Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


SEI FISIONOMISTA? SCOPRILO CON UN SEMPLICE TEST - IL COLORE DEGLI OCCHI RIVELA LA NOSTRA PERSONALITA'

Sei fisionomista? Scoprilo con un semplice test

Tutti noi, più o meno, abbiamo la capacità di riconoscere un volto, ma sembra che alcuni siano più dotati di altri e rappresentano ciò che il fior fiore degli scienziati chiama “super-fisionomisti” (o “super-riconoscitori”).

Sono quelli che distinguono un attore da un film all’altro, riconoscono le persone che non vedono da 25 anni e anche quelle che hanno incontrato una sola volta nella vita. Sono persone, insomma, la cui capacità di riconoscere una faccia è particolarmente sviluppata. Negli esseri umani succede grazie all’attività contemporanea di diverse regioni del cervello ed è una capacità che ha un rapido sviluppo sin dalla nascita e raggiunge il suo picco intorno ai 30 anni. Picco che, però, varia da persona a persona, così che nessuno ha la stessa capacità di riconoscere i volti età per età.

E anzi, pare esista una vera e propria curva di “riconoscimento facciale”: se da un lato ci sono quelli che hanno una straordinaria capacità di riconoscere i volti, anche quelli che hanno visto un solo istante, dall’altro ci sono coloro che non sono in grado di riconoscere nessuno, nemmeno loro in uno specchio. Ma qui si parla di un vero e proprio disturbo chiamato “prosopagnosia” (e sappiate che anche Brad Pitt soffre di tale deficit, per cui al secondo appuntamento non vi riconoscerebbe).

Una questione di personalità? In parte sì, ma anche la genetica mette il suo. Innanzitutto, pare che le donne siano più brave degli uomini in quanto a memoria fotografica di un volto, ma la personalità ha comunque il suo impatto. Più le persone sono empatiche, per esempio, più sarebbero in grado di riconoscere i volti. Ma sarebbero bravi anche gli estroversi e quelli poco ansiosi. Tuttavia, i ricercatori ritengono che questa capacità sarebbe in gran parte dovuta alla genetica: ad esempio il livello di riconoscimento è quasi la stesso tra gemelli identici.

 

 
Volete sapere se siete o no dei super-fisionomisti?
Allora provate a rispondere a queste domande.

Riuscite a:

- Riconoscere un attore che interpreta il ruolo di comparsa in diversi film?

- Dire se due persone (non gemelle) sono della stessa famiglia solo guardandole?

- Riconoscere il volto di qualcuno che non avete visto sin dall’infanzia?

- Riconoscere i volti che hai visto una sola volta?

- Dire quando due foto scattate in due momenti diversi ritraggono la stessa persona?

Se la risposta è sì a tutti questi quesiti, beh, siete dei fisionomisti professionisti!

 

SEI FISIONOMISTA? FAI QUESTO TEST
Se siete ancora più curiosi, l'Università di Greenwich offe una prova ulteriore di 5 minuti (in inglese) per valutare la vostra capacità di riconoscere un volto.

Germana Carillo

IL Colore degli occhi: ecco cosa rivela sulla nostra personalità

Gli occhi sono lo specchio dell’anima e rivelano davvero qualcosa sulla nostra personalità, soprattutto sulla base del colore dell’iride. Il colore degli occhi può aiutarci a capire chi siamo e a comprendere meglio gli altri?

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

Alcuni anni fa un gruppo di ricercatori dell’Università di Orebro, in Svezia, ha condotto uno studio in venivano confrontato gli occhi di 428 soggetti con le caratteristiche della loro personalità per comprendere se tra struttura degli occhi, colore dell’iride e carattere vi fossero delle corrispondenze.

Gli scienziati svedesi ritengono che possano esistere davvero delle corrispondenze tra colore degli occhi e personalità perché i geni responsabili dello sviluppo dell’iride giocano anche un ruolo importante nel formare una parte del lobo frontale del cervello, che influenza proprio la nostra personalità. A loro parere queste informazioni potranno essere utili in futuro nella psicanalisi.

Dai loro risultati è emerso che accanto a caratteristiche diverse dell’iride si sviluppano tratti della personalità differenti. Si tratta del parere espresso da Matt Larsson, scienziato comportamentale che ha condotto lo studio svedese su occhi e personalità. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Biological Psychology.

Anche gli esperti dell’Università di Edimburgo hanno studiato la connessione tra colore degli occhi e personalità, sottolineando che gli occhi sono una vera e propria finestra sul mondo per il cervello. Nel corso del tempo il mondo scientifico si è occupato di frequente dell’argomento. Ecco ciò che è emerso da diversi studi riguardo a colore degli occhi e personalità.

1) Personalità di chi ha gli occhi verdi

Le persone con gli occhi verdi sono considerate particolarmente affascinanti e misteriose almeno secondo quanto emerso da uno studio pubblicato dalla Impulse Corporetion di Los Angeles. Secondo il dottor Hamadi Kallel, che ha studiato a lungo il colore degli occhi, le persone con gli occhi verdi sono originali, creative, lavorano molto bene sotto pressione, sono piuttosto misteriose e autosufficienti, si arrabbiano difficilmente e spesso sono imprevedibili.

2) Occhi azzurri, personalità

Le persone con gli occhi azzurri a volte possono apparire piuttosto timide e molto caute nella vita. Avere gli occhi azzurri può presentare dei vantaggi soprattutto per le donne dato che secondo uno studio condotto negli Stati Uniti le donne con gli occhi azzurri e in generale con gli occhi chiari sopportano meglio i dolori del parto rispetto alle donne con gli occhi scuri.

3) Personalità di chi ha occhi neri o castano scuro

Uno studio pubblicato dalla rivista Personality and Individual Differences dice che le persone con gli occhi molto scuri tendono a bere alcolici molto meno rispetto a quelle con gli occhi chiari, mentre un altro studio rileva che le persone con gli occhi scuri sono generalmente migliori nello sport perché tendono a lottare molto per raggiungere i propri obiettivi. In generale le persone con gli occhi scuri sono considerate misteriose e gradevoli.

4) Occhi nocciola o castano chiaro, che personalità?

Le persone con gli occhi castano chiaro o nocciola sono indipendenti e sicure di sé. A volte i loro occhi sembrano più scuri, mentre altre volte appaiono più chiari, dorati o con delle sfumature di verde, soprattutto a seconda della luce o del colore degli abiti che indossano. Hanno una personalità equilibrata ma a volte amano mantenere un certo tocco di mistero.

5) La personalità delle persone con occhi grigi

Gli occhi grigi sono rari e rappresentano in realtà una variazione di colore degli occhi azzurri. Secondo gli esperti a volte le persone con gli occhi grigi hanno una personalità multisfaccettata con cui lottano per rimanere in equilibrio e devono impegnarsi molto per essere prese sul serio dagli altri.

.

Marta Albè

 

www.greenme.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli