Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


METALLOTERAPIA : I 7 METALLI E LE LORO VIRTU' TERAPEUTICHE

I Metalli hanno influenza suul'organismo e sugli scambi intercellulari.
La maggior parte dei metalli usuali e rari si trovano in proporzione infinitesimale o omeopatica nell'organismo umano sotto forma di oligoelementi. È quindi logico pensare che se uno solo di loro è in proporzione esagerata o insufficiente, ne derivano dei disturbi nelle normali funzioni dell'organismo, disturbi che saranno all'origine della malattia.
Si conosce infatti tutta l'importanza che ha preso in terapia l'impiego dei vari metalli, sia allo stato puro, sia sotto forma di sali vari: il Ferro, il Mercurio, l'Argento, l'Oro, lo Zinco, il Rame, ecc. sono comunemente usati clinicamente per via orale o per iniezioni sottocutanee, intramuscolari, o indovenose. I Metalli, sotto queste differenti forme e modo d'impiego agiscono per azione chimica e per ionizzazione cellulare e intracellulare.
Continuando per parecchi anni degli esperimenti sulla polarità del corpo umano e sulla resistenza delle superfici cutanee, in rapporto con l'applicazione dei diversi metalli, si è potuto istituire un nuovo metodo di cura: La Metalloterapia. Essendo ben convinti che il nostro corpo umano è capace di sviluppare corrente elettrica di una certa intensità, scientificamente comprovata e dimostrata, le ulteriori ricerche hanno confermato che la corrente infinitesimale così prodotta è suscettibile di applicazioni.
Infatti, ponendo a contatto della pelle determinati metalli puri, per un fenomeno di ionizzazione cellulare sviluppato sotto l'influenza di correnti elettriche di debolissima intensità, è possibile riportare l'organismo umano in perfetto equilibrio fisico, avendo l'accortezza di accordare con perfetta sintonia vibratoria l'individuo ed i vari metalli che gli abbisognano e che logicamente variano per ogni singola persona.
Si tratta in definitiva di convogliare i Raggi Cosmici, esistenti liberi in natura e sintonizzarli, per mezzo di determinati metalli, che variano, ripetiamo, da individuo ad individuo, con la lunghezza d'onda del soggetto ammalato. Egli sarà quindi in grado di assorbire questa Forza Cosmica nella giusta dosatura elargita dalla Sapiente Natura, Forza capace di riportare l'organismo ammalato in perfetto equilibrio fisico.
Non si deve dimenticare che ogni elemento chimico, e così pure ogni Metallo, oscilla su una particolare lunghezza d'onda, come pure ogni germe vivente possiede un'onda propria e specifica. Tutto in natura vibra!
Ed è appunto a mezzo di questa terapia che si possono ottenere i più disparati casi di guarigione, mediante l'applicazione di determinate placche metalliche, senza alcun danno e senza alcuna controindicazione.
In modo particolare: stimolazione generale dell'organismo, stimolazione dell'apparato digerente, eliminazione di detriti organici, miglioramento della circolazione sanguigna, cessazione di dolori e recupero di energia nervosa.
La Metalloterapia è perfettamente naturale in quanto l'azione è dovuta all'irradiazione dei Metalli, che viene assorbita dai plessi nervosi e che, a loro volta, trasmettono la forza radiante agli organi che ne abbisognano.
È, come già detto, l'accumularsi di Energie Cosmiche contenute non in minima parte, come l'uomo solitamente è propenso a credere, ma in massima parte, e che l'organismo assorbe con avidità, in quanto sono tutti elementi contenuti nell'organismo umano e che l'individuo disperde per una vita che non è consona al suo Progetto Divino

I 7 METALLI

Le virtù terapeutiche dei metalli sono note fin dalla più remota antichità e il loro utilizzo nella medicina naturale moderna ha avuto sviluppo con la scuola antroposofica di Rudolf Steiner e con le applicazioni di Ita Wegman alla pratica clinica diretta. Nella cultura antroposofica oltre alle caratteristiche di conducibilità elettrica e di calore dei metalli vengono valorizzati il potere catalitico e la capacità di irradiare specifiche forze di ordine superiore, denominate "forze eteriche", connesse con il sistema planetario e che sono alla base di tutte le manifestazioni del vivente.

In particolare il rame viene utilizzato in quanto mediatore di luce e di calore e delle forze connesse con il pianeta Venere, con l'antica divinità greca dallo stesso nome e a piante come la betulla e l'equiseto, la borsa di pastore e così via. Nel sistema corporeo il rame ha particolari affinità con il rene e con l'equilibrio del sistema circolatorio in generale. La sua principale caratteristica è di apportatore-equilibratore del calore corporeo e neutralizzatore delle cariche elettriche presenti nel nostro ambiente, così gravato da onde e campi elettromagnetici. E' ideale per scaricare la tensione accumulata e per riattivare la circolazione dei liquidi organici, sciogliendo la pesantezza delle gambe, riscaldando e restituendo motilità alle mani e ai piedi (o viceversa rinfrescando le estremità nei casi di eccessiva sudorazione estiva) ed arrivando a lenire, quando applicato nel modo corretto, persino i dolori artritici ed artrosici della colonna vertebrale e delle articolazioni.

I 7 metalli sistema solare del microcosmo-uomo

I sette pianeti della classicità: Sole, Mercurio, Venere, Luna, Marte, Giove, Saturno sono correlati fin dall'antichità ai sette metalli della tradizione alchemica: oro,mercurio, rame,argento, ferro, stagno e piombo e alle sette funzioni vitali dell'organismo:

  • L'oro è correlato al cuore e al sistema circolatorio
  • Il Mercurio agli organi di senso e capacità di movimento
  • Il Rame al sistema renale e drenante
  • Il Ferro al polmone e al sistema respiratorio
  • Lo Stagno al fegato, il creatore dell'organismo
  • L'Argento al sistema riproduttivo
  • Il Piombo alla milza la protettrice dell'organismo e colei che delimita l'organismo dall'ambiente esterno (il separatore del sè dal non sè)

Dei metalli viene valorizzata la capacità di irradiare particolari e specifiche forze di luce e di calore, a loro volta collegate all'azione dei pianeti. Le stesse forze di luce e di calore che sono alla base dei processi fisiologici e vitali dell'organismo e che, nel caso siano alterate od ostacolate, producono lo stato di malattia.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

I metalli, soprattutto applicati per via esterna, sono in grado di riattivare i processi fisiologici corretti e di ripristinare l'equilibrio e il benessere nell'organismo.

Rudolf Steiner:   padre della Antroposofia e precursore della Metalloterapia

############# METALLOTERAPIA ##############

Se siete interessati all'acquisto di prodotti per la metalloterapia :

http://www.spaziosacro.it/naturalstore/index.php?route=product/category&path=128_137

#### NATURALSTORE DI SPAZIOSACRO ##########

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Ancora nessun commento ...
Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Entra ora !