Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


La Frutta e' il piu' potente solvente delle tossine

La Frutta è il più potente solvente delle tossine

Un obiettivo importante: mangiare e bere solo alimenti vitali. Questo significa sostanzialmente frutta e verdura fresche e crude. Tuttavia, si vedono alcune persone sforzarsi di mangiare null’altro che cibo crudo perché ritengono debba essere fatto.

 

IL CIBO COTTO PRIVO DI ENZIMI HA DEGENERATO LE FUNZIONI CELLULARI

Certo, si dovrebbe, ma ci sono anche molti ostacoli a tale passaggio… Il nostro sistema digerente è degenerato al punto che pochi alimenti crudi possono essere digeriti e assimilati senza problemi. Molte generazioni di cibo cotto e di carne hanno causato uno squilibrio in termini di batteri ed enzimi… Dobbiamo disintossicarci e ricostruirci.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LA VERA DISINTOSSICAZIONE PARTE DA PENSIERI ED EMOZIONI

 

 

 

 

Mi preme comunque evidenziare che la disintossicazione a cui dobbiamo provvedere riguarda non solo il corpo fisico ma anche pensieri e processi emotivi.Non potremmo attenderci nessun tipo di reale successo fino a che non ci muoveremo in questa direzione. I nostri comportamenti ed i nostri punti di vista ci hanno portato dove siamo adesso. Dobbiamo cambiarli se vogliamo una vita migliore.

 

 

 

 

IL BISOGNO DI RIPULIRSI INNANZITUTTO

 

 

 

 

Un problema nel passare ad una dieta vegana crudista senza passare da un processo di disintossicazione è che solitamente quando una persona si nutre di cibo crudista anche per soli pochi giorni comincia a disintossicare la struttura cellulare. Uno deve stare molto attento. In media una persona è così piena di tossine che senza una seria preparazione come una completa pulizia intestinale seguita da una profonda disintossicazione dei tessuti, una dieta totalmente vegana crudista potrebbe creare delle problematiche maggiori di quelle che si potrebbero tollerare.

 

 

 

 

LA FRUTTA FRESCA BIOLOGICA E’ IL PIU’ FORTE SOLVENTE DELLE TOSSINE

 

 

 

 

La frutta è l’alimento maggiormente disintossicante. La cosa è ironica poiché a causa delle numerose reazioni disintossicanti potrebbe sembrare che mangiare alimenti vegani e crudisti crei disturbi mentre mangiare cibi cotti o cosiddetti “spazzatura” apparentemente fa stare bene. Ma questa è solo un’illusione. Tutto quello che succede in verità è che mangiare cibo “spazzatura” arresta il processo di disintossicazione.

 

 

 

 

SPERIMENTA SU TE STESSO

 

 

 

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

 

Quindi io raccomando di iniziare a disintossicare l’intestino e poi lavorare sul fegato, la cistifellea, i reni e le ghiandole. Una volta che il sistema digestivo è riassestato saremo abbastanza forti per purificare il resto del corpo. La disintossicazione dovrebbe essere portata avanti gradualmente e con attenzione. Si deve provare a sperimentare su se stessi come i diversi alimenti impattano sul nostro corpo. Si deve mangiare un alimento alla volta quando si provano questi esperimenti. Per esempio mangiare una pesca o una banana o un altro tipo di frutto e prestare attenzione a come ci si sente. Più tardi mangiare un cibo più pesante o addirittura la carne. Come si sente lo stomaco? Si sente leggero e pulito o quell’alimento ci rende pieni, indolenti e assonnati? Quando mangiamo insalate siamo ancora affamati o cerchiamo qualcos’altro da mangiare? Pensate anche all’energia che ciascun alimento introduce nel nostro corpo.

 

 

 

 

CIBI VITALI E CIBI CHE RALLENTANO

 

 

 

 

Gli alimenti ricchi di vitalità come frutta e verdura crudi sono ricchi di vita. I cibi industriali, lo zucchero e la carne sono senza vita e ci rendono pigri e indolenti. I cibi vitali danno al corpo vitalità e sono ricchi di enzimi. I cibi morti non daranno vitalità ai vostri corpi e potranno ostruire gli apparati.

 

 

 

 

LA CARNE CONTIENE L’EMOZIONE DELL’ANIMALE UCCISO

 

 

 

 

Pensate all’energia dell’animale di cui vi state nutrendo mangiando carne. Quelle che sono le caratteristiche di quell’animale si riflettono nella carne di cui ci si nutre che uno lo creda o no. Gli animali spaventati a morte quando sono uccisi trasmettono vibrazioni di paura nella loro carne di cui poi ci si alimenta. I guerrieri usavano nutrirsi del cuore degli animali o delle loro vittime per rafforzarsi con le caratteristiche di quell’animale o di quella persona.Non potevano assolutamente nutrirsi di animali deboli e troppo impauriti. Pensate a quello di cui vi state nutrendo, quali sono le caratteristiche di quell’alimento quali la forza o la debolezza e se quel nutrimento darà reale vitalità al vostro corpo o no.

 

 

 

 

IL CIBO VERO NUTRE E SAZIA

 

 

 

 

Più mangio sano meno sono affamato anche se non ho assunto molte calorie al giorno. Se bevo succhi vegetali per tutto il giorno non sento i morsi della fame. La mia fame viene dal sentirmi non a posto con quanto è stato sbloccato mentre i succhi disintossicano il mio corpo. Questo sblocca tossine e le energie delle emozioni dal mio corpo. Se mangio cibo spazzatura per tutto il giorno (diremmo un giorno di baldoria) mi sembrerà di non aver introdotto abbastanza alimenti. Questo è perchè non sto dando al mio corpo gli alimenti di cui davvero necessita e il segnale dato dal senso di fame è dovuto al fatto che il corpo sta cercando cibo sano e davvero nutriente. Un’altra ragione potrebbe derivare dal fatto che possono emergere emozioni che non sono in grado di affrontare e con cui cerco di confrontarmi ricorrendo al cibo. Io ritengo che molti di quelli che mangiano molto cibo spazzatura o cibi industriali e sono sovrappeso sono davvero sempre affamati perchè i loro corpi non assumono alimenti appropriati per vivere e stare bene e quindi cercano continuamente altro cibo.

 

 

 

 

Estratti da “Disintossica e purifica te stesso” di Richard Anderson

 

 

 

 

Traduzione di Sibilla Vecchiarino per Dionidream

http://www.dionidream.com/

 

 

 

Fonte: lastella.altervista.org

http://terrarealtime.blogspot.it/2015/06/la-frutta-e-il-piu-potente-solvente.html?utm_source=feedburner&utm_medium=email&utm_campaign=Feed:+TerraRealTime+(TERRA+REAL+TIME)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Medico Italiano : Ho curato mia moglie dal tumore con terapie alternative

Medico italiano:”Ho curato mia moglie dal tumore con terapie alternative”

 

Nel 2009, dopo la diagnosi di cancro cerebrale invasivo, fa 3 cicli di chemio che la portano in stato terminale. Approda allora alla Terapia Di Bella e a farmaci vietati in Italia ma che all’estero funzionano. Sua moglie, mamma di tre bambini, è guarita.

 

Questa è la storia di un odontoiatra lombardo di 42 anni, Carlo, sposato e con 3 figli piccoli, che è riuscito a cambiare il suo destino. Davanti alla malattia della moglie – un tumore al cervello ad alto grado (astrocitoma anaplastico) invasivo, lo stesso tumore che stroncò Ted Kennedy – che l’ha portata in fin di vita, ha scelto di sfidare la casta della medicina ufficiale e rivolgersi a terapie non riconosciute e addirittura vietate in Italia.

 

 

 

 

Ecco di seguito l’intervista riportata dal Giornale:

 

 

 

 

 

 

 

Come vi siete accorti del tumore? (lo stesso che stroncò Ted Kennedy)

 

“Nell’aprile 2009 mia moglie aveva 35 anni, ha avuto un attacco epilettico mentre lavorava. In ospedale le hanno trovato una lesione cerebrale, è stata operata dieci giorni dopo”.

 

 

 

 

Diagnosi?

 

“Astrocitoma anaplastico (il cancro delle cellule che sostengono i neuroni) al terzo grado. È un tumore maligno che cresce rapidamente anche se non dà metastasi. Il dramma è che non si riesce a rimuoverlo del tutto perché infiltra i tessuti sani vicini”.

 

 

 

 

E qual è la cura?

 

“Radioterapia e chemioterapia prolungate nel tempo, la sopravvivenza a due anni è del 50% a cinque anni del 18%.”

 

 

 

 

Come trovarsi l’iceberg a un palmo dalla prua…Che avete fatto?

 

“Il protocollo prevede 30 sedute di radioterapia e concomitante chemioterapia, si cerca di andare avanti il più possibile, il guaio è stato che dopo tre cicli di chemio mia moglie ha manifestato altissima tossicità al fegato e al sangue: non aveva più globuli rossi e bianchi, né piastrine. Neppure le trasfusioni le davano sollievo. A dicembre è entrata in uno stato cachettico (la condizione del malato terminale)… pensavamo non arrivasse a fine anno…Durante questa mia tragedia non dormivo più, studiavo ogni notte e in ogni pausa del giorno, avrò consultato centinaia di studi e decine di professionisti”.

 

 

 

 

Dove è approdato?

 

“Alla terapia Di Bella, innanzittutto: il dottor Achille Norsa ha pubblicato diversi ‘case report’ sui tumori cerebrali, l’ho consultato insieme a Giuseppe Di Bella e a Paolo Lissoni.”.

 

 

 

 

Quali effetti ha avuto la terapia Di Bella su sua moglie? “Ottimi. Oggi, a tre anni di distanza, lavora e si occupa della famiglia come prima di ammalarsi, il suo cancro non è andato avanti, è rarissimo che un tumore cerebrale di questo tipo resti immobile, gli esami però lo provano. Come dicevano i latini contra factum non datur argomentum, ossia, di fronte ai fatti non serve discutere. Quel che ho capito è che non si può pensare di arrestare un tumore senza la somatostatina (soffoca le cellule maligne, togliendo loro il nutrimento dei vasi sanguigni).”

 

 

 

 

Ha provato a dirlo a un oncologo tradizionale?

 

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

“Durante il periodo delle cure i medici degli ospedali mi hanno sempre trattato come un deficiente, ora che vedono mia moglie viva e vegeta tacciono e la guardano come si guarda un fantasma. Ripetevano ‘che queste terapie non servono a nulla’, mentre io dico che se avessero letto Schally, Pollak, Lincoln forse qualche dubbio gli sarebbe venuto. Negli Usa è normale testare i farmaci off label, ossia i medicinali per uno scopo diverso da quello che è scritto sul bugiardino, è il caso della somatostatina e degli inibitori prolattinici usati da Di Bella contro i tumori ma anche di altre sostanze. Là si fa quando le cure tradizionali si rivelano inefficaci, da noi nemmeno è possibile immaginarlo”.

 

 

 

 

A proposito di altre sostanze, lei non ha curato sua moglie soltanto con il metodo Di Bella.

 

“No. Ero deciso a provarle tutte. Ho impiegato anche altri due farmaci non riconosciuti in Italia. Il primo è CRM 197, scoperto dallo scienziato italiano Buzzi, è la parte non tossica della tossina difterica che provoca, nel malato di tumore, una cascata immunitaria (è in corso una sperimentazione in Giappone su donne con tumore ovarico)”.

 

 

 

 

Il secondo?

 

E’ un oncolitico (‘scioglie’ il cancro), si chiama virus di Newcastle, della famiglia dei virus responsabili dell’aviaria, è un ritrovato di un medico ungherese. In Germania questo prodotto è impiegato nelle cliniche e negli ospedali”.

 

 

 

 

Quindi ha acquistato i medicinali all’estero.

 

“Sì, entrambi. Non solo, ho dovuto anche farli somministrare all’estero, perché in Italia sono farmaci vietati”.

 

 

 

 

Ma non è rischioso mescolare tutte queste sostanze? “Certamente bisogna saperle usare, ci vuole un medico esperto. Quanto al mescolarle mi ero informato, sono adatte a sposarsi con la terapia Di Bella e al caso di mia moglie. La mia fortuna è che so leggere bene in inglese”.

 

 

 

 

Quindi lei non ci sa dire se il tumore di sua moglie si è stabilizzato per il metodo Di Bella o per le altre due terapie. “Francamente no. Ma non mi importa, quel che conta è che lei stia bene e faccia una vita normale”.

 

 

 

 

Avrà speso un sacco di soldi.

 

“Tanti. Sa qual è la tristezza? Che io ho potuto fare tutto questo (tradotto: curare la madre dei miei figli) perché: sono medico, ho studiato e non ho problemi economici, ma gli altri…?”

 

 

 

 

Per gli altri offre lo Stato…Ma è vero che lei ora fa il consulente gratis?

