA parla di avvenimenti sensazionali che sembrano praticamente identici alle informazioni trasmesse dai Maya. Il raggio di sincronizzazione menzionato dai Maya adesso sembra essere riconosciuto dagli astrofisici. Riportano che dal centro della nostra galassia, un raggio energetico, prima non concepibile, sembra illuminare la terra ”come un faro che viene dal più profondo dello spazio.”

 

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

Durante gli anni passati, l’irradiazione si è amplificata di parecchie centinaia di percentuali. Avendo studiato da circa 30 anni queste tematiche, posso confermare che assistiamo a dei cambiamenti che prima sarebbero stati inconcepibili e che si rivolgono in primo luogo al nostro stato di coscienza.

 

>Che cosa dice l’astrofisica di questo strano raggio?

 

È un grande enigma. Torna in scena il calendario Maya. Dice, abbastanza concretamente, ciò che era avverrà alla fine dei tempi, poco dopo il 2012, vale a dire relativamente: molti caos sul nostro pianeta. Come già rievocato, i Maya prevedevano un nuovo orientamento dell’universo da questo raggio di sincronizzazione.

 

>Possiamo allora porci la domanda dell’origine del calendario Maya. Diversi migliaia di anni fa, i Maya erano già dei valorosi astronomi tali da essere capaci di concepire questo calendario, oppure l’hanno ricevuto da un’intelligenza extraterrestre come qualcuno presuppone?

 

È certo che i Maya si sono sempre considerati come viaggiatori nello spazio tempo. Il tempo così come lo conosciamo è solamente una delle dimensioni tra le dodici della nostra concezione del mondo. Per la fisica quantistica abbiamo dovuto arrenderci all’evidenza che esistono dei tempi lineari in direzioni opposte. Del resto, la natura ce lo dimostra. Le nostre cellule sono capaci

d’accedere ad informazioni ante e post tempo.

 

Ora, trasponiamolo a livello del macrocosmo; non sarebbero stati capaci, i Maya, di viaggiare in diversi stati di coscienza per poter visitare degli spazi di tempi differenti? Non sarebbero stati ingrado di andare a cercare questo calendario nel loro futuro per tramandarcelo? Sembrerebbe incredibile ma tali teorie esistono.

 

>L’archeologia si è sempre accontentata di constatare semplicemente l’esistenza del calendario Maya?

 

Sì, e la descrizione del calendario è rimasta solo allo stato degli avvenimenti. Ma questi avvenimenti sono talmente sorprendenti che i ricercatori si trovano davanti ad un enigma. I Maya erano, al contrario, certi di avere vissuto già fino al 2012. Secondo la loro cultura, per loro tutto è già accaduto. Se fosse vero, ci sarebbe data una spiegazione di tutte le profezie del calendario Maya e la loro piena pertinenza.

 

Esistono tuttavia degli eccellenti veggenti, ma stranamente nessuno è stato capace di andare al di là dell’anno 2012.

 

>Che cosa intendete con questo?

 

Parlo della veggenza professionale. In Russia, ci sono dei veggenti professionali, chiamati extra-sensitivi, che sondano il futuro. Mi sono potuto convincere che nessuno di loro ha saputo superare la barriera del 2012. Dunque ci ritroviamo dal 2012 in un territorio totalmente vergine, ciò che ci permetterebbe per la prima volta di plasmare in tutta libertà il nostro futuro.

 

>Come si manifesteranno i cambiamenti?

 

Non avremo certamente delle teste più grosse o un corpo diverso. Secondo le mie riflessioni, ci sarà un salto di coscienza, quasi dallo stato di uomo a quello di super-uomo….o un salto nel baratro?

 

>Un salto? Questo non è in contraddizione con la teoria dell’evoluzione?

 

Assolutamente no, l’evoluzione segue un’intenzione cosmica che non è mai lineare ma si compie per salti. Ogni volta che una soglia d’esperienza è raggiunta, una nuova specie appare.

 

>Quali valori di soglia?

 

Il professore Peter Russell che ha studiato la fisica a Cambridge con Stephen Hawking dice quanto segue: “la vita si evolve sempre a partire da semplici verso più complesse forme . Le strutture sono sempre più differenziate e gli elementi sono sempre più interdipendenti nella loro organizzazione. Il punto culminante momentaneo di questa evoluzione in accelerazione trova l’uomo e la civiltà umana.”

 

Russell ha calcolato che le serie per otto miliardi corrispondono ad una soglia di tali valori. Così,occorrono circa otto miliardi di neuroni per costituire una coscienza. Il salto di coscienza che ci aspetta sulla terra è in relazione alla massa critica del numero di uomini e, agli otto miliardi, ci arriviamo presto. Questa teoria è presa seriamente in considerazione da molti ricercatori, anche se sembra inverosimile.

 

>Come percepiamo questo processo?

 

Considerato sotto l’aspetto patetico, ci si ricorda della nostra eredità cosmica. Ci si dà la possibilità di sfuggire ai nostri modelli congelati, di espandere il nostro sviluppo per abbandonare i modi di fare che hanno distrutto la nostra terra e la nostra società a causa della

nostra cupidigia egoistica. Si manifesta qualche cosa che potremmo esprimere così: dio ci sta dando una mano. Come se procedesse ad una piccola correzione.

 

>Che cosa accadrà nelle nostre teste?

 

La frequenza alfa è il portico tra il nostro inconscio ed i nostri stati di risveglio. La superiamo sempre relativamente in fretta al momento di addormentarci o al risveglio. L’evento cosmico permette di metterci in questo stato e di rimanerci; questo ci permette, allo stato del risveglio, di vedere delle cose depositate nell’inconscio. Percepiamo i nostri traumi, i nostri ”scheletri nell’armadio”.

 

Dove ho preso più di ciò che ho dato? O dato più di ciò che ho preso? E, simultaneamente, comprendiamo che ci sono delle correzioni da fare. Attraverso le mie lunghe ricerche scientifiche, posso provare che con queste frequenze, più presenti che mai, sono state realizzate delle guarigioni.

 

>Guarire delle malattie?

 

Molti anni fa, la mia squadra ed io siamo riusciti, durante delle ricerche cliniche, a mettere dei pazienti, considerati alla termine di ogni terapia possibile, in uno stato che permetteva loro di conoscere l’origine della loro malattia e generare una guarigione, grazie a dei campi elettromagnetici precisamente definiti. All’evidenza, le cellule malate ”hanno riappreso” a comunicare ed a ritrovare un comportamento ”sociale.”

Delle riprese al microscopio mostravano che le cellule malate si rimettevano in collegamento con quelle sane. Si sono ”risocializzate.” Questi campi sono molto simili al campo magnetico terrestre attuale, come agisce su noi tutti. L’apparizione di una malattia ha certamente una correlazione con le deviazioni rispetto alla normalità prevista dalla natura.

Visto sotto quest’aspetto, possiamo considerarci come i bambini di Dio che hanno rifiutato la loro eredità. C’è un lato drammatico, ma in questi momenti percepiamo la nostra parte divina e possiamo accettarla. Quando concepisco di essere una parte di un grande Tutto cosmico, il mio comportamento diventa automaticamente etico e sociale.

 

>Si può paragonare allora la malattia dell’uomo alla malattia della società?

 

Sì. Ogni cellula cancerogena ha un comportamento asociale. Preleva più di ciò che restituisce e dimentica che non potrà sopravvivere in questo modo. Al suo ospite estrae ogni sostanza vitale e simultaneamente a lei stessa. Lo stato naturale originario è basato su un comportamento sociale. La cellula cancerogena potrà sopravvivere soltanto quando si ricorderà delle sue virtù.

 

>Gli avvenimenti cosmici del momento ed il salto di coscienza che ne consegue, potranno metterci nella situazione di salvare, malgrado tutto, il mondo? Fine dello sfruttamento, delle guerre, degli attentati all’ambiente naturale?

 

Per me si tratta di un atto della ”grazia divina”. Sono convinto che si produrranno due cose riguardo il nostro cuore e il nostro spirito; si produrrà un’estensione del livello mentale attraverso l’apertura del cuore.

 

Friedrich Schiller già diceva: “sembrerebbe che da Aristotele in poi non abbiamo più appreso niente di nuovo. Dall’epoca di Aristotele sappiamo cos’è la democrazia. Comprendiamo la struttura sociale. Ma alla fine siamo rimasti dei barbari.” Schiller diceva ancora: “il cambiamento avverrà soltanto quando esploreremo il nostro mentale con il cuore”.

 

A mio avviso, ci troviamo esattamente in questa fase. Da questa conoscenza interiorizzata, influenzeremo i nostri comportamenti che ci offriranno nuovi livelli di indipendenza per fare di noi degli uomini liberi. E quando utilizzeremo la nostra nuova autorità nel contesto previsto dalla natura per creare armonia, smetteremo di segare il ramo sul quale ci siamo seduti.

 

>Allora ci troviamo precisamente nell’ apocalisse secondo San Giovanni e, nel 2012 ci sarà l’arrivo del salvatore, l’illuminazione, il discernimento? Potremmo considerare la bibbia come il nostro calendario Maya…

 

Poco tempo fa, ho discusso precisamente di questo argomento con dei cristiani credenti. Sebbene fortemente radicati da un’educazione in un contesto teologico rigoroso, sono stati in grado di dibattere a proposito di tali suggestioni e sono stati confrontati persino a forti emozioni: le lacrime scendevano. E questo, dopo essere arrivati alle stesse conclusioni di quelle da voi rievocate.

 

>Anche voi, oggi avete una lettura differente della bibbia?

 

Non mi considero come un conoscitore della bibbia. Mi ricordo tuttavia, ancora di certe storie dalla mia istruzione religiosa. Non avevo compreso la parabola del figliol prodigo. Perché tanta ingiustizia da parte del padre dei due figli per punire quello che è rimasto a casa e fare la festa per il ritorno dell’altro? Mi pare più chiaro adesso, ed è ciò che ha provocato le lacrime nel gruppo; questa parabola deve essere trasferita all’insieme dell’umanità.

 

Questo figlio è ritornato secondo il suo libero arbitro. Non ubbidendo ad un ordine. Al contrario, da una rivelazione e dalle proprie esperienze. Ecco come l’immagino. E posso percepirlo con il cuore. Arricchiti dalle esperienze acquisite da ciascuno di noi, ritorniamo alla convinzione che formiamo un tutto.

 

>Quali sono le vostre esperienze con le persone definitivamente impermeabili alle vostre tesi?

 

Alcuni non lo saranno mai, non cercano veramente di comprendere. Ma ho vissuto un fenomeno sorprendente. Sono numerosi a dire: “non ho compreso molto bene, ma lo percepisco bene.” Ma ce ne sono sempre di più.

 

Ma voglio insistere particolarmente su una cosa: gli avvenimenti che verranno andranno a liberarci dall’illusione di essere degli esseri sotto tutela. Ci viene di riconoscere ed accettare la nostra divinità naturale. Nessuno guru, nessuno maestro potrà aiutarci veramente. Siamo solo noi stessi che possiamo arrivare alla certezza che, in quanto individui, facciamo parte di un tutto armonioso.

 

Le nostre ricerche altrove possono portarci delle esperienze di valore, ma la felicità è dentro di noi. Se possiamo percepire questo, comprenderemo che fin qui la maggior parte dei nostri desideri non erano altro che di natura compensatoria.

 

Testo originale in tedesco dell’intervista http://www.mariaagostini.de/neu/pdf/Dr-Dieter-Broers.pdf

 

Traduzione dell’intervista tratta da http://sois.fr/fileadmin/pdf/Intervista_a_Dieter_Broers.pdf

http://www.dionidream.com/il-dr-dieter-broers-spiega-il-legame-tra-il-sole-e-la-coscienza-umana/

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Sei malato. Il tuo naso e' chiuso. Hai dolori muscolari, tossisci, starnutisci e non hai forze? Sei afflitto dall'influenza chimica!!!

Sei malato. Il tuo naso è chiuso. Hai dolori muscolari, sei sudato, tossisci, starnutisci e non hai abbastanza energia per alzarti dal letto. Non è l'influenza.

 

E' una cospirazione secondo il dottor Leonard Horowitz. La sua opinione non si basa sulla teoria della cospirazione, ma sul fatto della cospirazione.

Nel corso degli ultimi 10 anni, Horowitz è diventato un'autorità controversa nel sistema medico statunitense. Con una formazione universitaria di ricercatore medico, Horowitz di 48 anni, accusa che alcuni elementi del governo degli Stati Uniti stanno cospirano assieme alle principali aziende farmaceutiche per ridurre ampi segmenti della popolazione all’infermità.

 

I media riportano che i pronto soccorso degli ospedali sono oberati da pazienti che soffrono di una strana infezione delle vie respiratorie superiori che non sembra essere provocata da un virus. Stanno inoltre segnalando che si tratta di una influenza "misteriosa" e che i consueti vaccini contro l'influenza sono inefficaci.

 

"Questo è tutto una sciocchezza, un falso", dice il Dott. Leonard Horowitz. "Il fatto della questione è che abbiamo visto

questo tipo di epidemia per la prima volta tra la fine del 1998 e l'inizio del 1999. Le persone sono state affette, con forte tosse, da questa malattia bizzarra che non sembra seguire l'insorgenza logica virale o batterica o rappresentare un periodo di transizione.

Se fosse davvero un’infezione batterica o virale, avrebbe causato la febbre, ma non è stato così. E' durata per settimane, se non mesi. Congestione sinusale, drenaggio del setto nasale, tosse, stanchezza, malessere generale.

Le persone si sono sentite ‘spente’. Il Research Institute of Pathology delle Forze Armate ha registrato un brevetto per un micoplasma patogeno che causa questo tipo di epidemia. È possibile visualizzare il report dei brevetti nel libro: codici per l'Apocalisse biblica.

Il micoplasma non è in realtà un fungo, non è proprio un batterio e non è proprio un virus. Non ha una parete cellulare. Va in profondità nel nucleo cellulare rendendo così molto difficile elaborare una risposta immunitaria contro di lui. Si tratta di una relazione di un brevetto per un’arma biologica che spiega come provocare infezioni croniche delle vie respiratorie superiori che sono praticamente identiche a quello che si sta riscontrando in questo momento."

 

 

 

"Credo che le scie chimiche siano responsabili di una intossicazione chimica pubblica, che sarebbe poi in grado di causare una soppressione immunitaria generale, a basso o alto grado, a secondo dell'esposizione. La disfunzione del sistema immunitario mette le persone nella condizione di diventare sensibili alle infezioni opportunistiche, come questa di micoplasma ed altre infezioni opportunistiche ", così dice il Dr. Horowitz.

 

"Ho iniziato a studiare le scie chimiche, quando sono state spruzzate sopra la mia casa nell’Idaho del Nord. Ho preso alcune immagini e poi ho contattato la Environmental Protection Agency dello stato che era all'oscuro dell’operazione così come l'Air Force. Mi hanno messo in contatto con il Centers for Disease Control, reparto di Tossicologia, e dopo circa una settimana ho ricevuto una lettera da uno dei loro principali tossicologi che affermava che, in effetti, era stata rilevata una certa quantità di dibromuro di etilene nel carburante degli aerei.

Il Dibromuro di etilene è un noto agente cancerogeno chimico per gli umani che è stato rimosso dalla benzina senza piombo a causa dei suoi effetti cancerogeni. Ora improvvisamente è apparso nei residui di carburante che ad alta quota gli aerei militari emettono!"

 

Il Dibromuro di etilene, che è venuto fuori dai carburanti per jet, causa immunosoppressione e indebolimento del sistema immunitario delle persone. Poi ti viene un microbo, un micoplasma oppure un fungo che ti causa una malattia delle vie respiratorie superiori. Improvvisamente si sviluppa una infezione batterica secondaria. Poi vieni colpito con antibiotici e gli antibiotici causano acidità nella chimica del vostro corpo, così ora puoi riscontrare eruzioni cutanee ed altri inconvenienti, il fegato si riempie di tossine che fuoriescono attraverso la pelle tramite eruzioni cutanee e si notano reazioni bicolore associate con altri prodotti chimici. Ho colleghi nelle Bahamas, alle Bermuda, a Toronto, nel British Columbia che segnalano tutti la stessa ‘semina’ bizzarra dell'atmosfera. Ciò che sta accadendo è solo spregevole.

 

Tutto ad un tratto gli esseri umani sono completamente fuori equilibrio e vengono infettati da due, tre o quattro microbi e co-fattori ed inoltre intossicati da una varietà di diverse sostanze chimiche ... e qualcuno sta per essere considerato come malato cronico.

(… segue nell’originale in inglese, con le connessioni con altre patologie tra cui l’AIDS e con congetture importanti sugli autori e gli scopi di tale scempio).

 

fonte:

 

http://www.helpfreetheearth.com/news697_chemtrails.html

 

http://www.drlenhorowitz.com/index.htm

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Il seno e le emozioni: tutto quello che DEVI sapere per la tua salute

Il seno e le emozioni: tutto quello che DEVI sapere per la tua salute (NMG)

La mammella femminile : Articolo originale: El seno femenino

Traduzione e adattamento di Giorgio Beltrammi

Il seno femminile composto di strutture a loro volta composte di tessuti derivanti dai 3 foglietti embrionari:

•Mesoderma Antico (controllato dal Cervelletto): Ghiandole mammarie e Derma (la pelle pi profonda).

•Mesoderma Recente (controllato dalla Sostanza Bianca cerebrale): Tessuto Connettivo, Tessuto Grasso e Vasi sanguigni.

•Ectoderma (controllato dalla Corteccia Cerebrale): Dotti Galattofori e Epidermide.

Indice

 

1.Ghiandole Mammarie (Mesoderma Antico)

 

2.Derma o corion della pelle (Mesoderma Antico)

 

3.Tessuto Connettivo, tessuto Grasso e Vasi Sanguigni (Mesoderma Nuovo)

 

4.Dotti galattofori o mammari (Ectoderma)

 

5.Epidermide (Ectoderma)

 

 

 

1. Ghiandole Mammarie (Mesoderma Antico)

 

Funzione: producono latte per alimentare i figli durante i primi mesi o settimane di vita. Sebbene sian presenti in entrambe i sessi, funzionano normalmente nella donna.

 

Sentito di Attivazione (Conflitto): preoccupazione o lotta nel nido.

 

 

 

 

 

Fase Attiva: aumento immediato della funzione, moltiplicazione cellulare, formazione di tumori adenocarcinomatosi.

PclA: caduta immediata della funzione, riduzione cellulare caseosa, micobatteri o funghi..

Crisi Epilettoide: acutizzazione, durata: massimo 45 minuti.

PclB: normalizzazione della funzione, riduzione cellulare caseosa o incapsulamento.

Normotonia: resti cicatriziali calcificati di TBC, caverne, cisti incapsulate.

 

 

 

 

Sintomi in fase attiva: ingrossamento ghiandolare.

Sintomi in PclA: infiammazione del tessuto compatto, dolore, micobatteri o funghi, ascesso chiuso, calore, febbre fino a 38.4 gradi.

Sintomi in Crisi Epilettoide: sudorazione.

Sintomi in PclB: diminuisce l'infiammazione, dolore, micobatteri o funghi, ascesso drenante, calore, sudori, secrezione.

Sintomi in Normotonia: fibroadenomi cicatriziali (asintomatici).

 

 

 

 

Essendoci due processi biologici attivi, o in Crisi Epilettoide, in entrambe le ghiandole mammarie, destra e sinistra, si produce una Costellazione del Cervelletto che provoca un comportamento di: "voler aiutare tutti", conosciuta anche cone "Sindrome di Madre Teresa".

 

 

 

2. Derma o corion della pelle (Mesoderma Antico)

 

Funzione: protettrice, rappresenta la secoinda linea di difesa contro i traumatismi. Il suo spessore tra le 20 e le 30 volte maggiore di quello dell'epidermide. Gli strati profondi del derma contengono i follicoli piliferi con i loro muscoli lisci erettori del pelo e ghiandole sebacee. L'altra funzione quella di nutrire l'epidermide, in quanto questo strato scarseggia di capillari sanguigni, per cui dipende dalla irrigazione sanguigna del derma. Funzione termoregolatrice anche grazie alle ghiandole sudoripare continute in esso. Funzione strutturale di sostegno all'epidermide grazie alle papille dermiche ed al contenuto di fibre di collagene (densit e forza). Ha anche la funzione sensitiva, dal momento che in questo strato si trovano le cellule e strutture nervose incaricate di percepire: pressione, calore, freddo, dolore, dolor, solletico, levigatezza.

 

Sentito della attivazione (Conflitto): attacco alla integrità, preservazione dell'integrità. Conflitto di sporcatura, sfiguramento, deformazione o offesa.

 

 

 

 

 

Fase Attiva: aumento inmediato della funzione, moltiplicazione cellulare, formazione di tumori adenocarcinomatosi o mesoteliomi.

PclA: caduta immediata della funzione immediata della funzione, riduzione cellulare caseosa, micobatteri u hongos.

Crisi Epilettoide: acutizzazione, durata: massimo 45 minuti.

PclB: normalizzazione della Funzione, riduzione cellulare caseosa o incapsulamento.

Normotonia: cicatrice.

 

 

 

 

Sintomi in Fase Attiva: ingrossamento, inscurimento.

Sintomi in PclA: infiammazione del tessuto compatto, dolore, calore, degradazione, micobatteri o funghi, febbre fino a 38.4 gradi.

Sintomi in Crisi Epilettoide: sudori.

Sintomi in PclB: diminuzione dell'infiammazione, dolore, calore, degradazione, sanguinamento, micobatteri o funghi.

Sintomi in Normotonia: cicatrice.

 

 

 

 

In presenza di due processi biologici attivi, o in Crisi Epilettoide, nel derma cutaneo di entrambe i seni, destro e sinistro, si produce una Costellazione del Cervelletto che provoca un comportamento di: "appianamento emozionale". Assenza di qualsiasi emozione. Sensazione di "essere morto dentro". Il "muro di gomma", tutto mi rimbalza.

 

 

 

3. Tessuto Connettivo, tessuto Grasso e Vasi Sanguigni (Mesoderma Nuovo)

 

Funzione: tessuto connettivo: sostegno e integrazione sistemica dell'organismo, ocupando gli spazi tra i vari tessuti e gli organi. Partecipa alla coesione o separazione dei differenti elementi tissutali che compongono gli organi e i sistemi e si converte anche in un mezzo logistico attraverso il quale si distribuiscono le strutture vascolonervose.

 

Tessuto grasso o adiposo: immagazzinaenar energia in forma di grasso; serve come ammortizzatore proteggendo e mantenendo al loro posto gli organi interni, cos come le altre strutture pi esterne del corpo. Ha anche funzioni metaboliche, giacch produce ormoni importanti nella regolazione dell'appetito. Ci sono pochi luoghi del corpo senza grasso: il dorso delle mani e dei piedi, lo scroto e le cartilagini delle orecchie. Le zone con pi grasso sono il ventre e i glutei.

 

Vasi sanguigni: condurre il sangue che viene pompato dal cuore a tutti gli angoli del corpo. L'unione dei vasi sanguigni del corpo con il cuore e con gli elementi del sangue (eritrociti, leucociti e trombociti) formano l'apparato cardiovascolare. I vasi sanguigni si classificano in arterie, vene e capillari.

 

Sentito di attivazione (Conflitto): svalutazione localizzata ai seni, sentire che sono piccoli, che non sono attraenti, che non sono belli.

 

La donna, a differenza degli altri mammiferi che camminano a quattro zampe, camminando eretta, i propri seni sono come una etichetta di presentazione al mondo, al sesso opposto.

 

 

 

 

 

Fase Attiva: riduzione cellulare, riduzione della funzione, necrosi, vuoti di sostanza.

PclA: moltiplicazione cellulare eccesiva, dolori intensi, temperatura massima a 39.5 gradi.

Crisi Epilettoide: acutizzazione, durata: 30 - 60 secondi o pi se mantenuta in sospensione.

PclB: riparazione cellulare eccessiva, dolore unicamente alla pressione, diminuzione della infiammazione, calore.

Normotonia: cicatrice.

 

 

 

 

Sintomi in Fase Attiva: necrosi, atrofia (asintomatica).

Sintomi in PclA: infiammazione, dolori intensi, calore irradiante, astenia.

Sintomi in Crisi Epilettoide: necrosi (asintomatica).

Sintomi in PclB: dolore unicamente alla pressione.

Sintomi in Normotonia: cicatrice (asintomatica).

 

 

 

4. Dotti galattofori o mammari (Ectoderma)

 

Funzione: trasportare il latte dalla ghiandola mammaria al capezzolo.

 

Sentito di attivazione (Conflitto): separazione da un figlio o dal partner. "Mi stato strappato dal petto (cuore, anima)"

 

 

 

 

 

 

Fase Attiva: riduzione progressiva della funzione, riduzione cellulare duttale, ulcerazione.

PclA: riattivazione della funzione, moltiplicazione cellulare, microbi, temperatura fino a 43 gradi.

Crisi Epilettoide: acutizzazione, crisi di assenza, durata: 10 - 20 secondo o pi se mantenuta in sospensione.

PclB: normalizzazione della funzione, cicatrizzazione, diminuzione del dolore e della infiammazione, microbi.

Normotonia: resti cicatriziali e ispessimento squamoso.

 

 

 

 

Sintomi in Fase Attiva: pelle del capezzolo secca, desquamazione, amnesia, insensibilit.

Sintomi in PclA: rash, bruciore, ipersensibilit, amnesia, ostruzione duttale

Sintomi in Crisi Epilettoide: insensibilit e crisi di assenza.

Sintomi in PclB: diminuisce il rash, il bruciore e l'ipersensibilit. Microbi, prurito, drenaggio dei dotti.

Sintomi in Normotonia: micro calcificazioni (asintomatico).

 

 

 

5. Epidermide (Ectoderma)

 

Funzione: lo strato pi esterno della pelle e la barriera pi importante del corpo all'ambiente esterno, composta di molte terminazioni nervose.

 

Sentito di attivazione (Conflitto): separazione, perdita del contatto corporeo al seno con il partner o figlio piccolo.

 

 

 

 

 

Fase Attiva: riduzione progressiva della funzione, riduzione cellulare, necrosi, ulcerazione.

PclA: riattivazione della funzione, moltiplicazione cellulare, microbi, temperatura fino a 43 gradi.

Crisi Epilettoide: acutizzazione, crisi di assenza, durata: 10 - 20 secondo o pi se mantenuta in sospensione.

PclB: normalizzazione della funzione, cicatrizzazione, diminuzione del dolore e della infiammazione, microbi.

Normotonia: resti cicatriziali e ispessimento squamoso.

 

 

 

 

Sintomi in Fase Attiva: pelle secca, desquamazione, alopecia, amnesia, depigmentazione, insensibilit.

Sintomi in PclA: rash, bruciore, ipersensibilit, esantema, eczema, amnesia.

Sintomi in Crisi Epilettoide: insensibilit e crisi di assenza.

Sintomi in PclB: diminuisce il rash, il bruciore, l'esantema, l'eczema e l'ipersensibilit. Prurito.

Sintomi in Normotonia: ispessimento squamoso (asintomatico).

 

Testo divulgativo che tratta della Medicina di Hamer, la famosa e assurdamente contestata Medicina Biologica. Il potere della Natura di mantenere in vita i propri figli, svelato in un'opera leggera, breve, chiara ed alla portata di tutti.

 

Note:

 

Sentito di attivazione (Conflitto): shock emotivo/biologico vissuto secondo le circostanze indicate nella 1^ Legge Biologica che attiva la risposta biologica, viene definito DHS(Dirk Hamer Sindrome).

 

Fase Attiva: trauma emotivo/biologico in corso(simpaticotonia) viene definita conflitto attivo(CA), comporta pochi o nessun sintomo(malattia).

 

PclA: prima fase riparatoria(vagotonia) detta post-conflittolisi (dopo la risoluzione del conflitto-fase attiva) comporta dei sintomi(malattia) molto marcati.

 

Crisi Epilettoide: fase intermedia della riparazione che genera una nuova crisi conflittuale per un breve periodo, ha un suo senso biologico (vedere qui Crisi epilettoide).

 

PclB: seconda fase riparatoria(vagotonia) detta post-conflittolisi (dopo la risoluzione del conflitto-fase attiva) comporta dei sintomi(malattia) di minore entità.

 

Normotonia: normalità.

http://compressamente.blogspot.it/2015/04/il-seno-e-le-emozioni-tutto-quello-che.html?m=1

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli