Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA : FONDAMENTALE PER LA SALUTE

Olio extravergine d'oliva: perché consumarlo regolarmente

L’olio extravergine d’oliva, è da sempre considerato un protagonista indiscusso della dieta mediterranea; esso è collocato nel quinto gruppo alimentare (cioè tra i grassi di condimento). Si ottiene per pressione e filtrazione e le sue caratteristiche chimico-fisiche derivano dalla tipologia di olive, dal tempo di maturazione di queste, dal tempo di raccolta e dal tempo di lavorazione.

Dal punto di vista nutrizionale, l’olio extra vergine d’oliva apporta molteplici benefici per la salute umana in quanto:

1) Ha il rapporto ottimale tra acidi grassi essenziali omega-6 e omega-3. Di conseguenza gli eicosanoidi derivati dalle due molecole iniziali sono bilanciati negli effetti proinfiammatori e antiinfiammatori se cosi non fosse, aumenterebbero i composti infiammatori (dando infiammazione) in quanto diminuirebbero gli enzimi disponibili per gli omega-3 per la genesi di sostanze anti infiammatorie.

2) Gli omega-6 sono gli acidi grassi più importanti nella regolazione del colesterolo-LDL. Se la sua concentrazione è inferiore al 5% dell’apporto energetico totale dominano gli effetti ipercolesterolizzanti dei grassi trans e dei saturi e il colesterolo “cattivo” aumenterebbe.

3) Gli omega-3 sono importanti per la salute dei vasi sanguigni e funzionano da regolatori delle pulsazioni cardiache (anti-aritmico) a livelli di 0.5-1% dell’apporto energetico totale.

LEGGI anche: OLIO EXTRAVERGINE: LA LISTA DELLE MARCHE BOCCIATE leggi in basso

Ma quali sono i micronutrienti presenti nell'olio extravergine d'oliva?
 
Squalene

E' un intermedio della biosintesi del colesterolo, stimola l’acil-coenzima A che governa l’esterificatione del colesterolo e che è in relazione al livello dei trigliceridi. Esso: regola il processo di assorbimento, di sintesi, di esterificazione e di eliminazione del colesterolo ed esibisce un’attività antiossidante simile a quella degli trans retinoli.

Carotenoidi

Sono una classe di pigmenti organici, hanno proprietà antiossidanti, svolgono azione protettiva nei confronti della malattie cronico degenerative come i tumori, proteggono la pelle, rallentano l’invecchiamento cutaneo, prevengono le patologie legate alla vista. Nell’olio sono contenuti i seguenti carotenoidi: Luteina, Violaxantina, Neoxantina, beta carotene, beta cripto xantina e Luteoxantina.

Tocoferoli

Sono potenti antiossidanti. L’alfa tocoferolo è noto come Vitamina E ed è il principale tocoferolo contenuto negli oli di oliva. Rallenta l’invecchiamento, potenzia il sistema immunitario ed è un alleato nella prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Fitosteroli

Hanno una struttura analoga al colesterolo, ma da esso differisce in quanto sono presenti gruppi etilici e metilici nella posizione 24 della catena laterale del Carbonio C24. Essi svolgono un’azione ipocolesterolemizzante e sono antagonisti nell’assorbimento del colesterolo. Il cicloartenolo e il 24 metil artenolo, aiutano a contrastare le malattie coronariche. I Fitosteroli devono essere introdotti attraverso la dieta, in quanto l’organismo umano non possiede il corredo enzimatico atto a sintetizzarli.

Polifenoli, bio fenoli e fenoli

Sono potenti antiossidanti, con azione prevalentemente anti-infiammatoria. I principali sono gli Acidi fenolici e i loro derivati, gli Alcoli fenolici, i Secoiridoini, i Flavoni e l’Antocianidine. Le basilari proprietà dei fenoli: l’effetto anti cardiogenico (…consistente nella prevenzione degli scompensi cardiaci…), l’effetto anti aterogeno (consiste nella prevenzione della formazione della placche di ateroma, scongiurando il rischio di indurimento e chiusura delle arterie, riducendo il rischio di insorgenza delle malattie cardiovascolari, l’effetto anti-infiammatorio, l’effetto anti-batterico e l’effetto antiossidante.

Perché è utile consumare regolarmente olio extravergine d'oliva?
Ecco otto motivi per assumere olio extravergine d'oliva:

1. Aiuta a mantenere nel range ritenuto fisiologico i valori lipidici nel sangue.

2. È fonte di acidi grassi essenziali (chiamati cosi perché l’uomo non ha il corredo enzimatico per sintetizzarli e deve quindi introdurli attraverso la dieta).

3. Grazie ai polifenoli in essi presenti, aiuta a prevenire il picco glicemico post prandiale, agendo sull’alfa amilasi (rallentandola), di conseguenza l’insulina sarà secreta in maniera minore.

4. È un alleato nella prevenzione di malattie cronico degenerative come i tumori.

5. Fa bene alla pelle e ai capelli.

6. Combatte lo stress ossidativo e la formazione dei radicali liberi, grazie al contenuto di antiossidanti presente in esso.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

7. Essendo di natura lipidica, vitamine liposolubile presenti nel cibo, sono facilmente più assimilabili e biodisponibili.

8. Rende più appetibile il piatto, esaltandone le qualità organolettiche.


Dott.ssa Sonia Bolognesi
Biologa Nutrizionista
Collaboratrice Studio ABR - www.alimentiesicurezza.it

 

Un olio extravergine d'oliva che costi 4 euro o anche meno può essere davvero un prodotto di qualità? In passato vi avevamo già spiegato perché diffidare delle offerte low cost sull'olio extravergine.

Vi avevamo parlato di tracce di pesticidi e di un elevato grado di acidità come caratteristiche che rischiano di compromettere il vero olio extravergine d'oliva. Ora questo tema torna prepotentemente alla ribalta. Nel fare la spesa al supermercato vi sarà capitato di vedere olio extravergine d'oliva a prezzi davvero stracciati. Possiamo fidarci di questi prodotti?

La rivista Test ha messo sotto esame 20 bottiglie di olio extravergine comunemente in vendita al supermercato. Per quasi la metà dei prodotti si trattava però in realtà di olio vergine, in base ai test effettuati, poiché l'olio analizzato spesso presentava caratteristiche inadeguate ad essere denominato come extravergine, soprattutto per quanto riguarda l'esame organolettico e la composizione chimica. I test sono stati condotti dal laboratorio chimico di Roma dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Tra i prodotti sottoposti ai test:

sono stati promossi Monini Gran Fruttato (il migliore tra gli oli analizzati), Carapelli 100% Oro Verde Italiano, Coop, Colavita 100% Italiano e Monini Classico.

Sono stati invece declassati da olio extravergine a olio vergine, tra gli altri, Santa Sabina, Carrefour Classico, Ciro 100% Italiano, Bertolli  Gentile, Sasso Classico e Prima Donna Lidl.

Le analisi sull'olio extravergine sono state eseguite anche con il Panel Test (prova di assaggio imposta dalla legge), metodo che è stato messo subito in discussione dalle industrie del settore. Secondo Federolio, questo tipo di test è troppo soggettivo. La rivista che ha richiesto le analisi sottolinea però di essersi rivolta ad una commissione di assaggio qualificata e accreditata anche per le verifiche di revisione.

Secondo Gian Carlo Caselli, Presidente del Comitato scientifico dell'Osservatorio sulla criminalità nell'agricoltura e sul sistema agroalimentare, il Panel Test è fondamentale per valutare l'olio. E' tra gli strumenti che abbiamo a disposizione per la tutela dei consumatori.

In sostanza, ben 9 bottiglie sulle 20 controllate dal mensile Test sono state declassate dal Comitato di assaggio a semplici "oli di oliva vergine", mentre venivano vendute al pubblico, nei comuni supermercati, come olio extravergine. L'industria dell'olio non vuole ammettere questo "scivolone".

Si tratta di una questione molto grave sia per la fama dell'olio extravergine di qualità come prodotto tipico italiano, sia per la tutela dei diritti dei consumatori e di conseguenza per la nostra salute. Per sicurezza, meglio orientarsi tra le marche di olio extravergine promosse e, ancora meglio, provare a scegliere olio extravergine da agricoltura biologica o prodotto a livello locale da piccole aziende di fiducia. Qui i nostri consigli per scegliere bene l'olio extravergine da portare in tavola.

Marta Albè

·         www.greenme.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Ancora nessun commento ...
Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Entra ora !