Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


Categoria: "Cure Naturali"

LE VITAMINE SONO ESSENZIALI PER VIVERE. TU LE CONOSCI ?

LE VITAMINE

Le Vitamine sono essenziali per vivere, contribuiscono a mantenere l'organismo in buona salute, regolano il metabolismo e aiutano i processi biochimici che liberano energia dagli alimenti.

Troverete che in paesi e stati differenti ci sono differenti limiti imposti alla quantità di Vitamine presenti negli integratori alimentari, questo perchè ci sono differenti interpretazioni sulla quantità di Vitamine necessarie a scopo preventivo.

La sigla RDA (Recommended Daily Allowance) che significa "razione giornaliera raccomandata" è un termine coniato più di quaranta anni fà dal Food and Nutrition Board degli Stati Uniti per stabilire appunto questa quantità.

In Europa si sta cercando di trovare un valore comune in tutti gli stati membri ed a oggi ci sono differenze non solo sulla quantità ma anche sull'uso. Con il continuo avanzare delle ricerche scientifiche oggi si parla anche di ODA (Optimum Daily Allowance) "razione giornaliera ottimale" che stando agli attuali studi è una richiesta di avere un maggiore dosaggio per aiutare il corpo a funzionare meglio.

L'ODA segue gran parte delle raccomandazioni della RDA aggiornandole agli studi attuali e precisando meglio i dosaggi di ciascuna vitamina allo stato attuale degli alimenti oggi usati

LA VITAMINA A

La Vitamina A (retinolo) è liposolubile, ovvero si scioglie in presenza dei grassi e protegge dalla cecità notturna e da altri disturbi oculistici, cosi come da disturbi dermatologi come l’acne. Aiuta a rinforzare il sistema immunitario, è utile nelle ulcere gastrointestinali e necessario per il mantenimento del tessuto epiteliale.

La Vitamina A è importante nella formazione delle ossa e dei denti, rallenta il processo di invecchiamento e agendo come antiossidante aiuta a proteggere le cellule da varie malattie. Le proteine non possono essere utilizzate senza questa vitamina.

Si trova nell’olio di fegato di pesce, nel fegato degli animali, mentre  nella frutta e nei vegetali di colore verde giallo si trova il Betacarotene.

Gli alimenti che ne contengono una quantità significativa sono:

aglio, albicocche, alfalfa (erba medica), asparagi, barbabietole, bietole, broccoli, carote, cavolo, crescione, melone cantalupo, olio di fegato di pesce, papaia, patate dolci, pepe rosso, pesche, prezzemolo, rape, senape, spinaci, spirulina, tarassaco (le foglie), zucchine e zucca gialla.

Il betacarotene è il più attivo tra i 600 carotenoidi presenti in natura nel mondo vegetale e una volta consumato l’alimento che lo contiene, il fegato provvede a trasformarlo in Vitamina A. Tra i carotenoidi ricordiamo la Luteina presente nei broccoli, nei cavolini di Bruxelles e nel cavolo, utile nelle problematiche legate alla vista.

La carenza della vitamina A può essere dovuta da malattie epatiche o intestinali che ne impediscono l'assorbimento, anche alcuni farmaci o alimenti ne impediscono l'utilizzo come il cortisone,  l'alcool,  il caffè.

L'assorbimento della Vitamina A è favorita dalla presenza di Vitamine : B1, B2, B3, B6, colina e comunque tutto il complesso B , C, E, e da minerali come zinco, calcio.

Avvertenze

Dosi elevate e protratte possono provocare diversi disturbi poiché la Vitamina A essendo liposolubile viene immagazzinata nell’organismo. Coloro che soffrono di epatopatie non dovrebbero eccedere nelle quantità assunte di Vitamina, chi ha problemi di reni, dovrebbe assumere con cautela la vitamina A, specialmente i diabetici, che dovrebbero evitare anche l’assunzione del betacarotene così come gli ipotiroidei poiché non possono trasformarlo in Vitamina A,

Chi prende la pillola anticoncezionale dovrebbe fare attenzione perché la pillola aumenta i livelli di assorbimento della Vitamina A, In gravidanza da usare sotto controllo medico.

COMPLESSO B

Le Vitamine del complesso  B sono importanti poiché aiutano l’organismo a mantenere in salute la pelle, gli occhi, i capelli, i nervi , la bocca e il tono muscolare del tratto gastrointestinale. Forniscono energia all'organismo, aiutando i processi di conversione dei carboidrati in glucosio e sono fondamentali per il metabolismo dei grassi e delle proteine. Alcuni alimenti che contengono le Vitamine del Complesso B sono i cereali integrali e il lievito di Birra. Lo stress, l'eccessivo consumo di zucchero, caffè, alcolici, l’uso della  pillola anticoncezionale, dei sonniferi, dei sulfamidici possono ridurre l’assorbimento di queste vitamine.

Le vitamine e i componenti del complesso B sono:

-      B1 (tiamina)

-      B2 (riboflavina)

-      B3 (niacina)

-      B5 (acido pantotenico)

-      B6 (piridossina)

-      B12 (cianocobalamina)

-      Biotina

-      Colina

-      Acido folico

-      Inositolo

-      Paba (acido para-amminobenzoico)

La Vitamina B1, idrosolubile, è utile alla circolazione, aiuta la produzione di Acido cloridrico, la formazione del sangue e il metabolismo dei carboidrati.  La Vitamina B1 rientra nei processi per il normale tono muscolare del cuore, dello stomaco e dell’intestino, e influisce sui disturbi della crescita, sull’energia e sulla capacità di apprendimento

Tra gli  alimenti che la contengono troviamo:

lievito di birra, lievito di morula, germe di grano, fegato , erba medica, ortica, pappa reale, polline,  spirulina, frattaglie, riso intero, fagioli freschi, lenticchia, nocciola, mandorla, noce, tuorlo d’uovo, arancia, soia,  semola-frumento, fiocchi di avena, semi di girasole , piselli, pinoli, arachidi, nocciole,  ortaggi verdi freschi, patate,  riso integrale.

La Vitamina B1 viene rapidamente assorbita nella parte inferiore dell'intestino tenue, e portata dal sistema circolatorio al fegato, ai reni, al cuore, si combina con il manganese, va rifornita giornalmente all'organismo.

Avvertenze

L’assorbimento della Vitamina B1 può essere ridotta dall’Alcool, da quantità eccessive di zucchero, dal fumo, dal  calore e dalla cottura in acqua, dal caffè e dall’indigestione di molluschi crudi.

L’assorbimento della Vitamina B1 è favorita presenza di Vitamina B2, B3, B5, B6,  A, C.

B2

La Vitamina B2, idrosolubile. è importante per il metabolismo delle proteine, dei lipidi, dei carboidrati, necessaria per la produzione degli anticorpie della formazione dei globuli rossi.  La Vitamina B2 aiuta l’organismo nell’utilizzo dell’ossigeno da parte dei tessuti di rivestimento come unghie, pelle e capelli, favorendo l’eliminazione della forfora e partecipando all’assimilazione del ferro e della Vitamina B6. Insieme alla vitamina B6 può essere di beneficio alle persone affette dalla sindrome del tunnel carpale. Gli alimenti che ne contengono sono, il lievito di birra, le noci, i cereali integrali, la melassa nera, il formaggio, il tuorlo d'uovo, la carne.

Il suo assorbimento è ridotto dal consumo di alcolici, di tabacco, di zucchero in eccesso, e dal caffè.

Non viene immagazzinata e va assunta giornalmente, si assimila attraverso le pareti dell'intestino tenue, viene trasportata dal sangue ai tessuti e si elimina attraverso il sudore e le urine.

Gli alimenti che la contengono non dovrebbero essere conservati in bottiglie o contenitori trasparenti, vedi bottiglie di vetro, poiché la luce la distrugge.

