SPAZIOSACRO
Tu sei qui:  / Cromoterapia e Cromopuntura / Cromoterapia e Cromopuntura : la cura con il colore

Cromoterapia e Cromopuntura : la cura con il colore

comopuntura_cromoterapia

 

CROMOTERAPIA E CROMOPUNTURA

la cura con il colore

in particolare

alla cura con il colore nella medicina

AYURVEDICA

e l’utilizzo dei meridiani  della Medicina Cinese per la CROMOPUNTURA

PER IL BENESSERE NELLA VITA QUOTIDIANA

*

La cura con i colori studia le possibili influenze, sintomi ed equilibri o no, tra questi e le “emissioni ” vibrazionali di organi ed apparati.

La cromoterapia è una medicina integrativa ed essa ci spiega che i colori possono essere assorbiti dal nostro organismo in diversi modi:

-attraverso le irradiazioni luminose fatte con speciali apparecchiature o filtri
– attraverso gli alimenti, ossia mangiando cibi con il loro colore naturale
– attraverso la luce solare poichè essa racchiude nel suo spettro tutti i colori

– attraverso l’acqua solarizzata o lunizzata

– attraverso gli abiti

– attraverso bagni con acque colorate con essenze naturali o luci speciali

o elisir di cristalli o attraverso gli aromi
– attraverso la visualizzazione

– attraverso i colori degli ambienti in cui viviamo
 -ATTRAVERSO LA CROMOPUNTURA

.

ARGOMENTI: 

– L’AYURVEDA, I CHAKRA, GLI ORGANI ED I COLORI.

– LE CARATTERISTICHE DI OGNI COLORE E GLI EFFETTI CHE HANNO SULL’UOMO.

– PSICOCROMOTERAPIA : COLORI ED EMOZIONI.

– LA CURA CON I COLORI.

– FASE ESPERIENZIALE : YOGA NIDRA E VISUALIZZAZIONE CREATIVA CON I COLORI.

——————

AYURVEDA:

L’ayurveda è il sistema di cura tradizionale utilizzato in India e nello Sri Lanka.
Questa antica pratica era già ben radicata prima della nascita del Budda.
L’ayurveda è suddivisa in diverse branche che comprendono ogni aspetto della salute e del processo di guarigione.
La medicina ne è solo una parte e per trarre il massimo beneficio dall’ayurveda è bene considerare altri elementi quali l’astrologia, la meditazione, lo yoga, il massaggio, la musicoterapia,l’astrologia , LA CROMOTERAPIA O MEGLIO LA CURA CON IL COLORE e la cristalloterapia.
L’ayurveda ha un approccio diverso dalla medicina occidentale poichè coinvolge ogni aspetto della vita di un individuo, considerato un tutt’uno olistico, e lo inserisce nel contesto ambientale in cui agisce.
Ciò significa che adotteremo uno stile di vita che consente di creare armonia, di prevenire le malattie e di guarire più in fretta se ci ammaliamo.

L’ayurveda è una combinazione di scienza e filosofia.
Secondo la mitologia induista l’ayurveda è stata trasmessa da Brama, il creatore dell’universo attraverso i sacri libri indù, noti come VEDA.
Ayurveda significa la Scienza della vita detta anche la medicina degli Dei.
E’ una parola sanscrita composta da due radici: ayus e vid ovverosia vita e conoscenza.
Ayus è il ciclo vitale quotidiano che rappresenta il corpo, i sensi, la mente e l’anima.
Vid è la conoscenza del mondo e di tutto ciò che esiste in esso.
I 52 Rishi, veggenti o saggi dell’antica India, attraverso la meditazione collettiva individuarono e scoprirono il Veda che racchiudeva i segreti della salute e della malattia e da li posero le fondamenta dell’ayurveda .

Essa prende in considerazione i vari aspetti fisici, mentali, emotivi e spirituali necessari per mantenersi sani.

Sebbene l’ayurveda risalga a più di tre mila anni fa, lungi dall’essere una pratica superata, si è rivelata un sistema medico dinamico, ben sviluppato e scientificamente valido.

La teoria ayurvedica si basa sul tipo costituzionale dell’individuo, I DOSHA, che determina una tendenza verso certe malattie.
Si preoccupa di salvaguardare e di migliorare le nostre qualità spirituali, intellettuali e fisiche per aiutarci nel processo di autoguarigione.
La terapia mira a ristabilire l’equilibrio dei fattori costituzionali di base, ovvero i DOSHA.

La teoria ayurvedica della creazione prende in esame diversi fattori tra loro interconnessi per curare gli individui:
-il corpo (comprende anche le costituzioni di base)
-la mente
-l’anima(la coscienza)
-i panchamahabhuta o cinque elementi
Questi 4 fattori sono complementari ed egualmente importanti per ogni individuo.
I TRE DOSHA:
Alla base della filosofia ayurvedica vi è l’idea che siamo composti da tre energie vitali, i dosha. Ognuno di noi nasce con una particolare costituzione determinata dallo stato dei dosha nei nostri genitori al momento del concepimento, oltre che da altri fattori.
La migliore difesa contro la malattia è una costituzione robusta. Se i dosha perdono equilibrio per delle abitudini scorrette o per un eccesso di lavoro o per problemi psicologici, rischiamo di ammalarci.

I tre dosha o tridosha, a noi noti con il nome sanscrito sono : vata, pitta e kapha sono le tre energie vitali del corpo che determinano l’equilibrio della nostra costituzione.
I dosha determinano non solo la costituzione ma anche i gusti, i tratti della personalità, il modo in cui dormiamo ed anche il cibo che dovremmo mangiare, i colori più appropriati per noi.

Per lo studio dei colori e della personalità ci faremo aiutare dai Tridosha Mentali e dallo studio dei CHAKRA o “ruote energetiche” collegate agli organi principali e corrispondenti ai nostri ” 7 modi di essere”.

LA COSTITUZIONE MENTALE nell’Ayurveda:
Non ci sono solo tre tipi costituzionali corporei, i tridosha, ma abbiamo anche tre menti che sono collegate a tre stati mentali
Esse, per quanto riguarda la CROMOTERAPIA o cura con il colore, ci interessano più da vicino e sono:
La mente sattvica, rajasica o tamasica .
Sattvic è lo stato mentale più elevato e puro, quando la mente è in equilibrio. La persona sattvica è gentile, colta, benevola, intelligente, coraggiosa, audace e sincera

La mente rajasica è passionale collerica, soggetta a sbalzi d’umore. I soggetti in questione sono capaci di eccedere in tutto:sesso droghe, cibo alcool esercizio fisico, lavoro e ricerca del piacere. Sono colleriche o smodatamente gioiose spesso sono sessualmente sfrenate e si spostano spesso senza motivi plausibili

La mente tamasica è ritenuta “un pò grezza e ignorante”. Le persone così segnate sono, esigenti, concentrate su di sè e prive di energia. Seguono una dieta povera e non provano grandi sensazioni di benessere. Sono piene di ansie e preoccupazioni, sono facilmente influenzabili, sono poco resistenti ai cambiamenti, un pò scorbutici o apatici. Spesso dormano troppo ed indulgono in attività sedentarie.
Tutti dobbiamo arrivare allo stato sattvico, LA BIANCA LUCE.

Lo scopo dell’ayurveda sia per il corpo che per la mente è la prevenzione degli squilibri. La CURA CON IL COLORE ci può aiutare.

I CHAKRA:
CONCEPIMENTO, NASCITA DEI CHAKRA ,

STUDIO DEI CHAKRA I NOSTRI SETTE MODI ESSERE

e gli organi ad essi correlati

CHAKRA E COLORI

l’AYURVEDA PARLAVA DI “CURA CON IL COLORE” POI SI E’ USATO IL TERMINE CROMOTERAPIA

ogni chackra ed ogni organo ad esso collegato vibra ad una diversa tonalità di colore o di energia.

Ogni chakra ci parla anche delle nostre emozioni sensazioni , sentimenti… della nostra personalita

La cromoterapia, parola di origine greca, significa “cura con il colore”.

Il colore è energia. L’uomo è di conseguenza influenzato dall’energia sprigionata dai colori o meglio, il suo equilibrio può essere influenzato favorevolmente o sfavorevolmente dai colori dell’ambiente in cui vive o di cui si circonda.

La cura con il colore veniva usata anche dai Maestri Ayurvedici.

La terapia con i colori studia le possibili influenze, sintomi ed equilibri o no, tra questi e le “emissioni” vibrazionali di organi ed apparati.

Che cosa accade quando un colore, quindi i suoi raggi luminosi, colpiscono una superficie come il corpo umano?

-La temperatura del corpo cambia

-la luminosità muta

-il corpo diventa fluorescente

-si mettono in moto processi elettrici e chimici

-l’energia viene in parte riflessa ed in parte assorbita

-vi sono dei mutamenti a livello cerebrale

La cromoterapia si avvale proprio di queste reazioni per influire positivamente sull’organismo umano.

Essa è una medicina integrativa.

Quindi studieremo i colori legati ai tre aspetti assoluti, ai tre momenti particolari dell’energia:

satva, rajas e tamas

-studieremo i colori in rapporto ai chakra e agli organi del corpo umano

parleremo dei

–3 colori primari,

– 3 secondari

– 3 terziari

– la complementarietà dei colori

– le caratteristiche di ogni colore e i loro effetti sull’uomo

così impareremo che i colori caldi hanno a che fare con la Madre Cosmica e sono in rapporto con la fisicità

ed i colori freddi hanno invece un rapporto con il Padre Cosmico ed hanno a che fare con l’autorità e la spiritualità

– Il colore viene influenzato dalle FORME. Il messaggio sottile, definito astrale non è quello del colore ma quello delle FORME.

-La cromoterapia è una medicina integrativa che cura corpo, mente e spirito.

.

La cura con i colori

(i quali sono anche una emissione elettromagnetica) studia le possibili influenze, sintomi ed equilibri o no, tra questi e le “emissioni ” vibrazionali di organi ed apparati. 

La cromoterapia è una medicina integrativa ec insegna che i colori possono essere assorbiti dal nostro organismo in diversi modi:

-attraverso le irradiazioni luminose fatte con speciali apparecchiature o filtri
– attraverso gli alimenti, ossia mangiando cibi con il loro colore naturale
– attraverso la luce solare poichè essa racchiude nel suo spettro tutti i colori
– attraverso l’acqua solarizzata o lunizzata
– attraverso gli abiti
– attraverso bagni con acque colorate con essenze naturali o luci speciali
o elisir di cristalli o attraverso gli aromi
– attraverso la visualizzazione

– attraverso i colori degli ambienti in cui viviamo

-ATTRAVERSO LA CROMOPUNTURA (leggi fondo pag.)

.
Noi viviamo completamente immersi nel colore e le informazioni che corrono dentro al nostro corpo sono sempre quelle del colore.

Così studieremo I colori in rapporto alla spiritualità, al nostro modo di essere, di vestire, di adornare le nostre case… di curarci…

 

-I COLORI CHE SCEGLIAMO CI PARLANO DI NOI

– FASE ESPERIENZIALE:

breve SEDUTA DI YOGA NIDRA CON VISUALIZZAZIONE CREATIVA CON I COLORI

– Si possono interpretare i colori a LIVELLO SPIRITUALE, sotto l’aspetto EMOTIVO,

l’aspetto METABOLICO e l’aspetto FISICO.

*
 
I 9 COLORI:

I colori si suddividono in PRIMARI, SECONDARI E TERZIARI.
I colori PRIMARI: ROSSO, BLU, GIALLO, non possono essere generati da altri colori.

primari: GIALLO-ROSSO-BLU

secondari: VIOLA ARANCIO E VERDE

terziari: 1 colore secondario + 1 colore primario.

I colori li subiamo comunque perchè raccolti dalle emozioni.

La suddivisione dei colori
I colori si suddividono in PRIMARI, SECONDARI E TERZIARI.
I colori PRIMARI: ROSSO, BLU, GIALLO, non possono essere generati da altri colori.

 

CARATTERISTICHE DEI PRINCIPALI COLORI

e i loro effetti

ROSSO

E’ stimolante ed eccitante per i nervi e il sangue, è energetico per il fegato, benefico per il sistema muscolare e per l’emisfero cerebrale sinistro; è vasodilantate; è utile per riportare la persona estroversa dentro il suo guscio; è indicato negli stati depressivi e nell’apatia

è inappropriato per chi è affetto da asma, ipertensione,iperattività , insonnia , cardiopatie, a chi ha emorragie in corso, non è adatto sugli occhi specie in chi soffre di stanchezza oculare
GIALLO: è il colore del sole, per gli antichi il giallo rappresentava il colore vitale per eccellenza; è il colore dell’intelletto da un punto di vista percettivo; attiva i nervi motori, perciò è usato nelle paralisi; ha funzione stimolatrice e rigeneratrice; è utile nelle costipazioni, nel diabete, per problemi digestivi; è depurativo, attiva il sistema linfatico, regolarizza il flusso biliare e combatte i parassiti; è psicologicamente efficace negli stati depressivi non è appropriato a chi soffre di esaurimento mentale… è inviso ai depressi
ARANCIONE: è il risultato della combinazione dei raggi rossi e gialli e il suo potere terapeutico è maggiore di entrambi, considerati singolarmente; rappresenta calore e prosperità, è il colore dell’entusiasmo e dell’ardore; è usato per gli spasmi muscolari e per i crampi; favorisce il metabolismo del calcio, stimola la produzione di latte nel seno materno dopo la nascita del bambino; stimola il numero delle pulsazioni cardiache senza alterare la pressione sanguigna; è usato per l’esaurimento mentale, è il colore delle idee e dei concetti, e, in generale, infonde benessere e gioia di vivere è inappropriato per chi soffre di disturbi alimentari quali la bulimia (stimola l’appetito)
VERDE: è colore mediano dello spettro, è neutro, né acido, né alcalino; è il colore della quiete, calma, rilassa il corpo e la mente; influenza il sistema nervoso simpatico, è vasodilatatore e abbassa la pressione sanguigna; stimola l’ipofisi, esercita un’azione disinfettante antisettica, antibatterica; utile nei casi di insonnia, seda il sistema nervoso e aiuta nei casi di irritabilità.
BLU/TURCHESE: è il colore dell’intuizione e delle facoltà mentali superiori; è il colore della verità della devozione, della calma e della sincerità; attenua l’eccitazione nervosa, ha azione astringente; genera equilibrio e aromonia, perciò è in grado di riportare il flusso sanguigno a livelli normali in caso di squilibrio; è indicato nelle fasi maniacali, è più rilassante del verde, ed è usato per rimuovere la persona introversa dal suo stato di isolamento. è inappropriato per chi soffre di ipotensione

BLU/INDACO: è il colore della calma e dell’infinito; ha effetti molto positivi negli stati dolorosi in generale; inibisce l’attività respiratoria, è emostatico, stimola le ghiandole paratiroidee e inibisce la tiroide; influenza la vista, l’udito e l’olfatto; lenisce mal di testa ed emicranie; utile nelle convulsioni, nell’insonnia e in vari disturbi nervosi.
VIOLA: è il colore dell’ispirazione, della meditazione e della spiritualità; attiva la milza, stimola i nervi e, contemporaneamente, inibisce il sistema linfatico; rallenta l’attività cardiaca, favorisce l’afflusso sanguigno alla parte superiore del cervello;

*

IL SEMINARIO E’ TENUTO DA :

ALESSANDRA BURLA
DIPLOMATA ERBORISTA, 25ENNALE ESPERIENZA,NATUROPATA- FLORITERAPEUTA
 

E DA 

CARMEN CATTANI

NATUROPATA,INSEGNANTE DI YOGA NIDRA E VISUALIZZAZIONI CREATIVE

MAESTRA DI REIKI,CRISTALLOTERAPEUTA AYURVEDICA

*

 un altro corso sulla cromoterapia e che si protrae per 5 weekend, uno al mese, e’ quello sulla

Cromopuntura:

cromopuntura

La cromopuntura  è  una particolare tecnica cromoterapica, ma soprattutto un’evoluzione dell’agopuntura;

spostando l’attenzione dal concetto di energia a quello di informazione, LA CROMOPUNTURA ha aperto alla medicina energetica nuove possibilità diagnostico-terapeutiche 

Nata da una geniale intuizione di Peter Mandel, la cromopuntura ha oggi all’attivo una vasta casistica clinica e può vantare importanti successi terapeutici e numerosi riconoscimenti in ambito accademico.

L’idea che sotto forma di luce, e in particolare di colori, sia possibile veicolare, attraverso i meridiani dell’agopuntura, non tanto energia quanto piuttosto informazione, ha trovato oggi un valido fondamento scientifico nella teoria dei biofotoni del fisico tedesco Fritz-Albert Popp.


Insegnante : Paola Vaccai

 

© 2014 – 2016, SpazioSacro.it – Testi non riproducibili neppure parzialmente senza autorizzazione -. Tutti i diritti Riservati.

Spazio Sacro : contatti

Ass. Cult. Spazio Sacro

Studio e Sperimentazione Medicine Analogiche

via Vaccaro 5 - 40132 BOLOGNA
TelFax. 051-2984217
Cell. 333-8423018

I Nostri Soci

I nostri soci sono :  

Diventa socio anche tu

Iscriviti [ click qui ]

Spazio Sacro su G+

I nostri Feed

Mappa Sito + 7 Feeds RSS : calendario medicine alternative italia calendario medicine alternative italia articoli medicine alternative blog blog spazio sacro libri gratuiti sulle medicine alternative corsi seminari eventi spazio sacro Feed Trova la Cura Naturale Privacy Policy Cookie  
spaziosacro
Benvenuti su www.SpazioSacro.it
reiki

Reiki


Reiki è una potente Arte di cura con le mani che usufruisce dell'Energia Vitale Universale.
[ Continua ... ]

breathwork

Breathwork


Il lavoro sul Respiro. Il respiro aiuta il Corpo, la mente e le emozioni. Per raggiungere armonia ed equilibrio -
[ Continua ... ]

reiki

Cristalloterapia Ayurvedica


I Cristalli agiscono per "informazione".
Sono Essi stessi l'informazione da dare [ Continua ... ].

reiki

Numerologia Tantrica


La Numerologia Tantrica è una Scienza Sacra della tradizione del Kundalini Yoga.
[ Continua ... ]

Scuola di Naturopatia [ click qui ] Alcuni tra i nostri seminari / corsi :
Se ti piace il nostro sito votaci :
Utilizziamo i Cookie : Privacy Policy
×
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra Newsletter
e ricevi le ultime notizie, corsi ed eventi sul Mondo Olistico in Italia
I tuoi dati non verranno ceduti a terzi. Rispettiamo la tua privacy!