Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


Scienziati trovano un Universo Multidimensionale all'interno del nostro cervello

Scienziati trovano un “Universo Multidimensionale” all’interno del nostro cervello

I neuroscienziati hanno recentemente rilasciato alcune notizie emozionanti e significative che cambieranno il nostro modo di guardare il cervello umano.
Una nuova scoperta è stata fatta rivelando che il cervello umano possiede strutture e forme che a loro volta possono arrivare fino a undici dimensioni.

 

Gli scienziati dicono di aver trovato un mondo che non avrebbero mai immaginato. Attraverso l’uso di topologia algebrica, le strutture e gli spazi geometrici multidimensionali sono stati scoperti nelle reti neuronali del cervello umano.

 

I cervelli umani sono stimati a contenere una media di 86 miliardi di neuroni, ogni cellula ha diverse connessioni che si collegano e si espandono in ogni direzione, trasmettendo una rete cellulare incredibilmente ampia che ci permette di pensare e raggiungere la coscienza in modo incredibile. Quello che i neuroscienziati hanno scoperto è il primo design geometrico delle connessioni neurali e di come reagiscono a diversi stimoli.

Per dimostrare come tutte le cellule cerebrali umane si adattano al fine di svolgere compiti estremamente complessi, gli scienziati hanno utilizzato metodi di visualizzazione attraverso la creazione di modelli virtuali attraverso software di computer. Nel loro studio, gli scienziati rivelano come si formano le strutture allo stesso tempo in cui sono interlacciate in un’unità che crea una struttura geometrica precisa.

Sopra: una porzione del cervello con relativo ingrandimento delle cellule neuronali con la visione delle connesisoni sinaptiche. Questo campo neurocellulare è simile ad una porzione dell’UniversoFoto di: sotto

 

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
Notte di natale
24 DICEMBRE (a bOLOGNA)
LE SEGNATURE : L'ARTE DEL BENEDIRE

LA NOTTE DI NATALE DI OGNI ANNO LA NOSTRA ASSOCIAZIONE ORGANIZZA UNA SERATA CON FINI UMANITARI PER TRAMANDARE GLI INSEGNAMENTI DELLA NOSTRA TERRA CHE DESIDERIAMO NON VADANO PERDUTI ! Per imparare a segnare il fuoco sacro-herpes zoster- l'herpes labiale, le bruciature, le lombalgie, per togliere gli ossiuri, per la segnatura del "sangue" ed altre segnature ...'. [ Continua la lettura e/o iscriviti ... ]

Un neuroscienziato che è direttore del progetto Blue Brain a Losanna, in Svizzera, è stato intervistato e ha dichiarato: “Abbiamo trovato un mondo che non avevamo mai immaginato prima. Abbiamo scoperto decine di milioni di questi oggetti anche in una piccola porzione del cervello, fino ad arrivare a sette dimensioni. Tuttavia, in alcune reti, abbiamo anche scoperto strutture con un massimo di 11 dimensioni “.


Tutti i neuroni all’interno del nostro cervello sono abilitati ad interconnettersi con altri adiacenti in modo preciso, per formare poi un oggetto con connessioni intricate. Sorprendentemente, i neuroni più aderiscono insieme in gruppi o famiglie più dimensioni vengono incluse nell’oggetto. Gli esperti di neuroscienze hanno effettivamente eseguito un test su un vero e proprio tessuto cerebrale per rendere i risultati corretti.

 

Il cervello risponde ad un impulso costruendo poi in una modalità formidabile una torre di blocchi multidimensionali, a partire da barreFoto di: 1D

In un’intervista a WIRED, Ran Levi Aberdeen uno scienziato matematico dell’Università di Aberdeen ha affermato: “La presenza di cavità ad alta dimensione quando il cervello sta elaborando informazioni, indica che i neuroni della rete rispondono agli stimoli in maniera straordinariamente organizzata. È come se il cervello rispondesse ad un impulso costruendo poi in una modalità ‘smashing!!’ (formidabile) una torre di blocchi multidimensionali, a partire da barre (1D), piastre (2D), cubi (3D) e poi geometrie più complesse con 4D, 5D, ecc. La sequenza di attività in tutto il cervello assomiglia ad un castello multicolore di sabbia che ha la capacità di materializzare fuori dalla sabbia e poi disintegrarsi“.

 

Il professor Cees van Leeuwen, di KU Leuven, in Belgio, ha dichiarato in un’intervista a Wired: “Al di fuori della fisica, gli spazi ad alta dimensione sono comunemente usati per rappresentare complesse strutture di dati o condizioni di sistemi. Ad esempio, lo stato di un sistema dinamico nello spazio statale. Lo spazio è semplicemente la combinazione di tutti i gradi di libertà che il sistema ha e il suo stato rappresenta i valori che questi gradi di libertà stanno assumendo”. La prova di questa ricerca è stata pubblicata sulla rivista scientifica Frontiers in Computational Neuroscience.

A cura della Redazione Segnidalcielo

www.segnidalcielo.it/scienziati-trovano-un-universo-multidimensionale-allinterno-del-nostro-cervello/

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Ancora nessun commento ...
Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Entra ora !