Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


I NUOVI BAMBINI DELLE STELLE O SEMI STELLARI (STARSEED)

BAMBINI INDACO, CRISTALLO, ARCOBALENO,

 E I NUOVI BAMBINI DELLE STELLE O SEMI STELLARI (STARSEED) 

Una delle informazioni nell'ambito New Age che vanno più di moda è senza dubbio quella dei bambini speciali. Con ciò intendiamo i vari bambini indaco, i bambini cristallo e così via....ora si parla di un sacco di "tipologie" di bambini speciali. E per tal motivo, è forse utile mettere un po' di ordine e chiarire e definire tali tipologie.

E' importante innanzitutto far sì che l' "unicità" di tali bambini non crei separazione e non escluda in qualche modo tutti gli altri. Pur essendo certo che consciamente tutti siamo d'accordo sul non mettere eccessivamente sul piedistallo questi bambini, penso che inconsciamente le cose siano più complesse. E spesso ci sono forme-pensiero e pensieri inconsci distorti di separazione, esaltazione, distorsione emotiva, traumi infantili, problemi relazionali ecc. che stanno dietro all'esaltazione mediatica di questi bambini.
Solo in tal senso i bambini indaco ed i bambini cristallo si possono considerare nostri maestri: essi, è necessario sottolinearlo, non sono infatti assolutamente superiori agli altri spiritualmente! Per capire ciò, è bene spiegare la natura di questi bambini.

La percezione dei bambini indaco è una percezione dell'eterico da parte di sensitivi, dove si è notato esservi bambini con caratteristiche eteriche peculiari. E' dall'eterico cioè che si è scoperto tale fenomeno. I bambini cristallo hanno invece caratteristiche fisiche peculiari. In altre parole, nel primo caso la caratteristica è una connessione energetica, nel secondo una attivazione genetica. Vediamo meglio tali due tipologie.

Innanzitutto, se è vero che esistono macchinari che possono vedere in parte le connessioni energetiche eteriche (ad es. macchina Kirlian che percepisce l'aura eterica, intesa come insieme di connessioni energetiche, più vicina al corpo fisico) non esistono invece tecnologie, al giorno d'oggi (e per fortuna), per misurare l'attivazione del dna: tale attivazione è infatti nel dna spirituale del Corpo di Luce, attivazione che aumenta man mano che lo Spirito (attraverso il Corpo di Luce) entra nella forma umana durante la propria personale ascensione. Ciò che le tecnologie moderne vedono è invece la sola attività fisica delle basi azotate del dna, e non la loro reale attività spirituale. Attività, quest'ultima, che si esplica in una attività interna alla singola base azotata, e non in un suo scambio informativo esternamente visibile dalle macchine ed inteso come attività fisica. Le informazioni del Corpo di Luce, infatti, vengono trasmesse a livello olografico da una base azotata all'altra (e più ancora in profondità, da ogni singolo quark ad un altro) senza il bisogno di un passaggio di informazioni fisicamente visibile da una particella all'altra.

La caratteristica dei bambini indaco è quella di avere nell'eterico una connessione speciale con razze extraterrestri. La loro natura (a differenza dei bambini cristallo, come si vedrà) non è connessa ad una maggiore attivazione genetica alla nascita, bensì ad una particolare connessione con extraterrestri alla nascita. Nessuna persona fisica terrestre è di per sè un extraterrestre, nemmeno a livello eterico in quanto se nato fisicamente qui per forza, per le leggi della manifestazione, deve essere nato qui anche nell'eterico (la realtà passa dall'eterico al fisico, e ciò che è fisico è per forza stato anche eterico in precedenza). Questa connessione è sempre karmica: attaccamenti eterici con persone eteriche et (presenti su quel dato piano eterico) e così forti da far percepire talvolta alla persona fisica di essere essa stessa extraterrestre. La definizione "indaco" è sensata, dato che la maggior parte di tali bambini presenti in occidente sono connessi etericamente ai siriani (popolo il cui colore dominante nell'aura eterica è il blu). In oriente, invece, la maggior parte di tali bambini speciali sono connessi etericamente ai pleiadiani (popolo il cui colore dominante etericamente è il violetto).

La caratteristica dei bambini cristallo (o bambini della Nuova Era), invece, è quella di avere una genetica alla nascita superiore alla norma. Ora, sebbene sia vero che tale attivazione riguarda prima di tutto il dna spirituale (cioè del Corpo di Luce), ciò non significa dire che tali bambini siano spiritualmente più evoluti degli altri! Assolutamente no.

Tale attivazione genetica riguarda la sola possibilità che si dà allo Spirito di discendere nella forma: maggiore è l'attivazione del dna, e maggiore è la "quantità" di Spirito che può discendere nella forma. Ma tale "quantità" discesa è solo una piccolissima frazione della grandezza di un'Anima (Spirito individualizzato), la cui reale grandezza si può notare solo una volta che tutta tale Anima è discesa nella forma (ossia quando si completa lo sviluppo del Corpo di Luce, livello 3 miliardi).

Ciò significa, in altre parole, che vi possono essere persone la cui Anima è molto più evoluta di quella dei bambini cristallo ma che, per questioni karmiche e limiti della forma, non è stata (ancora, si spera) incorporata nella realtà fisica nella stessa percentuale. L'evoluzione spirituale è dello Spirito, e non della forma fisica. Sebbene sia vero che la vera novità di questa Nuova Era è che esiste la possibilità di incorporare l'Anima, attraverso la nuova energia (magnetica), in modo completo nel proprio corpo e poterne manifestare fisicamente le qualità, rendendo altresì il proprio corpo fisico sempre più forte, sano e, si spera, immortale.

Si parla anche di altre "tipologie" di bambini speciali, ma in realtà non ne esistono altre se non come ulteriori specificazioni delle due qui analizzate. Una tipologia di cui si parla di recente, ad esempio, è quella dei bambini arcobaleno: essi altro non sono che una specificazione dei bambini cristallo, in particolare si tratta di bambini nati con una vibrazione di 6000 o superiore.

E' importante sottolineare anche che tali bambini non hanno alcun potere speciale a livello fisico, mentre a livello eterico possono mostrare di certo una maggior sensitività ed un maggior senso di potere. A livello spirituale, senza dubbio mostrano una coscienza fisica più espansa, dovuta appunto alla maggior attivazione genetica. I bambini indaco esistono sin dai primi anni cinquanta, mentre i bambini cristallo solo dal 2000 (i bambini arcobaleno, in particolare, solo dal 2004).

 Gli indaco sono venuti per gettare i semi per la nuova umanità, cioè per aiutarci ad evolvere, rappresentano un’evoluzione e una speranza per il futuro. Poiché come si sostiene da molto tempo, stiamo per entrare nella quarta dimensione, abbiamo bisogno di evolverci rapidamente a livello spirituale e genetico e lo scopo degli indaco è proprio quello di aiutarci.

Il loro obiettivo è stato anche quello di aprire le porte ai bambini cristallo. E’ bene però tener sempre presente che un bambino indaco (o cristallo o arcobaleno)  non deve sentirsi più speciale degli altri come purtroppo spesso accade. 

BAMBINI CRISTALLO ed ARCOBALENO 

Vengono definiti bambini cristallo (o Cristallini) i bambini nati dal 2000 in poi, alcuni sostengono che siano i figli dei bambini indaco. I Cristallini sono molto pacifici e vulnerabili, hanno un’energia molto potente e non ce ne sono molti perché l’umanità deve essere pronta a riceverli. Ad esempio si sostiene che Gesù fosse un Cristallino e fu “incompreso” perché l’umanità non era pronta. Non a caso Gesù è detto Cristo, da cui Cristallo.

I bambini nati dal 2004 in poi sono invece definiti bambini arcobaleno ma per ovvie questioni di tempo le testimonianze a riguardo sono ancora esigue, ad ogni modo rappresentano un’evoluzione ancora maggiore. 

STARSEED (SEMI STELLARI) dal 2010.

Alcune testimonianze parlano anche di bambini starseed ovvero di bambini semi-stellari. Il corpo degli starseed è umano ma loro percepiscono che sono diversi: provano una profonda attrazione per certi animali, come i delfini e sono profondamente attratti dalle stelle e dalla metafisica, in poche parole sentono di non appartenere a questo mondo. Non ci sono molte testimonianze a riguardo ma è probabile che anche gli Starseed siano venuti sulla Terra per aiutarci ad evolvere.

Gli starseed sono una categoria a parte di individui in quanto non sono umani al 100%. Essi hanno almeno un genitore che non è sulla Terra e il genitore vero è quello extraterrestre. Sovente i genitori fisici del bambino sono starseed a loro volta. Il corpo degli starseed è umano ma loro si sentono strani perchè percepiscono che sono diversi e provano una profonda attrazione per certi animali, come i delfini che somigliano molto alla loro forma originale (su Sirio, pianeta degli Starseed, c’è una razza chiamata Nommos che ha le sembianze di un delfino). Incisioni rupestri rappresentanti delfini che scendono da astronavi ed entrano in acqua sono state ritrovate presso i Dogon africani e molte altre antiche tribù "primitive" in tutto il mondo. E’ probabile che anche gli Starseed siano venuti sulla Terra per aiutarci ad evolvere. Ecco alcune caratteristiche degli Starseed: si sentono molto soli; non si sentono pienamente umani; la maggioranza degli starseed porta geni cristallini per la ricodifica/ascensione. I geni cristallini permettono loro di accedere ad altre dimensioni; hanno una temperatura corporea più bassa del normale; spesso sono in conflitto con il genitore del sesso opposto; sono affascinati dalle stelle e dalla metafisica.

 

http://www.animazen.it/indaco_e_cristallo.html

 

Vi ricordiamo che non necessariamente condividiamo quanto riportato :

… SU ALTRI SITI SI AGGIUNGE :

 

Dopo i bambini Indaco , i bambini Cristalli e quelli Arcobaleno ora giungono sulla terra gli ”Starseed”, i figli delle stelle !

 

Sono “anime” umane solo in parte ed estremamente evolute, brillanti come stelle. Nascono con la consapevolezza di sé e con un bagaglio di conoscenze che possiamo solamente sognarci.

Percepiscono i pensieri delle persone che hanno intorno, sono in grado di leggere loro dentro, di capire chi sono e come sono, come agiranno e si comporteranno.

I bambini delle Stelle hanno in sé l’impulso a far del bene  che non li abbandona mai ed è la loro guida spirituale.

Non sono umani al 100%, difatti hanno una componente extraterrestre, arrivati qui da un altro mondo hanno il compito di assistere l’umanità attraverso l’ingresso nella Nuova Era, il 2012.

Gli Starseed, o figli delle Stelle, spesso si sentono soli e sanno di non essere originari di qui.

In genere il loro vero genitore è quello che non è sulla Terra, oppure sono figli di Starseed già sulla Terra da tempo.

 

Il cielo ha sempre affascinato gli uomini e sin dall’antichità sono nate leggende e storie sulla volta celeste e i loro presunti abitanti extraterrestri.

I nativi americani, in particolar modo, hanno portato con loro leggende molto interessanti a riguardo e ne hanno persino creato una loro religione con veri e propri culti e riti.

In alcune leggende Cherokee, si dice che la loro cultura ebbe origine nell’ammasso di stelle delle Pleiadi molto, molto tempo fa.

 

Essi affermano di essere venuti a questo mondo come Figli delle stelle (starseed o semi delle stelle)  per portare luce e conoscenza.

Se le storie sono vere allora molti di noi ora contengono DNA pleiadiano.

 

Ma chi sono e cosa fanno questi figli delle stelle (starseed) ?

Sono fisicamente uguali agli altri umani ma provengono da altri pianeti.

Non sanno di questa loro caratteristica ma dentro di loro si sentono estranei al nostro pianeta, provando nostalgia ma curiosità al sapere che potrebbero provenire da altri mondi.

 

Vedono la nostra società ingiusta e stupida e si allontanano da associazioni politiche e religiose.

Il loro scopo è quello di aiutare l’umanità a comprendere cosa è bene e cos’è male per poi farla avviare verso ad una nuova era di cambiamento spirituale.

 

Sono esseri volontari che da altri mondi vengono inviati sul nostro pianeta, privati di memoria ed avviati, sin dalla nascita, verso un processo che li porta alla completezza, per essere connessi al loro sé superiore.

Quando hanno raggiunto questa consapevolezza possono allora attivarsi attraverso un “codice del risveglio” per aiutare il pianeta terra compiendo la loro missione.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

Gli starseed hanno quasi sempre un genitore umano (di solito la madre) e uno di un altro pianeta, l’accordo viene stabilito tra gli stessi genitori naturali e i genitori starseed prima della nascita del bambino e in un qualche modo essi rimangono sempre in contatto tra di loro per stabilire un rapporto d’amore e di supporto.

Questo fatto potrebbe spiegare le numerose astronavi aliene avvistate attorno alla terra fin dai tempi antichi.

 

Ecco alcune caratteristiche degli Starseed :

-         Hanno un intenso senso di solitudine.

-         Si sentono come se non facessero parte della loro famiglia terrestre.

-         Sono affascinati dalle stelle e sentono che la loro casa è la fuori, ma non riescono a ricordare dove.

-         Cominciano a mettere in dubbio le usanze della terra in giovane età.

-         Sono attratti dalla ricerca metafisica delle risposte sul perché si sentono così soli e sul perché non sembrano sentirsi a proprio agio sulla terra.

-         Molti hanno una relazione conflittuale con il genitore del sesso opposto.

-         La maggioranza degli starseed ha i tratti del viso della propria madre, ma il resto del corpo è come quello del padre o viceversa, dipende da quale genitore è quello vero, quello da fuori il pianeta. Ciò è fatto per una ragione.

-         La maggioranza degli starseed è portatore dei Geni Cristallini per la Ricodifica/Ascensione del DNA. I geni cristallini li rendono capaci di canalizzare ed avere facilmente accesso ad altre dimensioni così come ricodificare il proprio DNA.

-         Possiedono una temperatura corporea più bassa del normale e hanno l’incapacità di gestire il calore.

-         il 65% di loro sono di sesso femminile, il restante 35% maschile

-         hanno degli occhi irresistibili, spesso di colore grigio, verde, azzurro, indaco

-         sono dotati di un forte magnetismo personale e un senso di “regalità” innato

-         esseri sensibili come i bambini e gli animali sono attratti da loro specie i delfini e i felini

-         il 57% ha delle capacità "sensoriali" che li aiuta a capire le persone e a percepirne l'aura

-         sono particolarmente riluttanti a qualsiasi forma di violenza e di volgarità, fisica o verbale

-         diventano frustrati se costretti da interagire con sistemi organizzati in forma rituale che non richiedono il ricorso al pensiero creativo

-         il 90% di loro si sente tutt'uno con l'universo

-         il 97% è fortemente sensibile alla luce, agli odori e ai suoni

-         il 90% è sensibile ai campi elettromagnetici, naturali o artificiali

-         l'80/85% ha spesso problemi fisici legati al freddo e all'umidità (es. sinusite cronica) e alle alte temperature

-         il 50% ha delle capacità di guarigione sia su stessi che su altre persone

-         quelli in fase di "risveglio", o già attivati, sentono una pressante urgenza di assolvere ai loro compiti

-         hanno un forte bisogno di sapere la verità

-         alcuni di loro hanno avuto incontri ravvicinati con UFO o hanno avuto sogni riguardanti gli altri mondi

-         tutti credono alla vita extraterrestre.

-         sono spesso coinvolti in associazioni per la salvaguardia dell’ambiente e degli animali

-         sono estremamente ecologici

-         Sono per la maggioranza allergici o intolleranti ai farmaci e agli additivi chimici

-         Si cibano solo di alimenti naturali e biologici

 

I "Figli delle stelle" si incarnano nelle stesse condizioni di debolezza e di totale amnesia sulla propria identità, sulle proprie origini e i propri scopi degli umani terrestri.

 

Tuttavia, i geni dei Figli delle stelle hanno in sè un codice di "chiamata al risveglio", che serve a "attivarli" a un momento predeterminato della loro vita. Il risveglio può avvenire in modo delicato e graduale o può invece essere del tutto improvviso e drammatico.

 

In entrambi i tipi di evento, viene recuperato un certo grado di memoria, che permette ai Figli delle stelle di assumersi coscientemente la responsabilità della propria missione. Anche le connessioni con i loro Sè Superiori vengono rafforzate, e questo permette loro di venire guidati in larga misura dalla loro conoscenza interiore.

 

http://www.animazen.it/indaco_e_cristallo.html

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli