Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


Il pesce messicano capace di riparare il suo cuore da speranza ai pazienti con malattie cardiache

I ricercatori dell’Università di Oxford hanno studiato un pesce messicano in grado di rigenerare il proprio cuore e hanno scoperto che il gene che permette questa straordinaria capacità è presente anche nell’uomo. I risultati del nuovo studio, pubblicato sulla rivista Cell Reports, forniscono speranza per i cambiamenti positivi nella vita dei pazienti che hanno sofferto di attacchi di cuore.

Per arrivare a questa conclusione, il team di scienziati – guidato dal professor Mathilda Mommersteeg – ha studiato due tipi di pesci tetra messicani. Il messicano tetra, che vive nei fiumi e mostra un bel colorito, può curare il proprio cuore; mentre la seconda sottospecie, che popola le acque della grotta di Pachon ed è conosciuta come la “tetra cieca”, non solo ha perso il proprio caratteristico colore e la sua vista – caratteristiche che non gli servono nell’oscurità della grotta – ma non ha più la capacità di rigenerare il tessuto del cuore.

Lo studio
Nello studio, i ricercatori hanno confrontato i profili genetici dei due tipi di tetrafish e identificato tre aree nel loro genoma che sono rilevanti per la capacità di rigenerare il tessuto cardiaco danneggiato.

Quindi, dopo aver anche confrontato il comportamento di questi geni dopo il danno cardiaco, gli scienziati hanno scoperto che solo nel primo era aumentata l’attività di due geni, il lrrc10 (presente anche nell’uomo) e la caveolina.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

La ricerca precedente sui topi, nel frattempo, ha anche dimostrato che l’lrrc10 è correlato a una cardiopatia chiamata cardiomiopatia dilatativa, in cui il cuore diventa eccessivamente grande e non riesce più a pompare sangue correttamente. I risultati di studi successivi hanno suggerito che l’lrrc10 svolge un ruolo chiave nella contrazione e l’espansione delle cellule cardiache.

Per confermare che questo gene è anche coinvolto nella rigenerazione del tessuto cardiaco danneggiato, i ricercatori del nuovo studio si sono rivolti allo zebrafish, un’altra specie di acqua dolce che, come il tetra pesce, anche ha la capacità di rigenerare il tessuto cardiaco. se necessario. Gli scienziati hanno bloccato l’espressione del gene lrrc10 nello zebrafish, rendendolo incapace di riparare efficacemente il danno al cuore.

In futuro, il team di ricerca spera di saperne di più sui meccanismi della capacità di recupero di questo tessuto e di usare questa conoscenza nelle persone che affrontano problemi con questo organo, come l’insufficienza cardiaca.

https://infinitynews.it/2018/11/25/pesce-cuore-malattie-cardiache-11390

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Ancora nessun commento ...
Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Entra ora !