Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


VITAMINA D: UN GRANDE AIUTO

"Ci sono solo 30.000 geni nel nostro corpo e si è dimostrato che la vitamina D ne influenza oltre 2000. Questa è una delle ragioni primarie per cui questa vitamina ha una influenza su cosi tante malattie, dal cancro all’autismocancer and autism) alle malattie cardiache e all’artrite reumatoide.

Una ricerca del dr. William Grant, Ph.D., scienziato ricercatore riconosciuto internazionalmente ed esperto in vit.D, ha mostrato che circa il 30 per cento dei decessi causa cancro, (30 percent of cancer deaths) – che significa in numeri 2 milioni di persone nel mondo – potrebbe essere evitata aumentando i livelli di vitamina  D.

La vitamina D ha un effetto protettivo contro il cancro in vari modi, tra questi:

• perchè aumenta l’autodistruzione delle cellule mutate (che, se si replicano possono portare al cancro)
• perchè riduce la diffusione e riproduzione di cellule cancerogene 
• perchè perme alle cellule di differenziarsi (le cellule cancerogene spesso sono carenti di differenziazione)

Oltre al cancro, i ricercatori hanno evidenziato che aumentare i livelli di vitamina D può prevenire malattie che coinvolgono circa 1 milione di vite in tutto il mondo e ogni anno. Altri studi e ricerche  hanno mostrato che è possibile ridurre di più del 50 per cento il rischio di cancro, semplicemente ottimizzando i livelli di vitamina D attraverso l’esposizione al sole.

 

La vitamina D combatte persino i raffreddori e l’influenza (colds and the flu), poichè regola l’espressione dei geni che fanno si che il vostro sistema immunitario attacchi e distrugga batteri e virus. Infatti è molto raro che chi abbia livelli di vit. D ottimali, contragga l’influenza.

 

La vitamina D, nota anche come “la vitamina del sole” è stata associata a molti effetti salutari al punto da poter essere definita “il complemento nutrizionale del decennio”.

Funzionari federali (USA ndt) si sono mostrati refrattari sul fatto di aumentare il livello di raccomandazione quotidiano della vit D, per paura di tossicità da overdose; tuttavia  le prove sono in aumento sul fatto che gli attuali  livelli di raccomandazione non siano adeguati per prevenire malattie serie collegabili a bassi livelli di vit D.

La Vitamina D ha questi effetti:

·    Rafforza le ossa

·    Riduce la crescita tumorale

·    Abbassa il rischio di cancro

·    Abbassa il rischio di diabete

Inoltre, livelli ottimali di vit D si ritiene siano positivi anche su queste condizioni (positively influence the following conditions) :

·    Malattie cardiache

·    Infiammazioni al colon

·    Artrite reumatoide

·    Sclerosi multipla e osteoporosi

Informazioni cruciali sul test della vitamina D

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

Oltre all’esposizione solare sufficiente, una opzione (la più diffusa e probabile) resta quindi prendere un integratore ad alta qualità di vit D. La cosa più importante da tenere a mente se scegliete l’assunzione orale, è che l’integratore deve essere con vitamina D3 naturale (cholecalciferol), che è la vitamina D umana.NON usate la vitamina D2 sintetica e altamente inferiore
Quest’ultima è tipicamente prescritta da molti medici “ben intenzionati” che cercano di trarre vantaggio dalla politica delle prescrizioni. Sfortunatamente questa forma (D2 ndt) è MOLTO più costosa della reale vit. D3, che è una delle vitamine meno costose che abbiamo. Ma soprattutto la vit D2 Non funziona bene come la D3 e addirittura può bloccare la D3 dal funzionare propriamente.

Per coloro che in inverno non hanno una esposizione solare o l’hanno molto limitata, 4,000-5,000 unità al giorno è la dose appropriata per la maggior parte degli adulti. Se siete molto pesanti, potreste avere bisogno del doppio della dose mentre per I bambini potrebbe essere utile la metà della dose. 

La chiava, tuttavia,  è assicurarsi di monitorare i vostri livelli di vit D attraverso il test ematico, per assicurarvi che i vostri livelli siano terapeutici e non tossici.

Altre verità sulla Vit D

Dei ricercatori Irlandesi furono i primi a dimostrare che la vit D3 agisce come agente anti-infiammatorio e trasforma il cervello vecchio in uno nuovo, almeno per ciò che concerne le citochine infiammatorie. Questa ricerca suggerisce che la vit D può prevenire, se non persino trattare,il declino cognitivo legato all’età!

Ricerche in Australia hanno aggiunto alla crescente evidenza, che l’assenza di sole può aver causato l’epidemia di diabete di tipo 2. Tanto più è alto il livello di vit D, tanto più basso è il livello di glucosio nel sangue

Credo anche che prendere degli integratori sia l’unica via possibile per molte persone. Gli afro-americani semplicemente non sono in grado di passare del tempo sufficiente al sole. In aggiunta il sole invecchia la pelle e questo fatto in sè tiene lontano molti americani dal sole. Detto questo, io vado al sole appena posso. La ragione è semplice: è la cosa più conservativa che possiamo fare.
Fino a che non conosciamo ogni cosa che fa il sole – e fa molto di più che solo la vit D- l’approccio conservativo imita i nostri antenati e l’ambiente in cui gli umani si sono evoluti. Ha un senso fare dei bagni di sole sensibilmente nella tarda primavera, in estate e nel primo autunno e prendere degli integratori  e usare lampade  UVB per il resto del tempo.
(Correlazione interessante: la Paneuritmia – v. Maestro Peter Deunov si danza da equinozio di primavera a quello di autunno, ndt)

Ricercatori Sudcoreani, hanno associato la carenza di vit D al morbo di Parkinson. Effettivamente, hanno mostrato che certe malformazioni genetiche sono più probabili in pazienti con il Parkinson, implicando con ciò una associazione tra la vit D e il disturbo di Parkinson.

Dei ricercatori Inglesi, hanno aggiunto evidenza al fatto che un forte deficit di vit D sia associato al dolore cronico. Hanno trovato che l’88 percento dei loro pazienti affetti da con dolore cronico avevano livelli inferiori a 10 ng/ml. Ricercatori svizzeri hanno trattato pazienti con dolore cronico, con la vit D e hanno riportato che il dolore è “scomparso”  in uno-tre mesi nella più parte dei pazienti. Questo è il secondo studio aperto che indica che dosi adeguate di vit D hanno drasticamente migliorato il dolore cronico.

Molti sono carenti

• La carenza di vitamina D ( Vitamin D deficiency) è epidemica in tutti gli adulti di tutte le età che abbiano aumentato la pigmentazione della pelle, come per esempio coloro i cui antenati sono africani, mediorientali  o indiani, coloro che portano sempre delle protezioni solari o che limitano le loro attività all’aria aperta.

• Gli afro-americani  ed altre popolazioni di pelle scura che  vivono nell’emisfero nord producono significativamente meno vit. D di altri gruppi.

• il 60 percento della popolazione con diabete di tipo 2 (60 percent of people) ha una carenza di vit D.

• Le ricerche hanno mostrato livelli molto bassi di vit D tra bambini, donne, anziani.

Come rendere ottimali i livelli di vitamina D

Il modo migliore per ottenere vitamina D è esporre la pelle alla luce del sole. Sfortunatamente per la maggior parte di noi (il dr Mercola è Americano ndt) non c’è abbastanza esposizione per quasi sei mesi all’anno. Tuttavia anche al sole, molti di noi sono uomini delle caverne moderni  che passano all’interno, al lavoro o a casa, la maggior parte del tempo in cui il sole è visibile.

L’esposizione al sole, (senza schermi protettivi) di ca 10-15 minuti al giorno, con almeno il 40 percento della pelle esposta,  è una guida generale di quanto l’individuo necessita, ma le persone di pelle scura hanno bisogno di una esposizione significativamente più lunga.

E’ importante sottolineare che  in estate, quando indossate per 30 minuti il vostro costume, il vostro corpo produce ca 20.000 IUs di vitamina D – tanto quanto ne esistono in un 200 bicchieri di latte”.

 

Traduzione Cristina Bassi

Fonti del presente articolo:

http://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2008/03/08/is-vitamin-d-the-quot-nutrient-of-the-decade-quot.aspx
http://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2008/01/01/experts-starting-to-agree-more-vitamin-d-is-better.aspx
http://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2005/09/06/test-your-vitamin-d-knowledge.aspx
http://articles.mercola.com/sites/articles/archive/2008/12/16/my-one-hour-vitamin-d-lecture-to-clear-up-all-your-confusion-on-this-vital-nutrient.aspx

 

Altri links sul tema:


Avoid Flu Shots With the One Vitamin that Will Stop Flu in Its Tracks


How Sunshine and Vitamin D Can Help You Eliminate Mercury


The Depressing Truth About Vitamin D Deficiency

http://www.thelivingspirits.net/php/articolo.php?lingua=ita&id_articolo=167&id_categoria=14&id_sottocategoria=31

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli