Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


Perche' non Siete Felici?

YOGI HARBHAJAN, il grande maestro di kundalini yoga mondialmente riconosciuto e ora non piu’ sulla terra ci chiede : PERCHE' NON SIETE FELICI?

E' terribile quello che dice, ma per me e' cosi' vero ! e cosi' bello !

 

Perché Non Siete Felici?

Sedete e rilassatevi. Oggi mi sento molto rilassato, ma  voglio ugualmente insegnare. Alcune cose nella vita sono molto importanti per me. Credo che Dio non sia un elemento straniero, ma poiché  viviamo in una società Giudeo-Cristiana dobbiamo credere onestamente di essere nati nel peccato. Potete essere nati nel peccato, Dio vi benedica, grazie molte e andate al diavolo!

 

Ma io non credo che siamo nati nel peccato, e neppure che commettiamo peccati. Non sono un uomo religioso nel senso in cui voi lo siete. Voi volete solo credere e aggrapparvi a Dio e non fare niente. Io ho una scienza su questo. Io credo che Dio sia perfetto e credo che Dio abbia creato... un perfetto, non può creare l'imperfetto. E’ una legge. E' una scienza. L'azione ha una reazione uguale ed opposta. E' la terza legge di Newton.

 

E' una legge di vita. L'azione ha una reazione uguale ed opposta. La polarità è una realtà nella base di tutto l'infinito. Il finito è una parte dell'infinito e la fusione è possibile quando la realtà diviene pura in chiarezza. E' una legge semplice e non c'è alcun nonsenso in essa.

 

Noi persone religiose siamo bugiarde o siamo ladre. Siamo bugiarde e ladre perché abbiamo bisogno di denaro da voi. Dobbiamo dire questo alleluia, questo gulla, gulla, questo... così che potete avere paura e darci i soldi. La religione si è sempre compromessa stupidamente.

 

Ditemi: come posso costruire una chiesa se non mi darete il denaro? E come posso avere i vostri soldi se non vi dico che andrete all'inferno e il diavolo arriverà e Lucifero e Cristofero staranno con un bastone su di voi? Tutto questo non è che un complesso di paura iniettato nella mente degli esseri umani, che sono il sottoprodotto di Dio, che sono idioti, e che dovrebbero pagare il denaro a un sant'uomo o a una chiesa o a un buon uomo o a un cattivo uomo.

 

Dov'è sbagliato? Prima dite che Dio è onnipotente, onnipresente, ovunque, poi Lo mettete in un angolo e dite, è qui. La vostra mente è stata inquinata. Siete stati assoggettati e violentati in nome della religione. Io sono molto chiaro su questo. Quindi alcuni trucchi li ho fatti per prendere i soldi da voi. Un prete non può insegnare una classe di yoga e riscuotere sulla porta. Insegnare è un business diretto. Il tempo è denaro. Venite qui per un'ora, chiedo dieci dollari. Potrei chiederne duecentocinquanta, non importa. Quando si usava chiedere trecentocinquanta dollari per una settimana io insegnavo per trentacinque. La mia mente è la mia mente, il mio lavoro è il mio lavoro.

 

Nessuno può dirmi cosa fare. Sono sovrano nel mio diritto. Faccio quel che faccio. Sono indipendente. Voi avete il diritto di nascita di essere felici, ma non siete felici perché siete competitivi e comparativi con qualcosa su cui non avete controllo.

 

Non avete nessun controllo sull'infinito. Non siate scimmie. Non saltate intorno. Non agite come babbuini. Non avete nessun controllo sull'infinito. E se non avete nessun controllo sull'infinito, non provate a controllare l'infinito. Fluite con esso, potrete arrivare ovunque. Combattete con esso, sarete infelici. Non c'è niente oltre a questo.

 

La felicità è un vostro diritto di nascita. Non può esservi portato via. Voi siete fatti in Dio. Voi non avete disegnato i vostri occhi. Voi non avete disegnato il vostro naso. Non avete disegnato le vostre gambe, non avete disegnato niente. Il solo pasticcio che combinate è che non sviluppate il vostro calibro mentale. Sviluppate unicamente il vostro calibro fisico.

 

Andate e vi spazzolate i capelli in questo modo, in quell'altro modo. Li tagliate, li tenete lunghi, fate tutto. Vi vestite di bianco, di giallo, rosa,  verde. Dio sa quante cosa fate. Questo coprirà la vostra stupida mente che non è mai stata sviluppata? Le mani sono le stesse, gli occhi sono gli stessi, il naso è lo stesso, il corpo è lo stesso. Uno è un ladro, uno è un santo.

 

Dio fece un uomo, divenne cristiano o sikh o giudeo o niente. Egli è ortodosso, non ortodosso. Ma è felice? Questa è la mia domanda. Non vi chiedo se siete belli, se siete brutti, se siete corti, se siete lunghi. Vi chiedo: siete felici? Se siete felici siete meravigliosi. Se non siete felici siete inutili. L'infelicità creerà tragedia, in un modo o nell'altro. Se qualcosa è peccato, o se qualcosa è il diavolo, questa cosa è l'infelicità.

 

La spalmate, la masticate, la cocete, la trasformate, la condividete, la create, la date a ognuno come una malattia infettiva, come gonorrea, herpes, AIDS, o qualsiasi cosa sia così pericolosa. E' quello che chiamano il tocco dell'infelicità. Gli altri vi vedono come la luce di Dio? No! Siete depressi tutto il tempo. "Nessuno mi vuole." Nessuno mi ama." "Tutti mi lasciano." E' umano? Siete umani? Siete solo dei bei gorilla. Questo è ciò che siete. non siete un umano.

 

L'umano ha una elevazione. Una montagna che non è abbastanza alta non si chiama montagna.Si chiama collina. La montagna è una montagna, e quando la montagna è costante e consistente si chiama catena. Voi non potete controllare, non potete rilasciare, e non potete sentire la proiezione personale della vostra personalità.

 

Siete diventati così insensibili alla vostra stessa capacità mentale. Perdonatemi. Non avete sensibilità.

 

Avete un così stupido senso della personalità che quando parlate con qualcuno non potete mettere la vostra personalità nelle scarpe dell'altro. Non avete assolutamente nessuna capacità di  vedere o sentire qual'è l'altro punto di vista, cosa sente l'altra persona, cosa sta passando l'altra persona. Solo pretendete, volete ciò che volete. Così non avete alcuna connessione con il sociale, e l'uomo è un animale sociale, per cui non avete mutualità.

 

Non c'è niente di reciproco in  voi, per cui non c'è niente di reale in voi.

 

La vostra più grande arma è la gentilezza e la compassione. Ciò richiede intelligenza e coraggio. Che richiede flessibilità e intuizione. Ci sono cose in questa vita che ci rendono umani. Non è ciò che è in noi. Non sono i nostri sentimenti, le nostre sensazioni, la nostra psicologia, la nostra proiezione, la nostra fede, i nostri pensieri, il nostro sesso. Nessuno può fingere la felicità ulteriore, se il bicchiere è vuoto chi può smorzare la sete? Se non siete super felici, non potete condividere niente. Giocherete soltanto.

 

La felicità è il sottoprodotto della totalità della  vita che deve essere condivisa compassionevolmente e gentilmente con tutti. Alcune coppe di vita sono vuote, e . devono essere riempite e voi dovete ; riempirle. La resurrezione è la legge della vita, tutti lo dovete fare. Tutto ciò che dovete fare è di sollevarvi come una fenice dalla cenere.

 

Tutti. Voi vi definite persone religiose? Io non credo lo siate, perché se voi semplicemente credeste, e lasciamo perdere l'amore, l'amore è una cosa molto potente, in Dio Infinito perché vi preoccupate? Perché sballate? Perché siete depressi? Dice Guru Nanak: Ek bina deh das bi harleh, ta mura kaho kara hari, jit takw si no/ii chara, tis ko karoh soda namaskara….che significa: Se Dio porta  via un'unica cosa da voi e non ve la da, e voi non avete relazione con le dieci che già avete, che gia’ vi ha dato, cosa potete fare, pazzi? Il primo comandamento che vi do: Dio è Dio. Credetelo o no.

 

Secondo: Egli fa, organizza e distrugge ogni cosa.  Terzo: tutti voi vivete a credito... il respiro della vita. La  vostra vita comincia con il respiro della vita e finisce con il respiro della vita e questo respiro della vita viene da Dio stesso.

 

Non avete nessun controllo su esso, e su ciò che non controllate non avete diritto di vanto. Ma la maggior parte di voi si vanta così tanto che è assolutamente confusa e irrealistica. Buono, cattivo, migliore, schifoso o impossibile sono proprietà di Dio.

 

Le vostre orecchie, la  vostra bocca sono proprietà di Dio. Non siamo autorizzati ad oltrepassare la sacralità di nessuno. Voi vi definite religiosi?! Non vi credo. Perché Dio è sacro e non c'è nessun segreto su questo e tutto ciò che ha creato è sacro. Ma voi non lo credete. Ora mi direte. Sono sacre le zanzare? Si, le zanzare sono sacre per le rane. Se non ci fossero le zanzare le rane non potrebbero vivere. Sapete quante zanzare al giorno mangiano? E' il loro pasto da buongustai. Per voi possono essere la malaria ma per una rana sono una leccornia. Le ama. E più ce ne sono, meglio stanno. Se chiedete ad una rana: "Ma ti piacciono proprio le zanzare?" Dirà: "Sei pazzo? Questo è il mio migliore pasto."  (io odio le zanzare yogijij!)

 

Tutto in questo intero mondo è interdipendente, interrelato.

 

L'intero campo magnetico crea la psiche interrelata. L'intero universo non è niente altro che l'armonia di una corrente sonora. Ma voi tutti siete preoccupati. Voi conoscete solo due cose, la fretta e la preoccupazione.

 

Nell'oggi avete dispiaceri e del domani avete paura.

 

Non sentite la presenza di Dio, non sentite l'ieri, non sentite l'oggi e non avete la speranza del domani. Ma se voi date il vostro domani nelle mani dell'Uno che vi ha creato, non avrete dispiaceri. (lo sento vero !)

 

Non andate da un insegnante spirituale, un insegnante spirituale vi può imbrogliare, vi può guidare male, può essere falso. Non potete rivendicare alcunché su questo. Diventate allora semplicemente studenti di voi stessi.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
Notte di natale
24 DICEMBRE (a bOLOGNA)
LE SEGNATURE : L'ARTE DEL BENEDIRE

LA NOTTE DI NATALE DI OGNI ANNO LA NOSTRA ASSOCIAZIONE ORGANIZZA UNA SERATA CON FINI UMANITARI PER TRAMANDARE GLI INSEGNAMENTI DELLA NOSTRA TERRA CHE DESIDERIAMO NON VADANO PERDUTI ! Per imparare a segnare il fuoco sacro-herpes zoster- l'herpes labiale, le bruciature, le lombalgie, per togliere gli ossiuri, per la segnatura del "sangue" ed altre segnature ...'. [ Continua la lettura e/o iscriviti ... ]

 

Fate una domanda a voi stessi: "Credo nella totalità, nella realtà, nell'infinito di Dio?" Rispondete si o no. Se la  vostra risposta è no, grazie molte, avete risolto il problema. Perché sarete miserabili per sempre.

 

Se rispondete si, agite di conseguenza. Altrimenti sarete i più grandi ipocriti. La domanda è semplice, Dio è qui? La risposta è no. Qui è Dio? La risposta è si. Se la risposta è no è perché non agiamo su questo infinito. Se la risposta è si è perché c'è una forza che è la causa di tutte le cause. Che è la realtà di  

tutte le realtà, che è l'infinito di tutto il definito...

 

oggetto, proiezione e sé. Perché la costruzione del pianeta terra e il suo spazio è nel modo in cui è? E perché quello di marte è nel modo in cui è? Proprio davanti ai vostri occhi umani le cose sono oltre voi. Ma voi credete che non ci sia niente oltre di voi.

 

Voi siete visitatori. Siete cacciatori, esploratori. In realtà siete soltanto ospiti molto sgradevoli.

 

Questo è tutto ciò che siete. Siete ospiti sul pianeta terra, siete estremamente sgradevoli. Assolutamente e assolutamente, e assolutamente insicuri. E completamente e completamente nevrotici. Noi tutti agiamo così: c'è Dio quando ci conviene e non c'è Dio quando non ci conviene. E' la nostra inflessibilità e insensibilità verso la vera realtà effettiva.

 

Dio è Dio. Vi ho fatto un buon sermone? Vi è piaciuto? Vi ho soltanto sfidato a vedere nel peggio e nel meglio niente altro che Dio.

 

La prova della vostra intelligenza è di vedere il peggio e vedere il meglio e non sballare. (lo penso per me e per gli studenti…)

 

E neppure essere tentati dal meglio, né aver paura del peggio. E' così. Non perdete la speranza. Perché siete qui per non avere paura.

 

 

Cosa è la felicità? E' ciò che fluisce dal respiro della  vita e la corrente della vita è forte abbastanza per portarvi attraverso tutte le infelicità, tutte le avversità, tutte le prove... nuoterete. La vostra corrente è forte e il vostro  voltaggio è a posto, e il filamento è a posto e il vuoto va bene, e la copertura è bella. Sarete la lampada più brillante nel mondo. Ma se solo una cosa manca, siete perduti. Se l'involucro si frantuma, sarete solo fumo. Se il filamento si spezza, la corrente non può passare, e nessuna lucentezza può scaturire. Se il vuoto manca, sarete solo uno scaldino, non una lampadina.

 

Ci sono cose necessarie per essere un umano, per essere un umano avete bisogno di una mente pulita. Se la mente è chiara può vedere l'anima e prendere la luce di Dio attraverso questa mente e proiettare attraverso 81 camere, e processarla.

 

 

Alla frequenza di nove trilioni di radice quadrata di M siete un umano. E' un semplice flusso della mente. La casa è a posto. Questo è il corpo. Ma siete in contatto con la vostra mente? Controllate la vostra mente? Conoscete la vostra mente? Per rispondere a queste tre domande ho cominciato questo ciclo di lezioni "Tocca la tua mente."

 

Voglio che entriate in contatto con la vostra mente.

 

Sono un insegnante molto pratico. Non faccio ginnastica e non convinco nessuno a diventare o non diventare mio studente. Sono molto libero. Io non inizio, quindi non pretendo, per cui non posso essere incolpato. Perché insegno? Sono un insegnante e insegno perché qualcuno mi ha toccato e mi ha insegnato... mi ha fatto molto felice. Per cui ho il diritto di condividere questa felicità in suo nome. E' tutto. Non ho amici. Non ho nemici. Dio mi ha dato qualcosa che è veramente bello, e che io chiamo intuizione, ma non creo miracoli. (mi risuona esattamente in me !)

 

Ma vedo i Suoi miracoli e ne godo. Egli, Ella o Esso, qualsiasi cosa sia. La vita è una cosa molto gustosa. La vita è una cosa molto godibile. La vita è una cosa molto completa, la vita è così infinita perché è parte dell'infinità chiamata Dio.

 

Lo scopo vostro è di riconoscere chi siete. Voi siete Dio. Un artista è un artista. L'arte rappresenta l'artista. E' vero o sbagliato? Negatelo se potete. Voi siete l'arte e Dio è l'artista. Voi siete il finito e Dio l'infinito. Dio è la sorgente e voi lo zampillo. La vita è condivisione. Condividiamo le nostre sofferenze e condividiamo la nostra felicità. Se qualcuno soffre e noi poniamo la nostra felicità in quella persona la rendiamo felice.

 

Per questo abbiamo bisogno di chiarezza della mente. Abbiamo bisogno della forza dell'anima. Abbiamo bisogno di un allargamento del nostro punto di vista. Abbiamo bisogno di tolleranza. Abbiamo bisogno di coraggio. Abbiamo bisogno, bisogno, bisogno, bisogno. Abbiamo bisogno di tutto, di tutte le cose. Nelle piccole cose risiedono tutte le cose. In ogni piccolo sforzo c'è tutto lo sforzo. Se ponete tutto lo sforzo in ogni piccolo sforzo sarete santi.

 

Perché dovremmo essere santi? Essere santi è il desiderio più egoista. Perché una volta che siete diventati santi la totalità lavora per voi. La realtà vi serve. L'infinito è intorno a voi. Se non lo siete, suderete. Se non lo siete vi incasinerete. E chi è un santo? E' chi vede tutto, piccolo o grande, come parte di tutto. Chi sente tutto, grande e piccolo, come parte di tutto. Chi dice piccolo come una parte di tutto, grande e piccolo. Per lui il giorno e la notte è tutto giusto. Nello yoga si dice: la coppia degli opposti non lo tocca.

 

Se agisco, non devo agire felicemente o infelicemente. Allora quale dovrebbe essere il mio atto? Quale dovrebbe essere la mia direzione? Quale dovrebbe essere la mia filosofia? Quale dovrebbe essere la mia religione? La mia religione dovrebbe essere fare ogni cosa che devo fare per rendere  un'altra persona elevata.  (anche questo lo sento mio )

 

Quando vi relazionate, elevate, altrimenti né voi conoscete relazione né c'è relazione, e neppure ha senso che ci sia ed è tutto falso. Non vi porterà niente altro che dispiacere. La nostra mente è il nostro sé prezioso.

 

Tocchiamolo questa sera. 1) Sedete in posizione facile. Mettete la mano destra, se siete destri, o la mano sinistra, se siete mancini, in Buddhi Mudra (la punta del mignolo tocca la punta del pollice, le altre dita sono rilassate) e stendete infuori il braccio sollevandolo di 30° dall'orizzontale. Palmo rivolto verso l'alto. Muovete velocemente il braccio in cerchi in senso orario. Non fate niente altro. Non meditate, non pensate niente di negativo, niente di positivo. Muovete soltanto. La felicità corre in movimenti circolari. Solo fate girare il tocco delle  vostre dita. Fatelo veloce. Ad un angolo di 30° gradi dalla  vostra ascella, dove si incontrano tutti e tre i sistemi nervosi. Toccate il vostro mignolo e il vostro pollice e muovete in circoli assolutamente chiari. Provate a creare uno zero e pensate a qualsiasi cosa vogliate pensare. Guardate ovunque vogliate guardare. Pretendete cosa  volete essere. Ma vedete cosa è. Solo una mano e continuate. Veloce e veloce e veloce. Se lo facevate grande continuate a tenerlo grande, se lo facevate piccolo continuate a tenerlo piccolo. Continuate per 6 minuti e mezzo senza piegare il gomito. (questo esercizio porta molta felicita’, almeno a me !)

 

2) Senza interrompere il movimento cominciate a pensare negativo. Se ancora non lo state veramente facendo fatelo adesso, e pensate negativo. Per favore, voglio che pensiate molto negativo. Questa è una terapia senza prezzo. Non impazziteci. Pensate solo negativo. Fate quello che ho detto. Pensate qualsiasi cosa negativa potete. Su! Non fermate il movimento e pensate negativo, non positivo. Nessun pensiero positivo, pensate solo molto negativo. Continuate a muovere, arrabbiatevi e siate offensivi. Qualsiasi cosa volete fare. Fatelo veloce, fatelo forte. Continuate per 4 minuti e mezzo.

 

3) Mettete ora la mano sul petto, al Centro del Cuore. Chiudete gli occhi e respirate lungo e profondo per 2 minuti Concentratevi. La mano e il petto dovrebbero diventare uno. Per favore concentratevi. Risulterà una grande esperienza, se voi per favore lo fate. Ubbidite ora e protestate più tardi. Lasciate che il corpo si guarisca. Lasciate che la mente diventi chiara, lasciate che la spazzatura del magazzino del subconscio si bruci. Concentratevi! Questo è il momento di chiudere gli occhi e andare dentro. Andate nel profondo e oltre il vostro profondo, andate più profondo nel vostro profondo.

 

4) Mettete ora entrambe le mani al petto e premete forte. Rimanete in questa posizione per 11 minuti ascoltando il mantra Sat Nam Wahe Guru interpretato da Singh Kaur. Abbracciate il vostro petto. Abbiamo bisogno di un forte abbraccio. Entro un minuto e mezzo raggiungerete lo stato di trionfo, avrete vittoria su voi stessi. Se il vostro abbraccio è forte accadrà. Aumentate la forza della mano contro il petto. Stiamo dicendo che Dio è vero e Dio è grande e che l'identità di Dio è vera.

 

Questo è tutto quello che stiamo dicendo. Ora sotto il tocco della vostra mano e il vostro petto sentite nessun dolore e nessun piacere. Non curatevi degli opposti. Sentitevi né felici, né infelici. Non curatevi degli opposti. Non siete buoni né cattivi, né siete reali né siete irreali. Né siete alti né siete bassi. Né siete neri né siete bianchi. E' tutta immagine. Voi siete, voi siete. Risorgete! Risorgete! Risorgete, elevate all'infinito.

 

 

5) Mantenendo la pressione al petto ruotate il collo in ampi cerchi, quindi inspirate profondamente, trattenete alcuni secondi facendo circolare l'energia, rilassate. ~ Ruotate il collo e piegatelo all'infinito. Andate avanti. Fate qualsiasi cosa dovete fare. Risorgete come una Fenice dalla cenere. Sollevatevi dalla morte. Siate diretti, risorgete. Risorgete, elevatevi, toccate l'infinito. Mentalmente toccate l'infinito. Andate al di là di dove potete andare. Io sono il paradiso, sono l'inferno, sono il suono della vera campana. Ora inspirate profondamente e trattenete.  Tenete profondamente il respiro e fate circolate l'energia del respiro in ogni molecola e atomo del vostro essere. Questo è il vostro respiro della vita. Il vostro respiro della  vita per voi. Lasciate andare. Ripetete questa respirazione per 5-6 volte. Quindi rilassatevi 6) Rimanete in posizione facile. Siate molto rilassati e parlate con qualcuno per almeno 4 minuti Rilassatevi e parlate. Comunicate. Voglio che parliate uno con l'altro. Soltanto rilassatevi e siate con il pianeta terra. Dopo, potete prendere le scarpe e il cappotto e andare, mentre parlate.

 

Un abbraccio a tutti e al tutto!

www.spaziosacro.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Ancora nessun commento ...
Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Entra ora !