Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


Categoria: "Scuola di Naturopatia"

LINGUAGGIO degli ORGANI : Spunti di psicosomatic

Spunti di psicosomatica: il LINGUAGGIO degli ORGANI

Le malattie ed i sintomi altro non sono che messaggi inviati dal corpo ad una mente che si rifiuta di comprendere gli insegnamenti della vita.

Quando parla il corpo non mente mai e ciascuno di noi è in grado di comprenderne intuitivamente il linguaggio, poiché parla con una lingua antichissima, esistita da sempre e destinata a non morire mai: quella dei simboli.

 

L'interpretazione in chiave simbolica, psicosomatica, delle malattie consente di integrarne il messaggio profondo  a livello della coscienza, in questo modo  si può eliminare la vera causa di un disagio ed il corpo può guarire.

Viceversa  se eliminiamo  solo  l'effetto  di  uno  squilibrio  interiore,  cioè il  sintomo,  questo è destinato a ripresentarsi nello stesso organo  o in un altro situato più in profondità (vicariazione regressiva).

 

Per interpretare correttamente un sintomo è necessaria una visione distaccata ed esterna, non scordiamoci, infatti, che il contenuto che esso trasporta è già stato rifiutato dalla coscienza, altrimenti non sarebbe necessario che il corpo lo manifesti.

Una volta integratone completamente il contenuto conflittuale, qualsiasi malattia è in grado di guarire,  ed il corpo ritorna al suo equilibrio abituale.

 

 

E' interessante notare che qualsiasi interpretazione data ad un paziente e da questi accettata di buon grado,  o non è corretta o è troppo superficiale!

L'interpretazione corretta è relativa ad un aspetto di sé che il paziente non vede, che tenderà quindi a negare più o meno aspramente qualora gli si presenti davanti (così come tenderà ad essere particolarmente irritato da quelle persone  che lo manifestano apertamente nella propria vita: meccanismo dello specchio).

Per riuscire a interpretare i nostri sintomi dobbiamo chiederci che cosa mi fanno fare (che in condizioni normali non farei) e che cosa mi impediscono di fare (che in condizioni normali farei), in questo modo troviamo la finalità e dunque il messaggio.

La tabella che segue è una mappa sintomatologia e corporea per riuscire ad orientarsi in questa nuova visione delle malattie.

 

Per approfondire questo approccio consiglio i libri

"Malattia e destino"  di T. Dethlefsen e R. Dahlke (Ed. Mediterranee)

"Malattia linguaggio dell' anima" di R. Dahlke (Ed. Mediterranee)

"Meta medicina - Ogni sintomo è un messaggio" di C. Rainville (Ed Amrita).

 

SINTOMO / ORGANO

CONFLITTO PSICHICO

aborto

paura di vivere, paura di affrontare responsabilità

acne

conflitto interiore, paura del confronto con gli altri

afosi orale

collera o aggressività repressa

aids

amore represso, negazione dell'io, senso di colpa nell'area sessuale

alcolismo

senso di colpa, senso di inadeguatezza di fronte alla vita, fuga

alitosi

malevolenza, vendetta, disordini verbali

allergie

isolamento, inflessibilità, difesa, evento che non abbiamo accettato presente nella nostra memoria emozionale

alluce valgo

mettersi da parte per soddisfare desideri o bisogni altrui

amenorrea

shock emozionali, fragilità, rigidità, rifiuto

amor proprio

(mancanza di)

resistenza alle lezioni della vita

ANCHE

determinazione nell'andare avanti

anemia

incredulità, mancanza di gioia, paura di vivere, sentirsi incompresi dagli altri

angina tonsillare

incapacità a chiedere, difficoltà di accettazione, sentimenti repressi

angina pectoris

paura, sentimenti bloccati

ANO

rappresenta la fine di un processo, lasciar andare qualcosa o qualcuno

anoressia

confusione, fuga, rinuncia, negazione dell'io, grande paura, "ogni parola è cibo, niente entra, niente esce"

ansia

insicurezza, disapprovazione di sé, sfiducia nella vita

ANULARE

legami ed unioni

APPARATO CIRCOLATORIO

blocco o fluidità eccessiva delle emozioni

APPARATO DIGERENTE

elaborazione errata degli avvenimenti

APPARATO ESCRETORIO

paura di lasciar andare qualcosa

APPARATO MUSCOLARE

sovraffaticamento, andare oltre le proprie possibilità

APPARATO RESPIRATORIO

repressione delle espressioni ed emozioni vitali, senso di colpa

APPARATO RIPRODUTTIVO

mancanza di creatività, di produttività, problemi sessuali

APPARATO SCHELETRICO

problemi agli organi corrispondenti, mancanza di sostegno nella vita (materiale, affettivo, sociale)

