Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


PERDERE PESO : Garcinia cambogia proprieta', usi e controindicazioni

La Garcinia cambogia è una pianta sub-tropicale originaria dell’Indonesia, in particolare della regione della Garcinia, da cui prende il nome. Questa pianta produce dei frutti dalla buccia di colore verde. La Garcinia cambogia è conosciuta anche come tamarindo del Malabar.

I frutti della Garcinia cambogia vengono utilizzati in India e Indonesia nell’alimentazione tradizionale, ma la fama di questa pianta in Occidente è legata alla sua ipotetica capacità di favorire la perdita di peso corporeo. Si tratta però di una caratteristica ancora tutta da confermare, anche se esistono già in commercio degli integratori a base di Garcinia cambogia.

 
 

Garcinia cambogia, proprietà
La parte della Garcinia cambogia più utilizzata per preparare integratori e nelle diete pensate per la perdita di peso è la buccia dei suoi frutti. Secondo chi promuove la Garcinia cambogia come rimedio per dimagrire, consumare i suoi frutti o gli integratori prodotti a partire da questa pianta permette di aumentare il senso di sazietà.

LEGGI anche: 10 BEVANDE CHE AIUTANO A PERDERE PESO

Non è detto però che un semplice incremento del senso di sazietà possa portare davvero ad assumere un quantitativo minore di cibo e di calorie tanto da consentire una perdita di peso significativa.

Garcinia cambogia, usi
La Garcinia Cambogia è popolare soprattutto come integratore per aumentare il senso di sazietà, per favorire il dimagrimento, per equilibrare il metabolismo dei grassi e negli usi come leggero lassativo. La Garcinia cambogia come frutto viene comunque utilizzata nella cucina indonesiana per via del suo sapore caratteristico che è in grado di esaltare il gusto di numerosi piatti.

 

In teoria l’acido idrossicitrico contenuto nella Garcinia cambogia dovrebbe favorire il metabolismo dei grassi da parte del nostro organismo. I ricercatori hanno osservato che ciò può succedere su modello animale ma non esisterebbero ancora delle prove che confermino la stessa azione sull’uomo. Alcuni studi, ad esempio riportano un calo dell’appetito soggettivo.

Serviranno ulteriori studi per capire se l’acido idrossicitrico presente nella Garcinia cambogia possa aiutarci davvero a perdere peso e per capire meglio quali siano i reali benefici di questo frutto. Qui maggiori informazioni.

Esiste però almeno un punto a favore della Garcinia cambogia: si tratta di un frutto dal gusto acido e secondo l’Ayurveda, antica medicina tradizionale indiana, i sapori acidi favoriscono la digestione. Inoltre il decotto a base di questi frutti è indicato in caso di reumatismi e di problemi intestinali.

Garcinia cambogia, dosi consigliate
Le dosi consigliate per quanto riguarda l’acido idrossicitrico ricavato dalla Garcinia cambogia per produrre gli integratori sono pari a 500 mg da assumere 30-60 minuti prima dei tre pasti principali della giornata. Non è sicuro però che si tratti della dose ideale, dato che, come abbiamo specificato, la reale efficacia della Garcinia cambogia non è ancora del tutto confermata dalla ricerca scientifica.

Garcinia cambogia, funziona davvero?
Esistono dei dubbi sul reale funzionamento degli integratori a base di Garcinia cambogia che promettono un dimagrimento rapido. Da questo punto di vista ricordiamo che per perdere peso non basta affidarsi ad un integratore ma è necessario seguire una dieta equilibrata e praticare attività fisica, ancora meglio se sotto la guida di un esperto.

In particolare, uno studio ha esaminato i potenziali effetti della Garcinia cambogia come agente antiobesità, ma l’efficacia del componente di questo frutto (l’acido idrossicitrico) come sostanza utile per perdere peso non ha prodotto effetti significativi superiori a quelli del placebo.

Talvolta gli integratori a base di Garcinia cambogia dal punto di vista delle promesse di dimagrimento sono considerati una vera e propria truffa. Gli integratori a base di Garcinia cambogia possono contenere anche dei sali minerali, come calcio e zinco, ma ciò forse non basta a renderli utili come rimedio per dimagrire.

Garcinia cambogia, controindicazioni
Più che dei veri e propri effetti collaterali per quanto riguarda gli integratori a base di Garcinia cambogia, è l’inefficacia che temiamo. In vendita esistono degli integratori con una formulazione che indica una dose giornaliera di assunzione di 1000 mg al giorno di Garcinia cambogia e con una percentuale di acido idrossicitrico pari al 60%.

Si tratta di un prodotto approvato dal Ministero della Salute ma che in effetti risulta piuttosto costoso. Varrà davvero la pena di acquistarlo e di provarlo nella speranza che ci faccia dimagrire? La Garcinia cambogia sarà davvero un aiuto naturale, sicuro ed efficace per perdere peso? Nel dubbio meglio seguire una dieta studiata da un nutrizionista che sappia indicarci gli alimenti più adatti a noi e uno stile di vita sano da seguire per dimagrire.

https://www.greenme.it/vivere/salute-e-benessere/20002-garcinia-cambogia-proprieta

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

 

----------

 

Sono numerose le proprietà della garcinia cambogia, custodite nelle tradizioni popolari, che fanno di questo frutto un vero toccasana. A seconda delle varietà e dei luoghi di origine, poi, è conosciuta per diversi utilizzi e virtù.

Ci sono infatti varie tipologie, la varietà della garcinia cambogia (detta anche garcinia gummi-gutta) è originaria delleforeste a clima tropicale dell’India, della Cambogia e del Vietnam

A vederla penzolare dagli esili rami della pianta, potrebbe essere scambiata per una piccola zucca gialla, perché tale è il colore e l’aspetto che esso assume nel periodo della piena maturazione. Questo frutto è più conosciuto per le sue ‘miracolose’ proprietà brucia grassi.

La storia della garcinia cambogia
Della stessa famiglia del mangostano la garcinia cambogia è di recente esplosa come alternativa naturale per dimagrire. Un tempo la resina arancio-marrone prodotta dalla pianta veniva utilizzato come pigmento in polvere. La buccia del frutto, invece, è considerata da secoli un bruciatore naturale di grassi dalle popolazioni orientali.

Il suo basso contenuto di zuccheri, la notevole presenza di antiossidanti come vitamina C, potassio e riboflavina. che neutralizzano i radicali liberi nel sangue, responsabili dell’invecchiamento cellulare, ne fanno il candidato ideale per diventare il nuovo superfood alla moda.

 
Garcinia cambogia proprietà
La principale proprietà della garcinia cambogia (in particolare della sua scorza) è quella di metabolizzare i grassi: si deve all’elevato contenuto di acido idrossicitrico, principio attivo capace di inibire l’enzima ATP-citratoliasi.

Questo acido idrossicitrico, insomma, funziona nell’organismo da vero e proprio spazzino del grasso in eccesso, contrastando anche la produzione di colesterolo cattivo e trigliceridi. Oltre alla proprietà ipocolesterolemizzante, l’acido idrossicitrico è un lassativo naturale secondario, agisce cioè sul fegato (non sull’intestino) durante il processo di sintesi ed espulsione dei grassi.

Conseguenza diretta dell’assunzione dell’estratto di garcinia è la riduzione del senso di fame: non a caso, la garcinia oggi trova un vastissimo impiego in molti prodotti sul mercato dei prodotti dietetici. La troviamo spesso come ingrediente base di integratori utilizzati in diete e terapie orientate alla riduzione e al controllo del peso.

Ti potrebbero interessare questi superfrutti:

Speciale mangostano, proprietà e utilizzi
bacche di Goji, le virtù antiosssidanti di questo frutto cinese
benefici delle bacche di acai
proprietà antinvecchiamento del melograno
papaya, un concentrato di energia
achacha, un frutto simile al melone
guava: frutto e succo
maqui la bacca antinfiammatoria
Ma la garcinia cambogia funziona davvero?
Qui dobbiamo ridimensionare alcune aspettative. Studi recenti hanno infatti ridimensionato le ‘miracolose’ proprietà dimagranti della pianta.

Alcuni di questi, pubblicati sull’autorevole Journal of American Medical Association, hanno rivelato l’incapacità da parte dei ricercatori di provare scientificamente il ruolo dell’acido idrossicitico durante il processo di demolizione dei grassi.

Altri studi, invece, confermano che la garcinia sia un possibile coadiuvante nei regimi alimentari finalizzati alla riduzione di peso ma rimane quindi il dubbio sulla sua efficacia clinica, incerta e incostante.

 
Garcinia Cambogia proprietà: questo frutto tropicale avrebbe soprattutto proprietà dimagranti ma molti sono ancora i dubbi sulla reale efficacia
Garcinia cambogia: dosi consigliate
L’estratto di buccia del frutto della garcinia cambogia può essere assunto sotto forma di compresse o capsule da 500-1000 mg al giorno a metà mattina e metà pomeriggio. Ovviamente sempre e solo sotto presidio medico.

Controindicazioni ed effetti collaterali
L’assunzione di questo frutto tropicale è sconsigliata ai diabetici ed alle donne in stato di Gravidanza. Occorre sempre consigliare il proprio medico prima di assumerla anche per le controindicazioni che si potrebbero presentare in caso di assunzione contemporanea di altri integratori dimagranti o se si fa un forte uso di caffeina.

https://www.tuttogreen.it/garcinia-cambogia-proprieta/

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Ancora nessun commento ...
Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Entra ora !