Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


Le Percezioni del Maestro

Le Percezioni del Maestro

Kryon canalizzato da Lee Carroll

 

Canalizzazione dal vivo

Iniziamo l'Insegnamento

Caro Essere Umano, stiamo per parlare di una caratteristica spirituale avanzata. E poichè è avanzata, è difficile parlarne e comprenderla.

"Caro Kryon, sono stato in luoghi in cui persone che meditavano in preghiera sono state guarite, e persone vicino a loro no.

E, per come la penso io, Kryon, pareva avessero la stessa consapevolezza. Vecchie anime venute sulla Terra nello stesso tempo - sorelle con sorelle, fratelli con fratelli. Apparentemente, sembrava che avessero tutti la stessa facoltà, conoscendo tutto delle regole divine del risveglio. Erano Operatori di Luce, uno accanto all'altro, ma uno era trattato in un modo e l'altro in un altro. Non capisco. Come può essere?"

Parleremo di questo come abbiamo fatto raramente in passato. In tutti questi anni passati, tutte le sessioni di canalizzazione riguardavano voi. Voi con voi. Il risveglio di voi con voi; voi e la Terra; voi e l'energia di ciò che chiamiamo il vostro "contratto terreno". Ora, cominciamo un insegnamento avanzato. Tratteremo di voi e degli altri nell'Universo. Voglio parlare di voi e Dio. Voglio parlare di voi con la terra in modi multi-livello. Andremo in molti posti con l'insegnamento di oggi.

La Premessa Principale

Lasciate che vi dia un postulato. E' una regola dello Spirito. Non c'è potere più alto nell'Universo di quello che si trova seduto davanti a me [riferendosi al pubblico]. Questo agli Umani non piace, vero? "C'è altro ben più splendido di me, Kryon. Mi guardo allo specchio. So chi è là". No, non lo sai. Questa è la verità. Questo è un postulato, ed il modo in cui funzionano le cose. Non c'è energia più alta o potere sulla Terra di voi. Non c'è energia più alta o potere nell'Universo di ciò che si trova e fluisce attraverso voi in modo divino. Potete voler mettere qualcosa su un piedistallo ed adorarlo. E' solo una pratica. Potete desiderare di pregare Dio, pensando che Dio sia un'alta entità - uno Spirito che vi ama come un nonno - munificente, onorato e saggio. Ma non si può veramente pregare in quel modo, perchè non è la verità.

"Ma Kryon, noi vogliamo farlo. Andiamo nelle chiese dove adoriamo entità ed idee che sono più elevate di quanto siamo noi, simbolicamente, fisicamente e spiritualmente." Sì, lo fate, ma la verità è la verità, e quello che state facendo è inesatto. Non c'è nulla di più elevato di ciò che si manifesta tramite il sangue delle vostre vene e la consapevolezza che avete. E' schermato da quello che chiamate la dualità. E' segmentato in una dimensione di cui potete vedere solo una parte. La verità è, voi siete Dio. Collettivamente, voi costituite quello che molti adorano quotidianamente. Singolarmente, siete parte integrale dello Spirito, che è unico e necessario perchè questo sistema funzioni. Siete eterni in entrambe le direzioni. Voi siete sempre stati e sempre sarete. Non c'è stato inizio. Ecco quanto siete vecchi.

Perchè vi diciamo questo? Per il prossimo argomento che desideriamo trattare, che il mio partner ha presentato in altre canalizzazioni. Oggi vi diamo anche ulteriori informazioni così sarà più completo di quanto lo fosse.

L'Accordo - un Concetto Interdimensionale

Desideriamo parlare di una cosa che liberamente definiremo come L'Accordo. Somiglia al Contratto, vero? Quando venite sulla Terra, c'è un Accordo. Ora, fermi un attimo. Questo non riguarda voi. Questo riguarda l'Universo. C'è un accordo che fate con l'Universo, che è la Famiglia. Quando venite sul pianeta, c'è un contratto planetario, di cui vi abbiamo parlato e che avete studiato. Vi abbiamo insegnato che i contratti sono solo punti di partenza predisposti. Ogni cosa può essere cambiata in un contratto. Non c'è predestinazione. Ma c'è un'energia interdimensionale di questo pianeta che viene sviluppata. Gli Umani si stanno risvegliando su tutto il pianeta. Questa è un'energia chiamata L'Accordo, e possiamo finalmente andar oltre gli insegnamenti iniziali che vi abbiamo dato per oltre un decennio e iniziare a toccare alcuni concetti che non sono facilmente comprensibili, ma lo sono con l'aiuto divino.

L'Accordo è voi con voi. Il vostro contratto con la Terra è voi con la terra. L'uno è per una vita Umana. L'altro è per sempre. L'Accordo è tra voi e le stelle che potete a mala pena vedere con il miglior telescopio che avete. E' un accordo che tutto l'Universo conosce, ed emerge tramite la vostra struttura cellulare. Influenza il vostro contratto Umano ma, ben più di questo, è l'accordo IO SONO. E' divino.

Incollato sullo strato più divino del vostro DNA, il cui nome vi riveleremo in un prossimo incontro, c'è L'Accordo. E' un accordo tra voi e l'Universo, non tra voi e la Terra. Ha a che vedere con quello per cui siete venuti qui, il che significa che si sovrappone al contratto Umano, ma interdimensionalmente è un avvenimento quantico che ha a che fare con l'Energia dell'Universo attuale esistente, che è sempre in cambiamento.

Questo messaggio può suonare simile a quanto vi è già stato dato, ma non lo è. L'Accordo può sembrare simile al vostro contratto terreno, ma non lo è. Non riguarda gli attributi karmici che avete quando venite, benché ne sia una parte. E' una combinazione di tutte quelle disposizioni che chiamereste le vostre vite passate (che sono ora presenti) e l'Universo (che è sempre presente). La spiegazione di questo è un puzzle che va oltre ogni ragionamento. Ciò nonostante, ve ne parlerò.

Prima di tutto, lasciate che vi dia le reazioni a questo messaggio, perchè già sappiamo quali saranno. Vi parlerò del dono dell'Accordo. Vi parlerò che sin dalla Concordanza [la Concordanza Armonica] avete avuto la capacità di prendere e manipolare questo accordo. Cari Esseri Umani, non prendetelo alla leggera, perchè questo significa un arco di vita più lungo ed essere realmente maestri. Fornisce così tante cose che avete solamente sognato, che ora saranno affrontate. Il dono di essere capaci di operare con questo Accordo è posto ai vostri piedi in attesa di essere aperto. E' l'inizio dell'inizio. E' la nuova dispensazione.

Quattro Reazioni che gli Umani avranno in generale verso queste Cose Spirituali e questo Dono

1. La prima reazione, quella più comune, è: "Non mi seccare, è stupido. Non voglio andarci, non voglio pensarci, non voglio parlarne, non ci credo". Carissimi, non c'è giudizio da parte nostra per questa reazione, perchè l'umanità ha la libera scelta di fare quello che desidera, e non siamo tutti Lemuriani. Il vostro compito era risvegliarvi, e lo avete fatto. La predisposizione che giace nel vostro DNA era cambiare il corso del pianeta ... e lo avete fatto. Ed il prossimo potenziale è che potrete cambiare voi stessi in modi profondi, e molti di voi lo faranno.

2. La seconda reazione dell'umanità è: "Lo vedo. E' glorioso! Voglio adorarlo. Dov'è? Mettetelo in qualche posto dove possa inginocchiarmi davanti ad esso. Lasciate che mi inchini. Quante volte devo inchinarmi? In quale direzione devo volgere il viso?" Questa reazione è molto comune, sapete. Se è spirituale, allora innalzatelo e adoratelo! Non c'è affatto un possesso di questa cosa, è semplicemente la continuazione di una coscienza che si sente separata da Dio.

3. Il terzo tipo di reazione è molto interessante. Proviene dal Lemuriano intellettuale. Questi sarebbe una vecchia anima, ma un'anima che ama intellettualizzare Dio. "Oh, eccolo! Lo vedo. Sono stato in sua attesa. Non è bellissimo? Penso che ci penserò su. Mi chiedo perchè sia qui. E riguardo a Dio? E riguardo me? E riguardo il dono? Mi chiedo cosa tutto questo significhi. Cosa significa rispetto agli altri doni? Quale dovrebbe essere la mia reazione? Sto pensando liberamente o sono condizionato?" Questo è l'Umano che lo intellettualizza del tutto. Si chiede sull'appropriatezza di se stesso, della Terra, di quelli che lo circondano, come dovrebbe comportarsi e qual è lo scopo di tutto quanto. E lo fa per tutta la sua vita! Questa è la descrizione di un Operatore di Luce che non ha ancora acceso la sua luce! Questo Faro non ha luce, ma sta sugli scogli lasciando affondare tutte le navi, mentre egli pondera il significato della vita.

4. La quarta reazione viene da quelli che sono potenzialmente nella sala e che stanno leggendo questo. Avete fatto il viaggio fin qui. Siete seduti, in ascolto o leggendo, e non per caso. La reazione? "Ahhhh, mi domandavo dove l'avevo lasciato. Mi domandavo se l'avevo messo fuori posto - eccolo là. E' mio, sapete. Lo raccoglierò e metterò in tasca. Lo custodirò accuratamente perchè è mio.".

Ecco quattro reazioni molto differenti a questi insegnamenti. Lasciate che ora vi parli dell'Accordo. Lo farò quanto prima possibile, perchè indugiare su una di queste cose oltre quello che narreremo, ci farebbe tornare un'altra volta.

L'Accordo

Cominciamo l'insegnamento dicendo: ci sono delle caratteristiche in questo nuovo procedimento, in cui voi potete operare con questo Accordo. Di nuovo, non stiamo parlando del vostro contratto terreno. L'Accordo è tra voi e l'Universo e riguarda la vostra vita sulla Terra e la sua relazione con tutte le cose dell'Universo. L'intero motivo per cui questo insegnamento viene dato è migliorare l'energia del maestro che cominciate a ricevere. Vi diamo questi elementi di comprensione per lavorare con essa, cambiarla, ed operare decisioni nella vita che hanno in sè il potere della divinità.

Collaborazione

Il primo elemento è che se cambierete questo accordo, dovrete comprendere la collaborazione con Dio. Questo è un elemento che vi ho dato molto tempo fa, la premessa che voi siete divini e che ciò che chiamate Dio è un collaboratore. Ogni collaborazione deve essere compresa, esservi accordo, ed il concetto deve essere assimilato. Quando assimilate un concetto, è come se foste voi quello che lo ha creato. Ecco come dovete personalmente sentirvi.

Il Potere più Alto

Se avrete successo, allora dovete anche comprendere ed essere d'accordo al 100% che voi siete il potere più alto dell'Universo. Oh, non da soli, ma con gli altri, che insieme non c'è nulla di più forte o più elevato della vostra divinità, ed è agganciato alla creazione presente. Questo è anche il riconoscimento che non c'è alcun potere che possa sconfiggervi. Non c'è alcun potere che possa fare delle cose a voi. Non c'è alcun potere conosciuto più alto di voi nell'Universo che possa gettarvi una maledizione, inviarvi una malattia o controllarvi. Non esiste semplicemente nulla che possa influenzarvi più di quanto permettiate entro il grandioso piano della vostra divinità. Non fraintendete, questo aspetto è spesso il più difficile di tutti da avere.!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Paura

Se comincerete a lavorare con L'Accordo, dovrete comprendere la paura. Non ho detto di eliminarla, perchè non potete farlo. Non vi è permesso. Anche i maestri avevano paura, ma la bilanciavano. La mettevano al suo posto. Vedete, la paura nell'Essere Umano è in modo tale che non può essere rimossa. Deve rimanere lì perchè abbiate la vostra dualità. Fa parte del test. Comunque, deve essere messa dietro di voi. Tutte le cose che potrebbero farvi paura - anche le cose più sottili - devono essere identificate, riconosciute e inquadrate, se necessario, e relegate in un posto dietro lo strato che è divino.

Sto cercando di esporlo nel modo più semplice possibile. Ma potreste dire: "Bene, Kryon, l'ho fatto. Non ho paure. Andiamo avanti." Lascia che ti chieda, guaritore: ti proteggi quando lavori su Umani problematici? Hai qualcosa intorno a te per aiutarti energeticamente così che quelli che curi non ti influenzino? Forse le loro energie negative interferiscono con la tua energia? Forse hai qualcosa che ti aiuta in questo? Se lo fai, questa è paura.

Non hai fiducia nella tua luce? Quanto devi essere divino per avvicinarti ad un'energia più bassa senza che essa t'influenzi? Sei un frammento di Dio! Ovunque tu vada porti una bolla di divinità e l'unica cosa che può penetrare questa bolla sei tu. Con la tua incredulità e con la tua paura, tu svuoti il tuo potere.

Non siamo qui per giudicarvi o ammonirvi. Questi insegnamenti sono solo istruzioni per dirvi di mettere la paura dove le spetta - dietro di voi! Non fate nulla che sia specificamente programmato per proteggervi dalle energie degli altri, perchè non è necessario. Voi portate tutta la luce. Quando andate in un luogo e l'inondate con la luce più brillante possibile, vi bloccate un attimo per dire: "Bene, sapete, l'oscurità può aumentare e spegnerà la luce" ? No, non lo fate, perchè conoscete le potenti caratteristiche della luce che portate. Non abbiate paura di queste cose, non importa quanto possano sembrare buie. La vostra luce le trasformerà. Accettate le difficoltà di petto. Quando c'è negatività, modificatela! Inondatela d'amore ed impregnatela della divina energia di Dio che portate con voi inesauribilmente.

Permettere un Futuro Modificato

Eccone una bella grossa: far andar bene cose che vanno diversamente da come volete. Lasciatemi raccontare la storia di una donna che aveva un desiderio. Disse: "Comprendo tutte queste cose. Sono un Faro; sono divina; sono una Lemuriana; ho messo la paura dietro di me. Ho messo tutto il mio passato dietro di me. Vivo esattamente come gli insegnamenti dicono che dovrei. Lo sento. Mi amo e amo Dio. Mi amo tramite la mia divinità, ma voglio realmente un compagno. Voglio qualcuno che mi ami. Lo so che è terribilmente 4D da parte mia, ma lo voglio veramente."

E allora pregò: "Caro Dio, dammi un compagno. Dammi un compagno. Dammi un compagno. E nel caso avessi perso il mio messaggio, Dio, te lo dirò di nuovo: dammi un compagno!".

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

Ma non ne arrivò uno, non ne arrivò uno, non ne arrivò uno. Infine disse: "Userò quello che so per costruire il mio compagno. Sarò io il mio compagno! Kryon ha detto che sono un gruppo, così userò il mio lato maschile/femminile, costruirò il mio partner e sarò felice con me stessa!" E lo fece.

Si innamorò di se stessa anche più di quanto non fosse già - non in modo egoistico, ma divino. L' IO SONO rimase saldo. La donna vide la divinità e l'essere uno di tutte le cose e disse: "Non ho bisogno di nessuno". Molti dei suoi amici si sentirono delusi, tenne veramente una cerimonia dove lei sposò se stessa! [risate] Che storia! Eccola, molto soddisfatta: "Caro Spirito - pregò - grazie per avermi mostrato qualcosa che non mi aspettavo. Adesso è ok. Lo è veramente. Non ho bisogno di nessuno."

Va bene lo stesso se si mette diversamente da come ti aspetti? Ecco una situazione dove la saggezza divina ha cambiato l'esito e non è stata esaudita un'intensa aspettativa. Cos'è accaduto? La donna ha cambiato il suo futuro ed ha cambiato anche il suo desiderio. Ora, potremmo lasciare questa storia, ma non è finita.

Ascoltate, perchè questo è importante: in questo caso particolare, questa donna preparò la strada in modo così completo per un compagno che arrivò da lei subito dopo che si innamorò di se stessa! All'improvviso, proprio quando non sentiva di aver bisogno di qualcuno, venne ciò che aveva tanto disperatamente chiesto quando si sentiva così dipendente alla richiesta. In questa nuova relazione, non c'era dipendenza. Invece, c'era solennità e gloriosa solidarietà. Due Esseri Umani si unirono, entrambi innamorati di se stessi, nessuno dei due dipendente dall'altro, ma amandosi l'un l'altro così tanto che andarono letteralmente insieme nella tomba. Questo è amore.

Capite cosa sto dicendo qui? Non appena questo Umano ha raggiunto e scoperto la sua divinità, l'intero paradigma delle sue necessità è altrettanto cambiato. Nel suo caso, non ebbe quello che voleva da Dio. Ebbe ciò che voleva da lei stessa.

Comunicazioni Cellulari

Comunicare con la struttura cellulare del vostro corpo è una cosa che abbiamo insegnato per quasi un decennio. Dovrete costruire un ponte tra quello che vi è stato detto che non potete fare e che è impossibile e quello che ora è possibilissimo. Dovrete essere uno di quelli che sanno come parlare alla propria struttura cellulare. Non è difficile. Una parte del dono dell'Accordo è il dono della comunicazione cellulare. Verrà il momento in cui vi daremo maggiori informazioni interdimensionali sul come connettersi in questo modo, ma per ora, diciamo solo che si trova davanti a voi in modo ovvio. E' solo che la vita nella vostra realtà vi dice che non può essere fatto. Comunque, la vita che è molto reale nelle altre dimensioni e che esiste simultaneamente in voi, vi sta supplicando di farlo. E tra questi concetti c'è un ponte da attraversare, un'unione. Vi è già stato in parte dato nei primi passi che ho già illustrato oggi. Riconoscetelo, associatelo, credetelo, intendetelo e le cellule inizieranno ad ascoltare.

Rimuginare

L'abbiamo detto prima: non rimuginate su tutto! Onorate. Assimilate. Non pensateci sopra. Il processo del pensiero Umano e la logica connessa sono rispettatissimi e vi hanno dato alcune delle vostre migliori conoscenze. Però vi tiene lontani dal ponte della comunicazione cellulare. Perchè più ci pensate, più si allontanerà. Se trattaste il cibo in questo modo, morireste di fame! Pensate alla respirazione e al processo dell'ossigenazione ad ogni respiro? No! E' forse ora di trattare la spiritualità nello stesso modo. Alcuni hanno chiesto: "Kryon, come possiamo pensare al di fuori di questa realtà quadri-dimensionale?" Dovrete far pratica. La meditazione è una delle chiavi. Mettetevi in uno stato non-pensante, è il permesso di diventare illogici per un momento. (Comunque, alcuni dei migliori scienziati del vostro pianeta lo fanno regolarmente per trovare soluzioni ai problemi ... fuori dall'inscatolamento della logica).