aritmia

riaffiorare di traumi passati non liberati

arteriosclerosi

giudizio eccessivo, isolamento, grettezza

ARTICOLAZIONI

rigidità eccessiva, troppo esigente nei confronti di se stesso

artralgia

resistenza ad un cambiamento

artrite

rigidità, testardaggine, aggressività repressa, carenza d'amore

artrosi

rigidità mentale con difficoltà a far fluire la vita, rancore che ha portato ad una chiusura di cuore

ascesso

situazione che mi provoca collera e che non riesco a risolvere

asma

mancanza di spazio, incapacità di dare amore, paura di essere abbandonati, senso di colpa per essere al mondo

astenia

perdita di motivazione, mancanza di stimoli nelle proprie attività quotidiane

balbuzie

insicurezza, problemi con l'autorità

BOCCA E DENTI

mancanza di decisione, incapacita' o impossibilita' di afferrare, condizionamento da parte di altre persone, rabbia trattenuta

borsite

ira repressa, collera trattenuta, mancanza di spontaneità

BRACCIA

capacità di prendere, andare oltre le proprie possibilità, assumersi troppe responsabilità o volerle scaricare sugli altri, paura di non farcela in determinate situazioni

brividi

fuga da un lato di noi stessi, mancanza o perdita di ordine nella vita

BRONCHI

capacità di prenderci il nostro spazio vitale

bronchite

conflitti, rabbie, turbamenti familiari e del proprio ambiente, senso di soffocamento

bulimia

paura di una perdita, grave mancanza di accettazione, vomita addosso agli altri i suoi problemi e non vuole risolverli (nel linguaggio c'è la parola troppo)

calcoli biliari

aggrapparsi a pensieri difficili e a esperienze amare, accumulo di paure o giudizi nei confronti di sé o degli altri

cancro

profondo conflitto interiore, distacco dalla globalità della vita, accumulo di odio, grande dolore, ferite profonde

CAPELLI

problemi nel prendere decisioni, mancanza di libertà, mancanza di forza

cataratta

sensazione che il futuro sia oscuro e brutto

CAVIGLIE

flessibilità relativa a cambi di orientamento , il lato materiale in divergenza con quello spirituale

cefalea

perde filo del discorso, chiede spiegazioni

cellulite

emozioni trattenute dal nostro passato (rimpianti, dolori, paure,…)

CERVELLO

processi mentali (pensieri malvagi, distorti, pensieri non benefici)

Cifosi (ipercifosi)

sentirsi schiacciati dalla vita, difficoltà a mantenersi eretti

cisti

problemi di crescita interiore, vecchie tematiche, antichi traumi

cisti ovariche

solitudine, rabbia, ferite subite, dolore riguardo alla propria creatività o alla capacità di avere un figlio

CISTIFELLEA

rabbia, amarezza, aggressività, difficoltà nell'accettare le esperienze e nell'imparare le lezioni che vengono impartite, aggrapparsi a pensieri difficili e a esperienze amare.

cistite

isolamento, insicurezza, difficoltà a lasciar correre, grande collera, frustrazione o delusione proveniente da aspettative

coliche biliari

invidia, gelosia, rabbia, orgoglio

coliche renali

frustrazione, risentimento

COLLO

incapacità di vedere più aspetti di una situazione, paura di fronteggiare una situazione, paura di fare scelte negative, necessità di controllo, rigidità nei pensieri, rifiuto di vedere il punto di vista o la prospettiva altrui

COLON

capacità di usare un'idea o un'esperienza per trarci ciò di cui si ha bisogno, potere di rilasciare ciò

di cui non si ha più bisogno, senso di ripugnanza

congestione

sovraccarico di vari organi quali polmoni (emozioni trattenute, accettazione di cose o persone, tristezza, depressione), testa (eccesso di preoccupazioni, dubbi, paure)

COSCE E GLUTEI

difficoltà ad andare avanti nella vita, insicurezza rispetto al proprio potere e alla propria sessualità

colite

paura di qualcuno o qualcosa che mi rappresenta l'autorità, cattiva gestione delle emozioni

costipazione

rifiuto ad eliminare vecchie idee, emozioni, modelli che non sono più benefici

crampi

tensioni, paure, bisogno di liberare, mancanza di rilassamento, non lasciarsi andare, trattenere qualcosa

CUORE

problemi con la parte emotiva di noi stessi, mancanza di gioia, antichi problemi emotivi, stress e tensioni

CUTE

rappresenta gli sforzi che facciamo per vivere ed essere felici, mancanza di autostima, sensibilità eccessiva o carente, problemi con il mondo esterno

DENTI

cambiamenti, difficoltà nel decidere

depressione (in generale)

colpevolizzazione per l'ira e l'aggressività espresse, rifiuto delle responsabilità, rifiuto di entrare nel nuovo

diabete

incapacità di accettare e dare amore insieme al forte desiderio di averlo rimpianto per ciò che non è stato

diarrea

paura in generale, rifiuto, non accettazione e bisogno di abbandonare vecchie e nuove tematiche

dismenorrea

vulnerabilità, bisogno d'amore, problematiche legate all'accettazione della propria femminilità

dispepsia

rabbia, paure esistenziali, non ci si sente protetti

DITA

dettagli della quotidianità

dolore acuto:

brusco richiamo all'attenzione da parte del corpo dolore cronico: rifiuto a cambiare, vecchie paure e comportamenti

eiaculazione precoce

senso di colpa nei confronti del ruolo sessuale maschile, problematiche con il partner

emicrania

rifiuto di una situazione

emorroidi

rifiuto, paura, ira

enfisema

bisogno di libertà, paura di vivere, carenza di amore verso sé stessi, non accettazione

endometriosi

timore delle conseguenze della nascita di un figlio

epilessia

vuoto, bisogno d'amore, senso di persecuzione e di lotta, rifiuto della vita

epistassi

perdita di gioia

ernie

stress, confusione, tensioni, peso delle responsabilità, voler spezzare una struttura in cui ci sente prigionieri

ESOFAGO

difficoltà ad accogliere qualcuno o ad accettare una situazione

febbre

perdita di contatto con la spiritualità, congestione tossica con la materia fisica, sedentarietà, rabbia trattenuta, desideri inespressi

FEGATO

coinvolgimento eccessivo, ira, rabbia profonda, tendenza cronica a biasimare sé stessi e gli altri, emozioni negative, mancanza di stima, inquietudine o preoccupazioni rispetto a qualcosa in cambiamento

flebite

gioia bloccata

frattura ossea

senso di ribellione contro qualcosa e qualcosa, senso di colpa

frigidità

paura dei propri desideri e passioni sessuali, non accettazione, paura di lasciarsi andare

FRONTE

modalità di usare il proprio pensiero e di dirigere le idee

GAMBE

incapacità a progredire, evolversi e sollevarsi, mancanza di direzione e di voglia di andare

gastrite

aggressività trattenuta, collera poiché non ci sentiamo apprezzati

GENGIVE

dubbio o paura dei risultati e rimandare una decisione

GHIANDOLA PINEALE

uso inappropriato delle energie fisiche (sessuali) e mentali

GHIANDOLA PITUITARIA

indecisione

GINOCCHIA

orgoglio, troppa ostinazione o inflessibilità

GLUTEI

capacità di esercitare il potere, sentirsi costretti a stare seduti dove non si vuole

GOLA

rabbia inespressa, creatività bloccata, caparbia ostinazione, difficoltà di comunicazione, difficoltà di comunicare per sostenere sé stessi, difficoltà o rifiuto di recepire

GOMITI

incapacità a mutare direzione, troppa ostinazione, inflessibilità

gonfiore

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
Notte di natale
24 DICEMBRE (a bOLOGNA)
LE SEGNATURE : L'ARTE DEL BENEDIRE

LA NOTTE DI NATALE DI OGNI ANNO LA NOSTRA ASSOCIAZIONE ORGANIZZA UNA SERATA CON FINI UMANITARI PER TRAMANDARE GLI INSEGNAMENTI DELLA NOSTRA TERRA CHE DESIDERIAMO NON VADANO PERDUTI ! Per imparare a segnare il fuoco sacro-herpes zoster- l'herpes labiale, le bruciature, le lombalgie, per togliere gli ossiuri, per la segnatura del "sangue" ed altre segnature ...'. [ Continua la lettura e/o iscriviti ... ]

essere bloccati in vecchi schemi e idee, dilatare gli avvenimenti

gotta

impazienza, ira, ostilità, tendenza a forzare le cose secondo la propria volontà

gozzo tiroideo

impotenza

forti emozioni inespresse

paura di perdere il controllo, incapacità di dare, pressioni o tensioni sessuali

incontinenza

forti emozioni, stress psichico

INDICE

tematiche con l'autorità

infezioni

conflitto non risolto, incapacità di decidere, paura, ira, negatività, preoccupazioni

infiammazioni

reazione a situazioni negative, fastidio o irritazione nei confronti di persone o situazioni, rabbia e frustrazione represse, ipercriticità, rifiuto a cambiare vecchi schemi , resistenza alle lezioni della vita

infortuni e traumi

mettere in dubbio noi e il nostro operato, disistima

INTESTINO

difficoltà ad assorbire ed eliminare elementi ed esperienze della vita, ripugnanza

ipercolesterolemia

perdita del piacere di dedicarsi a cose gioiose

irritazioni

senso di rabbia e di irritazione, desideri inespressi, voglie insoddisfatte, insoddisfazione in generale

itterizia

giudizio eccessivo, tormento, intolleranza, amarezza

labirintite

mancanza di pace interiore

laringite

introversione, problemi con l'autorità, insoddisfazione

lesioni

ira, senso di colpa

letargia

difficoltà di integrazione con la parte materiale

leucemia

rifiuto estremo e rapido della vita, insicurezza di esistere, vecchie barriere insuperabili,mancanza di gioia

LINGUA

difficoltà ad esprimere ciò che pensiamo, problematiche legate al mangiare

lividi

insoddisfazione, senso di inferiorità

lombalgia

rigidità, paura per futuro e denaro, senso di inferiorità e inadeguatezza

mal di denti

paura dei risultati di fronte ad una decisione da prendere

mal di gola

paura di esprimersi, difficoltà nella comunicazione

mal di testa

intransigenza, frustrazione nascosta, autocritica, trattenere le emozioni

mal di schiena

cervicale: insicurezza, paura

toracico: conflitto di affettività, farsi carico di sofferenza altrui, difficoltà a comunicare con gli altri

lombare: preoccupazioni per il futuro, mancanza di sicurezza (economica)

MANO

paura di dare (destra) o di ricevere (sinistra), insicurezza in ciò che si sta facendo, rifiuto di toccare o di essere toccati dagli altri, tenersi troppo stretti a qualcosa o qualcuno, sentirsi vittimizzati

mastite

paura nei confronti delle persone care, paura di non poter avere figli

MEDIO

tematiche di sessualità, piacere

meningite

senso di colpa per essere al mondo

MIGNOLO

tematiche legate a famiglia e affetti

MILZA

difficoltà di accettazione, dipendenza, insicurezza, problemi legate a tappe finali lasciate in sospeso

miopia

timidezza, insicurezza, paura del futuro immediato

MUSCOLI

impegno e motivazione

NASO

mancanza di intuizione e senso di discernimento

nausea

accumulo di impulsi, necessità di liberazione, confusione, eccesso di sopportazione, rifiuto di cose o persone, mancanza di sicurezza

nevralgia

bisogno/difficoltà di perdono, sofferenza, emozioni che non vogliamo vivere

obesità

bisogno di protezione, paura delle emozioni

OCCHI

capacità di vedere ed osservare le cose, gli altri, la vita, percezione distorta delle cose

ORECCHIE

paura di sentire, carenza di equilibrio interiore

ORGANI SESSUALI

difficoltà ad instaurare rapporti intimi, mancanza di creatività nell'ambito sessuale.

orzaiolo

rabbia collegata a qualcosa che è sotto i nostri occhi

OSSA

mancanza di supporto dagli altri e verso gli altri, sistema organizzativo in cui si vive

osteomielite

grande collera nei confronti de una autorità

osteoporosi

scoraggiamento e svalutazione sopportata a lungo, mancanza di flessibilità, svalutazione personale

otiti

bisogno di non sentire, conflitto e confusione eccessiva

OVAIE

femminilità e creatività

PALPEBRE

riposo, quiete, distacco

palpitazioni

problemi con l'emotività

PANCREAS

mancanza della gioia o dell'amore nella vita, mancanza di discernimento delle cose positive della vita, non saper convertire le esperienze di vita in lezioni da imparare

pancreatiti

ira, frustrazione, conflitti, assenza di dolcezza

parestesie

conflitto con se stessi e con gli altri, rifiuto di andare avanti

PELLE

problemi con gli altri, protezione e interfaccia con l'esterno

PENE

principio maschile, attivo e aggressivo

PIEDI

perdita di stabilità nella vita, difficoltà con la parte materiale, difficoltà con il futuro