 

“E’ l’effetto del passaparola, abito in un centro piccolo, ormai ho una discreta competenza sui tumori cerebrali, così la gente viene qui a chiedermi un parere e io per comodità, concentro le consulenze dopo il lavoro. L’ultima ora della giornata la passo così. È il minimo che possa fare dopo quello che ho ricevuto, è il mio modo di aiutare chi sta male”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tratto da: Dionidream

 

Fonte: informarexresistere

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Le donne stanno perdendo capacità di partorire naturalmente

Salute: le donne stanno perdendo capacità di partorire naturalmente….

 

 

Le donne sono a rischio di perdere la capacità di partorire e allattare in modo naturale i loro bambini.

 

E' l'allarme lanciato dal celebre medico francese Michel Odent, fra i massimi esperti mondiali nel campo della fisiologia del parto, ormai 84 enne ma in uscita con un nuovo libro: 'Do We Need Midwives?' (Abbiamo bisogno delle ostetriche?).

 

Odent, che ha aperto la strada al parto in acqua negli ospedali - ricorda il 'Telegraph' online - sostiene che l'evento della nascita è ormai talmente medicalizzato (fra farmaci e procedure chirurgiche) da mettere a rischio la sopravvivenza della metodica 'naturale', senza aiuti.

 

 

I risultati si stanno già vedendo: le donne impiegano molto più tempo oggi a dare la luce al loro bimbo, addirittura due ore e mezzo in più rispetto agli anni '60.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

 

"Per me è ovvio - dice l'esperto - le donne stanno perdendo la loro capacità di partorire.

 

 

Il numero di quelle che danno alla luce i loro bambini naturalmente sta diventando insignificante".

 

 

Il medico critica di conseguenza l'aumento dei parti cesarei, che ormai sono un quarto del totale solo in Inghilterra (oltre 166.000 nascite), e l'uso dell'ossitocina sintetica sulle donne in travaglio, che riduce la capacità di produrre questo importante ormone (che facilita il parto e l'allattamento) in modo naturale.

 

Roma, 25 mag. (AdnKronos Salute)

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Geoingegneria clandestina

La prestigiosa rivista statunitense “Health freedom news” ha recentemente pubblicato un reportage elaborato dal californiano Dane Wigington. Nell’articolo, intitolato “Engeneering the biosphere, an unfolding cataclysm”, è denunciata ed illustrata la geoingegneria clandestina (alias scie chimiche) con le sue molteplici implicazioni.

…L’autore ha snocciolato i seguenti aspetti: la geoingegneria stratosferica, la distruzione dell’ozonosfera, l’oscuramento globale, il disastroso rilascio di metano, l’acidificazione degli oceani, gli incendi dovuti alle alte concentrazioni di zolfo, le tempeste artificiali, il sistematico avvelenamento dei biomi.

Scrive Wigington nel segnalare la pubblicazione: “Ogni giorno che passa la cortina di segretezza, volta a nascondere il problema dell’ingegneria climatica, è sempre più sollevata. Quando pubblicazioni prestigiose ed affidabili sono finalmente disposte a pubblicare dossier che affrontano la geoingegneria clandestina, significa che stiamo davvero progredendo nella nostra battaglia. ‘Health freedom news’ è una pubblicazione abituata a colpire duramente e ad esporre verità scomode nell’interesse comune…..

 

 

 

 

 

Il nostro plauso ai responsabili del periodico ed a Dane Wigington per la sua tenacia e passione per la verità, di fronte alle quali risaltano ancora maggiormente la pochezza ed il pretenzioso negazionismo di italioti come “Focus”.

Scrive Wigington nel segnalare la pubblicazione: “Ogni giorno che passa la cortina di segretezza, volta a nascondere il problema dell’ingegneria climatica, è sempre più sollevata. Quando pubblicazioni prestigiose ed affidabili sono finalmente disposte a pubblicaredossier che affrontano la geoingegneria clandestina, significa che stiamo davvero progredendo nella nostra battaglia. ‘Health freedom news’ è una pubblicazione abituata a colpire duramente e ad esporre verità scomode nell’interesse comune.

 

 

I suoi editori hanno dimostrato coraggio eccezionale ed impegno nei confronti di lettori, abbonati e sostenitori, ospitando l’articolo “Engeneering the biosphere, an unfolding cataclysm”. Ancora una volta esprimo la mia più sincera gratitudine agli editori del periodico per la loro lodevole determinazione nell’affrontare la questione nota anche come ‘ingegneria del clima’”.

 

Fonte: Geoengineeringwatch.org

Fonte articolo in italiano: www.tankerenemy.com

http://whitewolfrevolution.blogspot.it/2015/05/la-prestigiosa-rivista-scientifica.html

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Gli Hathors attraverso Tom Kenyon - Entrare nelle Tempeste Solari

Gli Hathors

attraverso Tom Kenyon

 

 

 

Entrare nelle Tempeste Solari

Nota : Questo messaggio parla del corpo KA (un termine derivante dall’antica Alchimia Egizia) e tratta di come si possa utilizzare questo corpo-energia unico per attirare a sé energie di ascensione provenienti dall’accresciuta attività solare.

Per coloro che non hanno familiarità con il KA: il corpo KA è un secondo corpo, “invisibile”, che ha la stessa forma e le stesse dimensioni del vostro corpo fisico. Esso avvolge il corpo fisico e lo compenetra.

Questo corpo è spesso indicato come doppio eterico o gemello spirituale.

Il KA presenta caratteristiche simili a quello che, in alcune tradizioni (Taoismo) viene definito corpo CHI O KI, e con il corpo pranico o corpo eterico di certe tradizioni yoga. Per sua natura, il KA può attirare a sé energie altamente benefiche, che accelerano l’evoluzione spirituale della persona e, successivamente, immetterle nel corpo fisico.

Vedrete un numero sempre crescente di eruzioni e fluttuazioni solari piuttosto insolite. Queste fluttuazioni nel sole sono generate da forze interne, oltre che da correnti di energia provenienti dal sole centrale della vostra galassia. A questa complessità di interazioni si aggiungono correnti di energia ad alta intensità provenienti dallo spazio profondo. Il campo magnetico del vostro sole ne è influenzato e, in effetti, esso viene deformato e contorto e tutto questo sta avendo un effetto sul campo magnetico della vostra Terra e sui campi magnetici dei vostri corpi.

Con un simile aumento dell’attività solare, vedrete intensificarsi sempre di più le anomalie climatiche, i terremoti e l’attività vulcanica.

Il nostro messaggio non è concentrato sugli aspetti fisici, bensì sugli aspetti emozionali e spirituali di questa attività solare. Come dicemmo nel messaggio Attingere ai Venti Solari, questo genere di fluttuazioni solari accresce l’instabilità emotiva e il comportamento irrazionale.

Senza dubbio, molti di voi si ritrovano ad essere irritabili senza alcun motivo particolare. Anche i disturbi del sonno sono un aspetto comune di questa alterazione nell’attività solare.

Ora che entrate in questa fase di tempeste solari intensificate, abbiamo due suggerimenti che vi daranno modo di destreggiarvi attraverso questi accresciuti livelli di energia. Il primo è il più semplice ed è spiegato dettagliatamente nel nostro messaggio Attingere ai Venti Solari, quindi non ne riparleremo qui. Un secondo metodo vi permette di calmare il vostro corpo fisico per mezzo dell’elemento acqua.

Ci stiamo riferendo ad un altro messaggio precedente, intitolato Rimedi di Luce.

Con questo metodo, caricate l’acqua con l’intenzione proveniente dal vostro BA, o Anima Celeste. Il messaggio originale parlava di come proteggervi da virus, batteri e radioattività. Vi invitiamo a leggerlo in modo da capire chiaramente il metodo.

In questo utilizzo del Rimedio di Luce, caricherete l’acqua con l’intenzione di calmare il vostro corpo fisico, in modo che esso sia in grado di adattarsi in maniera più efficace e con maggiore grazia alla natura imprevedibile delle energie solari. Un momento ideale per creare questo tipo di Rimedio di Luce è subito prima di andare a dormire. Allora, il Rimedio di Luce, attraverso l’elemento acqua, comunicherà con i fluidi cellulari e intracellulari del vostro corpo, producendo un effetto calmante ed equilibrante.

L’introduzione di questo Rimedio di Luce prima del ciclo di riposo avrà un effetto molto benefico su di voi, mentre riposate e durante il successivo ciclo di attività. Diciamo “ciclo di riposo” anziché “sonno”, perché per molti di voi il sonno è un’attività altamente discutibile, dato che è sempre più disturbato o interrotto.

Vi suggeriamo, durante questi cicli, di lasciar andare l’attaccamento al sonno così come lo conoscete. Quando sarete più in pace con la situazione, vi accorgerete di potervi rigenerare in periodi di rilassamento più brevi.

Quando vi svegliate, di notte, o in qualunque momento stiate riposando, vi suggeriamo di utilizzare il metodo che consigliammo in Attingere ai Venti Solari, per caricare il vostro corpo KA o CHI. Dal momento che siete svegli, potete anche cogliere l’occasione per caricare il vostro KA.

Lavorandoci scoprirete di potervi rigenerare e ri-energizzare in tempi più brevi di quanto abbiate fatto in passato.

C’è un terzo metodo che vorremmo offrire a quelli di voi che hanno una comprensione avanzata del proprio KA.

Micro-Cunicoli

Il vostro corpo KA compenetra il vostro corpo fisico e ha la stessa forma e le stesse dimensioni della vostra forma fisica. Non c’è nessuna parte del vostro corpo fisico che sia fuori dal vostro KA e, per sua stessa natura, quando caricate il vostro corpo KA con l’energia, l’energia in eccedenza va negli organi del vostro corpo fisico, il che incrementa la vostra salute e la vostra vitalità.

Il vostro corpo KA è composto da innumerevoli particelle di luce eterica e, dentro questo corpo di luce, ci sono dei punti di collegamento. Questi punti di collegamento all’interno del vostro KA si collegano ai mitocondri delle vostre cellule. I mitocondri sono i produttori di energia, le centrali elettriche delle vostre cellule. Ci sono svariate quantità di mitocondri a seconda del tipo di cellula e questi organuli si trovano nel citoplasma che circonda il nucleo cellulare. Le uniche cellule che non hanno un nucleo sono i vostri globuli rossi.

È possibile portare la vostra consapevolezza a questo livello del vostro corpo, in modo che siate coscienti dei vostri mitocondri e possiate percepire i cunicoli che conducono al vostro KA. Questi cunicoli sono portali intracellulari che conducono alla natura vibratoria e alla realtà più elevate del vostro KA. Aprendo questi portali con l’intenzione, potete influenzare moltissimo il flusso dell’energia in eccesso proveniente dal vostro KA e diretta nel vostro corpo fisico.

Questo consente al vostro corpo fisico di sintonizzarsi più facilmente con la realtà vibratoria più rapida del vostro KA. È attraverso il vostro KA che ascendete alle realtà vibratorie più elevate. Attraverso i portali dei vostri mitocondri, potete aiutare il vostro corpo fisico ad adattarsi più facilmente a questa rapida accelerazione.

Ora desideriamo spostare la nostra attenzione sul dilemma emozionale della vostra situazione. Per sua stessa natura, sia l’accelerazione del tempo che l’incremento delle realtà vibratorie epurano la vostra mente inconscia. Come abbiamo detto in precedenza, noterete un generale aumento dell’instabilità emotiva del comportamento irrazionale e impulsivo. Se non state vivendo voi stessi questi effetti, senza dubbio li avrete osservati nei vostri compari umani.

State vivendo in una dualità paradossale. Mentre le vecchie realtà energetiche crollano, vengono alla luce nuove realtà energetiche. Ma è la natura umana della gente quella di restare attaccati alle cose così com’erano, alle modalità che si aspettano. Eppure, gran parte delle vecchie modalità sta finendo. Il mondo così come l’avete conosciuto, sta finendo. Sta venendo alla luce un mondo nuovo.

Il Dilemma del Cuore Umano

Una delle vittime più grandi di questo processo è il cuore umano. Noi ravvisiamo e percepiamo profonda tristezza e disperazione nel cuore umano collettivo. Questo è dovuto in parte alla disintegrazione delle realtà e al vostro attaccamento ad esse. Dopo tutto, su che cosa costruite i vostri sogni, quando le fondamenta del vostro mondo si stanno sgretolando?

Un altro aspetto di questa difficoltà del cuore, ha a che vedere con la natura tossica dell’atmosfera emotiva del vostro pianeta. Con l’aumento delle energie solari, le tensioni fra le polarità diventano ancora più evidenti. La polarizzazione della coscienza umana fra quelli che vorrebbero imprigionare lo spirito umano e quelli che vorrebbero liberarlo stanno diventando sempre più chiare.

Vorremmo darvi due suggerimenti, come mezzo per gestire queste sfide del vostro cuore.

È attraverso il vostro cuore che vengono alla luce le nuove realtà – con questo intendiamo le realtà che vale la pena vivere. Il nostro primo suggerimento potrebbe sembrare esageratamente semplicistico, eppure, come spesso accade, le cose più semplici sono di solito le più potenti.

Non è importante in quale modo lo facciate. Ciò che è importante è che voi creiate un antidoto emozionale dentro di voi, contro l’avvelenamento tossico dell’atmosfera emotiva del vostro pianeta.

Man mano che aumentano l’odio e l’intolleranza, dovete trovare una via di passaggio attraverso questa oscurità.

Il modo più semplice ed efficace che conosciamo è di trovare le più piccole cose della vostra vita che apprezzate e di prendervi qualche momento per indugiare in questi sentimenti di gratitudine nel corso della vostra giornata. Non importa quanto piccoli possano essere questi sentimenti di gratitudine. Dai più piccoli semi di riconoscenza possono germogliare grandi cose.

Lo stato vibratorio della riconoscenza, o gratitudine, è un antidoto straordinario contro l’avvelenamento emozionale. Vi suggeriamo fortemente di coltivare questo alleato, mentre affrontate il prossimo ciclo di tempeste solari.

Infine, vi offriamo una meditazione sonora basata sul chakra del cuore. Questa proviene da un precedente seminario Hathor Intensivo. La prima fase di questa meditazione sonora fa ruotare e attiva delle energie dentro il chakra del cuore, allo scopo di purificare. La seconda fase della meditazione è calmante e nutriente. Crediamo che troverete in questa meditazione sonora un altro utile alleato.

Entrando in questa nuova fase di tempeste solari, dovete capire che esse sono opportunità straordinarie di progresso evolutivo. Paradossalmente, esse sono anche cariche di pericoli di involuzione, a causa della loro natura intensa. Se vi opponete alle energie di accelerazione,

incontrerete grandi difficoltà in questo passaggio. Se abbracciate queste energie e le padroneggiate – trovando un modo per affrontarle con riconoscenza e una buona dose di humour – troverete una maggiore libertà.

Questa libertà di cui parliamo è una libertà per lo spirito, la mente e il cuore umani.

Essa risiede ad un livello della coscienza avulso dalle dualità della vostra esistenza terrena.

Gli Hathors

 

Pensieri e Osservazioni di Tom KENYON, canalizzatore degli HATHOR

Prima di tutto, devo riconoscere che è passato un bel po’ di tempo tra gli ultimi due messaggi degli Hathor. Ogni qualvolta mi rivolgevo ad essi e indagavo sull’assenza di un nuovo messaggio, essi mi rispondevano di avere già comunicato tutto ciò che era necessario dire fino a quel momento. E, quando i tempi fossero stati maturi – cioè sull’orlo di un altro cambiamento – avrebbero trasmesso un nuovo messaggio.

Il fatto che si siano fatti vivi con un nuovo messaggio in questo momento mi segnala che stiamo per ritrovarci nella “proverbiale merda” – di nuovo.

Rimedi di Luce

Ho trovato piuttosto utile il loro metodo per creare i Rimedi di Luce, per calmare ed equilibrare il corpo fisico durante il sonno o, come dicono loro, i cicli di sonno. E più creo questi Rimedi per me stesso, meglio riesco a farlo. Sospetto sia così per molti di noi. Il metodo vale decisamente lo sforzo e, se interpreto correttamente il tono degli Hathor, questo Rimedio di Luce acquisirà sempre più importanza, man mano che ci addentriamo ulteriormente in questa prossima fase di tempeste solari.

Micro-Cunicoli

Mi hanno intrigato parecchio i riferimenti all’esistenza di micro - cunicoli (micro-wormholes) tra i mitocondri delle nostre cellule e i punti di collegamento della luce nei nostri KA. Li ho interpellati al riguardo, dopo la seduta di canalizzazione, ed essi mi hanno detto che questo è un terreno di informazioni molto ricco e complesso, che hanno in mente di affrontare nei messaggi futuri.

Io, comunque, volevo altre informazioni il prima possibile e ho il sospetto che sia così anche per molti lettori. Dietro mia insistenza, i miei mentori hanno spiegato che questi micro-cunicoli sono ponti fra dimensioni di vibrazione, cioè fra la densità della materia (i nostri corpi) e i reami meno densi dei nostri KA.

Gli Hathor vivono tutte le dimensioni come un unico continuum. In altre parole, le realtà vibratorie più basse dei nostri corpi fisici sono intimamente collegate alle realtà vibratorie più alte della nostra coscienza. I confini tra la materia e la coscienza sono soprattutto un concetto auto-limitante, secondo loro. Lavorando sui nostri micro-cunicoli mitocondriali possiamo attraversare più coscientemente le dimensioni che si esprimono nei nostri corpi.

Infine, secondo gli Hathor, mantenere la consapevolezza di questi cunicoli mitocondriali, mentre ci si trova in uno stato di riconoscenza o gratitudine, amplificherà moltissimo i loro effetti energetici.

Il Dilemma del Cuore

Nell’arco della giornata, o addirittura nel corso di un’ora, mi capita spesso di trovarmi nel bel mezzo di stati emotivi conflittuali... ad essere onesti, a volte, anche solo nel giro di pochi minuti.

Un attimo prima cavalco le onde dell’energia cosmica, con un divertimento distaccato e, certe volte, persino beatamente. Un attimo dopo precipito dentro le “onde” di un turbamento emotivo auto-generato.

Ho notato che le mie “cadute” emotive avvengono quando ho perduto il mio centro ed è ormai chiarissimo, per me, che non è tanto ciò che accade intorno a me, quanto la mia reazione a quello che “penso” stia accadendo, a determinare il mio stato emotivo.

Il punto che gli Hathor sottolineano riguardo la natura sempre più tossica della nostra atmosfera emozionale planetaria secondo me è giusto. La loro semplice raccomandazione di coltivare un antidoto emozionale a questa tossicità collettiva, prendendosi il tempo di apprezzare le piccole cose della vita, è efficace in modo disarmante. Ho verificato questo suggerimento in numerose occasioni e, onestamente, posso dire che funziona straordinariamente bene.

La Meditazione Sonora del Chakra del Cuore

La meditazione sonora del chakra del cuore a cui fanno riferimento è pubblicata nella sezione Sound Gifts [Doni Sonori] del mio sito web www.tomkenyon.com

La meditazione a cui si riferiscono gli Hathor in questo messaggio è intitolata Meditazione Sonora Chakra del Cuore: un’Esplorazione Sonora Shamanica degli Hathor. Nel testo ci sono alcuni suggerimenti per l’ascolto e, alla fine di quella copia, c’è un link per il file audio, che potete ascoltare e/o scaricare.

Questa particolare Meditazione Sonora Chakra del Cuore fu creata per portare nella consapevolezza cosciente dei modelli di reazione emotiva che voi custodite nel vostro cuore. Da questa prospettiva, la libertà scaturisce dalla chiarezza, non dalla negazione.

Dunque, la prima parte di questa meditazione è un discreto catalizzatore, in quanto fa vibrare e ruotare i modelli di energia bloccati nel vostro chakra del cuore. Per qualcuno questa fase potrebbe essere un po’ come una battaglia, mentre per altri può essere un processo abbastanza dolce di rilascio.

L’ultima fase della meditazione sonora dispensa energie calmanti, curative e ricostituenti al cuore appena depurato. Personalmente, io trovo che questa meditazione sonora sia un utile alleato e la ascolto piuttosto regolarmente, specialmente quando mi sento emotivamente sopraffatto o bloccato.

Se avete il tempo e la voglia di esplorare il vostro chakra del cuore più in profondità, potreste provare ad ascoltare questa meditazione sonora due o tre volte nella stessa sessione. Personalmente, io ho notato che ascoltarla una seconda e una terza volta di seguito, spesso rivela livelli di illuminazione più profondi e, a volte, anche livelli più profondi di guarigione.

Secondo i miei mentori Hathor, in genere non è una buona idea ascoltare le due meditazioni (Meditazione Sonora Chakra del Cuore e Sintonizzazione Dimensionale del Cuore) in successione, a meno che non siate pronti ad affrontare fenomeni emotivi ed energetici di grande portata.

Clicca qui per la Meditazione Sonora Chakra del Cuore (situata in Sound Gifts)

Clicca qui per Attingere ai Venti Solari (situato negli Archivi Hathor)

Clicca qui per Rimedi di Luce (situato negli Archivi Hathor)

http://tomkenyon.com/rimedi-di-luce

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli