Se ti piace il nostro sito votalo adesso con un click sul pulsante Google +1 qui sotto :


COSA FARE IN CASO DI ATTACCHI DI PANICO

Molti sono coloro che soffro di attacchi panico,  un disturbo causato principalmente da stati ansia che si manifestano.  I sintomi sono palpitazioni, sudorazione improvvisa, tremore, sensazione di soffocamento, dolore al petto, nausea, vertigini, paura di morire o di impazzire, brividi o vampate di calore.  Essere aiutati durante un attacco di panico é sicuramente importante, proprio per questo, probabilmente, Kelsey Derragh, noto volto di BuzzTv, ha condiviso sul suo Twitter una lista di cose che il suo ragazzo avrebbe dovuto fare in caso di un attacco. Sapere che al proprio fianco c’é qualcuno pronto ad aiutarti é fondamentale durante questi episodi.

Ecco la “to do list” che Kelsey ha stilato per il suo fidanzato, così da aiutarla a  superare gli attacchi di panico:

1. Sappi che sono spaventata e non sarò in grado di spiegarti il perché, quindi per favore non averne paura.

2.Guarda se le mie medicine sono nelle vicinanze e assicurati che la prenda.

3. Gli esercizi di respirazione mi abbatteranno, ma sono vitali: prova a farmi sincronizzare il respiro con il tuo.

4. Suggeriscimi gentilmente cose da poter fare insieme per distrarmi (Non dirmi di che cosa ho bisogno o cosa dovrei fare, e ascoltami se dico di no a qualcosa).

5. Per via del panico, potrei avere disturbi dissociativi: ricordami che mi è già successo e che passerà!

6. Raccontami alcuni fatti divertenti su di me o sulla nostra vita insieme che mi faranno sorridere.

L'articolo che stai leggendo continua sotto :
scuola di reiki bologna
REIKI : ARTE DI CURA CON LE MANI
SCUOLA DI REIKI BOLOGNA [ CLICK QUI ]

7. Qualche sorso d’acqua può essere utile, ma non dirmi che devo mangiare o bere perché, credimi, è come se stessi per vomitare.

12. Aiutarmi a respirare: sarà difficile ma è così importante!

13. Se sto davvero male, chiama mia madre, mia sorella o la mia migliore amica.

14. Non dirmi di combattere il panico. Piuttosto, lascia che mi attraversi. Più io cerco di controllarlo, o tu provi a controllarlo, peggio sarà.

15. Prova empatia verso di me. Potresti non prendere mai il panico, ma hai preso me.Una volta che passa, parlane con me. Cerchiamo di capire cosa abbiamo fatto e cosa possiamo fare la prossima volta.

Dopo la pubblicazione della lista su Twitter, questa ha letteralmente fatto il giro della rete, con migliaia di condivisioni. Il post ha raggiunto più di  22 mila like e moltissime persone hanno risposto condividendo le loro esperienze e le loro “soluzioni” per contrastare gli episodi.  In questi casi il mondo dei social si rivela una macchina di solidarietà e d’aiuto: questo tipo di attacchi é assolutamente normale, non c’é nulla di cui vergognarsi e condividere quanto ci accade, anche in rete, con persone che soffrono dello stesso tipo di attacchi è sicuramente un mezzo in più per cercare di trovare una soluzione. Basti pensare che soffre di attacchi di panico il quattro percento della popolazione mondiale; in Italia 10 milioni di persone vengono colpiti da questi episodi.

https://www.socialup.it/cosa-fare-in-caso-di-attacchi-di-panico-la-lista-di-kelsey-derragh/

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato con UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/newsletterspazio/operazioni.php

Corsi in Arrivo

reiki bologna


breathwork il potere del respiro

AMI LEGGERE ?

libri gratuiti benessere e crescita personale e spirituale

ACCEDI SUBITO ALLA BIBLIOTECA GRATUITA DI LIBRI DEL BENESSERE, CRESCITA PERSONALE E SPIRITUALE PIU' GRANDE DEL WEB. SCARICA I LIBRI GRATUITI CON UN CLICK QUI :

http://www.spaziosacro.it/interagisci/libri/index.php

FIRMA PER UNA LEGGE SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

UNA LEGGE PER LE DISCIPLINE BIO-NATURALI : FIRMA ANCHE TU

Ultimi 80 articoli

Ancora nessun commento ...
Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento. Entra ora !