Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


l'acufene : i sintomi e Terapia del suono per gli acufeni

acufeni e terapia del suono

I sintomi dell’acufene possono variare la tipologia di suono, l’intensità, e il livello di disturbo. L’acufene può manifestarsi sotto diverse forme di suono: squilli, cinguettii, sibili, ronzii, fischi o ticchettii.
L’acufene può presentarsi alcune volte al mese oppure molte volte in una singola giornata. Può durare qualche istante oppure delle ore, o può essere costante senza sollievo nemmeno durante il sonno. Può presentarsi ad episodi intermittenti, che non danno eccessivo fastidio, oppure come un rumore costante che influenza negativamente la vita quotidiana.

L'acufene è reale?
L’acufene è da considerarsi reale, poiché si tratta di un “suono” udito dalla persona che ne soffre (acufene soggettivo), a prescindere dal fatto che possa essere udito da qualcun altro (acufene oggettivo). In effetti, le scansioni in MRI, imaging a risonanza magnetica, mostrano che c'è attività cerebrale associata a percezione uditiva. 

L'acufene deve essere sempre considerato un sintomo e non una malattia, così come il dolore al braccio è sintomo della frattura ossea che lo provoca. Poiché l'acufene può essere precursore di certe complicazioni patologiche, non va mai trascurato o sottovalutato.

Si dice comunemente che l'acufene abbia tre caratteristiche che lo definiscono. Innanzitutto, l'acufene è una percezione del suono e quindi deve essere udibile dal paziente. In secondo luogo, è involontario, nel senso che non viene prodotto intenzionalmente. Infine, si origina nella testa.

Cosa puoi fare?
Anche se nella maggior parte dei casi l'acufene è innocuo e semplicemente il prodotto secondario del sistema uditivo danneggiato, in ciascuno dei seguenti casi è consigliabile consultare un audioprotesista:

·         se soffri di acufene persistente

·         percepisci l’acufene in un solo orecchio

·         l'acufene è accompagnato da vertigini e/o problemi di equilibrio

·         l'acufene influisce negativamente sulla vita di tutti i giorni

Cosa causa l’acufene e il ronzio nelle orecchie
L'acufene può svilupparsi gradualmente o apparire dal nulla. Le cause dell’acufene sono varie e difficili da definire.  Nella stragrande maggioranza dei casi, tuttavia, l'acufene non è correlato a nessuna grave condizione fisica.
Si ritiene che l’acufene sia un suono spontaneo amplificato che si manifesta come un “campanello nel cervello”.

 

L’acufene può avere molte cause tra cui:
·         Perdita dell’udito: circa 4 su 5 delle persone affette da acufene soffrono anche di ipoacusia in forma più o meno grave

·         Blocchi fisici, come il cerume, che ci rendono più consapevoli dei suoni che si verificano all’interno della nostra testa

·         Stress o trauma

·         Fluido nell’orecchio medio, infezione all’orecchio o altra malattia dell’orecchio medio

·         Alta pressione sanguigna e indurimento delle arterie

·         Esposizione a suoni eccessivamente forti, inclusi rumori sul luogo di lavoro, musica ad alta intensità e armi da fuoco

·         Malattie dell'orecchio interno, come la malattia di Meniere

·         Farmaci, tra cui prescrizioni, rimedi da banco, integratori vitaminici e di minerali

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

·         Troppo stress, oltre ad un uso eccessivo di dolcificanti artificiali, zucchero, alcol, tabacco e caffeina

·         In casi molto rari, problemi al cervello 

 

 Terapia del del suono per gli acufeni 

La Sound Therapy (terapia del suono) è uno dei trattamenti più noti dell’acufene. Implica l’introduzione del suono in relazione agli acufeni. La Sound Therapy può essere introdotta in molti modi per mezzo di oggetti di uso quotidiano tra cui TV, radio, lettori musicali portatili, apparecchi acustici con generatore di suoni di acufene, app specializzate (come l’app Tinnitus Calmer), ventilatori, cuscini sonori e generatori di suoni da tavolo. Infine, grazie ai progressi tecnologici nel settore degli apparecchi acustici, è possibile utilizzare gli accessori 

wireless per personalizzare un piano di Sound Therapy (terapia del suono). 

Il Beltone Tinnitus Breaker Pro negli apparecchi acustici Beltone ha un’opzione per generare un rumore bianco a basso volume o suoni della natura, rendendo meno evidente il fastidioso rumore dell'acufene e inizia a riqualificare il cervello per filtrare il suono dell'acufene. Poiché il cervello si adatta gradualmente a un livello più alto di attività acustica, il segnale dell’acufene è percepito come meno importante e gradualmente la mente gli presta meno attenzione.

Questo tipo di Sound Therapy (terapia del suono), associata a un servizio di consulto informato, si è rivelata molto efficace nel trattamento dell'acufene.

Rompi il circolo vizioso

La severità dell'acufene dipende dal grado di attenzione che il paziente rivolge ad esso. Quando l'acufene suscita sensazioni negative, il paziente può reagire prestando maggiore attenzione al fenomeno. La terapia dell'acufene serve a rompere questo circolo vizioso.

 

L’ analogia con la candela
Pensa all’acufene come a una candela in una stanza buia. La luce della candela attira naturalmente la tua attenzione. All’improvviso qualcuno aziona un interruttore e la stanza è illuminata dalla luce. Ora la luce della candela diventa insignificante e puoi concentrarti più facilmente su altre cose nella stanza. 
L’idea alla base della terapia del suono è quella di diminuire il contrasto tra il suono dell'acufene e l'ambiente acustico in cui si trova "accendendo la luce":

La tua attenzione attirata da una candela in una stanza buia è simile al modo in cui una persona può finire concentrandosi sul loro acufene. 

Accendendo la luce, la candela non è più al centro dell'attenzione. Proprio come il bagliore di una candela in una stanza illuminata diventa praticamente invisibile, così la Sound Therapy (terapia del suono) fa sì che l'acufene si confonda con i suoni di sottofondo. Il circolo vizioso si rompe e provi sollievo.

App Tinnitus Calmer Calmer
Beltone ha sviluppato una speciale app gratuita per l’acufene per iPhone, iPad, iPod e dispositivi Android. L’app utilizza una Sound Therapy (terapia del suono) ed esercizi rilassanti al fine di distrarre il paziente dal suo acufene. Con l’app Tinnitus Calmer puoi riprodurre suoni dalla libreria dell’app, creare mix audio personalizzati e persino aggiungere la tua musica al mix. Puoi rendere questa app parte della tua terapia quotidiana per l'acufene. Disponibile in determinati paesi. Scaricalo gratuitamente da App Store o Google Play.

 

https://www.beltone-hearing.com/it-it/hearing-loss/tinnitus/tinnitus-relief

 

 

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Ancora nessun commento ...
Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Entra ora !