Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


LA SENSIBILITA' PSICHICA e la sua attivazione

Cos'è la SENSIBILITA' PSICHICA?

 

I Tibetani l'hanno chiamata "terzo occhio", i parapsicologi "percezione parasensoriale" e gli psicologi "sesto senso". Baba Bedi diceva che queste denominazioni non sono corrette perchè riducono le funzioni di questa facoltà alla sola percezione, invece essa esplica quattro funzioni diverse.

Quindi l'ha chiamata Sensibilità Psichica sottolineando che non è un organo di senso ma un organo del sistema vibrazionale o campo energetico che consente di percepire l'Unità del Tutto.

 

-La prima funzione della Sensibilità Psichica è di attivare la capacità di percezione totale attraverso cui possiamo conoscere la realtà di un evento, di una situazione, di un oggetto ecc. fino alla conoscenza della Realtà Ultima. 

-La seconda funzione permette di eliminare i limiti imposti dallo spazio e dal tempo. Consente, quindi, di sondare l'invisibile. Infatti nulla è troppo lontano nel tempo o nello spazio e tutto può rientrare nell'orbita della sua percezione.

 

-La terza funzione si esplica nel processo di autoconoscenza che generalmente viene chiamato interiorizzazione.

Noi comunichiamo sempre, anche se in modo molto superficiale, con la parte fisica (prima di mangiare osserviamo se abbiamo fame, prima di andare a dormire sentiamo se abbiamo sonno, ecc) ma non con la nostra totalità. Infatti non siamo coscienti dell'energia che ci anima e del suo movimento continuo, dei suoi percorsi, del suo centro, delle sue funzioni, delle sue molteplici capacità, ecc. La Sensibilità Psichica ha accesso alla totalità del nostro essere e, tra l'altro, permette di scoprire i TALENTI, le capacità, che abbiamo a disposizione per realizzarci. 

 

-La quarta funzione permette di attivare i Talenti, affinchè siano vissuti pienamente.

 

Baba Bedi diceva che la Sensibilità Psichica non è attiva in tutti gl'individui. Fino a pochi anni fa, infatti, era un privilegio dei Santi e degli Illuminati, ora con l'inizio dell'Età dell'Acquario è giunto il momento che quest'organo funzioni in tutti gli individui perchè tutti sono destinati a diventare degli esseri umani totali. E l'essere umano non è totale se un organo del sistema vibrazionale non è attivo, anche se si tratta di un solo organo. 

 

In cosa consiste l'ATTIVAZIONE ALLA SENSIBILITA' PSICHICA?

 

L'attivazione alla sensibilità psichica si fa una sola volta nella vita e si attua in cinque incontri individuali, generalmente con cadenza settimanale. Baba ha insegnato due tecniche specifiche: una per gli adulti ed una per i bambini. Entrambe queste tecniche offrono importanti indicazioni affinchè la persona diventi sempre più consapevole delle proprie urgenze e delle capacità che ha a disposizione per soddisfarle.

 

Una volta attivata, la sensibilità psichica stimola le capacità positive dell'individuo e le rende attive.

 

 

LA RICERCA DEI TALENTI

Al termine dell'attivazione l'operatore fa la Ricerca dei Talenti antichi e nuovi. Tali capacità o talenti, se vissute pienamente, favoriscono l'evoluzione, lo sviluppo della personalità e la piena realizzazione dell'individuo.

 

I Talenti sono di due tipi: Antichi e Baby.

I Talenti Antichi fluiscono da esistenze precedenti l'attuale vita, esistono come entità dentro di noi. Se non vengono vissuti causano problemi, principalmente di tre tipi.

 

Nell'interiorità dell'Essere Umano i Talenti Antichi repressi reagiscono creando:

- irrequietezza e forte tensione apparentemente immotivata. Dopo essersi agitati e dibattuti, i talenti repressi si abbattono, stanchi, senza più forze proiettando depressione nell'animo umano; di conseguenza si oscilla tra tensione e depressione, depressione e tensione.

- incostanza. Qualunque cosa una persona voglia fare non riesce a metterci il cuore completamente, non vi è cosa in cui riesca ad applicarsi, cambia strada nella vita continuamente e non porta mai nulla a termine. Diventa così preda di complessi senza comprendere che tali situazioni non sono create dall'incapacità, ma dal gioco crudele delle sue vere capacità che, sentendosi soffocate, protestano, come se dicessero: "perchè non usi noi, che siamo le tue capacità, le tue potenzialità?" 

- ombre scure nei legami sentimentali. Dubbi e conflitti continui distruggono gli affetti e ci si colpevolizza l'un l'altro, senza capire che il vero problema è legato alle capacità non vissute. La logica, in fondo, è semplice: come può essere felice la vita sentimentale se non c'è equilibrio in sè stessi? Se non si vivono le proprie potenzialità ed i propri talenti, che sono la nostra vera essenza?

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
Notte di natale
24 DICEMBRE (a bOLOGNA)
LE SEGNATURE : L'ARTE DEL BENEDIRE

LA NOTTE DI NATALE DI OGNI ANNO LA NOSTRA ASSOCIAZIONE ORGANIZZA UNA SERATA CON FINI UMANITARI PER TRAMANDARE GLI INSEGNAMENTI DELLA NOSTRA TERRA CHE DESIDERIAMO NON VADANO PERDUTI ! Per imparare a segnare il fuoco sacro-herpes zoster- l'herpes labiale, le bruciature, le lombalgie, per togliere gli ossiuri, per la segnatura del "sangue" ed altre segnature ...'. [ Continua la lettura e/o iscriviti ... ]

 

Talenti Baby

I talenti detti Baby devono essere conosciuti e coltivati. Vengono dalle emanazioni planetarie nel momento del concepimento nell'attuale vita, e anche se non sono vissuti subito, non creano in genere grandi problemi.

 

Quali possono essere i Talenti?

I Talenti possono essere di ogni genere: danza, pittura, poesia, teatro, scultura ma anche architettura, fisica, astronomia, ricerca scientifica, botanica, giardinaggio, cucina... Ed anche legati alla percezione psichica: medianità, chiaroveggenza, radioestesia, capacità di guarire, contemplazione, capacità di comunicare con gli esseri della natura, ecc.

 

SURYA NAMASKARA:

 

il suo coronamento pratico e’ nella pratica di surya namaskara. Il termine sanscrito surya significa sole e namaskara saluto o adorazione. Per questo la pratica è nota come il ‘saluto al sole’. È stato sviluppato in India migliaia di anni fa da saggi illuminati, che prescrissero la sua pratica a tutti come parte integrante della vita quotidiana.

 

Surya namaskara è famoso per essere una pratica completa. I suoi benefici non si limitano a una parte della natura dell’uomo, ma include la rivitalizzazione dell’intero organismo. Surya namaskara esercita tutto il corpo in dodici movimenti.

 

Tramite questi movimenti, gli organi addominali e lo stomaco sono allungati e compressi. Questo crea un meraviglioso massaggio agli organi e ne assicura la corretta funzionalità. Se, al momento, essi non stanno lavorando efficientemente, li incoraggia a farlo.

 

Surya namaskara stimola la peristalsi intestinale, che aiuta a rimuovere la costipazione. Massaggia gentilmente i reni e stimola la circolazione sanguigna in tutto il corpo. Aumenta la sudorazione, che pulisce tutti i pori della pelle e dona al praticante una carnagione chiara e luminosa: segno di perfetta salute. Stimola il cuore senza sforzo eccessivo, come invece avviene con esercizi fisici o ginnici pesanti. La circolazione del sangue è incrementata e questo aiuta a eliminare le tossine dal corpo. Il sangue stagnante presente in alcune aree è eliminato e sostituito con sangue purificato ed ossigenato.

 

In surya namaskara i polmoni si svuotano delle impurità e dell’aria stagnante e il corpo è rivitalizzato da un rifornimento extra di ossigeno. Di conseguenza, il corpo e il cervello funzionano meglio. Si può quasi sentire la ricarica energetica extra. Questo armonizza il sistema delle ghiandole endocrine, ne aiuta a rimuovere le eventuali irregolarità e le massaggia, aumentando direttamente l’afflusso di sangue verso di esse.

 

Con i movimenti di surya namaskara, la colonna vertebrale è piegata e allungata in modo sistematico, fino alla massima estensione: questo stimola la circolazione sanguigna nel midollo spinale e in tutti i plessi nervosi. Come conseguenza si avrà salute e vitalità di tutto il sistema nervoso.

 

Con questa pratica vengono esercitati, allungati e compressi i muscoli e le articolazioni più importanti del corpo. Ciò aiuta il ritorno del sangue impuro e stagnante verso i polmoni e i reni per essere purificato.

 

La pratica di surya namaskara dà, anche, molti benefici sottili, oltre a quelli fisici. Induce pace della mente, riduce i conflitti emotivi, le nevrosi e lo stress.

È una pratica eccellente per svegliarsi la mattina e per prepararsi a tutto quello che si deve affrontare durante la giornata con forza fisica e mentale.

 

Nessun’altra pratica può superarla. Praticando surya namaskara per quindici minuti al giorno, si avrà un’ottima salute fisica e mentale per tutta la vita.

 

Chi fosse interessato a saperne di più in riguardo alla teoria e alla pratica di surya namaskara può scrivere alla B.S.Y e richiedere il libro ‘Surya Namaskara: the technique of solar revitalisation’.

 

Tratto da: http://www.yogamag.net/archives/1977/haug77/solar.shtml

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Ancora nessun commento ...
Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Entra ora !