Il suo assorbimento è favorito dal Fosforo, dalla niacina, dalla Vitamina C, dallle vitamine del Complesso B, dalla Vitamina B6

Avvertenze

Viene facilmente distrutta dalla luce, dalla cottura, dagli antibiotici e dall’alcool. Attività fisiche pesanti e l’uso dei contraccettivi orali ne aumentano il bisogno.

B3

La Vitamina B3, idrosolubile,  è importante per  il buon funzionamento del sistema nervoso, per una pelle sana, per l'apparato digerente ed è essenziale per il metabolismo dei carboidrati, dei grassi e delle proteine.

La Vitamina B3 migliora la circolazione ed aiuta ad abbassare il colesterolo. Gli Alimenti che ne contengono sono fagioli, verdure a foglia verde, crusca di riso, grano integrale, noci, lievito di birra, pesce, latticini, pollame, carne magra, latte.

Il suo assorbimento è favorito dalle Vitamine B1, B2, C, complesso B, fosforo. I sintomi da carenza sono disturbi gastrointestinali, dermatiti, nevrosi, dolori muscolari, perdita dell'appetito, insonnia, stanchezza, alitosi. Si immagazzina soprattutto nel fegato, viene eliminata con le urine, un eccessivo consumo di zucchero e amidi, caffè e alcool ne impoverisce l'assorbimento, come pure l'assunzione di antibiotici

Avvertenze

Va assunta con precauzione in chi soffre di ulcera peptica, malattie del fegato, gotta e diabete

B5

La Vitamina B5 è presente in tutte le cellule viventi, sia del mondo vegetale che animale. Viene sintetizzato dalla flora batterica dell'intestino è utile nei crampi muscolari, stanchezza, inappetenza, stitichezza, stress, artrite, protegge contro i danni delle radiazioni, nei casi di bruxismo , aiuta la  produzione di anticorpi è utile per la produzione energetica intracellulare. Partecipa alla formazione dell’Acetilcoenzima A, che ha un ruolo importante nel metabolismo dei glucidi, delle proteine, dei lipidi, partecipa alla sintesi dell’emoglobina e del colesterolo.

Gli Alimenti che ne contengono sono il Lievito di birra, fegato essiccato, olio di germe di grano, pappa reale, propoli, polline, spirulina, ortica, tuorlo d’uovo, germe di grano, leguminose, cuore, semi di girasole, farina scura di grano saraceno, arachidi non trattate, cereali integrali, funghi.

Avvertenze

Chi soffre di artrite reumatoide se vuole assumere dosaggi alti deve consultare il medico.

B6

La Vitamina B6, idrosolubile, è importante per il metabolismo dei carboidrati, grassi e proteine, per il controllo del peso, aiuta nella formazione degli anticorpi, mantiene sani i nervi, la pelle, i muscoli ed è utile per la digestione.  Nell’organismo si converte nella forma biologicamente attiva, il coenzima piridossalfosfato, la quale ha un ruolo chiave nel metabolismo degli amminoacidi. La carenza di questa vitamina è collegata alla sindrome del tunnel carpale.

Gli Alimenti che ne contengono sono i cavoli, i meloni, i legumi, i piselli, la melassa, il germe di grano, i cereali integrali, il riso integrale, le prugne secche , le verdure a foglia verde, il lievito di birra, il fegato essiccato e le carni, il latte. Il suo assorbimento è favorito dall'acido linoleico, dal sodio, dalle Vitamine B1, B2, C, dall'acido pantotecnico, dal complesso B, dal magnesio.

Indispensabile la sua assunzione durante la gravidanza, l'allattamento, l'esposizione alle radiazioni, negli scompensi cardiaci, nella vecchiaia e in chi usa contraccettivi orali.

Avvertenze

La sua assunzione è sconsigliata a chi soffre del morbo di Parkinson ed assume levodopa, perché altrimenti ne diminuisce l'assorbimento di questo farmaco, le proteine hanno bisogno della B6 per essere assimilate, va assunta insieme alle altre vitamine del gruppo B. Alte dosi di questa vitamina vanno date con cautela in chi soffre di ulcera gastrica, , la B6 va assunta insieme allo zinco. Il suo assorbimento è ridotto dagli alcolici, dalla pillola anticoncezioale, dal tabacco, dal caffè, dalla esposizione alle radiazioni.

B12

La Vitamina B12 (cianocobalamina), idrosolubile, necessaria per la formazione dei globuli rossi è utile nella prevenzione delle anemie. Favorisce la formazione e la longevità cellulare. E’ inoltre necessaria per una corretta digestione, per l’assimilazione degli alimenti, per la sintesi proteica e per il metabolismo dei carboidrati  e dei lipidi. Utile nella prevenzione delle lesioni ai nervi, mantiene la fertilità e favorisce la crescita e lo sviluppo ormonali.

Le fonti alimentari più interessanti di questa vitamina sono: il formaggio ed in particole quello fermentato, le aringhe, il fegato, i frutti di mare, latte e derivati, uova e tofu. Nel regno vegetale la vitamina B12 è stata trovata nella pianta giovane del grano prima che si formi lo stelo, nei funghi giapponesi Shiitake donko e nell’alga spirulina. Il suo assorbimento è ridotto dal tabacco, dagli alcolici, dal caffè dai lassativi. Il suo assorbimento è favorito dalle vitamine del complesso B, dall'acido folico, dalla vitamina B6, dalla colina, dall'inositolo, dalla vitamina C.

Avvertenze

I farmaci anticoagulanti, le medicine contro la gotta e il potassio possono bloccare l’assunzione della Vitamina B12 nel tratto digerente.

VITAMINA H

La Biotina (chiamata anche Vitamina H), idrosolubile, aiuta la crescita delle cellule, la produzione di acido grasso, il metabolismo di carboidrati, lipidi e proteine e l’utilizzo del complesso B.  Ne occorre una quantità sufficiente per una buona salute di pelle  e capelli e in alcuni casi può aiutare a prevenire la caduta dei capelli. Aiuta a mantenere in salute le ghiandole sebacee, i tessuti nervosi ed il midollo osseo. E’ rara la carenza di Biotina perché essa può essere prodotta dagli alimenti nell’intestino.

Le fonti alimentari che ne contengono sono; carne, nei cereali integrali, nell’uovo (il tuorlo cotto), nel pollame, nei semi di soia e nel pesce di mare. Il suo assorbimento è ridotto dal consumo di alcolici, dal bianco dell'uovo crudo, dal caffè mentre è favorito dallo Zolfo, dalla Vitamina B12, dal complesso B, dall'acido folico, dall'acido pantotenico, dalla Vitamina C.

Avvertenze

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

L’albume di uova crude contiene una proteina chiamata ovidina, che mescolandosi alla Biotina nel tratto intestinale priva il corpo di questo importante elemento. Cuoio capelluto e viso arido e squamoso, sintomi di dermatite seborroica, possono indicare la carenza di Biotina. Acidi grassi rancidi, saccarina, antibiotici e sulfamidici ne mette in pericolo la disponibilità

COLINA

La Colina, idrosolubile, è necessaria per la trasmissione nervosa, la regolazione della bile e delle funzioni epatiche, importante per far diminuire l’eccesso dei grassi nel fegato, aiuta la produzione di ormoni e necessaria al metabolismo dei lipidi e del colesterolo e per la formazione della lecitina. Senza la Colina le funzioni del cervello e la memoria vengono indebolite.

Gli alimenti che ne contengono una quantità significativa sono:  le verdure a foglia verde, la lecitina, il lievito di birra, i legumi, i fagioli di soia, il germe di grano, cuore, cervello, tuorlo d'uovo e carni.

Il suo assorbimento è ridotto dal consumo eccessivo di zucchero, dagli alcolici, dal caffè, mentre è favorito dall'acido linolenico, dall'acido folico, dall'inositolo dalla Vitamina A, dalla Vitamina B12 e  dal compelsso B.

Avvertenze

Un eccesso può causare problemi di digestione, sudorazione, salivazione e perdita dell'appetito, odore di pesce nel corpo, raramente depressione.

ACIDO FOLICO:

L'Acido folico, idrosolubile, è importante per la crescita ed è considerato un alimento per il cervello, necessario per la formazione dei globuli rossi e per fornire un apporto energetico. Funziona come coenzima nella sintesi del DNA, ed è importante per una sana divisione e riproduzione delle cellule. E’ usato nel trattamento e nella prevenzione dell’anemia da Acido folico e svolge un ruolo importante nel metabolismo delle proteine.

L’Acido folico aiuta a regolare lo sviluppo, nell’embrione e nel feto, delle cellule nervose, vitali per una crescita normale.Utile anche in casi di ansia e depressione, funziona al suo meglio in combinazione con la vitamina B12.

Gli alimenti che lo contengono sono: verdure a radice, verdure a foglie verdi, lievito di birra, cereali integrali, tonno, ostriche, salmone, latte, derivati del latte, carne, pollo, lenticchie e piselli secchi.

Avvertenze

Alti dosaggi per periodi prolungati dovrebbe essere evitato da persone sofferenti di tumore di natura ormonale o affetti da disturbi convulsivi.

PABA

L’Acido Para-amminobenzoico PABA è uno degli elementi di base dell’Acido Folico e agevola l’utilizzo dell’acido pantotenico.

Questo antiossidante aiuta proteggere dalle scottature solari e dal cancro alla pelle, agisce come coenzima nella scomposizione e nell’utilizzo delle proteine e favorisce la formazione delle cellule del sangue. Integrare la dieta con Paba, può riportare i capelli grigi al colore originale se il grigiore è causato da stress o da carenza alimentare.

Gli alimenti che contengo acido Para-amminobenzoico sono: il fegato, i cereali integrali, la melassa e il rognone.

Avvertenze

Alti dosaggi per periodi prolungati possono rivelarsi dannose per il fegato, il cuore, i reni, mentre i sulfamidici possono provocarne una carenza.

VITAMINA C

La Vitamina C, idrosolubile è un antiossidante necessario per la crescita e la cicatrizzazione dei tessuti, il funzionamento della ghiandola surrenale e la buona salute delle gengive.

Sensibile alla luce, al calore e  all'aria,  difende contro gli effetti dannosi dell’inquinamento, protegge dalle infezioni e rinforza il sistema immunitario, aiutando anche l’organismo nella produzione di interferone. Può aiutare nella riduzione del livello di colesterolo, abbassare la pressione alta e allontanare l’arteriosclerosi. Essenziale nella formazione del collagene, la Vitamina C favorisce la guarigione delle ferite, protegge contro i coaguli di sangue e le ecchimosi, aiutando l’organismo nella produzione di ormoni antistress. E’ necessaria per il metabolismo dell’acido folico, della tiroidina e della fenilalanina.

L’uso della Vitamina C in sinergia con la E aumenta l’effetto delle singole vitamine, potenziandone l’attività antiossidante. Il corpo umano non produce Vitamina C e quindi il fabbisogno giornaliero deve essere assunto tramite l’alimentazione o sotto forma di integratori.

Gli alimenti che contengono maggiormente sono: agrumi, rosa canina, acerola, peperoncino, prezzemolo, asparagi, avocado, nella famiglia delle brassicacee, bietole, broccoli, barbabietole, cavolo, cavolini di Bruxelles, cipolle, peperoni dolci, pompelmo, piselli, pomodori, spinaci e uva sultanina.

Avvertenze

L’Aspirina, l’alcool, gli analgesici, gli anticoagulanti, gli antidepressivi, i contraccettivi orali e gli steroidi possono ridurre i livelli di Vitamina C nel corpo. L’efficacia di alcuni farmaci per diabetici e dei sulfamidici può essere ridotta se assunti insieme alla Vitamina C.

VITAMINA D:

La Vitamina D, liposolubile, regola il metabolismo del calcio, e del fosforo, agisce sulla calcificazione delle ossa, favorendo la deposizione dei minerali.

Oltre che con i cibi che la contengono si acquisisce con l'esposizione al sole, che attiva una forma di colesterolo della pelle e la trasforma in Vitamina D. Regola la funzione immunitaria, la salute dei nervi, coopera alla regolazione del battito cardiaco, utile nel rachitismo, osteoporosi, sclerosi multipla, combatte gli effetti nocivi della terapia a base di steroidi

Gli alimenti che contengono Vitamina D sono: uovo intero, sardina, aringa, fegato di pollo, frattaglie, olio di fegato di merluzzo, latte e derivati, salmone, tonno e germe di grano.

Avvertenze

Il cattivo funzionamento del fegato e bile e i disturbi intestinali possono inibire l’assimilazione di questa vitamina. Anche l’uso di farmaci per il colesterolo, antiacidi, oli minerali e di cortisone possono portare ad una carenza.

VITAMINA E:

La Vitamina E (tocoferolo), liposolubile, è un potente antiossidante, utile nella prevenzione dei processi di invecchiamento, nel mantenimento del tono muscolare e nervoso e le malattie cardiovascolari.

Presente nei processi di coaugulazione aiuta la cicatrizzazione di alcune ferite, abbassa la pressione e aiuta nella prevenzione della cataratta. L’oraganismo per poter mantenere il giusto livello di Vitamina E nel sangue ha bisogno dello zinco.

Gli alimenti che contengono Vitamina E sono: oli vegetali spremuti a freddo,germe di grano, lecitina di soia, uovo, pappa reale, polline, verdura in foglie, cereali integrali, cavolo, asparagi, riso frumento avena, broccoli, arachidi, ortica carota tarassaco alfa-alfa.

Avvertenze

Dosi troppo alte di Vitamina E non dovrebbero essere assunte da coloro che soffrono di diabete, malattie cardiache di origine reumatica o di ipertiroidismo. Non assumere la Vitamina E insieme al ferro.

VITAMINA K:

La Vitamina K assume un ruolo importante nella formazione dell’impalcatura ossea, aiuta a proteggere dall’osteoporosi ed è necessaria per la coagulazione.

Partecipa al processo di trasformazione del glucosio in glicogeno immagazzinato poi nel fegato.

Gli alimenti che contengono La Vitamina K sono: la verdura a foglia scura, alfa-alfa, broccoli, avena, cavolo, cavolfiore, fegato, melassa, uovo (tuorlo).

Avvertenze

Dosi elevate di Vitamina K possono causare rossore e sudore. Gli antibiotici interferiscono con l’assimilazione di questa vitamina.

VITAMINE IDROSOLUBILI:

Le Vitamine Idrosolubili si sciolgono in acqua e devono essere assunte giornalmente, poichè non vengono immagazzinate  e sono eliminate dall'organismo in pochi giorni.

Ecco perchè una sana e completa alimentazione è necessaria per fornire all'organismo le vitamine che fanno parte di questa categoria.

Le Vitamine Idrosolubili sono quelle del Gruppo B:

- Vitamina B1

- Vitamina B2

- Vitamina B3

- Vitamina B5

- Vitamina B6

- Vitamina B12

- Biotina

- Colina

- Acido Folico

- Inositolo

- PABA

e la Vitamina C.

VITAMINE LIPOSOLUBILI:

Le Vitamine Liposolubili si possono accumulare nei tessuti grassi del corpo e nel fegato per un periodo di tempo più lungo che quelle idrosolubili.

Le Vitamine Liposolibili sono :

- Vitamina A

-  Vitamina D

-  Vitamina E

-  Vitamina K

http://www.altrasalute.it/vitamine_000007.html

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

ALLERGIA PRIMAVERILE : Perilla e Ribes Nigrum: piante sicure ed efficaci contro l'allergia primaverile

L’esplosione della primavera porta con se per molti di noi fastidiose reazioni allergiche che possiamo prevenire e controllare con due straordinarie piante: Perilla e Ribes Nigrum

Le allergie


Cosa si scatena nel nostro organismo quando abbiamo la tipica reazione allergica ai pollini? Le spore e i pollini rilasciati dagli alberi e dalle piante, trasportati dal vento, vengono a contatto con la mucosa congiuntivale degli occhi, oppure inalati attraverso il naso o la bocca. Si tratta di particelle piccolissime che possono essere scambiate dal nostro sistema immunitario per “nemici”, innescando cosi in una serie di reazioni a catena, fino alla liberazione di una molecola chiamata istamina. Le manifestazioni tipiche dell’allergia come la lacrimazione, gli starnuti, la rinite, o la sensazione di prurito al palato sono l’effetto della liberazione dell’istamina. La stessa cosa avviene anche in altri tipi di allergie come quella agli acari o ai peli di alcuni animali, come gatti, cani, cavalli, o altri ancora. Anche le polveri sottili che si liberano nell’ambiente dai gas di scarico delle auto o da impianti di riscaldamento senza adeguati sistemi di filtraggio sono causa di reazioni allergiche. Che si tratti quindi di allergie da cause naturali, oppure provocati dall’uomo, possiamo ovviare a questi problemi con degli ottimi rimedi naturali.

Non solo in primavera.


L’allergia da polline può essere provocata da diversi tipi di pollini e non è limitata alla primavera, anche se l’esplosione della natura e delle fioriture degli alberi la rende più evidente. In estate infatti si liberano nell’aria i pollici di molte piante erbacee, ed anche in autunno spore di muffe e di vegetali infestanti.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]


La perilla frutescens, un antistaminico naturale


E’ una pianta che appartiene alla famiglia delle Labiate, e cresce spontaneamente in Cina, Giappone, e Corea dove viene utilizzata come alimento per la preparazione di insalate e sushi. Ci sono evidenze scientifiche che provano che questa pianta è in grado di inibire il rilascio di istamina, senza produrre gli effetti collaterali tipi degli antistaminici di sintesi come la sonnolenza e la scarsa capacità di concentrazione. Per queste sue caratteristiche è indicata anche per i bambini sopra i 3 anni. La Perilla Frutescens può essere facilmente reperita in erboristeria o in farmacia sotto forma di olio in capsule. Anche se può essere usata come rimedio di emergenza, per migliorarne l’efficacia l’ideale è assumere una capsule al giorno per un periodo di almeno un mese.

Il ribes nigrum, cortisone naturale.


E’ il ribes nero, pianta nota già da qualche secolo come un rimedio universale, recenti studi scientifici hanno rilevato un meccanismo di azione simile al cortisone. Appartiene alla famiglia delle Saxifragaceae e si utililizzano le foglie, i fiori e le gemme. L’uso più comune a scopo antiallergico prevede l’assunzione in gocce del macerato glicerico ottenuto dalla macerazione delle gemme fresche con acqua e glicerina. La gemmoterapia infatti sfrutta soprattutto le proprietà antinfiammatorie del ribes nigrum facendovi ricorso nei casi di riniti allergiche e croniche, asma, bronchiti, laringiti, faringiti. Una volta assunto il Ribes Nigrum si comporta come un cortisone naturale stimolando le ghiandole surrenali. L’aumento di cortisolo ematico che ne deriva attiva un’azione antinfiammatoria, potenziata tra l’altro dalla presenza di antociani e flavonoidi, ed anche un’azione antiallergica, decongestionante e broncodilatatrice. Anche il Ribes Nigrum non ha effetti collaterali, mentre è noto che il cortisone sintetico in molti casi produce una serie di effetti collaterali non trascurabili come una maggiore fragilità ossea, la comparsa di adibe localizzato anche a livello del volto, oppure una diminuzione delle difese immunitarie. Il ribes nigrum esplica la sua azione più efficacemente se utilizzato in maniera prolungata e normalmente di consiglia di utilizzarlo a scopo preventivo assumendolo ai cambi di stagione cercando di anticipare la fioritura e l’arrivo dei pollini. Si consiglia l’assunzione di 30/50 gocce al giorno lontano dei pasti per un periodo di almeno 2 mesi.

Claudio Monteverdi

http://www.naturopataonline.org/articoli/33-allergie-intolleranze-diete/2004-perilla-e-ribes-nigrum-piante-sicure-ed-efficaci-contro-l-allergia/1.html

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Miele delle meraviglie

L’antibatterico naturale più efficace? Il miele. La preziosa sostanza che si ricava dalle api, in particolare quella di timo e la melata, ha il potere di favorire la cicatrizzazione delle ferite. E non è soltanto una boutade da oltranzisti della naturopatia, visto che il riconoscimento arriva anche dalla medicina ufficiale, che in diversi studi ne ha dimostrato ormai le capacità antibatteriche. 
Il miele così è arrivato anche negli ospedali tedeschi. La ragione? Il miele, è facile da capire, può arrivare là dove le terapie convenzionali non riescono. Far rimarginare ferite anche profonde, su cui anche cure ventennali risultano inutili. In ventitré ospedali tedeschi sono in uso preparati a base di miele sterilizzato con raggi gamma, per la cura delle ferite profonde. «L’organismo si libera più facilmente dei tessuti morti e la ferita guarisce più», sostiene Kai Sofka, specialista dell’università di Bonn. Che aggiunge. «Persino intere gambe profondamente lacerate che rigettano terapie ventennali potrebbero guarire in poche settimane con un preparato a base di miele». Il frutto del lavoro delle api, insomma, sarebbe efficace contro germi resistenti a tutti gli antibiotici: le molecole di perossido di idrogeno contenute nel miele per una reazione chimica naturale sarebbero sufficienti ad annientare tutti i batteri nella ferita, dopo sole 18 ore dalla sua applicazione. Fantasie? No, lo afferma una parte della classe medica tedesca. Ma attenzione, condizione imprescindibile è la sterilizzazione del preparato a base di miele, effettuata solo negli ospedali con apparecchi adeguati. Perché? In caso contrario, il miele non sarebbe efficace contro le spore di molti microbi che presentano la caratteristica di vivere in condizioni anaerobiche, come i clostridi, responsabili anche del botulino. 
E la sperimentazione non riguarda solo la Germania. Anche la Francia ha deciso di ricorrere a uno speciale protocollo di “apiterapia” per curare ferite e ulcere, puntando sulle capacità cicatrizzanti del miele. Pioniere della sperimentazione è il professor Bernard Descottes, a capo del Dipartimento di Chirurgia Interna e Trapianti dell’ospedale di Limoges, convinto sostenitore del miele come terapia sin dal 1984, quando ha cominciato ad ottenere risultati positivi su piaghe di difficile cicatrizzazione. Ad oggi ha trattato «con successo» dice, 3 mila pazienti ed è diventato Presidente dell’Associazione francese di Apiterapia. Descottes ha testato l’efficacia di centinaia di tipi di miele provenienti da tutto il mondo, ottenendo i migliori risultati con il miele di timo e di melata. Secondo il ricercatore, che utilizza un protocollo di cura specifico nell’ospedale di Limoges, il miele garantisce cure due volte più rapide rispetto alle medicazioni grasse e cento volte meno care. Il segreto antisettico del miele, già conosciuto da tempo, è l’acqua ossigenata che produce naturalmente, attraverso un enzima utilizzato dall’ape per trasformare il nettare. Il potere cicatrizzante, invece, è legato, sempre secondo il ricercatore, sia allo zucchero che, per osmosi, asciuga la piaga; sia da un insieme di composti organici che favoriscono l’emissione di citochine e interleuchine precicatrizzanti. 
E in Italia? Nelle strutture pubbliche tutto tace, ma abbiamo avuto notizia che nelle farmacie del “belpaese” sono in vendita formulati sterilizzati a base di miele per la cura di piaghe e ferite. A breve, ne pubblicheremo i nomi commerciali: dateci solo il tempo di acquisire tutti i dati. Eh, sì, perché sarebbe una bella soluzione anche per tanti anziani che sono costretti, ogni giorno, a fare i conti con le piaghe da decubito.

 

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

http://associazioneterzomillennio.wordpress.com

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

CAMPI ELETTROMAGNETICI e PROTEZIONI

Anche se non se ne parla molto sui media, è sempre più evidente il ruolo negativo che i campi elettromagnetici naturali (radianze dal sottosuolo) e artificiali (da apparecchiature e condutture elettriche, senza dimenticare cellulari e relativi ripetitori) hanno sulla salute.

Ora, un rilevamento geo-biologico sugli spazi abitativi e di lavoro può evidenziare la presenza di una situazione di pericolo, consentendo di porre in opera protezioni adeguate.

Ricordo che sono stati codificati a norma di Legge i limiti di sicurezza dell'intensità dei vari campi di energia (Volts per metro, microTesla, microSievert) mediamente tollerabili dall'organismo umano:       almeno in base al principio di precauzione, dovrebbero essere presi in considerazione

Ricordo anche che la risposta dell'organismo agli stress dipende dalla propria sensibilità e quindi è individuale: fra due o più persone sottoposte alle stesse condizioni ambientali, magari una evidenzia disturbi (o, al limite, patologie) e le altre no.
Il fatto che la percentuale delle persone sensibili agli stress possa essere bassa, non giustifica il disinteresse per l'argomento.

Sembra quindi opportuno, anche solo a scopo di prevenzione, far eseguire i rilevamenti suddetti, che posso proporre, in quanto specializzato (a richiesta posso fornire dettagli).

Riporto ancora notizie relative al rilevamento di raggi gamma provenienti dal sottosuolo.

Ti ricordo che gli effetti si fanno sentire anche su alimenti e medicinali (entrambi perdono capacità dei principi attivi) e viene  inibita o rallentata l'efficacia delle terapie.

Il problema più grande nei campi di energia potenzialmente pericolosa per l'organismo umano è costituito dalla presenza di raggi gamma ionizzanti provenienti dal sottosuolo.

In recenti riunioni di esperti di rilevamenti geo-biologici è emerso un dato impressionante:   3 anni fa, per fermare un raggio gamma emesso dal sottosuolo bastava uno spessore di piombo di 7 cm.

L'anno scorso di 16, e da Fukushima in poi si è arrivati a 28.

In altri termini è aumentata la potenza/intensità di emissione (e quindi la pericolosità) di tali raggi (e si calcola che in media ce ne sia uno ogni 2 metri quadri).

Anche se non ci sono ancora norme di Legge in proposito, l'orientamento è ora di concentrarsi sulla loro ricerca con il solo metodo efficace in assenza di apparecchiature da laboratorio (che non sono agevolmente portatili):   la verifica del circuito mano-Tiroide con test di resistenza alla rotazione dell'altra mano sul polso, operata su un punto di probabile presenza di raggi gamma.

Per inciso, questo test è stato riconosciuto come scientificamente valido in vari esperimenti eseguiti in laboratori di Università e C.N.R., in doppio cieco, e confrontato con i dati strumentali.

Logicamente ricerca e test devono essere limitati ai letti ed ai punti di stazionamento prolungato diurno (casa e lavoro).

Quindi la ricerca di "nodi" di reti geo-magnetiche, falde acquifere sotterranee in scorrimento e micro-faglie, passa in secondo ordine, non determinante come il test suddetto.

I raggi gamma sono stati riconosciuti come causa scatenante di tumori in chi ne ha predisposizione genetica e/o ereditaria.   Il così detto "terreno oncologico".

Ma si può dire la stessa cosa per altri "terreni" (diabetico, ecc.):  in altre parole, gli stress indeboliscono il sistema immunitario, e noi ci "rompiamo" dove siamo più vulnerabili

Resta invariato il rilevamento dei valori di intensità di campo elettrico (Volts per metro) e magnetico (microTesla), la ricerca della presenza di micro-onde, la verifica di radioattività ambientale (microSievert), con gli appositi strumenti elettronici, e la valutazione di presenza del Radon con gli appositi dosimetri.

Silvio Riva

 

SISTEMI DI PROTEZIONE anti campi elettromagnetici :

RayMaster

https://www.spaziosacro.it/naturalstore/index.php?route=product/category&path=127

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

LE ONDE CELEBRALI NELLE TERAPIE OLISTICHE

L’UTILITA’ DI QUESTO TESTO E’ INCONFUTABILE PER VARIE ARTI DI CURA: PSICOLOGIA, REIKI, DENDROTERAPIA, MASSAGGIO, MUSICOTERAPIA, RIFLESSOLOGIA, YOGA MUDRA, NUMEROLOGIA TANTRICA, FLORITERAPIA, MEDITAZIONE, QI GONG, LA MAGIA DELLE FATE, “INCONTRO CON GLI ANGELI”, FITOTERAPIA, CROMOTERAPIA, CRISTALLOTERAPIA AYURVEDICA, YOGA NIDRA, VISUALIZZAZIONI CREATIVE, BREATHWORK ETC………..

 

Onde Cerebrali

attraverso Suzan Caroll

 

Sono Mytria, qui per parlarvi della vostra coscienza in espansione.

.

 

C'è stata grande sofferenza su Gaia, e io desidero lodarLa per aver assunto la

 

sfida di abbassare la Sua grande risonanza nella terza dimensione.

.

Gaia, LA MADRE TERRA, è stata una grande insegnante e Madre per tutti noi.

.

Ora, tocca a noi aiutarla nel

Suo ritorno al SÉ, che meglio potete fare ritornando al vostro Sé

.

una volta

trovato il Triangolo Sacro, troverete anche quello di Gaia.

.

Voi e Gaia siete

UNO.

 

In preparazione per l'apertura del Terzo Occhio, vi illuminerò ora sul

 

Triangolo Sacro.

 

IL TRIANGOLO SACRO

 

Il Portale verso il viaggio inter-dimensionale è nascosto nel  vostro cervello.

 

Questo

 

Portale è chiamato il Triangolo Sacro. Il Triangolo Sacro, con la forma di una

 

piramide rovesciata, è il terzo ventricolo del cervello, che è circondato dal

 

plesso coroideo sul "tetto", la ghiandola pituitaria nella "cima"

.

rovesciata, e la ghiandola pineale nel centro del cervello, sopra il tronco cerebrale.

.

 

Il Triangolo Sacro è la manifestazione fisica del Terzo Occhio.

 

Il plesso coroideo, il "tetto", è un gruppo di nervi simile al plesso solare nel

 

Terzo Chakra. Questa regione è l'area principale in cui è prodotto il fluido

 

cerebrospinale. Nel cervello umano c'è un sistema di connessione di

 

ventricoli, che sono le cavità interne del cervello cui ci si riferisce

 

comunemente come sistema ventricolare. Il fluido cerebrospinale riempie i

 

ventricoli, così come gli spazi intorno al cervello e al midollo spinale, per

 

fungere da isolamento e protezione.

 

Inoltre, il fluido cerebrospinale funge anche da conduttore dell'elettricità

 

generata dal cervello e dal sistema nervoso nel midollo spinale. Questo fluido

 

cerebrospinale fluisce dal terzo ventricolo nel centro del Triangolo Sacro,

 

attraverso il canale cerebrale nel quarto ventricolo. Da lì fluisce nello spazio

 

subaracnoideo, dove viene riassorbito nel flusso sanguigno.

.

 

Un antico testo afferma che quando la Kundalini è risalita fino al Centro della

Fronte, il Sesto Chakra, l'Essenza delle ghiandole pituitaria e pineale si

mescoleranno nel terzo e nel quarto ventricolo del cervello per aprire il Terzo Occhio.

.

.

Una volta che il Terzo Occhio è aperto riavrete la vostra Coscienza Galattica.

-

Questa espansione di coscienza permetterà alla vostra frequenza

risonante di aumentare ed alla vostra densità fisica di diminuire.

.

Il processo dell'espansione di coscienza comincia con le onde cerebrali e si estende alle percezioni.

.

 

ESPANDERE LA COSCIENZA

 

Le onde cerebrali sono le fluttuazioni ritmiche della tensione fra le parti del

 

cervello, risultanti nel flusso di una corrente elettrica. I quattro stati delle

onde cerebrali più comuni, attività elettrica entro una certa gamma di

frequenza, sono Beta, Alfa, Theta e Delta.

.

È la frequenza delle onde cerebrali

che determina lo stato di coscienza. Viceversa, lo stato di coscienza conduce

ad un risultante tipo d'emozione e/o funzione mentale.

 

Tutti gli stati delle onde cerebrali esistono in quantità variabili in diverse

 

parti del cervello. La coscienza è determinata dalle onde cerebrali dominanti

 

che sono attive nel cervello in un dato momento. Quando ricalibrerete il Sesto

 

Chakra, quello del Terzo Occhio ed il Settimo Chakra, quello della Corona per

 

aprire il Terzo Occhio, non solo gli stati più elevati di coscienza diventeranno

 

predominanti nel cervello, ma sperimenterete anche nuove onde cerebrali,

stati di coscienza e funzioni cerebrali ampliate.

.

 

ONDE CEREBRALI BETA

 

Le Onde Cerebrali Beta si verificano principalmente con occhi aperti e

 

focalizzazione esterna. Queste onde cerebrali rappresentano la capacità di

 

elaborare coscientemente i pensieri. Voi trascorrete la maggior parte del

 

tempo da svegli nella coscienza Beta, in cui le onde cerebrali pulsano fra i

 

13 e 39 cicli per secondo. In questo stato, l'attenzione è focalizzata sull'attività

 

sequenziale, logica e quotidiana dell'emisfero sinistro, mentre elaborate

 

alacremente le innumerevoli informazioni che arrivano attraverso i cinque sensi fisici.

.

Le Onde Cerebrali Beta vi permettono di focalizzare la coscienza

sul sé fisico e sull'attività svolta in quel momento.

Questa coscienza esclusivamente tridimensionale, genera una grande fatica,

risultando spesso nella malattia conosciuta come

Sindrome da Affaticamento Cronico.

.

Limitare la mente all'attività delle Onde Cerebrali Beta, per

 

l'Anima/SÉ integrata, che è abituata a librarsi attraverso l'Universo

 

Multidimensionale, è come trascinarsi nel fango.

.

 

ONDE CEREBRALI ALFA

 

Le Onde Cerebrali Alfa insorgono da un misto di focalizzazione interiore ed

 

esteriore, in cui assistete al vostro immaginario interiore, così come agli

 

stimoli esterni. Quando vi rilassate o intraprendete un'attività creativa, vi

spostate nelle onde cerebrali alfa, che pulsano fra gli 8 e 12 cicli per secondo.

La coscienza delle onde Alfa fonde gli stimoli sia dalla terza che dalla quarta

dimensione, che permette al Corpo Astrale quadridimensionale di interagire

liberamente con la vita di tutti i giorni.

.

Mentre vi trovate in questo stato di

coscienza, potete fare appello al Pensiero a Cervello Completo, un equilibrio

degli emisferi destro e sinistro per scrivere, danzare, scolpire, cantare, CURARE o

intraprendere qualunque altra attività creativa. In questo stato di solito le

endorfine sono alte, il che vi fa sentire "su di giri".

 

L'Anima integrata abbraccia queste onde cerebrali, eppure sembra alquanto

 

distaccata da voi, l'Essere Incarnato, poiché l'intensa emotività del Piano

 

Astrale può bloccare le comunicazioni con il SÉ.

.

Le Onde Cerebrali Alfa

agevolano la connessione con la Coscienza Collettiva.

.

 

ONDE CEREBRALI THETA

Le Onde Cerebrali Theta avvengono con occhi chiusi ed un'intensa attenzione

 

interiore. Le onde Theta, da 4 a 7 cicli per secondo, sono associate con le più

profonde esperienze di meditazione e di creatività e di “CURA”. Per mantenere questo

 

stato di coscienza dovete mantenere il corpo fermo, poiché in questo modo

 

siete completamente focalizzati sulla realtà interiore, e non sarebbe sicuro

 

muoversi nel mondo fisico.

 

La coscienza theta, di solito ottenuta attraverso la meditazione profonda, vi

 

permette di rimanere svegli durante il viaggio astrale nella quarta dimensione

 

superiore e sul Ponte Arcobaleno verso la quinta dimensione. Con la pratica,

 

potrete ricordare le vostre avventure avvenute durante queste meditazioni,

 

che altrimenti spariscono quando aprite gli occhi.

.

La coscienza theta è associata anche al Sogno Lucido

e alle immagini che sperimentate, quando state per addormentarvi e per svegliarvi.

 

L'Anima/SÉ integrata è felice in questo stato di coscienza, poiché permette di

entrare nel FLUSSO dell'UNO. In questo Flusso, potete entrate in comunione

con il SÉ per conseguire una notevole introspezione ed ispirazione.

.

Le Onde Cerebrali Theta attivano aree in precedenza inutilizzate e vi connettono alla

Coscienza Planetaria.

.

ONDE CEREBRALI DELTA

 

Le Onde Cerebrali Delta sono l'empatia superconscia, l'interazione e la

connessione con il SÉ Multidimensionale. Le onde Delta, da 5 a 4 cicli per

 

secondo, sono associate con il risanamento miracoloso, la conoscenza divina,

la rinascita, la guarigione dal trauma, l'Unità (Oneness) con l'universo

(Samadhi), esperienze di premorte e coma.

.

Mentre ci si trova nella coscienza

Delta, si è solitamente "incoscienti" della realtà fisica.

 

Questo stato di coscienza, di solito è privo di sogni e può essere ottenuto da un

 

meditatore esperto. Tuttavia, una volta che questo stato d'Unità con l'UNO è

 

realizzato, questo non sarà mai dimenticato, poiché si diffonderà

 

gradualmente in ogni area della vostra vita. Infine, sarà la coscienza di queste

 

onde cerebrali che vi permetterà di ottenere un continuo stato d'unità con il

 

SÉ. Una volta che il Terzo Occhio è aperto, riuscirete ad ottenere, e

 

mantenere, più facilmente una predominanza di queste onde cerebrali nella coscienza.

 

L'Anima/SÉ integrata è felice in questo stato di coscienza, poiché vi può

 

afferrare al volo e portarvi a fare un giro della vostra Superanima e di tutte le

 

innumerevoli realtà in cui il vostro SÉ multidimensionale ha una forma per

 

raccogliere esperienze.

.

Le Onde Cerebrali Delta vi liberano dall'illusoria

realtà 3D e vi connettono con la Coscienza Galattica.

.

ONDE CEREBRALI GAMMA

Le Onde Cerebrali Gamma risuonano a circa 40 cicli per secondo. Le onde

 

Gamma sono quelle "più nuove" solo perché è difficile trovare la

 

strumentazione che le misuri accuratamente. Si pensa di una frequenza più

 

elevata delle Onde Cerebrali Beta e Gamma come della "frequenza di

armonizzazione". Le osservazioni di qualunque oggetto, come dimensione,

 

colore, trama, funzione, ecc., sono conservate, percepite ed elaborate da

 

diverse parti del cervello. Le Onde Cerebrali Gamma sono associate con la

funzione del cervello che crea una sintesi olografica dei dati raccolti in varie

aree del cervello, affinché si fondano insieme in una prospettiva più elevata.

.

La vostra Anima apprezza molto quest'onda cerebrale, così come le altre

 

"nuove onde", poiché vi permettono di riunire tutte le vostre esperienze

 

interiori e di ricordarle nella realtà terrena.

.

.

Inoltre, questi stati di coscienza

sono cruciali per il radicamento della quinta dimensione nel pianeta tridimensionale di Gaia.

.

 

NUOVE ONDE CEREBRALI

Ricercatori EEG stanno notando frequenze cerebrali estremamente elevate

sopra le Gamma, fino a 100 cicli per secondo, che hanno denominato Onde

Cerebrali Iper Gamma e onde persino più elevate, a 200 cicli per secondo,

denominate Lambda. Viceversa, sono state scoperte onde cerebrali

estremamente basse, che sono più basse delle onde Delta a meno di 0,5 cicli

per secondo, e sono state denominate Epsilon.

Si pensa che lo stato di coscienza Epsilon sia lo stato in cui entrano gli Yogi

quando raggiungono l'"animazione sospesa"

.

I medici

occidentali non rilevano alcun battito cardiaco, respirazione o pulsazioni,

quando gli Yogi si trovano in questo stato, Gli stati di coscienza Iper Gamma e

Lambda sono gli stati associati con la capacità di certe sette di monaci

Tibetani che indossando pochi vestiti, riescono a meditare sulle Montagne

Himalayane con temperature sotto lo zero e a sciogliere la neve intorno a

loro.

 

Tutte e tre queste "nuove onde cerebrali", Iper Gamma, Lambda ed Epsilon,

sono associate a stati più elevati di auto-consapevolezza, la capacità di

accedere a livelli superiori di informazioni ed intuizioni, abilità psichiche ed

esperienze fuori dal corpo.

.

.

I ritmi Theta e Gamma interagiscono anche con

 

questi nuovi schemi cerebrali per aiutare la concentrazione olografica delle

 

informazioni del cervello in immagini, pensieri e memorie comprensibili.

 

Le frequenze Iper Gamma, Lambda ed Epsilon sono collegate tramite un

 

rapporto circolare. Se guardaste nelle frequenze cerebrali Epsilon che sono

 

estremamente lente >0,5 cicli per secondo, vedreste nascoste dentro di loro

 

una modulazione di frequenza di 100-200 cicli per secondo di onde cerebrali

 

Iper Gamma e Lambda. Poi di nuovo, se riusciste a fare una retropanoramica,

 

vedreste le Onde Lambda estremamente veloci, 200 cicli per

 

secondo, sulla cresta delle Onde Epsilon, che sono estremamente basse.

 

Nello stesso modo, i sensi interiori vengono assorbiti nei cinque sensi

tridimensionali, così che le sensazioni interiori possano, infine, essere

percepite coscientemente mentre vi trovate nella forma tridimensionale. Per

voi è importante ricordare che le realtà di dimensione superiore sono sempre

esistite, ma nel momento in cui le avete dimenticate, non sono state più

incluse nella vostra realtà possibile.

Il concetto dei mondi superiori era, perciò, "impossibile". Più osate credere

nell'"impossibile", più riuscite ad accedere alle vostre funzioni cerebrali

superiori. In altre parole, più "aprite la mente", più "espandete il cervello".

.

.

 

ESPANDERE LE PERCEZIONI

 

Con le onde cerebrali espanse, avrete accesso a percezioni che una volta erano

 

al di là della capacità cerebrale di riceverle ed elaborarle. La coscienza

 

tridimensionale delle Onde Beta, è stata a lungo limitata alla stretta gamma

 

dai 90HZ ai 174HZ. Questa gamma è una percentuale molto piccola della luce

 

e del suono misurabili, per non dire della luce e del suono che non sono

 

ancora misurabili dalla tecnologia "moderna".

.

 

GAMMA DI COLORE

VALORI IN NM VALORI IN HZ

 

Ultravioletto 380-280 179.51-243.61

 

Viola 430-390 158.13-174.90

 

Blu 480-460 142.11-148.29

 

Verde 530-490 128.70-139.21

 

Giallo 580-550 117.61-124.02

 

Arancione 640-590 106.58-115.61

 

Rosso 750-650 90.95-104.94

 

Infrarosso 1000-751 68.21-90.83

.

 

Quando aprirete il Terzo Occhio, riuscirete a far sì che le onde cerebrali più

 

elevate, e quelle estremamente basse, diventino predominanti nell'attività

 

cerebrale. Le percezioni allora si espanderanno e voi riuscirete a percepite

coscientemente le frequenze di luce e di suono più alte.

.

In questo modo,

accederete alla luce di quarta e di quinta dimensione per vedere ed udire gli

Esseri Multidimensionali che vivono appena al di là del velo d'illusione 3D.

.

 

Per fortuna, avete aperto gli Occhi dell'Anima, che amplia moltissimo la

 

visione al di là di quella degli occhi tridimensionali. Ciò nonostante, non c'è

 

niente di paragonabile alla combinazione degli Occhi dell'Anima E del Terzo

 

Occhio aperto. Vedere attraverso gli Occhi dell'Anima è una visione "più

 

morbida", più distaccata, come l'osservazione attraverso le lenti di una

 

macchina fotografica. Siete consapevoli che la vostra Anima vi sta guidando

 

nelle percezione, il che è molto utile.

.

Tuttavia, con il Terzo Occhio Aperto, voi

SIETE l'Anima! NON siete guidati, perché VOI siete la Guida!

.

.

TRASCINAMENTO

 

Quando colpite un diapason, questo vibrerà ad una determinata frequenza.

 

Quando tenete un secondo diapason vicino al primo, questo vibrerà alla

 

stessa frequenza. In altre parole, il primo diapason trascinerà il secondo.

 

Trascinamento è il sostantivo associato al verbo "trascinare" che significa

 

tirare con sé, o tirare su. Ecco un altro esempio: se ci fossero molti orologi a

 

pendolo sul muro e faceste oscillare tutti pendoli a velocità irregolari, col

 

tempo, tutti i pendoli si sincronizzerebbero nuovamente. Metterebbero in

 

pratica il trascinamento.

 

Il trascinamento delle onde cerebrali avviene quando la frequenza delle onde

 

comincia gradualmente ad emulare lo schema, la frequenza ritmica degli

 

stimoli interni e/o esterni. Quasi tutti gli stimoli di frequenza possono essere

 

usati per trascinare le onde cerebrali, che sia il suono, la luce, il tocco o

 

qualsiasi cosa il cervello riesca a percepire attraverso i sensi fisici o psichici.

.

 

L'ipnosi, e le Onde Cerebrali Alfa o Theta risultanti, inizia focalizzandosi su

 

lenti respiri che trascinano la mente verso i processi interiori.

 

Il cervello (ritmi biologici ed onde cerebrali) è veramente trascinato dagli

 

ambienti esteriori ed interiori in ogni singolo momento.

.

Se state

 

passeggiando attraverso un meraviglioso ambiente naturale durante una

 

giornata chiara e soleggiata, vi rilasserete e le onde cerebrali saranno

 

trascinate alle Onde Alfa. Dall'altro lato, se siete bloccati nel

 

traffico, il vostro sistema biologico si inquieterà e le onde

 

cerebrali saranno trascinate alle Beta.

 

Il mondo interiore ha certamente una grande influenza su

 

entrambi questi avvenimenti. Se i serpenti vi spaventano a

 

morte e durante la passeggiata controllate per non

 

imbattervi in uno di loro, vi agiterete e le onde cerebrali saranno trascinate

 

alle Onde Beta. Viceversa, quando siete bloccati nel traffico, se vi dite

 

tranquillamente che tutto va bene, mettete un po' di musica rilassante e

 

decidete di godervi il tempo trascorso da soli guidando, il vostro sistema si

 

calmerà e voi sarete portati alle Onde Alfa.

.

 

ASPETTATIVA E TRASCINAMENTO

 

Come potete vedere, l'elaborazione mentale ed emozionale interiore di ogni

 

situazione ha molto ha che fare con la reazione del corpo. In altre parole, il

 

corpo trascinerà se stesso verso i pensieri e le emozioni. Il mondo interiore

 

stabilisce inoltre delle aspettative per le percezioni esterne. Ad esempio, se,

 

passeggiando attraverso i boschi, vi dite che vedrete uccelli, la vostra

 

aspettativa sarà quella di vedere gli uccelli. Perciò, consciamente o

 

inconsciamente, li cercherete e li troverete. Viceversa, se vi dite che vedrete

 

dell'immondizia, avverrà lo stesso processo e troverete l'immondizia.

 

Se trovate immondizia per ripulire Madre Natura, vi sentirete probabilmente

 

bene e trascinerete la coscienza con le Onde Alfa. Tuttavia, se commentate

 

rabbiosamente la natura sudicia dell'umanità mentre marciate attraverso i

 

boschi, sperimenterete senz'altro lo stress ed andrete in Onde Beta. Trovare

 

uccelli è un'attività tranquillizzante se guardate sopra gli alberi e ascoltate

 

intensamente per udire il loro richiamo. Tuttavia, se vi frustrate perché non

 

"riuscite a trovare nessun uccello", vi ritroverete nelle stesse Onde Beta che

 

avevate quando eravate bloccati nel traffico.

 

Dall'altro lato, potete accogliere la SENSAZIONE delle Natura, sedervi,

 

chiudere gli occhi ed entrare in una trance meditativa per portare la vostra

 

coscienza alle Onde Alfa o Theta.

.

Se vi aspettate di vedere le dimensioni

superiori, potete espandere le percezioni per vedere le Fate che nutrono ogni

fiore e pianta, i Deva negli alberi vicini e quando guarderete il cielo, riuscirete

a vedere gli Angeli e gli Esseri di dimensione superiore che osservano la

vostra realtà.

 

Come potete capire dai suddetti esempi, le aspettative, i pensieri e le

 

sensazioni creano la realtà che percepite e, quindi, sperimentate. Le vostre

 

credenze centrali determinano le vostre aspettative. Se credete che la realtà è

 

solo ciò che potete sperimentare attraverso i cinque sensi fisici, allora la terza

 

dimensione sarà l'unica realtà che sperimenterete.

 

Dall'altro lato, se credete che ci sono molte altre realtà dimensionali

 

"nascoste in", o che "si sviluppano sopra" la terza dimensione, vi aspetterete

 

di vederle.

.

L'aspettativa di queste "altre realtà" trascinerà i sistemi corporei

 

per attivare onde cerebrali "nuove", estremamente alte e/o estremamente

 

basse, per percepire altre realtà dimensionali. In altre parole, se scegliete di

 

GUARDARE, VEDRETE.

 

.

 

Con quest'aspettativa potete sperimentare:

un albero come una persona - OPPURE - come un portale che

conduce in un'altra dimensione.

 

L'aspettativa di vedere una realtà multidimensionale porterà la vostra

 

coscienza a quella vibrazione. Avete vissuto così tante incarnazioni sulla Terra

 

tridimensionale che il vostro corpo Deva, il vostro personale "detentore della

 

forma", si aspetta di percepire gli stimoli solo dalla terza dimensione.

 

Tuttavia, se riuscite a ricordare di "aspettarvi" di trovare le dimensioni

superiori intrecciate con la vostra vita terrena, porterete la vostra coscienza a

schemi cerebrali che permettono quella percezione.

.

.

 

COMPONENTI BIOLOGICI

 

Ci sono anche componenti biologici nella vostra percezione

 

multidimensionale. Fisiologicamente, il talamo è la regione del cervello che

riceve tutti gli stimoli. Gli stimoli ricevuti dal talamo vengono passati

attraverso il filtro del Sistema di Attivazione Reticolare.

 

Il Sistema d'Attivazione Reticolare, conosciuto anche come formazione

 

reticolare, del cervello sceglie quali stimoli saranno inoltrati alla coscienza

 

tridimensionale. In altre parole, la formazione reticolare sceglie quali stimoli

 

saranno immagazzinati nel 10/15% del cervello a cui i cinque sensi fisici

 

hanno accesso.

 

Per fortuna, con il ritorno del Potere della Dea, la polarizzazione del maschile

 

e del femminile viene bilanciata in un corpo e in un cervello più androgini.

 

A causa di questo, il Pensiero a Cervello Completo è possibile, e vi dà accesso ad

 

aree del cervello che erano "inconsce". Dentro queste aree, l'altro 80% del

 

cervello, la capacità di percepire coscientemente un più ampio spettro di luce

 

e di suono, sta aspettando di essere attivato.

 

La meditazione permette ai sensi interiori di interfacciarsi con i cinque sensi

 

esterni, così da poter vedere più facilmente le dimensioni superiori nella

 

realtà esterna. Di solito questa sembra un'esile copertura su un più vivido

 

paesaggio esteriore.

.

Perciò, più espandete la coscienza, più i sensi interiori

possono interfacciarsi con i sensi esteriori. Questo grado d'espansione di

coscienza, avverrà naturalmente quando integrerete

l'Anima/SÉ nei chakra.

 

Una volta che l'Anima/Sé è integrata nei primi cinque chakra,

 

l'energia della Kundalini può facilmente risalire lungo i chakra

 

ed entrare nei Triangolo Sacro attraverso il chakra del Terzo

 

Occhio. Simultaneamente l'Anima/Sé entra nel corpo fisico

 

attraverso il Chakra della Corona aperto. È l'ascesa della Dea

 

dalla Radice e la discesa del Dio attraverso il Chakra della

 

Corona, che permette lo Sposalizio Mistico del Dio con la Dea

 

ed il risveglio del Bambino Divino.

 

Questo Sposalizio Mistico del Dio e della Dea, attiva anche il Triangolo Sacro.

 

Quando il Triangolo Sacro è attivato, la ghiandola pituitaria prepara il corpo

 

per la sfida della consapevolezza della coscienza degli stimoli

 

multidimensionali. Poi, la ghiandola pineale accetta gradualmente sempre

più luce nel vostro sistema.

Il plesso coroideo, che è sulla sommità del Triangolo Sacro e sopra il

terzo ventricolo, riceve dei segnali affinché crei del fluido cerebrospinale

che risuona ad una frequenza superiore, che, a sua volta, inonda il

cervello e il midollo spinale, ricalibrando gradualmente il sistema

nervoso per riconoscere ed accettare stimoli di dimensione superiore.

Questo fluido cerebrospinale di vibrazione superiore, fluisce poi dal terzo

 

ventricolo attraverso il canale cerebrale per riversarsi nel quarto ventricolo.

 

Da lì, passa nello spazio subaracnoideo dove viene riassorbito nel flusso

 

sanguigno. Quindi, con il fluido cerebrospinale di frequenza superiore non

 

vengono inondati solo i nervi, ma l'intero corpo riceve la frequenza più

 

elevata tramite il flusso sanguigno.

.

 

FONDERSI CON IL PIANETA

L'attivazione del Terzo Occhio è vitale per vostra totale fusione con il corpo

planetario di Gaia, la Terra. Quando vi siete fusi nell'Unità con Gaia, la vostra

coscienza si espanderà al di là della Coscienza Planetaria ed abbraccerà la

Coscienza Galattica.

Una volta riottenuta la Coscienza Galattica, sarete in grado di ricordare

chiaramente le forme di vita della vostra Anima/Sé su altri pianeta, galassie e

dimensione. Questi frammenti di dimensione superiore del vostro sé totale,

saranno allora di grande aiuto nel vostro servizio come membro della nostra

Squadra d'Ascensione Planetaria.

Siete pronti per integrare il Sesto e il Settimo Chakra, così da poter aprire il

Terzo Occhio.

Ritornerò per aiutarvi ancora.

 

Mytria.

 

* * * * * * * * * *

 

Originale in inglese:

http://www.multidimensions.com/TheVision/int_073006.html

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php


#spaziosacro

TROVA LA CURA NATURALE

TROVA LA CURA NATURALE CON UN CLICK

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

https://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli