Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


IL MIO REIKI NON E' UGUALE AL TUO ...

Questo vuol essere un messaggio provocatorio: lanciamo un sasso senza nascondere la mano.
E' vero l'energia universale REIKI e' uguale per tutti, ma non "tutti i canali sono uguali".
Non e' un giudizio di merito, non e' un'accusa, ma e' una sensazione che si prova di disarmonia e sgradevolezza navigando sul web. Diventa cosi' una preghiera per un cambiamento ! REIKI pare troppo spesso denigrato, bistrattato, incompreso, falsato.

Dopo 22 e 18 anni di trattamenti giornalieri di REIKI su noi stessi e sugli altri e 14 di masterato ci sentiamo di poter dire qualcosa in merito.
Con delicatezza ma fermezza facciamo sentire la nostra voce , fino ad ora rimasta nel silenzio, perche' siamo fiduciosi che ancora qualcosa POSSA CAMBIARE...
Non ci manca l'umilta', la nostra scuola e' semplice, iniziamo le persone a due due come le formichine - tanto lavoro tanto cuore - Non abbiamo averi, amiamo la scienza e la conoscenza e siamo in un cammino spirituale.

Sempre piu' quello che si dice su REIKI e' distorto, non ha appigli logici o scientifici, non ha piu' niente di spirituale - e poiche' lo amiamo molto, questo ci fa meditare e pregare affinche' sempre piu' i cuori di tutti coloro che lo amano o lo odiano possano giungere ad una consapevolezza comune, ad un desiderio di approfondimento, ad una neutra ricerca della verita', della competenza e del suo buon utilizzo. Ne saremmo tutti piu' tranquilli e contenti e - in comunione - .

Solo per grazia di DIO siamo insegnanti di REIKI, poiche' abbiamo messo la nostra vita nelle sue mani e cerchiamo di tenere fede agli insegnamenti del "nostro MAESTRO YOGI HARBHAJAN" mondialmente riconosciuto come il piu' grande Maestro di kundalini YOGA e una grande Guida spirituale, che ha lasciato detto questo e noi lo postiamo qui per tutti gli insegnanti di REIKI, per tutti i Reikisti presenti e futuri affinche ci possiamo ritrovare nell'integrita', nella purezza, nella gioia e semplicita' nel donare questa ENERGIA PAVAN, ENERGIA REIKI, l'Energia srotolata di Dio come dice il nostro maestro spirituale.

YOGI BHAJAN dichiaro' che l'era dei Pesci era stata una delle piu' funeste degli ultimi 3.000 anni ma che con l'avvento dell'eta' dell'Acquario le cose sarebbero cambiate radicalmente. Egli ha lasciato questo messaggio all'umanita' :

In questo tempo le persone guarderanno alla propria soddisfazione attraverso la purezza e la pieta', l'individualita' e la realta'. Non vogliono vivere ancora la dualita'. Il sesso non sara' piu' l'attrazione. 
Si sviluppera' il Sistema di Percezione del Sé : un nuovo sistema in cui l'individuo trovera' se stesso/a completo/a.
La comunicazione sara' travolgente. Chiunque avra' accesso alla conoscenza. Spingendo un bottone voi potete ottenere tutte le informazioni che volete. Il mondo intero sara' a vostra disposizione. L'Era dell'Acquario sara' l'Era dell'Esperienza:le persone saranno consultate e comprese. Non e' questione di quanto siete giovani o vecchi, o di quanto siete bianchi o neri. La religione, per come la conosciamo, e' diventata assolutamente obsoleta, poiché negli ultimi 5.000 anni vi ha insegnato a redimere la vostra anima. Ma l'anima e' gia' redenta. Cio' che voi dovreste redimere e' il vostro essere superficiali, indegni, inutili, non coerenti con le vostre parole, non reali verso il vostro impegno e verso il vostro carattere. Questo e' cio' che dovreste redimere. La maggior parte del mondo e' un affare di spettacolo. Nessun essere umano crede di essere un fatto della vita, un fatto dell'esistenza, di essere profondamente reale; di essere nato a immagine e somiglianza di Dio. Dio, in qualunque modo vogliate chiamarlo, vi ha creato a sua immagine e somiglianza e questo e' cio' che e'.

Cosi' Dio nell'Era dell'Acquario, e' chiamato He-She-It, che significa Egli-Ella-Esso. E se voi non comprendete la totalita' di Dio come He-She-It, allora siete degli Shit...niente... E' venuto il tempo dell'auto-stima. E la questione non e' : "essere o non essere" ma, il motto e' : "essere, essere". "Io sono l' Io sono".

Il tempo e' venuto non per adorare Dio, ma per fidarsi e per dimorare nel Dio all'opera. Come tutto questo sta venendo attraverso di me e mi sta purificando, nella stessa maniera se voi non state ascoltando profondamente sentendo, allora lo perderete. Ma se state ascoltando col cuore, allora lo coglierete.

Dovete arrivare alla consapevolezza di quanto brutto e sfortunato avete reso questo pianeta e di quanto in realta' Dio lo abbia creato magnifico.

Noi siamo degli autentici nemici di Dio, poiché il Dio dentro di noi e' nel dolore; non c'e' Dio al di fuori. Ognuno e' la manifestazione di Dio e percio' non funzionera' adorare una pietra o una immagine. Ogni granello di sabbia e' Dio e noi dobbiamo avere un corpo sottile e un'anima cosi' sofisticati da poterlo vedere. In realta' voi siete un insieme di molecole viventi grazie al corpo pranico. Nulla di piu', nulla di meno. Finché la psiche non si fondera' dentro di voi in equilibrio, voi non avrete consapevolezza. L'esistenza umana e' una combinazione di corpo pranico ed energia psichica, che e' l'universo. Quando voi raggiungerete quello stato mentale allora sarete puliti e chiari. Smettete di cercare e iniziate a praticare. La divisione dentro di voi si dissolve e il vostro flusso diventa vasto come l'universo e a volte anche di piu'. Voi avete l'autentica misura di voi stessi. Io non voglio nessuno perché io voglio tutti. Questo e' un concetto molto difficile. Io non voglio essere "Io" io non voglio essere "Noi". Io voglio essere solo "cio' che e' ".....uomo, animale, pietra, acqua, fuoco, aria, luce etc... E la mia corsa e' con il flusso della psiche dell'universo cosi' come mi prende, come mi muove, come mi desidera. L'uomo smettera' di smussare gli angoli e verra' ad una reale esistenza. E non ci vuole molto perché cio' accada.

Ogni persona che pensa di essere grande puo' essere nulla, perché l'Era dell'Informazione e' cosi' potente, fruibile, comprensibile, effimera, che nulla puo' funzionare. Noi non siamo in grado di ingannare nessuno, ma possiamo trattare e aiutare ognuno alla pari. L'amore per l'esistenza della nostra vita e del nostro respiro necessitera' del flusso della psiche in noi, e cosi' noi potremo essere una reale combinazione del Sé dentro il Sé. E il Sistema di Percezione del Sé che si sviluppera' automaticamente in noi sara' l'arcangelo che ci proteggera' e glorifichera'.

Coloro che si affanneranno correndo e desiderando, semplicemente moriranno senza aver guadagnato nulla. Ora e' venuto il tempo in cui dovete avere una mente meditativa per poter aspettare e vedere cio' che vi arriva. Allora la vostra mente vi dirigera' ad agire verso i giusti canali. Incontrerete le persone giuste.

Il nostro futuro e' adesso e la nostra presenza e' la nostra purezza. Non dobbiamo purificarci: siamo puri. Noi semplicemente non dobbiamo corromperci con le distrazioni, le storie e creando romanticismi senza senso, fantasie e immaginazioni che sono zero. Noi avremo la maestria di noi stessi attraverso il nostro servizio, il nostro carattere, il nostro impegno e, cosa piu' importante di tutte, attraverso la nostra grazia.

La nostra GRAZIA INDIVIDUALE e' la virtu' piu' richiesta oggi. E la nostra proiezione, che ci dara' soddisfazione, completezza e esaltazione, e' la nostra nobilta'. Noi agiremo nobilmente, con grazia, gentilezza e compassione. Queste sono le nostre caratteristiche essenziali. La nostra creativita' . E attraverso questo sistema di percezione noi saremo traboccanti di energia, toccando il cuore delle persone, sentendo il loro sentire, e colmando il loro vuoto. Agiremo in maniera meravigliosa e il nostro flusso soddisfera' la gratitudine dei cuori degli altri. Sara' un nuovo tipo di relazione. Creeremo una nuova umanita' con un nuovo Sistema Sensoriale e percio' stabiliremo l'Era dell'Acquario. Questo e' il carattere fondamentale che dovete imparare dal cuore."
(Yogi Bhajan)

Cosa significa essere un insegnante (naturalmente noi lo riferiamo legato al REIKI ) di Yogi Bhajan

Non sono una donna, non sono un uomo, non sono una persona, non sono me stesso. Sono un insegnante.
Lo scopo e' molto semplice: dare onestamente alla gente cio' che abbiamo.
Non promuovetevi e non promuovete qualsiasi cosa piace alla gente, ma datele cio' che le serve, cio' che puo' elevarla: energia!

Condividete ENERGIA, non emozioni! 
Se e' una pillola amara, lasciate che sia amara.
Non zuccheratela! e' molto falso dare insegnamenti per far piacere alla gente, insegnate invece per costruire le persone, per nutrirle, per portare fuori la loro realta', far emergere la loro personalita', togliere le loro cavita' e rovine, i loro punti abissali, stimolare la vera forza di una persona. 
Voi avete questa capacita', attraverso l'insegnamento voi avete questa qualita' perfetta. Non cercate popolarita' o personalita'.

NOI non iniziamo nessuno, DIO LO FA, la persona lo fa : se una persona e' abbastanza pazza o non e' abbastanza preparata per iniziare se stessa, non sara' la nostra iniziazione a fare la differenza !
e' la qualita' delle persone, la qualita' dei loro pensieri, la qualita' della loro percezione, la qualita' della loro proiezione, la qualita' del loro comportamento e la qualita' della loro vita cio' che importa. Non la quantita'!
Quando parlate, quando guardate, quando ascoltate, quando camminate, quando conversate - 
TUTTA l'attivita' della vostra vita crea una facciata e il suo effetto! Energia Pavan, energia Pran, energia Paramatma, Dio. 
In qualsiasi modo la chiamiate non e' niente altro che l'energia srotolata di Dio.

Abbiamo un potere dormiente in noi. Siamo come un bocciolo senza fragranza. Quando sbocciamo abbiamo fragranza, percio' date alle persone la statura e lo status che permetta loro di sbocciare e date loro la fragranza in modo che possano gioire della vita. In cambio vi saranno grati.
Potete soddisfare le vostre sensazioni, i vostri insegnamenti, i vostri drammi, i vostri traumi, le vostre missioni e i vostri sogni in molti modi. 
Ma l'insegnante e' colui che purifica una persona per dargli l'esperienza della sua propria purezza, la sua propria pieta', la sua forza, la sua totalita', la sua identita' e la sua infinita'. E questo e' il vostro lavoro.

Se non seguite queste poche regole, non sarete altro che predicatori. Avrete un enorme congregazione, sarete molto affascinanti, avrete molto carisma, e come risultato finale non ci sara' niente: nessun succo. Ma se toccate qualcuno in modo molto puro, elevate una persona e le date la sua propria esperienza, non la vostra, vi sara' grato per sempre, e ne gioira', perché la
sua percezione diventa piu' grande!

L'ENERGIA DIVINA, ATTINTA CON OGNI CURA APPROPRIATA,
e' come il sole: serve tutti senza discriminazione. Ma c'e' una regola: "Nessuno venga a mani vuote.

" Se qualcuno verra' con le mani vuote, potra' sedere qui per sei ore e fare
tutti i tipi di yoga, TUTTI I TRATTAMENTI REIKI diciamo noi, ma nel momento che uscira' dalla porta, se ne andra' a mani vuote.
"cosi' vieni cosi' andrai." Questa e' la sola condizione, e non dipende da noi.

Se voi risvegliate la vostra Kundalini, per insegnare non dovrete fare molto. Lo potrete fare con un pensiero, uno sguardo, una parola, un canto, una preghiera. Lo potrete cosi' drammatizzare che la persona dira': "Hai fatto molto!", oppure non dite niente e solo desiderate: sara' fatto!
E' un codice di chiamata. Una volta che stabilite la zona da chiamare e il codice di chiamata e fate il numero, udrete lo squillo. Non fallira'. Se tutti i circuiti sono bloccati, rifate il numero, riuscira'!

E' molto aggraziato per un insegnante ammettere cio' che sa e cio' che non sa: non ci dovrebbe essere il fraintendimento con lo studente che lui e' quello che sa tutto, che fa tutto, onnipresente, onnitutto. Quello e' Dio. Non voi!

Voi siete il veicolo. Il postino e' il postino. Egli e' un uomo con la posta. Non comincia ad aprire le lettere e a leggerle. Avete mai visto un postino suonare il campanello, entrare in casa vostra, aprire la vostra lettera e cominciare a leggervela? Non provate a fare questo. Date alle persone
una personalita' molto sottile ed elevata. Lasciatele godere della loro realta'. Datele purezza e pieta'. Questa e' la massima benedizione. Dio vi verra' incontro.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

La personalita' di un umano non e' niente altro che un veicolo. Non e' un'identita'! 
Nessun insegnante diverra' un Guru o bla, o bla bla.
Ma sara' elevato. Godra' la soddisfazione qui.

Ma qualsiasi dono riceviate, se non lo accogliete con una preghiera diverra' un fardello. Non importa quale regalo mi diate, bello o brutto, io lo metto sull'altare. Mi sveglio al mattino al momento della mia preghiera e prego. E chiedo molte volte: "In Tuo Nome, Nella Tua Grazia, Oh mio Signore, queste cose sono venute come dono da Te. Io non so cosa dirti, ma la fede e' li'. Appaga la fede poiché cio' ti rende Dio." E poi comincio tutti gli aggettivi del mondo. Sembra matto, ma questo e' cio' che la realta' e'.

Voi siete un veicolo. Siete la strada. Non siete la destinazione di una persona! Mantenete questo standard. Sarete molto contenti. Stasera vi chiedo di farvi coraggio, perché molti di voi mi conoscono personalmente, molti di voi non mi conoscono, eppure voi non mi conoscete molto.
E io non esisto, persino, eccetto come veicolo per questi insegnamenti. Li ho portati a voi. Ho fatto il mio lavoro. In caso di difficolta', finché saro' vivo, saro' in una posizione per servirvi.

Non pensate: "Sono un insegnante e dieci persone mi seguono." Non e' vero! e' sbagliato! Siete un insegnante e avete il privilegio, per mano di Dio e con la Grazia del Guru, di servire dieci persone. e' una energia diagonale. Si alza, si muove. e' una energia spirale. Eleva alla cima.
Quindi, per favore, capite alcune regole di base che vi ho spiegato questa sera, e cercate di seguirle piu' che potete.

***
Sono cosi' debole sulla terra come lo puo' essere un cieco. 
Quando mi dite dei cieli - Parlatemi - portero' subito Dio sulla terra.
Quando voi diventate il nucleo, il perno dell'energia, allora ogni cosa viene a voi. Voi dovete dire a voi stessi cosa fare. e' cosi' semplice che lo potete capire. Un giorno vi troverete davanti al vostro Dio, faccia a faccia. E i vostri occhi saranno completamente immersi negli Occhi. E il vostro respiro sara' quel Grande Respiro. E dovete rispondere a Dio di quanto reali e veri, siete stati. In quel momento non potrete contare sulla vasta diffusione falsificata di emozioni e sensazioni, e sulle vostre conquiste terrene. Nel paradiso, sono le vostre conquiste paradisiache che arriveranno.
Questa e' la moneta che funziona li'. Se potete raccogliere qui quella moneta, farete bene. Se non potete, non potete.
La vostra personalita' e' basata sul puro servizio. Servizio di elevare, portare, tenere su lo spirito delle altre persone. Tenere la candela accesa.

Sta a voi scegliere il modo come volete eccellere: con l'ego non durate, senza ego non sarete mai distrutti. Quando muore un santo, la gente lancia dei fiori. Quando un uomo o un re muore, i piccioni fanno cadere delle gocce. Potete fare la scelta.

Il vero giuramento che fate a voi stessi e' molto semplice: "Non sono una donna, non sono un uomo, non sono una persona, non sono me stesso. Sono un insegnante".

Con questa forza concentrata voi lavorate. Altrimenti sarete prevenuti. Come donna potete essere prevenuti, come uomo potete essere prevenuti, come persona potete essere prevenuti e come voi stessi avete una moltitudine di onde che attraversano il cervello, la mente, le idee.
Tutti gli insegnamenti sono li' per dirvi di essere voi stessi. Ma ecco una cosa semplice: non sono me stesso. Allora chi sono? Sono il veicolo!

Sperimentare voi stessi e tutto in voi, in quell'unisono, e' la bellezza della vita. Altrimenti sarete una vittima della vostra perpetua permanente paura. Il piacere viene dalla novita', godendo la novita'. Ma c'e' anche un piacere che e' eterno, in cui noi voi divenite sempre diversi. Questa e' l'energia diagonale, questa e' l'energia tantrica.
In astrologia, c'e' un quadrato e quando avete un quadrato nella vostra vita, alcune stelle vi inquadrano, e' brutto, non e' bello. Ma tagliate un quadrato diagonalmente, diventano due triangoli. Diventa buona fortuna. Questo e' cio' che e'. Non potete muovere un grande masso, una
pietra. Non potete. Ma mettete una grossa carrucola, lo tirerete su, mettete una leva, lo muoverete.

La vostra personalita' e' basata sul puro servizio. Servizio di elevare, portare, tenere su lo spirito delle altre persone. Tenere la candela accesa.

Volete la popolarita' terrena? Continuate. Volete la vostra popolarita' celeste? Continuate. La scelta per voi e' portare il paradiso alle persone. In questo modo sono venute, per volere di Dio.
Eccole. Non se ne andranno, che lo vogliate o no. Devono andare ed e' per questo che le state servendo: per aiutarle ad andare alla loro vera casa.
A chi importa qual e' il vostro umore? Un elevatore e' un elevatore.

Insegnante significa: colui che unisce finito e infinito, Yoga significa: unione. Rendete le cose semplici. Non complicatele.

Ma la maggior parte degli insegnanti impressionano i loro studenti. Loro sono grandi, grossi, fanatici, belli, blah blah blah blah blah. Non e' questo. Distribuite!

Insegnanti, state servendo. Anche Dio ha orecchie e occhi per vedere. Qualcuno sta andando a servire - lo fara'. Dio e' onnipresente, onnipotente e onnisciente. I vostri dubbi sono personali. Dovete servire senza dubbi, anche la gente immeritevole e' scaldata dal sole. Non si paga il biglietto per
questo. Non e' una lotteria. Sia che lo meriti che non lo meriti - ma
Ricordate solo una cosa: quando sarete al posto dell'insegnante, non dovete sedere se Dio non vi concede questo onore. Non state insegnando con la vostra personalita'. Siete un veicolo, fatelo fluire.

Il piu' grande miracolo di cui ho avuto esperienza nella vita e' che io non ho miracoli da ricordare, ne ho solo goduto come qualsiasi persona ordinaria ne avrebbe goduto.
Ma Colui Che Fa, fa tutto in ogni caso. Non siamo solo gli spettatori. Possiamo ridere, gioire, possiamo piangere, possiamo essere felici, ma qualcosa sta succedendo. Noi ne siamo parte.

Ma date alla persona l'esperienza e non lo dimentichera' mai. 
Come maturiamo cominciamo a fare delle cose, ma se la mano di Dio ha conferito su di voi la capacita' di essere insegnante, siatelo, non fate domande. Date a Dio una possibilita' di fluire attraverso di voi. Lasciatelo fluire. Possibile? So che e' una cosa su cui l'uomo e' dubbioso ma
lasciatela andare, lasciatela fluire, che sia. Sia, sia. Provate. Dio si manifestera'.

Tre cose sono molto importanti nella vita. Non importa cosa state facendo. Siate semplici, siate retti e fatelo con un sorriso.

Non penso che qualcuno possa fallire dopo aver fatto queste tre cose. E questa e' la trinita' della vita. La vita e' una falsita' se non praticate queste tre cose. Questo e' quello che significa Ang Sang Wahe Guru. Il mantra che Vi proteggera'.

Abbiate fiducia. Abbiate fiducia in Dio. E' il piu' grande insegnamento del pianeta: Abbiate fiducia in Dio e continuate, non vi farete male. Un amico non lascia che vi facciate male, allora come puo' Dio lasciarvi fare
male? Non vi preoccupate. Siate felici.
Una volta che avete un sé elevato, quando siete li', tutti vi guarderanno. Non dovete chiedere: "Rispettatemi, aiutatemi, confortatemi, sii con me." Non avete bisogno di quello. Una volta che siete li' servite il volere di Dio, la luce di Dio, il flusso di Dio e lasciate che accada.

Sono passato attraverso tutto quello che voi chiamate inferno, per Sua grazia, sono uscito dall'altra parte. Io non ho fatto nulla, nemmeno ho mosso la mia mano. Ho solo lasciato che fosse. e' andato tutto bene.

Coloro che non hanno il loro Dio personale hanno Dio Infinito. 
Pensate, il Dio, o comunque sia, l'Uno che puo' ruotare la vostra terra per voi, pensate che Egli non possa prendersi cura della vostra routine? 
Colui che fa crescere foreste e foreste, non puo' prendersi cura di questo piccolo stuzzicadenti? Che gioco e' questo? Qual e' il grande patto?
Grazie molte. Sono molto grato che siate qui e dell'attenzione che mi avete dato. Benedetti tutti quali che siete. Che la Sua grazia sia con voi.

SAT NAM YOGI BHAJAN O HARBHAJAN

GRAZIE DIO PADRE/MADRE, GRAZIE MAESTRO USUI, GRAZIE YOGI BHAJAN E GRAZIE A VOI CHE LEGGETE E MEDITATE.


Carmen ed Emmanuel

SCUOLA DI REIKI "Spazio Sacro" [ click qui ] http://www.spaziosacro.it/reiki-bologna-e-scuola-di-reiki/

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Ancora nessun commento ...
Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Entra ora !