POLLICE

mancanza di discernimento e di giudizio

POLPACCI

capacità di avanzare rapidamente

POLMONI

incapacità a certi livelli di assumere e di esprimere la vita e l'energia, senso di oppressione, problemi con lo spazio e con la capacità di accogliere la vita, depressione, dolore, disperazione

POLSI

flessibilità nell'eseguire gli ordini, qualità degli scambi, pressione sugli altri

presbiopia

paura di vedere le cose vicino a noi

pressione alta

inflessibilità, stress, isolamento, rifiuto di affrontare e risolvere uno o più vecchi problemi

pressione bassa

mancanza di stabilità, debolezza psicologica, mancanza di accettazione, problemi legati all'infanzia

PROSTATA

rappresenta la potenza maschile, paura, pessimismo, senso di colpa

prurito

desideri insoddisfatti, rabbia, rimorso, nostalgia, ansia, impazienza

psoriasi

bisogno di amore, non sentirsi rispettati nei desideri o nei bisogni, sentirsi obbligato a soddisfare un'aspettativa

RENI

mancanza di discernimento e di giudizio, capacità di conservare l'equilibrio, tematiche di coppia

RETTO

capacità di trattenermi prima di rilasciare

reumatismi cronici

rabbia, amarezza, frustrazione, vittimismo, vecchie carenze affettive

ritenzione idrica

mancanza di saggezza, difficoltà di liberarsi di vecchi schemi, di pensieri, di qualcuno,paura di lasciarsi andare

salpingite

collera nei confronti del partner

SANGUE

forza vitale e voglia di vivere - problemi emotivi irrisolti o agitazione di lunga data (pressione alta), apatia e/o paura di muoversi nella vita (pressione bassa).

SCHIENA

protezione, passato, lati di ombra della personalità

sciatica

rigidità, conflitto, paura per futuro e denaro

sclerosi multipla

volontà ferrea con inflessibilità, paura di non riuscire a controllare tutto e tutti, durezza di cuore

scoliosi

manifestarsi nella vita in un modo ed avere delle tendenze profonde opposite

scroscio alle dita

aggressività repressa

SENI PARANASALI

disarmonia, irritazione, mancanza di "fiuto"

SENO

dolore, tristezza, perdita del figlio (sx) o del compagno (dx), mancanza di affetto, paura di crescere e di maturare.

singhiozzo

inceppamento nei rapporti con gli altri, situazione che non riesco ad "ingoiare"

sinusite

conflitto con una persona vicina, dipendenza

SISTEMA NERVOSO

eccesso o mancanza di attività, ipersensibilità, mancanza di comunicabilità

sordità

rifiuto, isolamento, mancanza di comprensione, testardaggine

SPALLE

sentire troppa responsabilità, assumersi le responsabilità altrui, rigidità nei pensieri

stanchezza

disamore verso qualche aspetto delle attività o della vita

sterilità

difficoltà con la parte materiale, paura della responsabilità, mancanza di onestà con sé stessi

stitichezza

trattenersi, avarizia, aggrapparsi a credenze che ci danno sicurezza

STOMACO

paura delle esperienze di vita, delle novità, disapprovazione di sé, situazioni che non abbiamo digerito

SURRENI

mancanza di reazione ad avvenimenti importanti della vita

TESTICOLI

principio maschile, creatività

TIMO

eccessiva preoccupazione di questioni correlate agli altri, condizionamento

TIROIDE

disequilibrio nella comunicazione, incompletezza, introversione, insoddisfazione, mancanza di equilibrio, difficoltà di espressione

torcicollo

rifiuto di far fronte ad una situazione per paura di dover passare all'azione

tosse

malinconia, conflitti acuti, turbamenti

tracheite

impressione di sentirsi soffocati dagli eventi, dalle situazioni

trisma facciale

controllo eccessivo, rigidità, forte difficoltà di espressione e di comunicazione

trombosi

emozione che ha bloccato la gioia di vivere

ulcera duodenale

aggressività rivolta all'interno, problemi con il potere

unghia incarnita

senso di colpa o rimpianto rispetto ad una direzione intrapresa

uretrite

rifiuto di passare da una situazione ad un'altra, collera o amarezza

ustioni

collera, insoddisfazione, bisogno d'amore

UTERO

famiglia, senso di maternità

VAGINA

femminilità, recettività, accoglienza

vaginite

collera nei confronti del partner sessuale, difficoltà ad accettare il proprio ruolo femminile e sessuale - paura o senso di colpa

VENE

mancanza di cedevolezza, arrendevolezza, accoglienza

verruche plantari

rimpianti di situazioni passate

vertigini

disequilibri, problemi con l'infanzia, variazione della situazione conosciuta

VESCICA URINARIA

ansia e nervosismo, paura in generale

vitiligine

provare un senso di vergogna

VOLTO

individualità, senso di sé

vomito

rifiuto violento, bisogno di libertà, paura

 

http://compressamente.blogspot.it/2015/02/spunti-di-psicosomatica-il-linguaggio.html

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Siamo sicuri che la Nuova Legge sulle Professioni Non Regolamentate sia un vero traguardo per la Naturopatia in Italia ? Noi crediamo di no !

Cari Amici, come molti di voi avranno letto per le Professioni senza Albo alla fine è arrivata una Legge, la Legge numero 4 del 14 Gennaio di quest’anno. E’ stata infatti pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 26 gennaio 2013, n. 22 la Legge 14 gennaio 2013, n. 4.

Per alcune professioni, che svolgono compiti “vicini” a quelli di competenza delle professioni ordinistiche è una vittoria particolarmente sentita. Si pensi ad esempio ai tributaristi o agli operatori stragiudiziali che svolgono attività che confinano con quelle di commercialisti o degli avvocati e che finalmente potranno definire regole ad hoc per la loro professione.

Per i Naturopati e gli operatori delle discipline Bio-Naturali, categorie inclusa in questa legge, non possiamo dire, a nostro parere, che sia la stessa cosa e veniamo a spiegarlo, elencando uno a uno i punti di debolezza che mancano per il raggiungimento di un vero riconoscimento.

La Legge sulle Professioni non Regolamentate, secondo quanto lo scrivente ha inteso, sulla base del materiale a sua disposizione ( si ringrazia anticipatamente per  eventuali correzioni o commenti ) :

1)    esclude l’integrazione dei sistemi di cura proposti dai Naturopati e dagli Operatori delle Discipline Bio-Naturali con quelli del Sistema Sanitario Nazionale ponendosi lontano dallo spirito di collaborazione con la classe medica che la nostra proposta di Legge sta portando avanti da anni che prevede la creazione di un TERZO POLO oltre a quelli già esistenti (sanitario ed estetico) e non considerando oltremodo quello che la stessa Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) a tal proposito ha scritto : “Gli operatori della salute non medici devono essere considerati una risorsa sostenibile e di valore per tutti i paesi del mondo e l’utilizzo di questi operatori nel sistema primario della cura, in stretta collaborazione con gli operatori della medicina convenzionale, contribuisce ad ottenere sistemi di salute più pratici, efficaci, e culturalmente accettabili. Beneficiare del meglio della medicina non convenzionale e di quella convenzionale e di una collaborazione efficiente e fattiva tra i due campi, è un diritto irrinunciabile del cittadino e della comunità”.

2)    Si rivolge a centinaia di professioni (seguendo la logica dell’inclusione di ogni professione non regolamentata), che pur nella loro importanza e valore non considerano l’uomo e la donna nella loro completa espressione fisica, mentale e Spirituale come accade per la Naturopatia e le Discipline Bio-Naturali. Le necessità di un informatico, di un tributarista, di un amministratore di condomini o di un animatore turistico, tanto per fare alcuni esempi dell’eterogeneità di cui stiamo parlando, non possono essere le stesse di un Naturopata o di un Operatore delle Discipline Bio-Naturali.

3)    Utilizza e persegue logiche prettamente commerciali, senza considerare il differente rapporto umano esistente negli ambiti di cura e salute nei quali opera il Naturopata e l’operatore delle Discipline Bio-Naturali, ed in particolare ci riferiamo a termini citati in ogni passaggio della Legge come, ad esempio, la “libera circolazione delle merci”, il “codice del commercio”, le “pratiche commerciali”, il ricorso al “garante della concorrenza”, i “marchi di qualità” …

4)    Pone le basi di una continua concorrenza tra le associazioni (mascherata da competizione virtuosa, ben applicabile a merci e beni ma non a chi si rivolge alla salute delle persone) che ci si augura non si costituiranno con il solo scopo di ottenere la certificazione del maggior numero di iscritti e/o la bramosia di gestire il conseguente business delle formazione continua, mettendo da parte lo spirito di collaborazione che conviene a chi dovrebbe avere come interesse la salute dell’uomo e non il proprio profitto economico o un ruolo di prestigio.

5)    Pare non prevedere percorsi formativi identici, presupponendo la coesistenza di differenti realtà associative certificatrici, il cui operato, seguendo le regole di mercato sarà valutato quasi esclusivamente dal cliente fruitore del servizio ; realtà che saranno “unite” unicamente tramite le norme UNI (ente italiano di unificazione) nel momento stesso del deposito di una norma tecnica relativa a quella professione, norma che tuttavia non sarà vincolante, visto che non obbliga il professionista ad attenersi alle regole di settore.

6)    Parla di responsabilità del legale rappresentante dell’associazione certificatrice nei confronti del professionista certificato, che associandosi riceverà il marchio di qualità, ma non definisce come valutare i percorsi formativi che hanno portato ad essere insegnanti e/o certificatori coloro che oggi si eleveranno a giudici per certificare.

7)    Pone sullo stesso piano quelle professioni il cui codice di condotta può arrecare danni solo materiali e quelle il cui operato interessa le persone e la loro salute.

8)    Privilegia solo grandi realtà associative di certificazione che possono permettersi di avere almeno tre sedi nel territorio nazionale, essendo questa una condizione vincolante.

9)   Per il settore delle Discipline Bio-Naturali non è chiaro quali saranno le discipline che potranno essere riconosciute. E’ stato dedotto, ad esempio da “Il Sole 24 ore”, visto che riguarda tutte le professioni non regolamentate, un elenco sommario di quelle che ci riguardano più da vicino. Viene da chiedersi quindi : “in nome della libertà tutte saranno certificabili ?” … ed inoltre : “Come e da chi verrà valutata la serietà di una disciplina che se improvvisata, o non controllata potrebbe arrecare dei danni alla salute delle persone ?” … e ancora : ” Chi supervisionerà le associazioni di certificazione del nostro settore avrà davvero le competenze per farlo e con quali garanzie ?”

 

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
Notte di natale
24 DICEMBRE (a bOLOGNA)
LE SEGNATURE : L'ARTE DEL BENEDIRE

LA NOTTE DI NATALE DI OGNI ANNO LA NOSTRA ASSOCIAZIONE ORGANIZZA UNA SERATA CON FINI UMANITARI PER TRAMANDARE GLI INSEGNAMENTI DELLA NOSTRA TERRA CHE DESIDERIAMO NON VADANO PERDUTI ! Per imparare a segnare il fuoco sacro-herpes zoster- l'herpes labiale, le bruciature, le lombalgie, per togliere gli ossiuri, per la segnatura del "sangue" ed altre segnature ...'. [ Continua la lettura e/o iscriviti ... ]

Concludo citanto quanto riportato da “IL SOLE 24 ORE” nel loro pdf di presentazione della Legge sulle Professioni non Regolamentate alla pagina 7, nel prospetto evidenziato a destra della pagina dal titolo “Alcune Professioni Non Regolamentate”. ( link per la visione : http://www.arteterapia.info/arteterapia/documenti/professioni-senza-albo.pdf )

Si leggono queste due righe nell’elenco delle professioni citate, righe che riporto testualmente :

“Esperti Recupero Crediti”

“Esperti Reiki”

Come Maestro di Reiki rimango senza parole ! Mi chiedo inoltre, come potremmo considerare esperto un operatore delle Discipline Bio-Naturali che ha fatto un seminario / corso di solo due giorni ? Varrà unicamente la logica economica, per cui se paghi sei certificato ? E’ questa la qualità che vogliamo garantire al cittadino ?

Questa legge sulle Professioni Non Regolamentate è molto lontana da quello che vogliamo ottenere con la nostra Proposta di Legge Popolare per le Discipline Bio-Naturali :http://www.unaleggeperledisciplinebionaturali.it

Seguire o favorire ora questa strada, solo perché è la più veloce da praticare o come molti mi hanno scritto perché rappresenta “almeno un minimo riconoscimento” potrebbe rivelarsi una scelta frettolosa e poco consapevole di cui potremmo pentirci amaramente.

Siamo nel pianeta della Libera Scelta !

Buona scelta a tutti.

Luce al Cammino,

Emmanuel Celano

http://www.unaleggeperledisciplinebionaturali.it

 

Tutti possono firmare a questo link :http://www.unaleggeperledisciplinebionaturali.it/index.php#firmasubito

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Scuola di Naturopatia Olistica Spazio Sacro a Bologna

Sono aperte tutto l’anno le iscrizioni alla Scuola di Naturopatia Olistica Spazio Sacro con sede a Bologna.

La Scuola si propone, con tutta l'attenzione ed il rispetto possibile, di avvicinare chi avrà cura di se stesso e degli altri, al contatto vero con la Madre Terra e con la Divinità che è in Noi, che sono le nostre possibili guaritrici e alle cui fonti possiamo attingere.

 

La Scuola di Naturopatia Spazio Sacro è centrata sulla cura alla persona offrendo moltissime tecniche e arti di cura con la possibilità di effettuare tirocini sul campo e stage, per sperimentare quanto appreso al termine del percorso.

 

L'accesso alla scuola richiede un diploma ed un colloquio preliminare per l'idoneità.

La programmazione della Scuola è effettuata secondo il metodo Rolling System (a rotazione), è quindi possibile l'iscrizione e l'inizio della frequenza, in qualsiasi periodo dell'anno.

 

Una Persona puo’ compiere l’intero percorso in 4 anni, com’e’ d’uso, ma puo’ anche terminarlo in 10 anni se ha bisogno dei suoi tempi o di assecondare le sue disponibilita’ finanziarie o di tempo.

La frequenza ai corsi ed ai seminari solitamente avviene durante i week-end anche se vi sono rare eccezioni.

La cosa importante e’ che, prima dell’esame finale, per ricevere il Diploma di Naturopata, se e’ stato considerato idoneo, l'allievo abbia compiuto tutti i Corsi o Seminari in programma, anche senza un ordine specifico e lo dimostri con gli attestati che ogni volta gli verranno rilasciati.

 

Ai Corsi e Seminari sono ammesse anche persone non della Scuola, ma egualmente interessate ad un Corso soltanto. Essi riceveranno un attestato di partecipazione, come tutti.

Il Diploma e’ solo per chi compie tutto il percorso che, se seguito costantemente, per noi ha la durata di 4 anni. Tuttavia ognuno può scegliere, come dicevamo, i propri tempi.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
Notte di natale
24 DICEMBRE (a bOLOGNA)
LE SEGNATURE : L'ARTE DEL BENEDIRE

LA NOTTE DI NATALE DI OGNI ANNO LA NOSTRA ASSOCIAZIONE ORGANIZZA UNA SERATA CON FINI UMANITARI PER TRAMANDARE GLI INSEGNAMENTI DELLA NOSTRA TERRA CHE DESIDERIAMO NON VADANO PERDUTI ! Per imparare a segnare il fuoco sacro-herpes zoster- l'herpes labiale, le bruciature, le lombalgie, per togliere gli ossiuri, per la segnatura del "sangue" ed altre segnature ...'. [ Continua la lettura e/o iscriviti ... ]

 

Per realizzare questo Percorso sono proposti un corpo coerente di insegnamenti per aiutare in primis il futuro Naturopata a prendersi cura di sè nella sua interezza e poi a prendersi cura consapevolmente e amorevolmente degli altri.

 

Segue una breve lista degli Insegnamenti che vi invitiamo ad approfondire sul nostro sito :

Filosofia della naturopatia, Storia della Medicina applicata, Principi di  Anatomia Sottile, Anatomia , Fisiologia e patologia, Bioenergetica e Radioestesia scientifica, Medicina Cinese, L'arte del sentire-percepire: l'energia, le mani, la cura, Energia e prevenzione, La Metamedicina, Yoga Nidra e Visualizzazioni creative, I fiori del cambiamento: fiori di bach e australiani, La Metaprogrammazione del Sé, Numerologia Tantrica, Varie tecniche del Massaggio (Il massaggio ayurvedico, il massaggio del bambino, il massaggio-messaggio), Riflessologia plantare integrata, Studio base di Educazione alimentare, Aurasoma, Aromaterapia, Cromoterapia, Musicoterapia, Campane Tibetane dei Chakras, Breathwork, Cristalloterapia Ayurvedica, Lo" Spazio della relazione d'aiuto", Elementi di pronto soccorso olistico, Etica e deontologia professionale del naturopata.

 

Vi salutiamo con un messaggio che diamo a tutti i nostri allievi:

" Non imparate soltanto quello che vi si dice, ma fate risuonare

ogni insegnamento nella parte più quieta della vostra mente, e soprattutto nel vostro cuore.

Sappiate che ogni cosa era già dentro di Voi, con questa scuola, stiamo solo risvegliandola ! "

 

Per conoscere l’Associazione Culturale Spazio Sacro e tutti i programmi in calendario per il vostro benessere visitate il portale sulle medicine non convenzionali, olistiche, analogiche : http://www.spaziosacro.it

Oppure contattare il 333-8423018 – 051-2984217

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli