Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


LA GUARIGIONE DELLA CELLULA MADRE

corso sulla "GUARIGIONE DELLA CELLULA MADRE"

http://www.spaziosacro.it/guarigione-della-cellula-madre/


.

Questi insegnamenti sono stati ricevuti e trasmessi  a MAGGIOR GLORIA DELLA LUCE

.

LA CELLULA MADRE

All'interno dell'organismo energetico di ognuno di noi, è nascosta una Cellula Madre immortale, che ci connette ai nostri discendenti e alla "SORGENTE".

Un "VERO FRAMMENTO DELLA DIVINA MADRE", il cui scopo è l' evoluzione e la riconessione alla parte divina dell'uomo e che racchiude tutta la nostra storia e le nostre potenzialità.

La "nostra" Cellula Madre è la controparte sottile della DIVINA CELLULA MADRE

La nostra Cellula Madre SI REPLICA IN OGNI CELLULA DEL NOSTRO CORPO e contiene i semi delle memorie delle nostre ripetute venute sulla Terra che sono collegate al nostro singolo ed unico CRISTALLO AKASICO, sede della coscienza individuale, la quale si costituisce mano a mano che l'individuo incarnandosi, ha delle esperienze

Ad ogni incarnazione l'individuo ha un nuovo corpo fisico, un nuovo corpo astrale ed un nuovo corpo mentale; corpi che saranno abbandonati al termine di una vita.

.

La coscienza, invece,  fa parte di un tutto che accompagna l'essere individuale dall'inizio della sua evoluzione fino a  livelli di esistenza ultracosmica.

Parliamo alla fine di Coscienza assoluta.

Allora l'evoluzione legata alla coscienza è legata ad un più grande "sentire"  Si passa da un sentire limitato ad un sentire sconfinato

SENTIRE E' GIA' GUARIRE

I corpi fisici, mentali e astrali diventano solo strumenti, veicoli, mezzi adatti per far evolvere la coscienza individuale, cioè il "sentire" dell'individuo;e alla fine di ogni incarnazione essi vengono abbandonati

La consapevolezza di un uomo incarnato non abbraccia tutta la sua coscienza, tutto il suo "sentire", non tutta la sua evoluzione raggiunta. Ecco perchè ha un costante bisogno di "ricordare" e di realizzare

Nell'evoluzione possiamo parlare di piano akasico e corpo akasico

Il piano akasico è quel piano immediatamente successivo a quello mentale ed immediatamente precedente a quello spirituale. Fu emanato dal primo suono OM , il soffio divino.

Viviamo nel mondo della dualità e quindi le difficoltà di evoluzione sono grandi e la consapevolezza non ha raggiunto gran parte dell'umanità

L'individuo che vive coscientemente è invece un Iniziato o già Maestro.  Egli vive ancora la dualità , ma non  la separazione; egli sente di  appartenere al Tutto,e nello stesso tempo, di essere se stesso come mai lo ha provato prima.

La sua Cellula Madre, essendo collegata alla Cellula Madre della Sorgente, al TUTTO, non vive lo squilibrio e non si ammala facilmente

Da questo piano si riversano sugli altri piani di esistenza, un grande amore ed una grande comprensione.

Il corpo akasico dell'individuo è il corpo formato dalla materia del piano esistenziale che sta vivendo quella incarnazione,è un corpo che serba in sé tutte le esperienze avute nelle varie incarnazioni; e si costituisce "diversamente"  man mano che l'individuo evolve.

Il corpo mentale è quel corpo che produce l'illusione della separatività, perché è l'intelligenza che  distingue l'"io" dal non "io"; tuttavia questa illusione è necessaria per formare l'autocoscienza, in altre parole, il corpo akasico.

Il corpo akasico formato da materia, in ogni incarnazione ha esperienze ed è costituito da molecole di luce o cellule

e porta in sè LA CELLULA MADRE

Occorre averne consapevolezza

Esiste un nesso profondo tra lo stato energetico della Cellula Madre e lo stato energetico dell'organismo umano nelle sue esperienze di incarnazione

Nell'allontanamento dalla "SORGENTE" l'uomo perde consapevolezza, perde il suo senso del SE',

MISCONOSCE I MOTIVI DELLA SUA VENUTA IN QUESTA INCARNAZIONE E SI SQUILIBRA

permettendo a tanti fattori  di ammalare le cellule del corpo e di alterare l'equilibrio della CELLULA MADRE stessa.

Nel cuore della galassia c'è una vibrante sorgente d'Energia, una memoria sconfinata, che racchiude  segreti  sul tempo e sugli interi universi e ai quali, attraverso la nostra Cellula Madre, noi tutti siamo collegati.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

IL CHAKRA BINDU CI AIUTERA’ IN QUESTO COLLEGAMENTO PER TRASMUTARE IL DISEQUILIBRIO E DIVENIRE CONSAPEVOLI !

.

"PREMETTIAMO CHE IL GUARITORE NON GUARISCE NESSUNO MA RIEQUILIBRA COSI' BENE LA PERSONA DA  AIUTARLA A REALIZZARE LA SUA AUTOGUARIGIONE QUANDO LA SUA ANIMA E' PRONTA"

Ecco perchè questa guarigione è personale e individuale

.

Abbiamo detto che  per guarire ed evolvere occorre un più "alto sentire"  PARLIAMONE.

.

La malattia

Nella medicina occidentale la malattia è un aggressore da combattere.
Nelle medicine olistiche, come quella Ayurvedica, la malattia è una risposta che l'individuo mette in atto per riparare ad un danno, spesso provocato da un evento esistenziale, un conflitto che può produrre un blocco. DOVUTO ALL'INCONSAPEVOLEZZA

.

La vera causa della malattia in termini ayurvedici è lo squilibrio dei dosha, ovvero le tre energie corporee che influenzano tutta la materia vivente,
ma anche un uso scorretto della mente, del corpo, dei sensi, il passare del tempo e le stagioni.

.L'Ayurveda considera la malattia un essere vivente, perché generata da un essere vivente, è parte di noi.
Le cause mentali e spirituali della malattia sono:
.

-l'attaccamento alle cose,
-il desiderio egoistico, che genera karma e che si esprime come squilibrio del calore (non solo corporeo), perché mentre la soddisfazione produce calma e freddezza nella coscienza, il desiderio genera il calore della passione.
Il desiderio egoistico conduce alla malattia perché ci fa agire erroneamente, contro la nostra stessa natura. E'"mancanza di buon senso".

E' un'energia non canalizzata nella giusta direzione e che può intrappolarsi in un archetipo funzionale, come un batterio, un virus, una funziona metabolica fisica o mentale, procurandoci una malattia.
I sintomi di una malattia sono l'espressione che l'organismo sta mettendo in atto dei sistemi per ripristinare un equilibrio che per qualche motivo è venuto meno. Il dolore è indice di riparazione.

"RIPARAZIONE DELLA CELLULA MADRE" che poi andrà a guarire tutte le altre cellule del corpo, se l'anima "è pronta"

.

"APRIRE LE PORTE DELL'INTUIZIONE E DELLA PERCEZIONE PER GUARIRE"

Nel cammino di "apertura delle porte della percezione" ci faremo aiutare da :

1. L'APERTURA DELLO SPAZIO SACRO

2. L'APERTURA DELLO SPAZIO SENSIBILE

3. L'ENERGIA E IL CONTENIMENTO DEL REIKI

4. LA POTENZA DELLA VISUALIZZAZIONE

5. LA MENTE MEDITATIVA

6. IL CONTATTO CON IL PRINCIPIO SUPERIORE

7. L'INTENZIONE

8. LA COMPASSIONE, L'AMORE

9. LA GUARIGIONE QUANTICA

.

Il potere di curare viene dallo spazio sacro e non dalla personalita’ del curatore e neppure dallo spazio sensibile.

E’ DIO che Guarisce !

E' LA CELLULA MADRE COLLEGATA ALLA DIVINA MADRE CHE OPERA LA GUARIGIONE !

fonte  www.spaziosacro.it

corso sulla "GUARIGIONE DELLA CELLULA MADRE"

http://www.spaziosacro.it/guarigione-della-cellula-madre/

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Ancora nessun commento ...
Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Entra ora !