Alcuni hanno chiamato questo uno "stato di sogno", che capita mentre ve ne andate in giro. Sta accadendo veramente a qualcuno di voi, ed è il motivo per cui alcuni dei vostri amici pensano che siete pensierosi! Quindi controllatelo, perchè ne avrete bisogno. Portate tutto nella vostra realtà. Non separate i due concetti ... realtà e realtà modificata. Pensate ad esse come una, ma siate consapevoli di poter essere in uno stato meditativo anche mentre usate la logica. Comprendete come questo si percepisce, e lavorate con esso in modo tale che l'uno non esaurisca l'altro. Non rimuginate sul potere della vostra interdimensionalità

Permettere ugualmente di Restare

Questo è la più difficile di tutte quante. E' difficile da approcciare... difficile da descrivere... difficile parlarne. Ecco una lamento comune: "Caro Dio, ho un problema nel mio corpo. Potrei avere una difficoltà mortale. Ho una predisposizione ad una malattia, e sento che sta andando avanti. Caro Dio, ho una malattia! E' qui adesso! Caro Dio, voglio guarire. Per favore, dimmi cos'è che dovrei fare. Sono disperato. Cosa devo fare?"

[Pausa]

Ora, siamo tornati all'inizio, vero? Perchè alcuni guariscono ed altri no? Il motivo: non riguarda te, caro Essere Umano. Riguarda L'Accordo. Tornate indietro e rileggete il lamento qui sopra. E' un lamento terreno, non un lamento universale. Ora, il maestro chiederebbe anche a se stesso: "Qual è l'appropriatezza dell'azione che sto richiedendo entro lo schema del piano universale del perchè io sono qui? Si realizzerebbe qualcosa di meglio nel lasciar procedere la malattia ... anche a morirne?"

OH MAMMA………………….

Come ti sentiresti se ti dicessi che sarebbe meglio che ti tenessi la malattia e morissi presto? E se ti rivelassi che il pianeta potrebbe aver maggior beneficio se tu morissi? Lo faresti? L'Umano direbbe no. Il maestro direbbe sì.  CAPISCO MA A VOLTE E’ NO A VOLTE E’ SI………………NON SO PRONTA ANCORA…………

Capite, questa è la saggezza divina, e fa tutto parte del comprendere ed operare con L'Accordo.

Pensate che i maestri non intuissero le loro morti, anche le morti premature? Oh, lo intuivano. Vi siete mai chiesti perchè alcuni di loro vi sono entrati così volontariamente? E' per la grandezza dell'Accordo ... un aspetto universale che trascende ogni cosa terrena, ma nello stesso tempo coinvolge la terra e voi sulla terra. E se il pianeta e quelli che vi circondano beneficiassero della vostra morte? Lo fareste? E se coloro che ti circondano rispondessero alla tua morte in modo così grandioso da portarli in un luogo dove mai sarebbero altrimenti andati, e continuassero a fare cose grandiose oltre ogni immaginazione? Lo faresti?    PER ALCUNI SI……. CAPISCO MA ANCORA NON CI SONO COMPLETAMENTE ….MA CI STO ARRIVANDO PIAN PIANO…..

Sapete, questo è L'Accordo per eccellenza. E' tra voi e l'Universo. Riuscite ad arrivarci? Riuscite a vedere il bene della famiglia sopra il bene di una vita? Riuscite a sentirvi a vostro agio? E' complesso, vero? E' anche bellissimo, vero? E' il motivo per cui vi amiamo come vi amiamo.

Caro Umano, quanti Guerrieri della Luce vedi percorrere il loro cammino ammalati? Moltissimi.

Quanti sono su una sedia a rotelle? Moltissimi.

Questo significa che non hanno semplicemente fatto un buon lavoro con la loro comunicazione con Dio ... o potrebbe anche essere esattamente l'opposto?

Quanti bambini Umani sono morti affinché i loro genitori trovassero illuminazione? Moltissimi. Fa parte dell'Accordo.

Ecco un consiglio: non ragionate oltre misura su questo. Non potete sapere cos'è appropriato davanti a Dio finché state realmente percorrendo il cammino. Non ragionate intellettualmente cosa fareste, o farebbe un altro sulla Terra. Questo non è un messaggio per gli Operatori di Luce della Terra verso il soffrire. Ogni cammino è unico, ed ogni cammino grandioso. Ma il cammino di un maestro è un cammino che pensa oltre il corpo terreno, e lascia spazio ad una visione più ampia.

Tempi

"Che dici dei tempi, Kryon? Se comprendiamo veramente tutto questo e ci lavoriamo sopra, quanto ci vuole per iniziare ad operare con questo Accordo? Si parla di un mese, un anno?" La risposta è: subito e mai. Dovreste capirlo ormai. Chi sei tu veramente? A cosa somiglia il tuo passato? Per quale motivo sei veramente venuto? Quante persone stai influenzando? Qual è la cosa migliore per tutti? Questo è L'Accordo.

Riconoscimento di Sé

L'ultimo si lega al primo. Se comincerete a comprendere qualcosa di questo, anche marginalmente, allora dovrete auto-riconoscervi. Cosa pensate di voi stessi? Ricordate la donna che si innamorò di se stessa e sposò se stessa? Aveva compreso perfettamente. Non è presunzione o egotismo. Gli Esseri Umani che hanno il riconoscimento di sè, sono innamorati di se stessi. Ridacchiano durante la loro vita quando guardano nello specchio quello che la dualità mostra loro, ma ne sanno di più. Vedono la "presenza IO SONO" nei loro propri occhi. Vedono un'anima eterna che sembra diversa ogni volta che si mostrano sul pianeta.

Somiglia a collaborare con Dio, vero? Vi abbiamo dato gli elementi per aiutarvi con il riconoscimento di sè e potete trovarli nei nostri messaggi precedenti.

Così questo è l'insegnamento di oggi. Questo è l'apice nel toccare uno degli argomenti più importanti di cui abbiamo mai parlato. Vedete, il maestro che cammina sulla terra conosce la sua parte entro lo scopo dell'Universo. L'Essere Umano, anche quello illuminato, è alla continua ricerca del suo sentiero sulla Terra. Capite la differenza? Vi chiediamo di soffermarvi sui temi universali e di diventare interdimensionali.

Vi chiediamo per la prima volta di pensare come un gruppo invece che come un individuo e di superare gli insegnamenti semplicistici del passato entrando in una comprensione del futuro basata sulla saggezza.

Così, benedetti sono gli Esseri Umani che comprendono questo messaggio e cominciano a vedere se stessi in modo diverso da quanto pensavano prima. Benedetto è l'Essere Umano che se ne va da questo luogo diverso da quando è entrato. Ci saranno persone in questo luogo, e che leggono questo, toccate più di quanto si possa pensare. E se questo sei tu, questo entourage chiamato famiglia di Dio sarà con te con gioia, volontariamente e con amore. GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Nel lasciare questo luogo, questo entourage porta con sè alcune entità che sono state qui molto a lungo [parlando dei fantasmi del teatro!]. Alcuni hanno atteso questo giorno per andarsene. Sono veramente energie prive di forza vitale, ma per voi, per il vostro modo di pensare, sembra che essi abbiano forza vitale. E' una cosa interessantissima per voi da comprendere - la differenza tra l'energia e la vita. Dovrete entrare nel merito anche di questo, nella vostra vita. La scienza un giorno dovrà decidere, quando troverà la vita nell'aria e nell'acqua, se è veramente viva o no! Allora, forse, dovranno solo ridefinire la vita. Questa è vita interdimensionale. La vita interdimensionale è spesso semplicemente energia posta in modo da dare inizio ad un cambiamento dimensionale. Non mi aspetto che capiate.

Che la storia ed il futuro di questo luogo ora si uniscano. Che sia visto come appropriato, come divino, anche come benedetto. Si possa moltiplicare in modi che neppure si conoscono. Possa chi ha letto ed ascoltato questo messaggio oggi essere confortato, amato ed abbracciato mentre conclude questo momento.

E che sia così.
 

Kryon

 

www.kryon.com

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli